Jump to content

Doctor Who?


Recommended Posts


  • Replies 23
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

All'incirca tra il 1967 ed il 1978 gran parte del materiale più vecchio della BBC memorizzato su nastri magnetici o contenuto in videoteche andò distrutto o fu semplicemente cancellato per un riutilizzo. Andarono così persi molti vecchi episodi di Doctor Who, riguardanti soprattutto i primi tre dottori - William Hartnell, Patrick Troughton e Jon Pertwee.

La vecchia serie comprende 26 stagioni, dal primo all'ottavo dottore (i primi 3 dottori sono circa 11 stagioni).

Della nuova serie esistono 6 stagioni, con il nono, il decimo e l'undicesimo dottore.

Link to comment
Share on other sites

Tenente, ti consiglio anche io di cominciare dal reebot, cioè dal 9° Dottore.

@ Karajan: 10° Dottore (cioè il secondo del reboot) Rulez!!! :pray:

Il 9° è durato poco, e non mi convinceva molto... l'11° è troppo un "ragazzino", sia come aspetto che come comportamento.

David Tennat, invece, è un autentico mito!

La puntata che ho preferito è quella in cui affrontano il diavolo ("L'abisso di Satana")... semplicemente epica! :rock:

La compagna che ho trovato più simpatica invece, è Donna Noble... non dico altro, per non spoilerare a quelli che non hanno ancora visto, ma come importanza rivaleggia ampiamente con Rose Tayler.

Link to comment
Share on other sites

Io credo che l'attuale meriti molto invece.

Intanto http://www.youtube.com/watch?v=vPGTizdGwSc!

E pure http://www.youtube.com/watch?v=obnblNruPiU!

Guarda la sesta, che poi a settembre inizia la settima in Inghilterra!

Senza nulla togliere al decimo sia chiaro.

Come compagna Donna è stupenda, Rose dopo un po' aveva stufato, i Pond resteranno per sempre nel mio cuore.

Rivedrei volentieri Jack. Barrowman è un attore straordinario (da guardare Torchwood, in particolare terza e quarta serie).

Link to comment
Share on other sites

Puoi farmi qualche esempio di puntata?

Considera che avendo più sceneggiatori, può dipendere anche da quello.

Alcune puntate anche a me non sono piaciute, è abbastanza normale.

@MattoMatteo: una cosa che mi è venuta in mente ora. Sul fatto che l'undicesimo sia troppo ragazzino. Mi pare di aver capito che le varie reincarnazioni del dottore siano sempre più giovani. Ma potrei sbagliarmi.

Ora vorrei fare io un piccolo sondaggio. I mostri/nemici che avete preferito di questo sei serie.

Io ho adorato i Weeping Angels (e dal trailer si preannuncia il loro ritorno almeno nelle prime puntate della settima) e anche SPOILERS (da leggere rigorosamente con la voce di River Song) i mostri del Silenzio.

Link to comment
Share on other sites

Weeping Angels i mostri preferiti in assoluto!

Blink è una delle mie puntate preferite! Anche la doppia puntata Silence in the Library, con i suoi Vashta Nerada!

Un'altra bellissima puntata è The Doctor's Wife scritta da Neil Gaiman!

Come Companions, Donna mi piaceva un sacco, ma i River e i Pond sono insuperabili :D

Per quanto riguarda il dottore preferito, sia Ten che Eleven mi piacciono un sacco. Ma se proprio dovessi scegliere, con gran patema d'animo, direi Ten!

Link to comment
Share on other sites

Aiuta il fatto che le ultime stagioni abbiano avuto un notevole miglioramento in sceneggiatura e regia, ma il mio preferito è Eleven: rende proprio bene l'idea dell'"alieno", restando comunque adorabile ed esilarante. Mi piace anche il fatto che abbia i suoi momenti più ombrosi, dopotutto stiamo parlando di un personaggio che ne ha passate di tutti i colori (e forme, e dimensioni) ed ha visto e causato cose meravigliose e terribili.

Detto ciò, guardando la serie mi sono affezionata mano a mano a tutte le incarnazioni del Dottore nel corso della serie.

Nine era atipico ma molto interessante, avrebbe meritato ben più di una stagione. Quando è andato via mi ci è voluto un po' ad accettarlo, era il mio primo Dottore.

Ten era fantastico, aveva un carisma dirompente ed un sacco di momenti "aww". L'unico problema che ho con le sue stagioni è che hanno la tendenza a dipingerlo con un tono un po' troppo messianico per i miei gusti.

Ah, e se potete guardate le puntate in inglese, il doppiaggio è buono ma in lingua originale guadagna.

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Aiuta il fatto che le ultime stagioni abbiano avuto un notevole miglioramento in sceneggiatura e regia, ma il mio preferito è Eleven: rende proprio bene l'idea dell'"alieno", restando comunque adorabile ed esilarante. Mi piace anche il fatto che abbia i suoi momenti più ombrosi, dopotutto stiamo parlando di un personaggio che ne ha passate di tutti i colori (e forme, e dimensioni) ed ha visto e causato cose meravigliose e terribili.

Anche se è migliorata la regia, la 5^ stagione ha alcune delle puntate più stupide ti tutta la serie. Come quella dell'astronave "Inghilterra"

- - - Aggiornato - - -

Aiuta il fatto che le ultime stagioni abbiano avuto un notevole miglioramento in sceneggiatura e regia, ma il mio preferito è Eleven: rende proprio bene l'idea dell'"alieno", restando comunque adorabile ed esilarante. Mi piace anche il fatto che abbia i suoi momenti più ombrosi, dopotutto stiamo parlando di un personaggio che ne ha passate di tutti i colori (e forme, e dimensioni) ed ha visto e causato cose meravigliose e terribili.

Anche se è migliorata la regia, la 5^ stagione ha alcune delle puntate più stupide ti tutta la serie. Come quella dell'astronave "Inghilterra"

Link to comment
Share on other sites

  • 5 weeks later...

Siamo arrivati alla fine di questa prima infornata di puntate quindi credo si possano fare dei commenti.

Chi non dovesse ancora aver visto queste prime cinque puntate dovrebbe vergognarsi.

Spoiler:  
Asylum of the Daleks: partenza col botto. Per chi non ha mai visto le vecchie serie, come me, la vista iniziale di Skaro è dovuta. Finalmente vediamo il pianeta natale dei Dalek. Quindi il parlamento dei Dalek, con tutti i modelli introdotti nelle varie serie. Se questa serie, che l'anno prossimo segnerà i 50 anni di vita di Doctor Who, inizia così credo che ne vedremo delle belle da qui alla fine. Apparizione a sorpresa di Oswin, che lascia il dubbio di come farà il Dottore a recuperarla. Ci toccherà aspettare lo speciale natalizio per saperlo (e non so come resisterò per i prossimi tre mesi, mi toccherà riguardare le vecchie puntate). I Dalek dimenticano il Dottore, ma sono certo che li sceneggiatori troveranno il modo in futuro di farglielo ricordare.

Dinosaurs on a Spaceship: carina, cala un po' rispetto alla prima ma si fa ancora rispettare. Non male l'introduzione del padre di Rory. I due robot sono simpatici e rendono alcune scene più digeribili. Puntata forse un po' lenta oserei dire, ma non è la peggiore di queste cinque. Il Dottore provoca volontariamente la morte di qualcuno. Devo ammettere che non me lo sarei aspettato, però ho apprezzato questa scelta che va a rievocare il suo lato più oscuro. Lato che si vede ancora nella terza puntata.

A Town Called Mercy: il Dottore nel West! E fa pure lo sceriffo (o meglio, il Marshall se ci basiamo su quanto scritto sulla stella, non proprio la stessa cosa). Qui pur di salvare la città è disposto a portare personalmente il dottore dal gunslinger perché lo uccida. Mentre nella puntata precedente da una possibilità a Solomon di andarsene sano e salvo, qui non ci pensa due volte e porta a morte certa un essere vivente salvo poi ripensarci un attimo prima.

The Power of Three: ed eccoci alla puntata che mi è piaciuta meno. Nuovamente la presenza del padre di Rory è una nota positiva, ma la puntata stenta a decollare e finisce forse troppo presto. Fa la sua ricomparsa la Unit, con un lato un pelo meno militaresco. Vedremo se e come verrà usata in futuro. Inoltre mi farebbe piacere capire il senso di aver introdotto questi nuovi "nemici" del Dottore, gli Shakri. Chissà.

The Angels Take Manhattan: ottima puntata, non c'è che dire. Gli angeli sono tra i mostri più azzeccati di sempre. Non parlano, non si muovono, eppure sono li, presenti, con la loro faccia inquietante (sfido chiunque a guardarsi le puntate con gli angeli e poi a non guardare con sospetto le statue). Chi l'avrebbe mai detto poi che la Statua della Libertà fosse un angelo gigantesco? Finalmente Amy e Rory escono di scena (stavano seriamente diventando un po' pesanti) anche se mi mancheranno.

Sono curioso di leggere i commenti di altre persone, perché dubito che a tutti saranno piaciute le stesse cose.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...