Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Cyrstalpunk, Temples and Tombs, Twisted Taverns

Andiamo a scoprire assieme i Kickstarter in ambito GdR attivi in questo periodo

Read more...

La Hasbro si ristruttura per dare più spazio alla WotC e a D&D

La Hasbro ha deciso di ristrutturarsi internamente, creando in particolare una divisione incentrata sulla WotC e i suoi brand.

Read more...

Fabula Ultima: Bravely Default II

Need Games + Nintendo Italia + InnTale = Bravely Default II x Fabula Ultima

Read more...
By Lucane

Mostri e Incontri I: La questione dei danni statici dei mostri

In questo articolo Mike Shea ci illustra i vantaggi  di utilizzare i valori medi per i danni dei mostri, piuttosto che tirare ogni volta manciate di dadi. Voi come la pensate? 

Read more...

Eberron: Rinascita dopo l'Ultima Guerra arriva a Marzo in italiano

Il manuale su Eberron per D&D 5e sta finalmente per arrivare in lingua italiana.

Read more...

Riassunti vari


Recommended Posts

Lunedì 2 novembre
Al secchio arrugginito 

  • Vi ritrovate tutti in una delle locande più sgualfe della città
  • Graster, un piccolo gnomo che avete incontrato vi racconta di una storia che ha sentito in qualche dove: la prova di coraggio dei ragazzini di Lago Diamante in una tomba fuori città. E' certo che vi si possano trovare tesori 
  • Zeb Zauker (chierico di St.Cuthbert), Narcyssa, Goril, Graster (gnomo), Arthon (ex miliziano di Lago Diamante), Minene (ladra dei quartieri bassi) e padre Weber (chierico ormai senza fede) partono assieme al garzone del Secchio che farà loro da guida

Mercoledì 4 novembre
La Tomba dei Sussurri

  • l'entrata e la prova dei ragazzini si rileva essere la tana di lupi
  • addentrandovi trovate un mega stanzone con al centro un sarcofago e delle piccole alcove con appese delle strane lanterne e decidete di accenderle seguendo l'ordine di un affresco che trovate su di una parete e qualcosa si muove! Un ingegnoso sistema di ingranaggi fa muovere porte segrete e passaggi
  • ogni alcova ipotizzate essere un passaggio verso altre stanze che prima non vedevate, decidete di esplorarle tutte perchè mancano alcune lanterne.. devono per forza essere qui sotto, ma dove?
  • scoprite che tutto questo complesso è una tomba antica, piena di pericoli e l'architetto che l'ha progettata è vissuto EONI fa

Venerdì 6 novembre [si torna in città.. e perdete due membri del gruppo]

  • vi dividete dato il gran dispendio di razioni, energie, e oggettistica varia che avete portato, una parte di voi torna all'emporio per fare provviste e l'altra rimane nella Tomba
  • Arthon torna senza Weber e Minene, che abbandonano perchè si sono accorti che forse stanno rischiando troppo la vita.. chissà se troveranno la loro via nella grigia Lago Diamante
  • tra varie peripezie perdete il povero Arthon, schiacciato dal piedone di una specie di elementale di terra e pure il piccolo Graster, caduto in una trappola
  • Goril fa amicizia con questo elementale che ha il potere di mutare in una strana forma d'uovo. Si chiama ARTOPHANX, è tenuto schiavo ed è costretto a proteggere la tomba da un incantesimo il quale si spezzerà se qualcuno porterà l'uovo fuori, gli dice anche che lui assieme al creatore di questo complesso ha posizionato alcune trappole e sa come funzionano. Il nano promette che lo farà lui se vi aiuterà ad evitare le trappole e l'elementale si trasforma in uovo convinto della sua parola (TPK evitato)
  • Siete di nuovo a corto di razioni e con due compagni deceduti a causa dello scontro decidete di tornare in città

Domenica 8 novembre [di nuovo in città.. dopo aver perso altri due membri]

Lunedì 9 novembre [tempo di GRANDI scoperte]

  • Goril risveglia l'elementale della terra che sembra voler uscire.. ma sono passati troppi anni e quello che c'è fuori non è più il mondo che ricorda. Decide di tornare nella Tomba ma mantiene la promessa di aiutare il gruppo con le trappole e spiega la storia della Tomba stessa:
  • E' la Tomba del DUCA ZOSIEL, è stata costruita da un certo NADROC. L'elementale ha inizialmente combattuto contro questo Zosiel ma il suo popolo (gli Aaqa) ha sconfitto la fazione dell'elementale utilizzando un BASTONE DELLA LEGGE, uccidendo MISKA, il principe dei Demoni che si era alleato con la Regina del Caos
  • Nadroc l'ha costretto con la magia a costruire e proteggere la Tomba
  • Al livello inferiore non c'è nulla, la VERA TOMBA è al piano superiore, lui può disattivare tutte le trappole ai livelli inferiore ma non può salire al piano sopra. Dice inoltre che dovrete affrontare la "Grande bocca di Zosiel"
  • La Tomba è cosparsa di trappole per evitare che predoni ne trafugassero i tesori, quindi sicuro qualcosa di molto prezioso c'è!
  • In ultimo "solo chi parla la lingua Vaati (la lingua del popolo Aaqa - NdM) saprà superare le prove"
  • Decidete di salire verso l'alto utilizzando una catena sulla quale era fissata una delle lanterne, l'unico passaggio verso la porzione superiore che conoscete. Lì trovate un passaggio che finisce in un baratro al termine del quale vedete un altro passaggio, ma la distanza per arrivarci è troppa. Si rivela in realtà un ponte invisibile che vi consentirebbe di colmare la distanza verso una porta che vedete
  • Lì trovate un fantasma di un bambino morto nella Tomba anni prima, il suo nomer è ALASTOR LAND. Vi chiede di riportare le sue spoglie al cimitero di famiglia nella sua vecchia fattoria così da riposare per sempre vicino ai suoi cari, in cambio vi aprirrà la porta che chiude il passaggio verso "una gloriosa camera piena di strane cose", forse la VERA TOMBA

Lunedì 9 novembre [la fattoria della famiglia LAND]

  • Edwarf sa dov'è il posto, vi conduce lui lì dopo essere nuovamente passati da Lago Diamante, dopotutto non è troppo distante dalla cittadina. Scoprite 5 lapidi con 5 buche davanti, sicuramente una profanazione di corpi
  • Indagate e scoprite che le tracce dei profanatori portano all'interno della fattoria. Le seguite e trovate una mamma-orsogufo ferita. Ne convenite che considera la fattoria come sua tana e ha protetto il suo piccolo dal pericolo dei profanatori, scacciandoli ma ferendosi gravemente, però almeno il suo piccolo si sta cibando di un braccio di uno dei profanatori.. e sul braccio.. UN INDIZIO! Un tatuaggio strano. Vi scambia per loro in effetti e non avete altra scelta se non di abbatterla. 
  • Posate le spoglie di Alastor nella buca vicino a quella dei suoi cari e portate il piccolo di orsogufo ad un tizio che conosce Ed, un tale FESTER TROLLUMP che si occupa di compravendita di animali rari e ne ricavate un bel gruzzolo

Lunedì 9 novembre [la visione di Zeb]

  • Col ricavato vi dirigete da BENAZEL per acquisti vari e far sì che identifichi gli oggetti magici che avete trovato
  • E' un tipo un po' pazzo, e alcuni di voi lo sanno, ma Zeb Zauker decide di "assaggiare" una pillolina che gli viene offerta e sembra andare in trance. Al risveglio vi racconta di un sogno pazzesco che ha fatto: "un gas ricopre interamente Lago Diamante e dalla sua essenza vede comparire i volti dei personaggi più loschi che ha conosciuto in città.. e altri che non ha mai visto: un necromante con in mano una siringa con all'interno un liquido verde, un vecchio uomo che gli ricorda Balabar Smenk"

Martedì 10 novembre [l'ultimo viaggio nella Tomba]

  • Tornate poi alla Tomba e trovate la porta che era chiusa aperta, Alastor Land deve avere mantenuto la sua promessa, come voi avete mantenuto la vostra. 
    Oltre trovate una stanza circolare molto strana con degli affreschi che vi spiegano la storia della tomba e del suo padrone e un "pilastro di vento" centrale. Edwarf decide che bisogna capirci di più e ci si avvicina ma subito viene attaccato da due guerrieri "di vento" contro i quali combattete strenuamente ma alla fine ne uscite vittoriosi.
  • Goril decide di entrare nel pilastro di vento e viene spinto su, lo seguite tutti e scoprite di essere in una stanza con un sarcofago. Lo tocca Edwarf e una voce gli dice "Dì il mio nome", lui risponde Zosiel e un meccanismo di attiva. Trovate all'interno del sarcofago un tot di cose. Riuscite dunque a capire tutta la storia che c'è dietro.

    La battaglia che è descritta sui bassorilievi è la grande battaglia di Pesh
    Quella dove i Vaati, utilizzando le armate dei Duchi del Vento di Aaqa distrussero lo strapotere della Regina del Caos e delle sue legioni con a capo la temibile Miska - la principessa ragno/lupo - utilizzando un particolarissimo artefatto magico.
    Si crede che la Regina risieda comunque in qualche piano materiale, bandita per sempre dal nostro piano di esistenza, ma comunque ancora viva.
    Credete che all'interno del sarcofago abbiate trovato un pezzo di questo Bastone, e Toki si ricorda di aver letto che è stato diviso in 7 pezzi.

Mercoledì 11 novembre [L'incontro con Allustan]

  • Decidete di tornare a Lago Diamante e riflettere sul da farsi.. con tutto quello che avete scoperto.. e i tesori che avete recuperato!
    Il Cane Rabbioso è la locanda che ospiterà le vostre elucubrazioni, nessuno farà domande e ascolterà quello del quale parlerete. Al massimo vi accoltellano.
    Ciò che decidete è che non sapendone abbastanza dovrete rivolgervi ad Allustan, l'unico che possa saperne qualcosa di più, gli incaricati del dialogo sono Zeb, Toki e Narcyssa che porteranno dal mago gli oggetti che avete ritrovato.. gli altri faranno compere.
  • Allustan vi racconta questo:
    l pezzo che avete ritrovato è un talismano di controllo: ha il potere di attivare delle Sfere della Distruzione, per fortuna è attualmente inattivo e non sa come attivarlo. In mani sbagliate sarebbe letale.
  • Decidete che forse è meglio lasciarlo nelle sue mani per farglielo studiare, piuttosto che portarlo con voi e lui vi promette collaborazione, ma prima dovrà recarsi alla Città Libera per studiare su tomi custoditi nella Grande Biblioteca e capire cosa gli vorreste lasciare.
    Lo tenete dunque con voi.
  • Zeb e Toki, molto cari all'argomento, gli accennano anche alla questione dei corpi profanati nella ex-residenza di Alastor Land, esprimendo la volontà di raccontare ciò che è successo allo sceriffo Cubbin.
    Il mago vi sconsiglia di farlo, facendo leva sui rapporti poco chiari dello Sceriffo con la criminalità del luogo.. e dato che voi portate artefatti alquanto rari in saccoccia, c'è chi potrebbe accorgersene e farvi del male.
  • Edwarf riesce - in qualche modo - a "piazzare" le 7 lanterne che avete recuperato nella Tomba. Allustan le acquista per 200 monete sonanti e il nano le monterà lui stesso all'interno della residenza.
    Questo simpatico siparietto vi fa guadagnare la fiducia del mago e, soprattutto, la sua ospitalità.
  • Anche se alcuni di voi vorrebbero soggiornare dal mago Edwarf vi RI-propone di andare al Cane Rabbioso per discutere il da farsi e vi ritrovate tutti quanti al solito tavolo per cena.

Mercoledì 11 novembre [Paura e delirio al Cane Rabbioso]

  • Di fianco al vostro tavolo si siedono 4 loschi individui, uno dei quali, un mezzorco albino, viene riconosciuto da Zeb: il tatuaggio che ha in fronte è lo stesso che avete trovato sul braccio del profanatore della tomba alla fattoria di Alastor
  • E' lo stesso prete che si offre di andare a cercare informazioni a riguardo quel che è successo. Voi non siete convinti ma dopo non molto ritorna al tavolo dicendo che è riuscito a capire che sa sicuramente tutto quel che è successo ma vuole 200 MO per condividere l'accaduto con voi. Tutti quanti rifiutate, soprattutto Edwarf
  • La situazione degenera quando il grosso albino viene al vostro tavolo a chiedere se Zeb avesse chiesto a voi perchè lui non li aveva.
    Subito partono le scintille con Edwarf e l'orco fa l'errore di provocare ulteriormente sia il nano che lo Zebbone.
  • Da questo diverbio ne esce fuori che lui sa chi lavora per Balabar Smenk, avrà qualcosa a che fare con il possessore di miniera? Sicuramente suoi tirapiedi
  • Complice una "sgambettata" di Edwarf allo sgabello dove s'era seduto Borotalco, il soprannome dato all'albino dal nano, succede l'irreparabile: uno scontro tra i vostri due gruppi all'ultimo sangue ma per fortuna voi ne uscite vittoriosi
  • Tutto il Cane Rabbioso sa cosa sia successo e ora non sapete che fare. "spogliate" l'altro gruppo dei loro averi e trovate una lettera bruciacchiata (a causa di un incantesimo lanciato da Narcyssa) che recita:
    [..] andate e ascoltate [..]. Non attirate attenzioni su di voi o [..] vuole che recuperiate delle ossa [..] al cimitero di Lago Diamante ma trovate una tomba [..] hanno abbandonato il paese e prendete le ossa dei morti che hanno lasciato indietro. [..] Filge è un necromante, non causate problemi e riportarmi questa lettera con il suo sigillo quando avete finito [..]

Mercoledì 11 novembre [Chiedere supporto alla Chiesa di St.cuthbert]

  • Zeb consiglia a tutti di andare a parlare di ciò che avete scoperto alla sua Chiesa confidando che riceverete tutto il supporto dovuto. Ma Lago Diamante non è un posto dove una "piccola" chiesa possa fare voce grossa verso il più famoso possessore di miniere. L'unica cosa che vi viene concesso è vitto e alloggio
  • Vi vengono consegnate le chiavi di una cappella di St.Cuthbert in disuso fuori dal paese, lontano da occhi indiscreti dove potrete organizzarvi
  • Heneserus vi conduce alla cappella e poi torna alla sua chiesa, lasciandovi da soli.
    Siete certi che non avrete altro aiuto o supporto dai prelati di St.Cuthbert, dovrete cavarvela con le vostre forze
  • Aspettate il giorno dopo su consiglio di Zeb, che ancora spera nell'aiuto dei suoi compagni della Chiesa ma nessuno giunge.
  • La decisione è presa: tornare dall'unico che potrebbe aiutarvi. Allustan

Giovedì 12 novembre [Chiedere consiglio ad Allustan..di nuovo]

  • Lo aggiornate di tutto e vi dice che suo fratello, il Governatore di Lago Diamante, non gli pare in buoni rapporti con Smenk e lui non si immischia negli "affari" del fratello, dunque non sa cosa ci sia sotto quella lettera.
  • Gli chiedete poi di Filge, per capire cosa sappia sul presunto necromante e dopo aver consultato alcuni tomi ne vien fuori che lo conosce avendo studiato nella Città Libera come Allustan: gli è stato rifiutato l'accesso alla Gilda dei Maghi perchè invischiato in studi sulla necromanzia.
    L'unico posto dove possa essersi rintanato qui a Lago Diamante vi dice essere il Vecchio Osservatorio a 3 km a Nord.
  • Decidete di andare a far visita a questo Filge per capire cosa stia succedendo non prima di aver riposato sfruttando l'ospitalità del mago nella sua dimora

Venerdì 13 novembre [All'Osservatorio!]

  • Subito vi rendete conto dai primi "avventori" - degli scheletri - che questo posto non è abbandonato, come sembrava dall'esterno. Risulta anzi ben protetto in quanto appena avete aperto la porta vi hanno attaccato.
  •  
Edited by Fezza
  • Like 4
Link to post
Share on other sites

  • Replies 0
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Popular Days

Popular Posts

Lunedì 2 novembre Al secchio arrugginito  Vi ritrovate tutti in una delle locande più sgualfe della città Graster, un piccolo gnomo che avete incontrato vi racconta di una storia che

Posted Images


×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.