Jump to content

TheBard

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    132
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

7 Coboldo

About TheBard

  • Rank
    Apprendista
  • Birthday 05/21/1984

Profile Information

  • Location
    Milano
  • GdR preferiti
    Cyberpunk 2020, D&D 3.5, Deadlands, Paranoia
  1. Se ti interessa ancora l'unearthed arcana io giovedì sono a Milano per lavoro.

  2. Laborious Training, un feat preso da un manuale di Ravenloft (non ricordo di preciso quale) permette di mettere 2 rank in più su abilità che dipendono dall'intelligenza, poi c'è Primary Contact che è gia stato menzionato (ma mi pare di ricordare che aveva un qualche problema, tipo che durava un solo livello o qualcosa del genere) e non mi risulta esista altro.
  3. humm... mi pareva che l'intenzione dell'OP fosse potenziarla per renderla utilizzabile nella sua campagna, che peraltro non contraddice quello che hai quotato... ( The best prestige classes for your campaign are the ones you tailor make yourself. ), se il suo master è d'accordo (o se è lui il master) non vedo cosa c'entri questo intervento che sa tanto di crociata casuale contro l'ottimizzazione O_o Tornando al discorso principale, se quello che a te interessa è 1. non perdere caster level e 2. il flavor della classe, probabilmente potresti fare qualcosa del genere: 1. TS di Fort basso 2. Full caster level tranne a lvl 1 3. Dargli 3 abilità di classe (a livello 1,3,5) invece di 5 Cosi a occhio rimane una classe carina, diventa decisamente piu forte, ma non sbilanciata. (cosi a occhio è a livello di un Healing Hand of Mishakal piu o meno)
  4. Allora, lo Psion è nel Expanded Psionic Handbook, la variante "Erudite" è stata pubblicata in uno degli articoli del sito Wizard (come gran parte del materiale per psionici) e lo puoi trovare qui. Nella stessa pagina trovi una variante per Erudite chiamata "Convert Spell to Power". Con un Erudite e quella variante puoi imparare tutti i poteri psionici E tutte le spell arcane (le lanci come se fossero poteri) inclusa la spell del Wu-Jen e tante altre. Tashalatora lo trovi su Secret of Sarlona (manuale di Eberron) e ti permette di sommare i livelli delle classi psioniche per cui hai preso il feat Monastic Training ai tuoi livelli di monaco (ne basta 1) per vedere quanti danni fai a mani nude e bonus all'armatura e flurry of blows. Earth Power (e il suo requisito Earth Sense) ti permette di avere uno sconto di 1pp sul costo di lancio degli incantesimi mentre sei concentrato (psionic focus) e in un'area naturale, l'effetto che ha però è che unito a una "Torc of Power Preservation" e usando il potere "Bestow Power" su se stessi, ti permette di rigenerare completamente tutti i tuoi punti potere assorbendo energia dal mondo circostante (puoi camminare mentre lo fai ma nient'altro). Plausibilmente, ma devo controllare come funziona la cosa, puoi usare la spell del Wu-Jen per fare cloni che ti ricaricano esattamente come nel manga. Per il resto basta che trovi poteri o magie che emulano le tecniche (Expansion per il Cho Baika, Hustle per correre molto velocemente, Energy Cone o Energy Ball per la palla di fuoco (o di qualsiasi elemento tu preferisca), etc....). Ah e non dimenticarti di prendere il prima possibile classi di prestigio che abbiano un BAB piu alto visto che l'Erudite ha quello del mago... a lvl 8/10 dovresti riuscire a prendere l'Illihid Slayer dal manuale degli psionici oppure il Psychic Weapon MAster dal sito. Un'altra cdp da prendere prima potrebbe far comodo ma non mi viene in mente nulla tranne il Champion of Legacy da Weapons of Legacy, però tieni conto che per ogni CdP che prendi dopo, devi prenderti di nuovo Monastic Training.
  5. Sono d'accordo sul fatto che il caotico venga spesso interpretato in maniera sbagliata in "facciamo quello che vogliamo", sopratutto per il caotico buono che in teoria dovrebbe essere qualcosa alla "Robin Hood", ma il fatto che siano buoni non significa che se cercano di ucciderti non ti incazzi come una biscia e fai una strage. Sopratutto se sei Caotico e non ti fidi/non credi nelle leggi. In ogni caso hanno obbiettivamente "giocato male" la cosa e secondo me è tuo dovere come DM insegnargli a evitare certi errori (non il raid e rogo eh, intendo il fatto che non han preso precauzioni e sono andati avanti cosi a caso), e per addestrare dei giocatori devono prendersi delle bastonate nei denti che si ricordano per un po. Ovviamente non intendo punirli a caso, ma fa del tuo meglio perchè le giuste conseguenze delle loro azioni non vadano ignorate o perse. Nel caso specifico potresti per esempio farli ricercare dalle guardie e mentre scappano dalle guardie falli anche ricercare da un eventuale gilda di cui l'informatore faceva parte, e mentre fuggono da entrambi arriva anche un assassino molto grezzo assoldato dal fratello di uno dei morti nei raid. Fagli prendere un po di paura, cercare l'aiuto di chiunque possa darglielo, falli lavorare un po "gratis" in cambio di protezione, etc... E magari quando sono andati avanti nell'avventura e manco ci pensano piu fa riapparire l'assassino che è ancora sulle loro tracce.
  6. Quello del fuoco è in realtà peggio perchè alza il livello delle spell di 1 e devi prepararle prima con quella metamagia se sei mago o metterci un round pieno a lanciarla se sei uno stregone, quello del freddo è automatico. Inoltre se prepari spell di fuoco e basta e le fai diventare "[cold]" con snowcasting (o con un livello di Archmage), nel momento in cui trovi una creatura del sottotipo Cold, ne spari una di fuoco e quello si becca 150% dei danni, quindi non è cosi un problema, anzi.
  7. Poter imparare QUALSIASI incantesimo divino da QUALSIASI lista, basta che sia scritto su una scoll è il punto focale su cui ruota tutta la classe. Druido, Domini, Shugiengia, Ranger, Paladino, Divine Bard, basta che sia divina e che trovi qualcuno con scribe scroll e la può imparare (o un altro archivista che ce l'ha su un libro).
  8. per quanto mi vergogno ad ammettere di sapere di cosa tu stia parlando... ricordo che il Wu-Jen aveva una magia (Body Outside Body? un nome simile) che ti permetteva di duplicarti fisicamente... In ogni caso, penso che la scelta migliore sia forse un Monaco/Psionico con Tashalatora (feat di Eberron per sommare i livelli delle due classi per le feature da monaco, in pratica fai un livello da monaco e il resto psionico). Ha poteri piu adeguati a emulare le varie tecniche (l'ideale sarebbe uno Spell to Power Erudite con classi di prestigio a BAB pieno dal prima possibile), con quello dovresti riuscire a emulare qualsiasi cosa, da Chidori a Sharingan, i vari Mangekyo Sharingan, Kage Bunshin (magari non la parte che prendi piu XP se li usi ;D), le tecniche di Choji come il Cho Baika e con un attimo di abuso di Earth Power puoi duplicare perfino il Sage Mode.
  9. Giusto, però XP per buona interpretazione sono un altro discorso, gestiti in modo diversi e limitatissimi (massimo 5% dell'exp attuale ogni avventura o qualcosa del genere, compresi quelli per cosa come buone idee o ottime battute che fan ridere tutti). In generale comunque il discorso mi ha fatto tornare alla mente il fatto che D&D rende palese (anche se non obbligatorio) con regole, wording, consigli del Sage, articoli sul sito e quant'altro che l'exp deve essere salvo rarissimi e minori casi assegnata sempre a TUTTO IL PARTY (l'unico caso contemplato mi pare sia che alcuni pg sono a chilometri di distanza ed è una cosa sconsigliata da far fare). Le trappole ad esempio danno uguale exp a tutto il party, la risoluzione di una sfida diplomatica da xp a tutto il party anche se parla uno solo, etc... Il rischio dell'allenamento è anche questo, se si allena uno solo si rischia di dare xp diversa a lui e agli altri, che non è una buona cosa nello spiritio di d&d, quindi mi limiterei a usarlo su NPC o simili in ogni caso
  10. Allora... tecnicamente secondo me è possibile. Una sfida in diendi ha una certa difficoltà che viene basata sulla quantità di "risorse" che un personaggio deve investire per poterla superare, gli hp, quindi il rischio sono solo uno degli aspetti. Usare skill, soldi, attaccare, spell, sono tutti aspetti del PG che vengono "investiti". Partendo da questo presupposto, un allenamento molto intensivo e con possibilità di fallire nel farlo (solo una parte degli allievi lo fallisce, gli altri vengono buttati fuori. Oppure ha delle prove durante l'allenamento che se non superi non vai avanti, etc) costituirebbe a tutti gli effetti una sfida da superare e quindi potrebbe dare xp. Le sfide di diendi non sono necessaramente combattimenti o trappole in cui rischi la vita... è previsto che risolvere situazioni con la diplomazia o con qualche trucco becero dia xp. Di base qualsiasi cosa che comporti un investimento o uso di risorse, sia importante per il PG e abbia una possibilità di fallire può essere considerata una sfida. (questo è tutto spiegato nel manuale del DM peraltro, anche se non fa l'esempio specifico dell'allenamento) L'unica cosa è che anche cosi la quantità di xp data alla fine è irrisoria e ci vorrebbero anni per fare la stessa xp che un avventuriero farebbe in un paio di settimane.
  11. No, leggi bene, dice che ignora tutte le immunità e resistenze date da oggetti magici. Al massimo puoi leggere che funziona anche sulle spell... di sicuro non parla di danni pieni o di bypassare il sottotipo Cold
  12. Un altro paio di domande... hai scelto il sapiente elementale perchè era l'unica classe basata sul fuoco che hai trovato? Perchè ti piace come flavor? Perchè vuoi diventare un outsider? Perchè ti sembrava forte? (non lo è) In ogni caso... fuoco è l'elemento in assoluto piu facilmente resistito o ignorato di Dnd quindi serve assolutametne qualcosa per penetrare le immunità. Ma, al contrario di Cold, Fire non ha talenti o una classi che risolvano il problema (che io sappia) e l'unica cosa che ho trovato è un talento metamagico di Sandstorm che purtroppo costa 1 spell level. Bisognerebbe per prima cosa trovare qualcosa per risolvere quel problema per fare un pg decente. Qualcuno consoce qualcosa a proposito? Magari un modo di trasformare il fuoco delle spell in Hellfire o simili?
  13. Allora.... intanto non serve che prendi il feat, te lo da direttamente il Frost Mage, gli effetti sono questi: * Creature con subtype Cold: Nessun dannon * Creature immuni a Cold: Metà danno * Creature resistenti a Cold: Danno pieno * Creature con oggetti che conferiscono immunità o resistenza a Cold: Danno pieno * Creature con sottotipo Fire: Danno doppio Cambia master, non è in grado di fare il suo lavoro ne di seguire delle regole molto chiare e precise sul valore del'equip di un pg del tuo livello.
  14. Si beh è ovviamente non ottimizzabile come uno stregone o un mago e di sicuro non ha la versatilità di un mago, che con le giuste classi e trick può fare anche molto peggio di cosi. Però è molto piu semplice da usare e diretto, di certo se uno è abituato a usare un mago con le sue mille spell non c'è paragone, ma ha comunque piu opzioni di classi mondane e del loro "colpisco quella creatura con questa arma". Ma alla fine hai un attacco abbastanza potente, utilizzabile at will, che fa danno di tipo Hellfire, contro il quale non esiste alcun modo di resistere o nessuna immunità, che a livelli alti può ignorare la SR, il tutto mentre si è permanentemente in volo e invisibili, tra le altre cose. Non è affatto male. Di certo però io parto dal presupposto che in ogni party deve esserci un mago vero, niente surrogati strani come warmage, stregone o wujen e parenti, quindi eventuali scelte come Warmage e Warlock sarebbero fatte come 2° incantatore arcano.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.