Vai al contenuto

illurama

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    150
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    1

illurama ha vinto il 7 Settembre 2013

I contenuti di illurama hanno ricevuto più mi piace di tutti!

Informazioni su illurama

  • Rango
    Apprendista
  • Compleanno 24/09/1988

Informazioni Profilo

  • GdR preferiti
    D&D

Visitatori recenti del profilo

Il blocco visitatori recenti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. illurama

    [Topic di Gioco] Out of the Abyss

    Jivvinul, provi a divincolarti dalle manette, ma l'unica cosa che ottieni è di raschiarti ancora di più i polsi. Al che provi a utilizzare uno dei dardi di balestra rovinati per ravanare nella serratura del collare. Nel fare ciò, distruggi il dardo e qualche pezzo dello stesso rimane incagliato nella serratura. -- Il mio nome è Sarith, comunque -- Dice il drow, giocherellando con il dardo di balestra. Poi con un ghigno divertito: -- Quella corda potrebbe tornarti utile se volessi provare a fare di nuovo il giochetto della catena. -- -- Dai qua, fammi provare -- Jimjar ti porge una mano in attesa che tu gli ceda uno dei tuoi dardi. -- Se ci diamo una mano, potremmo provare a spaccarle queste manette -- E' una voce che sentite per la prima volta, ma a giudicare dai movimenti, vi sembra che si tratti di uno dei due piccoli gnomi delle profondità, che se non sono gemelli, sono sicuramente fratelli. -- Derendil, dacci una mano... -- -- Tu prendi una manetta, io prendo l'altra, e tiriamo -- Dice uno gnomo indicando le manette dell'altro. -- Mi raccomando, prendete le manette, non le mani. Altrimenti me le staccate... -- @ Jivvinul
  2. illurama

    [Topic di Gioco] Out of the Abyss

    -- Tutto quello che avevamo ci è stato tolto quando siamo stati catturati -- -- Io sono riuscito a rubare una moneta d'oro qualche ciclo fa, mentre ripulivo i magazzini. Ma non so quanto ci possa essere utile -- -- In effetti... si sono dimenticati di questo -- Il drow, che fino a questo momento non era mai intervenuto, tira fuori da dietro la sua schiena un dardo di balestra. -- Penso sia ancora ricoperto di veleno. Fortunatamente non si è distrutto dopo aver colpito la parete -- @ Zoey
  3. illurama

    [Topic di Gioco] Out of the Abyss

    Le voci sono tutte confuse l'una con l'altra, la gente si parla l'uno sopra l'altro. Non riuscite chiaramente ad individuare chi dice cosa. -- Il mio nome e' Jimjar -- -- Sono abbastanza certa che ci siano delle armi nella stalattite di guardia. Ci sono passata alcune volte per andare dall'altra parte. Inoltre, all'ingresso di tutte le loro porte esterne, comprese quelle della torre di guardia, ci sono un paio di torce -- -- Sono abbastanza certo che la stalattite piu' in la contenga gli alloggi della Padrona. All'ingresso c'e' sicuramente un tempio dedicato a Llolth. -- -- Comunque, Ilindith ha ragione... se fuggiamo durante il lavoro ci ritroveremo separati. Dobbiamo restare uniti. -- -- Se restiamo uniti, pero', qualsiasi nostro movimento non ha alcuna speranza di non essere notato. -- -- Il piano di Ilindith pero' potrebbe funzionare. Nel posto di guardia qui a destra non ci possono essere piu' di due o tre guardie. Accanto ci sono le Baracche dei quaggoth, ma se sono li' probabilmente staranno dormendo. -- -- Se riuscissimo ad abbattere il ponte, forse avremmo una possibilita' -- -- Va bene, va bene... supponiamo di riuscire ad abbattere il ponte e a neutralizzare le guardie nel posto di guardia qui a destra. Saremmo isolati su un pezzetto di roccia, senza equipaggiamento. -- -- Ma soprattutto come usciamo di qui? --
  4. illurama

    [Topic di Gioco] Out of the Abyss

    @Jivvinul Gli unici feriti nella stanza siete tu, Zoey e la nana. Tutti e tre avete almeno un dardo conficcato Riesci abbastanza facilmente a rimuovere quello che hai conficcato nella tua spalla, e poi aiuti la nana a rimuovere il suo. Se Zoey è d'accordo, aiuti anche lei a rimuovere il suo dardo. @Tutti nana -- Non è così semplice come di tu... Quando ci portano a lavorare siamo sempre sorvegliati, ci sono guardie e quaggoth dovunque, e poi... ci sono i ragni... -- Buppido -- Siamo noi dei vigliacchi o voi delle stupide incoscenti? Tz... Sono d'accordo con te, Ilindith, dobbiamo fuggire quanto prima, altrimenti ci rimarremo tutti quanti secchi. Ma non è andando a sbattere la testa contro un muro che usciremo da qui. Ma forse a una come te non risulta molto chiara questa cosa. -- kuo-toa -- Buppido ha ragione, molti di noi non possono combattere, altri sono esausti e sfiancati dalla fame. Non abbiamo provviste, ne equipaggiamento. Non mi sembra saggio "vederci alla base della cascata". Dobbiamo aiutarci se vogliamo uscire tutti di qui sani e salvi. Slooblodop è solo a 8 giorni di cammino da qui, ma in queste condizioni non abbiamo speranza di poterci arrivare. Nel frattempo, anche il quaggoth si è accorto che sta succedendo qualcosa, e vi guarda curioso. Gli unici che si stanno facendo i fatti propri sono il drow, che continua a restare seduto a fissare il muro, è i due piccoli gnomi che non sembrano molto socievoli. Anche loro, però, dal fondo della stanza vi guardano curiosi. Lo gnomo delle profondità, invece, lentamente vi ha raggiunti. Ehi mi sa tanto che qui si sta complottando qualcosa, e io voglio farne parte... Sotto istruzioni del germoglio di miconide, che apprendete chiamarsi "Sgabello", fate in modo di mettervi tutti quanti vicini tra di voi, in maniera che le spore del miconide riescano a raggiungervi. Il miconide fa un altro sbuffo di spore, e siete tutti collegati telepaticamente, almeno per un po'. gnomo -- Dunque, il piano sarebbe fuggire e vedersi alla base della cascata. Ci sta... Come intendiamo arrivarci? Considerate che l'unica maniera in cui io ho visto i drow scendere giù è attraverso l'ascensore. Ma ci vogliono due interi quaggoth per utilizzarlo. Inoltre, non abbiamo idea di cosa ci sia là sotto, sappiamo solo che ci sono dei ragni, e siamo al momento sprovvisti di qualsivoglia equipaggiamento per affrontarli -- @Tutti
  5. illurama

    [Topic di Gioco] Out of the Abyss

    Lentamente, il miconide si avvicina, quatto quatto per cercare di non fare rumore. Il collare è troppo grande per lui -- o troppo piccolo che dir si voglia, dovrebbe usarlo più come una cintura che come un collare, e comunque sarebbe facile da togliere. Vi rendete infatti conto che ora che è libero dalle grinfie dell'orco, è sgusciato fuori dal suo collare, ed è libero. Nonostante le sue piccole dimensioni, è comunque troppo grosso per passare attraverso le sbarre della cella. Non appena vi raggiunge, sembra quasi che si concentri, emettendo poi uno sbuffo di spore. Inizialmente fate tipo per proteggervi da questo sbuffo, quando ad un certo punto sentite una voce nella vostra testa. Questa voce parla nella lingua che conoscete meglio. Non appartiene a nessuno dei prigionieri con cui avete precedentemente parlato, ne a nessuno dei drow che avete incontrato. -- Vi prego, portatemi via da qui. Io odiavo quell'orco, ma non voglio fare la sua stessa fine. Ora che siete arrivate voi c'è davvero una speranza -- Da come "gesticola" saltellando tra un piede e l'altro, direste che è il germoglio di miconide a parlare. -- Ah i miconidi, creature meravigliose... -- E' chiaramente la voce di Buppido. Ma in Elfico sembra un po' buffa. -- Oh, riesco a sentirvi anche io. Bello, ma questo significa... che possiamo parlare senza che le guardie ci sentano? -- Non riconoscete neanche questa voce, ma a giudicare dal fatto che la creatura pesciforme vi sta fissando senza sbattere le palpebre, direste che è la sua voce. In effetti ha un che di strano pure lei. -- Esatto! L'importante è non attrarre l'attenzione facendo un fracasso con queste diavolo di catene. Non più fracasso della cascata, ecco... -- Conclude la nana dai capelli rossi. Dall'altro lato della stanza, lo gnomo delle profondità nota questo vostro scambio di sguardi misto ad un non so che di soddisfazione. Cercando di mantenere la voce bassa, e con aria interrogativa. Scusate? Mi sto perdendo qualcosa? @Tutti
  6. illurama

    [Topic di Gioco] Out of the Abyss

    Zoey, approfittando della distrazione della guardia, riesci a estrarre dalla fodera di quest’ultima la sua spada corta. La guardia allora, si allontana di un passo, estrae la sua balestra, la carica e ti spara un dardo, imprecando contro di te in sottocomune dato che nonostante ciò sei riuscita a colpirlo sulla coscia con la lama che gli hai rubato. Il dardo ti prende in pieno nella spalla, i tuoi occhi si spalancano, per poi chiudersi lentamente. Cadi sulle ginocchia, e poi di faccia per terra. @ Zoey Jivvinul, riesci a sorprendere il drow sfregiato, a passargli la tua catena intorno al collo, e cominci a strozzarlo. Le altre due guardie, a cui dai le spalle, ricaricano le loro balestre e ti sparano due dardi. Uno dei due ti manca, andando a conficcarsi sul muro poco piu’ in la, non molto lontano dalla testa del drow prigioniero. @Jivvinul La nana dai capelli rossi, ispirata dal vostro coraggio, si dirige verso il drow sfregiato e, senza troppa difficolta’, e gli sfila la lama dalla fodera, sebbene il drow si stia dimenando. L’orco, grazie all’aiuto di Jivvinul, riesce ad assestare un altro cazzotto al drow, il quale cerca forsennatamente di liberarsi dalla presa di Jivvinul senza successo. I due quaggoth che erano rimasti fuori dalla cella, lasciano cadere per terra le torce e si precipitano nella cella. Essendo in una posizione vantaggiosa, alle spalle di Jivvinul, uno di essi riesce facilmente a stenderlo con un paio di artigliate ben assestate, mentre l’altro si lancia sull’orco. @Jivvinul, *** @Jivvinul @Zoey Vi risvegliate all'interno della vostra cella, doloranti e insanguinate. Siete nuovamente incatenate. Avete ancora i dardi di balestra conficcati nel vostro corpo. Non lontano da voi giace la nana rossa, di faccia per terra, i suoi capelli sporchi di sangue. E infine, quello messo peggio di tutti è l'orco. La sua faccia è una maschera di sangue, il naso è rotto, e probabilmente anche qualcos'altro. A malapena è cosciente. Gli altri sembrano stare tutti più o meno bene, ma c'è un silenzio surreale e i loro volti sono terrorizzati. Fuori dalla cella c'è luce, varie torce. Una mezza dozzina di guardie, due quaggoth. Poi c'è lei, la Padrona. Ilvara. Vi parla in un comune stentato, la sua voce è educata, ma carica di odio. Ho sempre pensato che le creature della superficie fossero stupide. Ma tu, Ilidith. Conosci il tuo fato e sai che non ti ci puoi sottrarre. Dunque, muoio dal desiderio di mutilarvi e amputarvi qualche arto. Davvero. Purtroppo per me, valete più interi che monchi sul mercato. Però, voglio mostrarvi cosa vi aspetta se provate di nuovo a ribellarvi. Giusto per essere chiari. Posso sopprimere i miei istinti solo fino ad un certo punto. Le guardie entrano nella cella e raccattano l'orco di peso. Lo portano fuori e chiudono la cella. A malapena si regge in piedi, ma Ilvara fa qualcosa di strano. Si avvicina a lui, impone le sue mani sulla sua testa e magicamente le sue ferite si rimarginano. Ogni soldato, allora, infila la sua lama nella sua carne tra le grida di dolore. Ogni volta che l'orco perde conoscenza, Ilvara lo cura ancora, in modo che sia sveglio, in modo che soffra. Dopo che tutti hanno finito, Ilvara si accerta che sia ancora sveglio e vigile. Gli vengono legati mani e piedi. Ilvara si rivolge verso il dirupo e dice qualcosa in sottocomune. @Jivvinul Così dicendo Ilvara e le guardie si allontanano. Poco dopo, dal dirupo emergono un paio di giganteschi ragni. Si nutrono dell'orco tra le sue urla. Non durano molto. Quel che rimane del corpo dell'orco viene arrotolato dentro della tela, e portato giù nel dirupo dai ragni, scomparendo dalla vostra vista. Di nuovo, solo il rumore della cascata, nessuna luce visibile fuori dalla cella
  7. illurama

    [Topic di Gioco] Out of the Abyss

    @Jivvinul @ Zoey L'orco fissa con uno sguardo pieno d'ira il drow sfregiato, cercando di reprimere un ruggito di rabbia. Il drow non sembra ne soddisfatto ne divertito, lo guarda dall'alto verso il basso semplicemente disgustato. L'altra guardia, quella che ha liberato il kuo-toa, si appresta a liberare la nana e poi Zoey. La guardia, al momento, è di fronte a Zoey, la quale ha le mani ed il collo liberi. Sembra che nessuno si sia reso conto del vostro scambio di sguardi. Ma molti dei prigionieri si rendono conto del tentativo di Jivvinul di comunicare con Buppido. Sfortunatamente per lei, se ne rende conto anche il drow sfregiato. @Jivvinul Il drow si volta verso Jivvinul e le parla con un'aria alquanto incazzata e inquisitiva. L'orco approfitta di questa occasione e si lancia verso il drow sfregiato per eassestargli un bel cazzotto sul viso. Purtroppo, le altre guardie erano proprio concentrate su di lui, e non appena prova a rialzarsi viene bersagliato con un paio di dardi di balestra. Il primo dardo lo manca, andandosi a conficcare nel muro, poco vicino alla testa del drow prigioniero. L'altro dardo lo prende in pieno nella spalla. Lui però, è troppo preso dalla rabbia, e senza farci minimamente caso dirige raggiunge il drow sfregiato e gli tira un cazzotto dritto in faccia. E lui se lo prende tutto! Ma non si smuove minimamente, solamente si volta verso di lui con la faccia ancora più incazzata. @Tutti
  8. illurama

    [Topic di Gioco] Out of the Abyss

    I due quaggoth con le guardie non sono prigionieri. Sono degli attendenti al servizio dei drow. Pertanto non sono legati in alcuna maniera. Tutti i prigionieri hanno delle manette ed un collare. Il collare li collega al muro. Hanno abbastanza libertà di movimento, ma non possono raggiungere, per esempio, il cancello o l'altra estremità della stanza. Il drow sfregiato è armato come le altre guardie. Ha qualcosa che sembra tipo una spada corta attaccata alla cintola, ed una balestra a mano dall'altro lato. Dietro la sua schiena ha uno scudo di metallo ed è vestito con un'armatura di pelle ed un mantello. Le altre guardie, invece, non hanno alcun mantello, nè uno scudo, ma sono vestite con un giaco di maglia. Il drow sfregiato Non ha più le chiavi in mano, che sono attaccate al cancello. E' all'interno della stanza, non troppo lontano dal cancello, dove si è recato per dare un calcio nelle coste all'orco che dormiva per terra. Le sue mani sono libere, dal suo atteggiamento pare che non ritenga di averne bisogno.
  9. illurama

    [Topic di Gioco] Out of the Abyss

    Anche il quaggoth, cercando di non far troppo rumore, ma senza riuscirci, si allontana e torna al suo posto, con l'espressione di chi l'ha combinata grossa. Intanto il rumore dei passi si avvicina, insieme ad una luce. Capite che si tratta di piu' din una creatura, a giudicare dai rumori che sentite, oltre al fatto che udite uno scambio di battute tra almeno due voci distinte. @Jivvinul Gli sguardi di molti degli altri prigionieri si fanno terrorizzati. L'unico rumore che si sente e' quello del russo dell'orco, che ancora non ha capito nulla di quello che sta succedendo. In sottofondo, la cascata, e i passi delle guardie. Quando arrivano di fronte alla cella, vi rendete conto che ci sono quattro guardie drow, di cui una chiaramente di rango piu' elevato, e due quaggoth. La guardia di rango piu' elevato ha un orribile cicatrice sul volto e parte del collo, e al contrario degli altri non ha uno sguardo beffardo o un'aria particolarmente allegra. Prende dalla sua cintola un mazzo di chiavi , apre il cancello ed entra nella cella. Nel frattempo, le altre guardie sono pronte con delle balestre in mano, mentre i quaggoth aspettano fuori dalla stanza. Il capitano indica, blaterando qualche comando, la nana dai capelli rossi, la creatura il kuo-toa e Zoey. @Jivvinul Una delle guardie drow si dirige verso il kuo-toa, che adesso ha smesso di camminare ed e' fermo come uno stoccafisso, seduto. Abbassa la sua balestra, prende una chiave dalla cintola, e libera i polsi e il collo del kuo-toa. Nel frattempo il capitano indica il quaggoth, Jivvinul, e lo gnomo, parlando frettolosamente. @Jivvinul Poi guarda l'orco che ancora dorme, e con una faccia che trasuda disprezzo, gli assesta un poderoso calcio nelle coste, insultandolo probabilmente. Poi si rivolge a tutti gli altri, alzando il tono della voce affinche' la sua voce si senta bene fino in fondo alla cella. @Jivvinul Quando l'orco viene scalzato, il miconide fugge a gambe levate verso il fondo della stanza. Intanto, l'orco alza lo sguardo verso il capitano con aria di sfida e di orgoglio ferito. C'e' un momento di tensione, le guardie con le balestre puntate verso l'orco, il fiato di tutti sospeso, e solo il rumore della cascata in sottofondo.
  10. illurama

    Notifiche

    Per esempio non mi e' arrivata la mail di questo post in quanto non seguo il thread. Ne del fatto che ti sei unito alla gilda.
  11. illurama

    Campagna [5e] - Consigli per Out of Abyss

    E' vero che per godere appieno l'atmosfera sarebbe meglio non fare dei personaggi nativi dell'underdark. Però ci sono delle cose interessanti che potrebbero succedere se invece ce ne fossero. L'atmosfera sarebbe diversa ma non per questo peggiore. Ad esempio dei nativi dell'underdark avrebbero vita più facile, si perderebbe un po' la "paura dell'ignoto", ma comunque tutti gli eventi occorrerebbero in egual maniera. Poi si troverebbero a dover lottare contro i "pregiudizi" dei duregar o dei drow nei confronti delle altre razze sotterranee, avrebbero più facilmente degli alleati nel sottosuolo, non avrebbero un incentivo a tornare in superficie il prima possibile. Tante dinamiche sarebbero diverse, vero. Sicuramente bisognerebbe improvvisare di più. Ma penso che questa avventura sia perfetta proprio per questo genere di cose. Chiaramente va letto tutto prima di inziare per capire come modificare determinate cose, ma secondo me è altrettanto divertente.
  12. illurama

    [Topic di Servizio] Out of the Abyss

    Ricordatevi i linguaggi che parlate: Jivvinul: Elfico, Sottocomune, Comune Zoey: Elfico, Comune, Thieves' Cant Se parlate in un linguaggi che l'altro non capisce, scrivete in spoiler a me, dicendo che però state a dire qualcosa in quella lingua, così l'altro sa cosa sta succedendo. Se sta cosa non vi piace possiamo fare tutto in chiaro eh. Secondo me è carino provare a farlo visto che dal vivo non si riesce.
  13. illurama

    Annuncio Problemi tecnici e richieste d'aiuto

    Ciao a tutti, Come faccio se voglio ricevere delle notifiche push da dragonslair? Chrome è impostato per mostrarmele, ma non arrivano push ne su desktop ne su mobile a meno che io non sia connesso al sito.
  14. illurama

    [Topic di Gioco] Out of the Abyss

    Buppido si lascia andare in un'esclamazione che non tutti cogliete, con gli occhi al cielo. Nel frattempo, pare che il grosso quaggoth si sia sveglito, forse a causa del vostro parlare, o del muovervi da una parte all'altra della cella con le catene. Vi parla in elfico, cercando di tenere la voce bassa, ma senza riuscirci particolarmente. Ehi voi tre, di grazia, si può sapere cosa avete tanto da discutere? Ci è già negato il sonno qui, se poi voi vi mette a conferire in tale maniera, non ci vorrà molto prima che arrivino. Ad un'occhiataccia e una battuta di Buppido, si ferma abbassando la voce. Allora, si avvicina anch'egli a voi cercando di non fare troppo rumore, di nuovo senza riuscirci particolarmente. Poi dice di nuovo qualcosa a Buppido in una lingua che non tutti cogliete. Intorno a voi, gli altri hanno cominciato a guardarvi con uno sguardo di disapprovazione misto ad interesse, come se volessero sapere di cosa state parlando, ma in qualche maniera troppo spaventati di unirsi alla conversazione. @Jivvinul Intanto, anche Eldeth, la nana dai capelli rossi, si sta svegliando dal suo sonno tormentato. L'unico che continua a dormire, e a russare, è il grosso orco. Da lontano, fuori dalla cella, una voce vi richiama, sono le guardie. Non tutti, però, capite cosa dice. Sembra, però, severa e innervosita. @Jivvinul Via! Via! vi dice Buppido facendo "sciò" con le mani, poi si mette le mani nei capelli e vi guarda con uno sguardo terrorizzato.
  15. illurama

    [Topic di Gioco] Out of the Abyss

    Lo gnomo guarda Zoey un po' interdetto mentre lei si avvicina al derro e alla drow. Non appena apre bocca, gli occhi del derro si spalancano quasi in preda al terrore, e porta un dito alla bocca come ad indicare di fare silenzio. Poi dice a voce bassa, e gesticolando per cercare di spiegarsi in uno stentatissimo comune. No voce, noooo. Tu, proprio, eh?! - dice picchiettando con l'indice sulla sua stessa testa. Poi indica i cancelli della cella, e passa il suo pollice da una parte all'altra della sua gola. Voce baaaaassaaa. Zoey, io Buppido. Io no capire, tu parla soooolo cosi'?
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.