Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Il Manuale dei Sandbox

In questo articolo di Gareth Ryder-Hanrahan vedremo un metodo particolare per la creazione di un sandbox. 

Read more...

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1B: Altre fazioni

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni.

Read more...

Critical Role: The Legend of Vox Machina - A Breve in Uscita La Serie

Ci siamo quasi! In esclusiva su Amazon Prime Video, il 28 Gennaio avrà inizio la serie animata fantasy "The Legend of Vox Machina", basata sull'incredibile campagna di Dungeons & Dragons giocata dai ragazzi di Critical Role.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: "Le Quattro Fasi della Magia - Parte 2"

Eccoci con la seconda parte dell'approfondimento sulla magia di Lew Pulshiper e i suoi risvolti nel mondo di gioco. Voi come gestite i vari approcci alla magia da parte di chi popola i vostri mondi?

Read more...

Curon: Cosa Nascondi sotto la Superficie?

Vi presento i miei pareri a caldo sulla quarta Serie TV completamente italiana targata Netflix, ambientata nei suggestivi paesaggi del Trentino Alto Adige: Curon.

Read more...

Volontà dubita (se si interagisce)


World
 Share

Recommended Posts

Salve, incantesimi come le "immagini ###" hanno questo tipo di tiro salvezza.

Si ha diritto a un tiro salvezza anche solo guardando l'illusione? Se un gruppo di personaggi entra in una stanza dove ci sono 3 diavoli cornuti e 1 diavolo della fossa ma uno di questi 4 è un illusione, i pg hanno diritto a un tiro salvezza o devono interagire di più che con la semplice vista? (ad esempio c'è necessità di toccare l'illusione, di studiarla bene con una prova di osservare, di ascoltarla, eccetera)

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 17
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

scusate l'intromissione ma già che ci sono subentro con una domanda riguardo a questo tema:

il tiro salvezza su volontà dubita lo si fa una volta sola o ogni volta che si interagisce?

A questa rispondo io: la prima volta che fai il TS e lo superi capisci che è un'illusione, quindi non servono ulteriori TS.
Link to comment
Share on other sites

Salve, incantesimi come le "immagini ###" hanno questo tipo di tiro salvezza.

Si ha diritto a un tiro salvezza anche solo guardando l'illusione? Se un gruppo di personaggi entra in una stanza dove ci sono 3 diavoli cornuti e 1 diavolo della fossa ma uno di questi 4 è un illusione, i pg hanno diritto a un tiro salvezza o devono interagire di più che con la semplice vista? (ad esempio c'è necessità di toccare l'illusione, di studiarla bene con una prova di osservare, di ascoltarla, eccetera)

Hmmm. La definizione di interazione è un pochino vaga, in effetti. Ti dico come la penso io: per una illusione che si basa principalmente sulla vista, vederla non mi pare sufficiente come interazione. Ci vuole almeno in minimo di ocntatto. Anche perchè pensiamoci: se bastasse vederla, cosa distinguerebbe immagine silenziosa da immagine maggiore? Assolutamente niente. Ho trovato anche una faq:

If a character encounters a figment (Illusion) of a

monster and decides to attack, what are the odds of a

character striking the figment? I realize that according to

the new rules for figments, if the character strikes an

illusory creature, and the spellcaster does not cause the

creature to react in an appropriate manner, the character

will realize the monster is an illusion (incontrovertible

evidence). However, what does the character need to roll on

attack dice to hit the illusion in the first place? In addition,

during this fake-combat, how many disbelief rolls will the

character get, anyway? Creatures don’t block line of effect.

Since the creature isn’t real, the attack roll is irrelevant. If

you want to make an attack roll anyway, give the figment an

Armor Class of 10, adjusted for size. After each attack, allow a

save for disbelief whether the character hits or not. The very act

of attacking means the character is interacting with the illusion.

A hit will not necessarily lead to automatic disbelief if the

caster is around to make the illusory creature react. The caster

could, for example make the illusion roll with a blow and

emerge with a mere nick, or even without scratch.

Link to comment
Share on other sites

Bisogna spendere un azione per esaminarla da vicino o interagire fisicamente in qualche modo con l'illusione, come peraltro spiegato da Skip Williams nel sito della wizard.

In caso però venga provato senza ombra di dubbio che è finta, tipo un altro membro del party ci salta attraverso avanti e indietro come un *****, il tiro salvezza NORMALMENTE è un successo automatico (salvo talenti o features apposite come Chain of Disbelief).

Inoltre MI SEMBRA che il tiro salvezza lo fai una volta sola, se lo fallisci ne fai un altro quando hai "altre informazioni" che potrebbero cambiare la situazione (il primo magari lo fai dopo avergli tirato una freccia che ci passa attraverso e lo fallisci, ma quando un membro del party ti dice che è finto hai diritto a farne un altro, poi se la studi da vicino idem, ancora un altro se ci passi attraverso o simili, etc).

Link to comment
Share on other sites

Inoltre MI SEMBRA che il tiro salvezza lo fai una volta sola, se lo fallisci ne fai un altro quando hai "altre informazioni" che potrebbero cambiare la situazione (il primo magari lo fai dopo avergli tirato una freccia che ci passa attraverso e lo fallisci, ma quando un membro del party ti dice che è finto hai diritto a farne un altro, poi se la studi da vicino idem, ancora un altro se ci passi attraverso o simili, etc).

Hmmm. Non esattamente. Hai diritto ad un altro ts solo nel caso in cui un compagno avverta. Anche perchè una volta fallito il ts, l'illusione è per te reale in tutto e per tutto, ergo non ci puoi passare attraverso.

Link to comment
Share on other sites

Hmmm. Non esattamente. Hai diritto ad un altro ts solo nel caso in cui un compagno avverta. Anche perchè una volta fallito il ts, l'illusione è per te reale in tutto e per tutto, ergo non ci puoi passare attraverso.

Può essere, però vorrei puntualizzare che ci PUOI passare attraverso, nel senso, se uno ti spinge contro un muro illusorio che per te è reale (Parlo di Figment, non di Glamer o Shadow in quel caso potresti davvero andarci a sbattere)) cadi dall'altra parte. Solo che essendo reale per te non ti ci butteresti mai contro di tua spontanea volontà, ne ci penseresti due volte di controllare meglio senza un motivo valido. Però in ogni caso hai diritto a un tiro salvezza se ti viene provato in qualche modo che l'illusione non sia reale (anzi credo sia un successo automatico) che non dev'essere per forza un compagno che te lo dice, ma anche un mostro che esce dal muro o un mobile che ci finisce attraverso o eventi simili. In ogni caso plausibilmente nella serie "All about Illusions" di cui ho linkato la 4a parte, sono analizzati e spiegati meglio questi casi, solo che ora purtroppo non ho il tempo per controllare, in caso se piu tardi scopro qualcosa di piu specifico lo faccio sapere.

Link to comment
Share on other sites

Può essere, però vorrei puntualizzare che ci PUOI passare attraverso, nel senso, se uno ti spinge contro un muro illusorio che per te è reale (Parlo di Figment, non di Glamer o Shadow in quel caso potresti davvero andarci a sbattere)) cadi dall'altra parte. Solo che essendo reale per te non ti ci butteresti mai contro di tua spontanea volontà, ne ci penseresti due volte di controllare meglio senza un motivo valido. Però in ogni caso hai diritto a un tiro salvezza se ti viene provato in qualche modo che l'illusione non sia reale (anzi credo sia un successo automatico) che non dev'essere per forza un compagno che te lo dice, ma anche un mostro che esce dal muro o un mobile che ci finisce attraverso o eventi simili. In ogni caso plausibilmente nella serie "All about Illusions" di cui ho linkato la 4a parte, sono analizzati e spiegati meglio questi casi, solo che ora purtroppo non ho il tempo per controllare, in caso se piu tardi scopro qualcosa di piu specifico lo faccio sapere.

Potresti aver ragione. Anzi, è un ragionamento che fila. Effettivamente i glamer sono poco più che palliativi. Le rotg è tempo che non le leggo, ma sono quasi certo di aver letto la serie che hai linkato, chissà quanti eoni fa :)

Link to comment
Share on other sites

Ho sempre avuto problemi con le illusioni e per questo, le ho sempre usate poco o nulla.

Domanda: quando si lancia un illusione, il tiro salvezza quando deve essere fatto? appena la si vede o SOLO quando si interagisce direttamente con essa?

Esempio, passo davanti ad un muro illusorio: devo fare un ts oppure lo faccio solo se interagisco in qualche modo con la parete?

Link to comment
Share on other sites

In generale la regola è che per dubitare di un'illusione serve spendere un'azione. A meno che l'illusione non sia già di per sé poco credibile (ad esempio, un drago rosa peluche che sputa fiori), in tal caso vederla è sufficiente per dubitare.

È possibile dubitare di un'illusione semplicemente studiandola con la vista, ma l'articolo sul sito della Wizard suggerisce che questo richieda perlomeno un'azione di movimento (inoltre, ovviamente il personaggio deve specificare che sta studiando in qualche modo l'illusione, non basta guardarla).

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

Ragazzi scusatemi, ipotizziamo che i pg si trovano di fronte una creatura illusoria che li attacca. Scatta il TS per l'interezione, dato che vedono i loro colpi attraversarlo; uno lo supera e l'altro no. Chi lo supera capisce che si tratta di un' illusione, e magari tenta di avvertire il compagno...cosa devo fare in questo caso?

L'esempio di TheBard del muro illusorio (che se ti spingono attraverso capisci che è finto) è perfetto, ma in questo caso? Il pg si è già reso conto che i suoi colpi lo stanno attraversando ma magari è convinto sia un non morto incorporeo o altra roba strana. Quindi come dovrebbe fare il compagno a fargli capire che è un' illusione?

Oppure sbaglio io quando dico che cominciato l'ingaggio si rendono conto che i loro colpi lo attraversano? Forse chi è sotto illusione non ha questa percezione e credE di andare a segno ogni volta? Illuminatemi!

Link to comment
Share on other sites

ah ok, questa mi era sfuggita, quindi gli faccio fare un secondo tiro salvezza con +4 di bonus? E se anche stavolta non lo superasse resterebbe per quanto tempo convinto dell'illusione? Ogni quanto può dubitare ad esempio di un castello illusorio? Ogni volta che ci entra?

Invece a livello di interpretazione conviene che gli descrivo che i loro colpi attraversano il nemico oppure lo dico solo a chi ha superto il ts, mentre chi non l'ha superato è convinto di colpire il bersaglio?

Link to comment
Share on other sites

ah ok, questa mi era sfuggita, quindi gli faccio fare un secondo tiro salvezza con +4 di bonus? E se anche stavolta non lo superasse resterebbe per quanto tempo convinto dell'illusione? Ogni quanto può dubitare ad esempio di un castello illusorio? Ogni volta che ci entra?

Invece a livello di interpretazione conviene che gli descrivo che i loro colpi attraversano il nemico oppure lo dico solo a chi ha superto il ts, mentre chi non l'ha superato è convinto di colpire il bersaglio?

Se io ti passo una palla tu non dubiti che io ti stia passando una palla vera.

Se tu entri in un castello illusorio tu ti stai muovendo dentro un castello e tutto questo nella tua mente mica per davvero.

Un mostro illusorio quindi, se fallisci il tiro, è a tutti gli effetti una cosa vera e tangibile.

A livello di interpretazione l'interazione è totale.

La fregatura delle illusioni è il possibile metagaming di chi passa il ts, perchè chi non lo passa deve essere convinto che ci sia una creatura pronta a far di lui una borsetta nuova

Link to comment
Share on other sites

le "finzioni" non possono causare danni................ quindi una creatura è "reale" fintanto che il pg non mette a segno l'attacco oppure la creatura non mette a segno l'attacco.... in quel caso il TS è superato in automatico visto che non infligge danni..... ovviamente secondo me se si usa immagine minore per creare la finzione di una creatura il ts dovrebbe essere automatico visto che non produce ne odore ne suoni :P

Se io ti passo una palla tu non dubiti che io ti stia passando una palla vera.

Se tu entri in un castello illusorio tu ti stai muovendo dentro un castello e tutto questo nella tua mente mica per davvero.

Un mostro illusorio quindi, se fallisci il tiro, è a tutti gli effetti una cosa vera e tangibile.

A livello di interpretazione l'interazione è totale.

La fregatura delle illusioni è il possibile metagaming di chi passa il ts, perchè chi non lo passa deve essere convinto che ci sia una creatura pronta a far di lui una borsetta nuova

Link to comment
Share on other sites

la questione è, ovviamente, opinabile... però forse è meglio evitare alcune strategie: non può essere che per ogni attacco che non infligge danni si dice ai pg che chi li ha attaccati è un'illusione.

altrimenti casi di RD maggiore del danno, nemici incorporei o altre amenità, si dovrebbe dare la medesima notizia ai giocatori.

senza contare che (a livello di interpretazione) il pg potrebbe non essere sicuro di esser stato colpito (attacchi "alle spalle" o simili).

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.