Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Scopriamo gli Old School Essentials e Dolmenwood

Articolo di Charles Dunwoody del 04 Luglio
Garvin Norman ha fondato la Necrotic Gnome per produrre regole, avventure e ambientazioni per D&D Basic/Expert. Ha iniziato a giocare a D&D da bambino negli anni '80 ed è tornato a giocare da adulto con D&D 4E e Pathfinder. Dato che D&D Basic non ha regole per ogni cosa, richiede delle discussioni tra i giocatori e il DM, cosa che Gavin apprezza. Invece di tirare per cercare le trappole i giocatori descrivono cosa e dove stiano cercando, un altro aspetto che gradisce. Ha quindi deciso che vuole tornare a giocare con un sistema più semplice e più "aperto".

Anche se Gavin usa le regole basilari di Basic D&D così come sono scritte, adora creare classi, oggetti magici, incantesimi e mostri. Il suo primo lavoro pubblicato, il The Complete Vivimancer, è una classe che modifica i corpi per i propri fini. La sua passione per la creazione lo ha portato al suo primo Kickstarter, dove offre le regole di Basic/Expert non solo come un manuale rilegato, ma anche in cinque volumi separati. Mano a mano che la Necrotic Gnome pubblicherà altro materiale, le classi potranno essere scambiate con quelle vecchie o mischiate insieme. Le altre regole possono essere tranquillamente tolte od aggiunte. La modularità degli Old-School Essentials è fondamentale per il suo continuo sviluppo.
Gli Old-School Essentials, sviluppati e discussi con impegno nel blog della Necrotic Gnome, sono stati creati partendo dai B/X Essentials, una diretta riproduzione delle regole originali del 1981. Old-School Essentials include varie coppie di pagine con regole correlate, così che il manuale possa essere aperto e messo sul tavolo dando al DM tutto ciò di cui avrà bisogno.
Altri nuovi manuali sono già in fase di sviluppo, con classi e incantesimi da Advanced D&D 1E che stanno venendo convertite agli Old-School Essentials e altre regole in cantiere. Inoltre, Gavin ha creato un'ambientazione chiamata Dolmenwood in una serie di riviste.
Un eccitante novità è che Dolmenwood verrà rilasciata sia per gli Old-School Essentials che per D&D 5E. Il suo secondo Kickstarter riguarderà un manuale sull'ambientazione, con dettagli sulla storia e sul background e con 184 "esagoni" descritti (probabilmente espansi in un secondo libro). Un manuale del giocatore e uno dei mostri verranno pubblicati di lì a breve. Dolmenwood può anche essere inserita come luogo in un'ambientazione già esistente.
Un mondo composto da varie fiabe frammentate e mischiate, Dolmenwood unisce il raccapricciante, il bizzarro e lo psichedelico in una sorta di pozione stregata che viene rovesciata su una foresta piena di miti. Questo strano bosco arcano è la casa di signori ultraterreni degli elfi, di animali parlanti e di streghe volanti dotate di magie in grado di catturare i viandanti innocenti che passano nella foresta.
Dolmenwood è stata descritta solo in delle riviste ed avventure fino ad ora, ma il futuro manuale riceverà il "trattamento deluxe". Gavin si è posto come obiettivo di avere delle illustrazioni a colori per ogni mostro che sarà presentato nell'eventuale bestiario.
Galvin ha pianificato di sviluppare parallelamente le nuove regole per gli Old-School Essentials mentre lavora su Dolmenwood. Sta lavorando a delle regole post-apocalittiche, su mostri avanzati e tesori, su delle avventure e si sta mettendo d'accordo con i produttori di terze parti per il loro sviluppo. 
Gavin ha detto che tutte le edizioni di D&D hanno il loro fascino, i loro pro e le loro particolarità. Vale la pena provarle tutte, facendo tesoro delle differenti esperienze che possono offrire all'interno del mondo dei giochi di ruolo fantasy. E spera che i giocatori delle nuove edizioni di D&D provino le atmosfere delle origini con gli Old-School Essentials.
Gavin consiglia questo prodotto proprio ai giocatori di D&D 5E e Pathfinder, per capire come fosse giocare con le prime edizioni del gioco, pur mantenendo un aspetto moderno e un lavoro attento di editing. Ha un forte rispetto per le nuove edizioni di D&D, ma non per questo ignora quelle più vecchie. Vuole incoraggiare i giocatori a provare uno stile più rilassato e a parlare e disquisire con i propri DM, mentre il mondo viene esplorato con l'improvvisazione e le descrizioni.
Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/forum/content.php?6305-Gavin-Norman-Necrotic-Gnome-Talks-Old-School-Essentials-and-D-D-5E-Dolmenwood
Read more...

Le votazione per gli ENnies 2019 sono iniziate!

Articolo di Morrus del 10 Luglio
Ora potete votare i vostri editori, Giudici e prodotti preferiti per gli ENnies Awards 2019! La piattaforma di voto è stata aperta e sarà funzionante fino alle 05 di mattina del 22 Luglio

"Vi ricordiamo che seguiamo la regola "Una persona un voto" ed è fondamentale che questo principio venga rispettato. Se avete già votato per un prodotto e/o giudice, vi preghiamo di non farlo nuovamente. Vi preghiamo inoltre di non chiedere ad altre persone di votare più volte per migliorare i risultati di un prodotto o giudice. Inoltre, gli editori che supportano o umiliano pubblicamente tramite campagne online, su social e/o email durante il periodo delle nomination e delle votazioni non potranno vedere i loro prodotti scelti come premi per quell'anno. Questo include, ma non è limitato a, gli account ufficiali delle compagnie e dei gestori delle stesse.
Buona fortuna a tutti i nominati!
Non vediamo l'ora di annunciare i vincitori durante il Gen Con, il 02 di Agosto alla Union Station di Indianapolis (Indiana). Per tutti coloro che non potranno esserci, l'evento sarà disponibile come streaming dal vivo!"
Potete votare qui. E invece trovate qui la lista completa dei candidati.
Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/forum/content.php?6464-Voting-for-2019-ENnies-Is-Live!
Read more...

Secondo La WotC Ad Oggi 40 Milioni Di Persone Hanno Giocato A D&D

Articolo di J.R. Zambrano del 10 Luglio 2019
Quaranta milioni di persone come voi sono là fuori, a fare tiri salvezza, salvare regni e più in generale a divertirsi, questo secondo un recente articolo di Bloomberg.
D&D è grande, ma non avevamo idea che fosse così immenso. Dei dati rivelati di recente da Bloomberg [un importante sito di analisi e distribuzione dati sui mercati ecomici, NdT] rivelano che dal 1974 circa 40 milioni di persone hanno giocato a D&D (e alcuni di loro sono DM professionisti, che è tutt'altra cosa), e che circa 9 milioni di persone guardano giochi in streaming. Questi dati vengono gentilmente concessi dalla WotC, che si mantiene sulla cresta dell’onda grazie a D&D e al suo picchi di popolarità più alto che mai.

Se mi aveste detto nell’epoca d’oro della 3.x che le persone non si sarebbero solamente sedute per guardare altre persone giocare a D&D, ma che avrebbe avuto un pubblico grande quanto alcune serie televisive (certo delle serie minori, ma comunque) non vi avrei creduto ... Eppure eccoci qui, in un mondo di quaranta milioni di giocatori di Dungeons and Dragons. È un bel numero.
Da Bloomberg

La Wizards è una sussidiaria di Hasbro Inc. dal 1999. Stewart afferma che le vendite della quinta edizione del gioco, che è stata pubblicata per la prima volta nel 2014, sono aumentate del 41% nel 2017 rispetto all'anno precedente, e sono aumentate del 52% nel 2018, l’anno che misura il più alto numero di vendite del gioco. Secondo la Wizards, circa 40 milioni di persone hanno giocato al gioco dal 1974. Mentre Dungeons & Dragons non ha dominato il mondo degli e-sport come, ad esempio Overwatch, gli streaming di D&D sono un mercato in crescita – e un modo per attirare nuovi giocatori. Nel 2017, 9 milioni di persone hanno visto altri giocare a D&D su Twitch, immergendosi nel mondo di gioco senza dover mai prendere un dado o lanciare un incantesimo.
È un futuro quasi incredibile quello nel quale ci stiamo gettando a capofitto. Il vero trucco sarà capire come mantenere interessati così tanti giocatori e come costruire una community sulla base di questo successo - ma pare che là fuori ci siano in cantiere un gran numero di streaming ed eventi.
Buone Avventure Là Fuori!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/07/40-million-people-play-dd-according-to-wotc.html
Read more...

Apparentemente esiste una Bibbia segreta che contiene vari segreti su D&D

Articolo di J.R. Zambrano del 08 Luglio 2019
Da qualche parte nei meandri dell’edificio della Wizards of the Coast (o almeno in quelli della sua architettura server), giace nascosta una bibbia segreta di storie ed informazioni che contiene le risposte a domande sia magiche che mondane, domande che potrebbero non essere mai poste e risposte che potrebbero non essere mai date. O quanto meno questa dovrebbe essere la storia stando ad una recente intervista concessa a Polygon in merito a Baldur’s Gate 3, imminente GDR per computer in sviluppo presso Larian Studios. Durante l’intervista Swen Vincke, fondatore di Larian, si è lasciato sfuggire questa informazione sui retroscena segreti di D&D:
“Hanno questa piccola cosa che non divulgano” Vincke ha detto riferendosi agli editori di D&D presso la Wizards of the Coast. Pare che si sia subito pentito di aver sollevato la questione. “È decisamente interessante […] Loro… Hanno molti più dettagli su tutto ciò che sta accadendo nel mondo e, non appena abbiamo iniziato a scoprire che esisteva…”

Ovviamente questo libro segreto sulla lore è solamente uno dei pochi dettagli confermati in questa intervista, altri punti più rilevanti e decisamente più dimostrabili includono il fatto che Baldur’s Gate 3 non sarà un sequel dei giochi originali della serie di Baldur’s Gate, ma sarà invece un seguito dell’imminente Baldur’s Gate: Descent into Avernus, e il fatto che gli eventi narrati nel gioco si svolgeranno 100 anni dopo la fine degli eventi narrati in Descent into Avernus.

Ma basta dati chiari e rilevanti, torniamo a cercare indizi su cosa potrebbe nascondersi nel libro dei segreti di D&D. Abbiamo già potuto cogliere degli accenni all’esistenza di una storia dalla portata decisamente più ampia che si dirama nelle varie avventure di D&D. Potete trovare degli strani obelischi neri in ciascuna delle grandi avventure fino ad ora pubblicate, così come potete seguire la saga attualmente in corso di Artus Cimber e dell’Anello dell’Inverno. Ma verso cosa sta puntando tutto questo? Beh, stando all’intervista, verso alcuni punti abbastanza confusi:
Naturalmente ci sono personaggi potenti in tutta la narrativa di D&D. I più potenti tra questi, gli dei ad esempio, compaiono in pressoché tutte le incarnazioni del gioco. Ma potrebbero anche non sapere ciò che non sanno, poiché la struttura del mondo stesso potrebbe aiutare a creare determinati punti ciechi all’interno dell’universo del gioco. “Orcus, in teoria, compare in ogni ambientazione. Eccetto nel caso in cui non lo faccia. Per cui avete questa cosa interessante; Orcus è cosciente di tutti questi mondi, eccetto di quelli dei quali non è a conoscenza.”
La premessa posta è interessante. Il mondo stesso potrebbe lasciar intendere che gli dei non sono totalmente onniscienti. Ma poi in un certo senso esita affermando quanto segue “Orcus compare in ogni ambientazione eccetto che per quelle in cui non lo fa, il che significa che le conosce tutte, eccetto quelle che non conosce, e COSA SIGNIFICA QUESTO” che sembra essere pensata come rivelazione stupefacente, ma che pare semplicemente buon senso.

Suggerisce il fatto che esiste una meta-continuità che lega insieme tutte le precedenti incarnazioni di D&D, ma sa anche di fumo negli occhi e vaghezza simili al finale di Lost. Specialmente perché secondo l’articolo “esistono cose che non pubblichiamo.” Non le pubblicano perché sono prive di senso? Oppure perché non hanno impatto sul gioco? Ma messe da parte queste bizzarre opinioni su Orcus, sembra che ci siano dei segreti ancora da scoprire nell’ambientazione.
Risposte a come si dirama la linea temporale, a come gli eventi nei Reami abbiano un impatto e delle conseguenze, così come su quale sia effettivamente la storia generale del gioco si trovano da qualche parte in questo libro. E sebbene potrebbero non essere mai rivelate, dietro ogni cosa esiste una coerenza interna.
Quali segreti avete scoperto in merito a D&D?
Link all’articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/07/apparently-theres-a-secret-dd-lore-bible.html
Read more...

Adesso su Kickstarter #13: Spie nella 5e

Articolo di Morrus del 02 Luglio
Lo spionaggio è stato aggiunto alla lunga lista di generi giocabili con D&D 5E grazie a The Spy Game, della Black Cats Gaming, guidata da Sam Web della Modiphius. Viene descritto come "... un mondo di intrighi internazionali e azioni furtive in un'ambientazione moderna, basato su D&D 5E, creato dagli sviluppatori di Star Trek: Adventures." Ed è su Kickstarter!

Userà le meccaniche di D&D 5E, con 8 nuove classi: Diplomatico (Face), Hacker, Infiltrato (Infiltrator), Maestro d'arti marziali (Martial Artist), Medico (Medic), Ranger, Soldato (Soldier) e Tecnico (Technician).
Potete già dare un'occhiata ad una piccola anticipazione, contenete un'anteprima delle regole, un'avventura in tre parti e otto personaggi pregenerati.

Su Kickstarter potete ottenere il PDF a 15£ o il manuale a copertina rigida a 35£.
Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/forum/content.php?6449-The-Spy-Game-is-a-5E-Powered-Espionage-RPG
Read more...
Nork

Capitolo I " Il lascito di un'era "

Recommended Posts

Il sole è al suo apice quando il veliero su cui vi trovate è in procinto di ormeggiare. La cittadina è piena di vita, vedete decine di persone entrare ed uscire da negozi in tutta fretta. Una volta attraccati l'intero equipaggio viene fatto scendere a terra ed accolto da diverse guardie cittadine. Uno di loro, particolarmente adorno di emblemi e spillette varie prende la parola:

Salve gentaglia ! Sono il generale Kiros, a comando delle armate che difendono Britain. Ogni anno mi costringono a fare questo discorsetto motivazionale, ma che importanza ha ? Con ogni probabilità in neanche un mese la metà di voi non sarà più viva, ma va beh ! Vi presento la città di Britain, una delle grandi città dell'arcipelago di Sosar.. ahm Felluca ! Continuo  ancora a sbagliare dopo tutti questi anni! Ora verrete divisi in diverse squadre e vi verranno assegnati degli incarichi. A Britain nessuno è disoccupato, noi della Legione vi troveremo sempre qualcosa da fare, ovviamente non siete obbligati a farlo, ma sappiate che non sono tollerati vagabondi o barboni in questa città. Quelli che vedete sono i quartieri Sud della città, la parte commerciale diciamo. A Nord troverete le varie taverne e le abitazioni dei cittadini. In ogni caso vi verrà consegnata una mappa della città e un libro con la storia di questo fantastico arcipelago a squadra.

Terminato il discorso il discorso del generale le altre guardie dividono l'equipaggio in diversi gruppetti. Uno in particolare sembra essere quello degli " scarti ", dove sono stati riuniti i nuovi arrivati ritenuti un po' più " particolari ". Dopo avervi consegnato la mappa ed il libro ,la guardia, un po' spaesata,  vi riunisce vi indica di aspettare qualche minuto in attesa degli ordini. Siete tutti vicini e vi guardate l'un l'altro, avete viaggiato sullo stesso veliero, ma non vi siete mai scambiati una parola prima.

@Tutti

Spoiler

Vi ricordo le regole del topic di gioco:

Quando fate un discorso diretto scrivere in grassetto

Pensieri di un altro colore a vostra scelta

Quando avvengono fatti che coinvolgono solo alcuni giocatori o messaggi indirizzati a me (quale abilità usare i bonus i danni eccetera) usare lo spoiler

Scrivere in prima persona e al presente

Scrivere il nome del proprio personaggio ad inizio di ogni post ( es Gino )

Nel primo post aggiungere una descrizione del proprio personaggio.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Desher Willard

 

@ Descrizione

Spoiler

 

Desher è un uomo dall’espressione dura , lineamenti spigolosi , barba incolta , capelli neri , occhi grigi , di corporatura massiccia , avrebbe potuto avere un aspetto gradevole ma una serie di cicatrici gli segnano profondamente il lato destro del volto e l'occhio anche se aperto e vigile è coperto da una patina bianca traslucida rendono il suo aspetto inquietante , è alto 185 cm e pesa circa 90 kg , porta stivali robusti , calzoni di pelle , una camicia , una giubba , guanti , un mantello , il tutto fra il nero e il verde. L'ascia che porta non ha particolari segni distintivi ma è di buona fattura , lo scudo che porta è molto rovinato  , un ascia piu piccole è appesa alla sua cintura ed  un pugnale fa bella vista di se in una custodia posta sulla coscia sinistra .

Volto.jpg.3854fd9d2bd794c981273a145e6b441b.jpg

 

@ Master

Spoiler

La cicatrice e l'occhio strano sono solo per giustificare l'otto in carisma , non inficiano nessun malus alla percezione.

 

 

Mi guardo intorno un attimo spaesato , la prima grande città che visito da quando sono nato , il numero di persone che la popolano è stupefacente cosi come i tizzi con cui mi hanno messo a fare squadra...

Bhe..compagni...allora da oggi faremo squadra...ridacchia...sono Desher Willard  ed è un piacere conoscervi , combattere è il mio mestiere...odio presentarmi sono sempre cosi impacciato...e mi scuso già con voi , la mia memoria per i nomi e terribile perciò è possibile che per i primi tempi finchè non ci conosciamo bene io vi attribuisca dei soprannomi...per il resto sono a vostra disposizione , se posso aiutare chiedete pure...

Edited by Dardan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Red

descrizione

Spoiler

Checché se ne dica, Red non ha più di sedici anni di vita. O meglio, è l'apparenza a suggerire la sua ipotetica età, visto che lui non ricorda nulla oltre all'ultimo anno trascorso. L'innocenza che traspare dai lineamenti del suo volto è quella tipica di un adolescente, ma sono piccoli dettagli a far la differenza. Piccoli, dipende dai punti di vista: le corna, ad esempio, non sono tipiche di quelli della sua stessa età, e nemmeno gli occhi giallognoli con una pupilla nera ed allungata, dai quali si genera uno sguardo tanto curioso quanto inquietante. Orecchie puntute svettano dalla marea di capelli rossi come il fuoco, lisci e selvaggi, liberi di ondeggiare ad ogni minimo movimento. Anche la coda non è propriamente comune tra i semplici umani: la tiene quasi sempre attorcigliata alla vita, a meno che non venga utilizzata per afferrare qualche piccolo oggetto. Benché non sia molto alto, né dalla stazza notevole, Red è dotato di un'incredibile forza e rapidità, cosa che gli consente di maneggiare un pesante spadone che tiene sulla schiena. Tuttavia, quando è costretto a farlo, è palese la sua mancanza di stile e di tecnica: sembra soltanto mosso da una furia primordiale e pare contare più sulla sua potenza che sull'eleganza nel combattimento.

02uCYGO.jpg

 

Il generale Kiros non perde tempo nel dividerci in squadriglie, motivo per cui mi volto quasi subito verso i miei compagni. Dò una rapida sfogliata al libro che ci viene dato, ma al momento non ho molta voglia di leggere.

<Dovresti leggerlo, invece.>
<Più tardi. Non mi va adesso.>
<Svogliato.>
<Shhh! Qualcuno ci parla.>

E' uno degli altri a presentarsi. Sembra chiamarsi Desher e benché non abbia né corna né coda, il suo aspetto appare inquietante quanto il mio. Faccio un mezzo sorriso.

<Visto? Sei fortunato.>
<Che intendi?>
<Red è già un mezzo soprannome.>


Io sono Red. mi presento alzando una mano, facendo comunque bene attenzione a lasciare il cappuccio del mantello sul capo, cosicché possa coprirmi le corna. Per gli occhi, invece, non posso far granché. Credo non faticherai a ricordartelo. Gli strizzo un occhio, sorridendo, aspettando che anche gli altri si presentino.

tutti

Spoiler

per forza di cose, utilizzerò due colori per i pensieri. In viola è l'infestazione, in rosso Red 🙂

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Erynion

Spoiler

Erynion è un elfo, nonostante la longeva età di 125 anni non ha mai vissuto fuori del suo bosco, questo ne ha preservato la giovinezza, infatti se fosse umano gli si darebbero si e no 17 anni. I suoi capelli sono bianchi, quasi splendenti e i suoi occhi verdi a seconda della luce tendono al giallo oro. Sulla parte destra del volto e del petto ha dei tatuaggi, forse sigilli magici, forse segni tribali, chissà...

aa16a8a3ab2c54621a5bd477c8274ae8.jpg.260e3299492fa967d9fe25799acceb59.jpg

Il generale ci smista nei nostri gruppi, mi viene consegnato un libro, do una lettura al primo capitolo mentre altri si presentano, se ogni anno fa lo stesso discorso ormai dovrebbe sapere le parole a memoria... 

Un umano si presenta, il suo nome è Desher, è un po' più alto di me, è la prima volta che ne vedo uno, la sua cicatrice mi fa capire che ha delle storie abbastanza interessanti da raccontare.
Un altro invece si chiama Red, lo guardo negli occhi mentre parla smettendo di leggere il libro, non so bene cosa sia, tiene il cappuccio sulla testa ma ha qualcosa di particolare... i suoi occhi sembrano voler dire qualcosa, non so cosa tu sia ma lo voglio sapere.

Chiudendo fragorosamente il libro Mi chiamo Erynion dico mentre alzo poco lo sguardo guardando un po' tutti.

Edited by franks_ITA

Share this post


Link to post
Share on other sites

Kormac Mac Karvik

Il mio nome è Kormac, rispondo a mia volta facendo schioccare il becco. La voce è rauca ma chiara senza inflessioni. 

Non che mi aspetti di restare nel vostro gruppo abbastanza a lungo da memorizzare i nomi, commento con tono fatalista e rassegnato, ovunque io vada vengo sempre isolato e allontanato, neanche avessi la rogna. Osservo con più attenzione gli altri, per poi aggiungere: Però forse questa volta potrebbe andare diversamente. Avete notato che hanno riunito tutti i freak della nave? Mi sa che siamo un po' tutti sulla stessa barca, scusate il gioco di parole. 

@tutti, descrizione 

Spoiler

9b44edae7032527a0f877eae6f53e589.jpg.7b6d0727e6c383ec6a606efb2a604413.jpg

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Erynion

Beh se fosse così con voce sicura senza alzare lo sguardo dal libro che avevo ripreso a leggere  non so voi ma io non ci tengo ad essere classificato come alzo la mano destra per fare il gesto virgolette "scarto", mi aspetto che collaboriate tutti così da far ricredere quegli stolti, e a tal proposito vi consiglio di leggere questo libro che ci hanno dato, almeno conoscerete un po' di storia locale...
e continuo a leggere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Xadoom 

Descrizione 

Spoiler

Piccolo coboldo dalla fisicità compatta e robusta. Gli occhi svegli, tipici della sua specie, e qualche arma che gli penzola qua e là... giusta per la sua taglia. Ha delle scaglie rossastre.

Ha un qualcosa di strano per essere un coboldo, sembra più interessante dei coboldi ordinari che si trovano in giro

spacer.png

Sulla mia faccia draconica si disegna un sorriso 

Salve a tutti. Io sono Xadoom e sono felice di essere tra di voi. Foste stati tutti normalissimi e anonimi uomini mi sarei sentito strano. Con voi non mi sento giudicato.... Allora... Cosa facciamo di bello? dico indicando il libro.

Sto coso lo mangiamo o andiamo a mangiarci qualcosa insieme? Forse è meglio, che dite?  Chiedo

Sto forse parlando troppo? No perché mi piace parlare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Erynion

Alzo lo sguardo Beh Xadoom direi che oltre parlare ti piace anche mangiare... effettivamente ho un po' di fame anche io, potremmo cercare una buona locanda...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Desher Willard

Mangiare qualcosa e perchè no...dico mentre mi gratto il mento con aria annoiata...di sicuro qui al porto ci sono delle bettole niente male...voglio provare la birra del posto o se ne hanno un qualche liquore caratteristico...però direi che prima dobbiamo aspettare che ci diano gli incarichi di cui parlava il tizio di prima...il genrale...Skitos...Spitos...Sbitos...a va bhe insomma lui...quello di prima...

Edited by Dardan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Erynion

Poso il libro nello zaino Propongo di andare dal generale tutti insieme, vediamo quali sono i nostri compiti e poi andiamo... vorrei anche chiedere una mappa della città al generale, vorrei sapere dove mi trovo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Durante la vostra chiacchierata il tumulto di persone attorno a voi si sta lentamente calmando. Riuscite , molto facilmente, a farvi strada verso il generale Kiros.

Oh beh, neanche nel mio Paese Natale, le meravigliose terre di Kiros, ho mai visto creature come voi! 

Vi squadra uno ad uno è più continua il suo monologo 

Immagino che dopo un lungo viaggio per mare aneliate una birra ed un pasto caldo, ma prima dobbiamo scegliere il vostro incarico. I miei sottoposti riferiscono che alcuni contadini dei campi ad Ovest sono stati presi di mira da un gruppo di orchetti. La città ha bisogno di ogni tipo di aliment, perdere alcuni dei campi di grano sarebbe un bel problema.

un’altra guardia si avvicina con una mappa e Kiros la consegna ad Erynion.

Tu sembri un po’ più responsabile, abbiamo elfi anche qua da noi, anche se non hanno quegli strani simboli e la loro pelle è diafana. Sulla mappa ci sono tutte le indicazioni, i campi distano circa un’ora e mezza da qui.

Bene ! È ora che io vada, se vi serve una locanda a cui fare riferimento andate pure dal Cinghiale Rotolante, il proprietario è una mia vecchia amica !

Detto ciò Kiros e le sue guardie fanno dietrofront e tornano da dove sono venute.

7352CCF7-D2BC-4539-A758-76133083F0B4.png

Edited by Nork

Share this post


Link to post
Share on other sites

Erynion

strani simboli, beh non ha tutti i torti a pensarci bene... grazie Generale Kiros mi giro verso i miei compagni io preferirei mangiare con calma dopo aver sistemato la faccenda degli orchi, prima li sistemiamo meglio è...

Edited by franks_ITA

Share this post


Link to post
Share on other sites

Kormac Mac Karvik 

Be una cosa mi piace di questa gente, sono sbrigativi e non si perdono in giri di parole. 

Direi che è il caso di mettere qualcosa sotto il becco e poi di andare a sentire che problema hanno 'sti contadini. Sentenzio in maniera sbrigativa mentre mi incammino verso la locanda. Mentre mangiamo possiamo dare un'occhiata a quel pezzo di carta e decidere da dove iniziare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Red

Ascolto le parole di tutti i miei compagni e sorrido. A quanto pare non sono l'unico ad aver avuto problemi per il mio bizzarro aspetto. E' quasi una fortuna appartenere a questo gruppo, almeno non verrò giudicato.

<Le corna ti donano, invece.>
<...>

Ci viene consegnata una mappa insieme al primo incarico: eliminare degli orchetti che stanno seminando il panico tra i contadini. Non so voi...ma io ho fame. un brontolio sinistro dello stomaco conferma le mie parole. ahah qualcosa sotto il becco! Scusa Kormac, ma non l'avevo mai sentito da...

<è un Tengu.>
<Un che?>
<Tengu.>
<è un corvo.>
<...come ti pare.>


...un corvo. Sei un corvo no? Mi piacciono le tue penne nere. non c'è offesa nelle mie parole, quasi una sorta di ammirazione. E' bello poter condividere tutto questo con delle persone a me affini. Non mi sono mai sentito così a mio agio tra le persone, non come in questo momento. Forse, in fin dei conti, le corna mi donano davvero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Erynion

ma certo ... Se proprio vuoi mangiare Kormak facciamo in fretta... dico con un tono un po' seccato

Spoiler

ho modificato perchè non avevo capito che avevamo tutti le mappe sorry starò più attento

 

Edited by franks_ITA

Share this post


Link to post
Share on other sites

Desher Willard

Cocordo con..con..con...come si chiamava? mikel , Luker Becker...ahhhh lasciamo perdere...piumino...poi sento red..a Kormak si Kormak... e anche con con con lui...e indico Red...prima si mangia e poi si combatte , per esperienza a stomaco vuoto si combatte male...e detto questo seguo il tengu verso la locanda

Share this post


Link to post
Share on other sites

Xadoom 

Felice per essere parte di questa accozzaglia di esseri mi piace come il capitano ci abbia detto in pochissime parole quello che c'è da fare.

Dai allora! Mangiamo qualcosa e poi sbudell.. ehm... andiamo a proteggere le persone da quegli orchi.

Devo stare attento a come dico le cose... magari a qualcuno può dar fastidio la mia naturale propensione ad ammazzare... È chiaro che mi piaccia più sbudellare gli orchi di proteggere la gente, ma non a tutti piace sentirlo... Ricorda l'addestramento... Doma il drago.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seguendo le indicazioni di Kiros vi dirigete al " Cinghiale Rotolante ". Notate che la città è tirata a lustro, nei 10 minuti che ci mettete ad arrivare per arrivare alla locanda vedete diverse guardie cittadine ben armate. L'esterno della locanda ha un aspetto molto sobrio: Mura di legno, qualche finestra e decorazioni praticamente assenti. Una volta entrati però il clima cambia  completamente, se all'esterno la locanda appariva anonima l'interno è un tripudio: diversi festoni sono appesi al soffitto, trofei di caccia e quadri raffiguranti battaglie adornano invece le pareti. Anche se la clientela è molta sentite rumori provenire solo da alcuni tavoli, mentre altri sembrano come insonorizzati. Come se avesse aspettato che poteste apprezzare il resto della locanda, giunge fino a voi lo strepitoso odore della cucina.

@Tutti

L'odore proveniente dalla cucina non è lo stesso per tutti, ciascuno sente il profumo del proprio piatto preferito.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Xadoom 

Seguo gli altri lungo le vie finché arriviamo alla taverna.

Il mio stomaco brontola già e ho proprio voglia di mangiare qualcosa di buono.

Entrando mi guardo un po' in giro per capire se ci sono facce interessanti quando vengo attirato dall'odore del mio piatto preferito! 

Ma... come è possibile che qui cucinino topi piccanti al guazzetto di uova di ragno?! È la ricetta di mia mamma!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.