Jump to content

illurama

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    180
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

illurama last won the day on September 7 2013

illurama had the most liked content!

Community Reputation

19 Goblin

About illurama

  • Rank
    Apprendista
  • Birthday 09/24/1988

Profile Information

  • GdR preferiti
    D&D

Recent Profile Visitors

831 profile views
  1. @ Jivvinul [Eldeth] Ok dai, per me va bene come dici tu! [Sarith] Perfetto! Io resto da questo lato. Ilindith, tu va dall'altra parte. E' meno probabile che qualcosa di pericoloso arrivi da lì. [Tipsy] Tieni Jivvinul. Spero che non ti torni utile. Tipsy da a Jivvinul la spada corta, per poi dirigersi nella cavernucola accanto. Vi sistemate all'interno di una serie di piccole caverne. Sarith è nell'ultima, quella che dà sulla grande caverna della via della seta. In quella subito dopo ci sono Eldeth e Zoey. Poi nella successiva i due gnomi, ed infine Jivvinul. Riposate tutti rannicchiati e vicini tra di voi, perché non avete coperte e non avete alcun mezzo per riscaldarvi. Inoltre, una debole corrente sfiata dalla caverna, e questo rende ancora più difficile riposare per bene. I due gnomi dormono abbracciati l'un l'altro. Eldeth si rannicchia vicino a Zoey, che in mezzo nanosecondo entra in trance, seduta a gambe incrociate. Fortunatamente le prime quattro ore del turno di guardia passano tranquille. Zoey, ti senti abbastanza ristorata dopo una trance sufficientemente lunga. Sai che Eldeth avrebbe bisogno di dormire ancora un po', quindi puoi scegliere se andare subito a dare il cambio a Jivvinul o a Sarith, oppure se attendere lì dove sei per non lasciare Eldeth sola sulla nuda pietra. Intorno, tutto sembra tranquillo per ora.
  2. [Sarith] Fortunatamente per noi la colonia di ragni che abita questo posto è sterminata. Il fatto che qualcuno cammini su queste ragnatele potrebbe non attirare tutta l'attenzione che pensiamo. Ciononostante, penso che sia il caso di pensarci dopo aver riposato. Dobbiamo anche capire dove bisogna andare, questo è un labirinto, e potrebbero volerci giorni senza conoscere la strada. Comunque, si, concordo. Meno resteremo sulle ragnatele, e meglio sarà per tutti noi. Va bene allora, torniamo negli anfratti. Io e Ilindith cominciamo il primo turno di guardia. Essendo in tanti, non riuscite a stare all'interno di un unico anfratto, ma occupate un paio di cavernucole. Pertanto, c'è bisogno di due persone che stiano di guardia, uno da una parte, uno dall'altra. Nonostante le caverne siano aperte da entrambi i lati, dopo un po' di tempo che ci siete dentro sembra come se l'aria non sia più così fresca, come se la consumaste più rapidamente di quanto venga riciclata. Probabilmente è semplicemente il fatto che puzzate di morte, pieni di sporco e di sangue. Alcuni di voi hanno ancora ferite aperte che andranno trattate in qualche modo prima di mettersi a riposare. Dovete decidere i turni di guardia e come vi disponete. Ogni caverna può ospitare al massimo 3 creature distese.
  3. Il fatto che nella 5e i prezzi degli oggetti magici siano dati in range è indicativo del fatto che fondamentalmente non importa, e che dipende appunto dalla campagna, e quindi da una scelta fatta dal DM o dal DM + giocatori. Insomma, fodamentalmente hai carta bianca XD. Se decidi di stabilire un diverso valore per la mo, a questo punto, tutto quanto scala. Ma a questo punto, una pozione di cura ferite che costa 5500€ per guarire meno di un hit dice, vale davvero la pena? Probabilmente sono soldi meglio spesi per fare altro se ce ne sono così pochi.
  4. Ma guarda, non mi sembra comunque troppo lontana da quella che ti proponevo (siamo comunque su ordini di grandezza diversi). Il fatto e' che la 5e parte bassa (armi +1 a 500 mo se non erro) ma ha una progressione piu' veloce. Dipende da che taglio vuoi dare alla tua campagna. I prezzi che proponi tu, sono per una campagna che fa largo uso di pozioni, ma tipo larghissimo. Considera che per aver bisogno di pozioni che curano ~45 pf a botta vuol dire che i tuoi PG sono di livello moolto alto. A quel livello, probabilmente hanno mezzi ben migliori per curarsi, tipo ad esempio gli Hit Dice. A quel livello, una spesa di 500 mo e' praticamente irrisoria. Vuol dire che prevedi di fare talmente tanti incontri (e probabilmente piu' ravvicinati) che i tuoi PG non avranno il tempo di riposare per spendere HD. Quindi fondamentalmente, tornando alle pozioni che hanno una chance di essere usate (e trovate, vista la rarita') piu' spesso, direi che come prezzi stiamo piu' che bene 🙂
  5. Qualche anno fa gestivo una campagna eberron 5e. A noi la natura "piena di oggetti magici" di Eberron piaceva un sacco, quindi mischiando un po' di cose trovate su internet, arrivammo ad un sistema di economia di oggetti magici sensato che ci soddisfaceva e che prevedeva che gli oggetti magici di basso livello fossero disponibili e facilmente acquistabili in giro, almeno nelle grandi città. Per certe cose abbiamo preso molto da 3.5 / PF. In particolare, per esempio, per le pozioni. In particolare, per le pozioni usavamo proprio i prezzi della 3.5 0th 25 Common 1st 50 Common 2nd 300 Uncommon 3rd 750 Uncommon
  6. Vi siete rimessi in marcia ormai da un po', e seguite Sarith silenziosi. Sgabello non ha più il potere di farvi parlare mentalmente, quindi per parlarvi dovete bisbigliare. Assumo che Jivvinul faccia da interprete tra chi non parla comune e chi non parla sottocomune. Alle creature di superficie riesce difficile capire le strane traiettorie che è necessario intraprendere per raggiungere punti apparentemente vicini, ma tra Sarith e Jivvinul, riuscite a muovervi abbastanza tranquillamente. Dopo aver attraversato una caverna lievemente illuminata, in cui la roccia completamente bianca coperta di funghi rossicci e verdastri crea scenari quasi alieni, attraversate una serie di stretti passaggi in cui dovete addirittura accovacciarvi per poter passare. [Eldeth] - Per Moradin, non ti chiederò che fine hanno fatto i quadrelli... [Tipsy] - Io ho ancora il coltello lungo, ma mi pare che non abbiamo molto altro -- [Sarith] - Dovremo tenere un basso profilo, non possiamo permetterci incontri troppo spiacevoli, saremmo praticamente indifesi. E magari dovremo liberarci per bene di queste catene, potrebbero tornarci utili. Quando spuntate dall'altra parte, la prima cosa che vi trovate ad osservare è questa caverna immensa. Non riuscite a vedere roccia in nessuna direzione, ne a destra, ne a sinistra, ne sopra, ne sotto. Siete su un piccolo pezzo di roccia grande poco più che il necessario per contenervi tutti e che si affaccia nel nulla. Scorgete le sagome di enormi "filamenti" di tela, spessi quanto le vostre spalle, mentre altre zone sono completamente offuscate dalla vostra vista a causa della presenza di fitte ragnatele. Non vedete molto, ma sentite, sentite il brulicare di migliaia di zampette, sentite il suono grave prodotto dalla vibrazione di tutte queste enormi ragnatele. Sentite il riverbero di acqua che scorre, ma non sapreste dire da quale direzione. Non avete mai visto qualcosa del genere. [Sarith] - Ecco a voi la via della seta, uno spettacolo più lugubre che affascinante, a seconda dei gusti. Dovremo trovare la maniera di riposare come si deve. Le piccole caverne che abbiamo attraversato potrebbero essere un buon posto, anche se in caso di pericolo ci ritroveremmo intrappolati. Non ho idea di quando troveremo un posto altrettanto sicuro. --
  7. Con l'aiuto dei vostri compagni di sventura, riuscite a raccogliere abbastanza cibo per passare la giornata. La luce vi abbaglia un po', ma non piu' di tanto. Alla fine, solo poche ore fa eravate nella vostra cella illuminata dai funghi. Per quei pochi secondi in cui la luce illumina il terreno, vi rendete conto di quanto potrebbe essere meravigliosa questa caverna illuminata. Funghi e licheni di piu' colori di quanti pensavate di conoscerne, persino la roccia assume diverse sfumature anche solo nel piccolo pezzo di terra che avete illuminato. In pochi minuti riuscite a raccogliere il necessario. Quando le luci si spengono, il dubbio attanaglia tutti voi che qualcuno possa avervi visto. Ne sara' valsa la pena? Sotto indicazioni di Sarith, vi dirigete nuovamente nell'oscurita'. -- Per ora sembra tutto tranquillo, ma non ci giurerei. Dobbiamo andarcene di qui, subito. -- Quando si rende conto che nessuno di voi osa porre la domanda, lui risponde come se sapesse a cosa state pensando. -- Ci stiamo dirigendo verso la via della seta. Non sara' facile, ma e' la strada piu' breve per Sloobludop -- -- La via della seta hai detto? Ma e' QUELLA via della seta? -- dice Turvy con una voce un po' impaurita. -- L'unica e sola -- Sentite chiaramente qualcuno deglutire. -- Andiamo, mangeremo strada facendo, non siamo lontanti -- @Zoey
  8. -- I drow saranno vicini ormai, abbiamo sostato per troppo tempo. Se accendiamo una luce, è possibile che ci vedano. Io non concordo. Ci aspettano giorno ben più difficili di quelli di Velkinvelve, ma secondo me dobbiamo muoverci al più presto, senza dare nell'occhio -- Il tono di Sarith sembra molto preoccupato. -- Si, ma dobbiamo essere proprio sfigati se ci vedono giusto in quei pochi attimi in cui accendiamo una luce. Io dico di farlo! -- dice Eldeth con abbattuto entusiasmo, come se neanche lei ci credesse fino in fondo. -- Io non penso di poter affrontare giorni senza altro cibo, io ci sto -- Anche la voce di Sgabello è triste. E' una scelta difficile per tutti. -- Anche io e Tipsy pensiamo che non sia una grande idea. Troveremo altro cibo per strada, magari quando siamo certi di aver lasciato più distanza dietro di noi -- -- Già, proprio così -- fa eco Tipsy. Un momento di silenzio nelle vostre menti, potete vedere solamente le vostre sagome, e sentire solamente il rumore di una leggera brezza sotterranea. Ma potete palpare la tensione. L'insicurezza. Degli insipidi funghi crudi possono valere la pena di rischiare la vostra vita? -- Beh signori, a quanto pare siamo a quattro voti per cercare cibo accendendo la luce, e tre per andare. Ilindith, siamo nelle tue mani. -- -- Folli! --
  9. @Jivvinul Zoey, vedi che Jivvinul e Sarith hanno un breve scambio di parole, al termine del quale Sarith annuisce. Subito dopo Jivvinul si perde nell'oscurità e Sarith dice qualcosa con voce poco più alta di un bisbiglio nella direzione del resto del gruppo, come se stesse dando un ordine. Gli altri sembrano felicemente sorpresi. Quando si avvicinano e torni a portata delle spore di Sgabello, ti viene detto che Jivvinul è andata a procacciare del cibo, e che non appena torna potrete andare a mangiare.
  10. @ Zoey, visto che Jivvinul è altrove Jivvinul, ad un certo punto Zoey si dirige verso di voi. Sarith, non appena Zoey arriva a portata di orecchio smette di parlare, osservandola, come in attesa di qualcosa.
  11. Jivvinul, ti rendi conto dopo poco che nessuno riesce a sentire quello che pensi. Evidentemente non sei connesso mentalmente con gli altri, sebbene Sbagello sia lì vicino. Fortunatamente parli il comune e riesci a comunicare abbastanza facilmente con Eldeth. Bene!, A buon rendere, ahaha. Abbiamo corso per circa un paio d'ore e siamo sfiancati. Ci siamo fermati ora perché pensiamo di aver distaccato un po' i drow che ci stanno seguendo. Ma dobbiamo ripartire subito giacché siete sveglie. Nel frattempo, Sgabello, osservando gli sguardi persi degli gnomi mentre vi parlate, emette un altro sbuffo delle sue spore. -- Ecco, così almeno non diventate scemi. Calcolate però che non posso farlo a oltranza. Avrò bisogno di riposare prima di poterlo fare di nuovo. Con riposare intendo riposare! -- -- Oh, grazie Sgabello, non ci stavo capendo un tubo -- Dopo che anche gli gnomi sono stati informati di quello che vi siete detti, uno dei due (credete sia Topsy, ma non siete bravi a distinguerli, potrebbe benissimo essere Turvy) cerca di rispondere alle tue domande. -- Si, come dice Eldeth, siamo a poco più di due leghe da Velkynvelve, e i drow ci sono alle calcagna. -- Per quanto riguarda il cibo, fino ad ora non ce ne siamo preoccupati, ma effettivamente ad un certo punto ne risentiremo. Non possiamo arrivare a Sloobludop senza cibo. Sono 8 giorni di cammino da quanto ha detto Shushar -- -- Si, inoltre, credo che Sarith si sia perso. Abbiamo imboccato un tunnel ad un certo punto ma ora da questa caverna non sembra esserci modo di proseguire -- -- Tu Ilindith hai idea di dove siamo? Conosci queste zone? Noi zero purtroppo, tutto quello che abbiamo è l'indizio di Shushar. Siete all'interno di un'insenatura della roccia, seduti su della roccia grezza, e intorno a voi è completamente buio. Riuscite a distinguere le sagome dei vostri compagni e di qualche stalattite. Sarith sembra essere all'imboccatura di questa piccola rientranza dove state sostando. La temperatura è fredda, ma non gelida. Certo, con una coperta o un mantello stareste meglio. @ Jivvinul Jivvinul si sposta verso Sarith all'imboccatura dell'insenatura per dare uno sguardo alla caverna. Sarith coglie l'occasine per parlare con lei. @Zoey, noti una discussione tra i due in sottocomune di cui chiaramente non capisci nulla che si protrae per alcuni minuti.
  12. Confermo che è necessario leggerlo tutto dall'inizio alla fine almeno una volta. Poi, secondo me, prima di cominciare è necessario leggere un po' più approfonditamente la prima parte, ovvero fino a quando il gruppo non esce dall'Underdark. Questo perché, dopo il capitolo 1, i PG potrebbero davvero dirigersi dovunque. Supponendo che non siano così sciocchi da dirigersi a Menzoberranzan, tutti gli altri posti nei primi capitoli sono mete plausibili. Inoltre, gli incontri random (o anche non random) magari non li vorresti tirare sul momento, ma pianificare almeno un po'.
  13. @Zoey @ Jivvinul Vi svegliate coperte di sangue rappreso, infreddolite, nell'anfratto di una grotta. Sentite la scomoda pietra sotto di voi che vi graffia le braccia e le gambe. Non vedete bene cosa c'è intorno a voi, siete al buio completo. A malapena distinguete le sagome di chi è con voi. Ehi voi, sono sveglie, sono sveglie! bisbiglia Eldeth verso gli altri. Gli gnomi si avvicinano, ma sembra non abbiano compreso le parole della nana. Sarith rimane appostato un po' più in la, facendo segno con le dita di non fare rumore. I due gnomi sembrano molto contenti di vedervi coscenti. Come vi sentite? Uno dei due gnomi vi parla in sottocomune, probabilmente rivolto a Jivvinul. @Jivvinul @ Zoey
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.