Jump to content

Alec

Ordine del Drago
  • Content Count

    34
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

5 Coboldo

About Alec

  • Rank
    Adepto
  • Birthday 11/17/1983

Profile Information

  • Location
    Varese
  1. ciao a tutti, mi è venuto un dubbio e ve lo pongo, sul manuale del master 3° ed. ci sono descritte varie pozioni, tra queste c'è una pozione d'amore che dice che il soggetto che la beve subisce un effetto di charme come l'omonimo incantesimo verso la prima persona che incontra e inoltre il soggetto si innamora veramente se è di razza o specie simile. voi come interpretereste quest'ultima parte che dice "razza o specie simile"? un elfo può essere considerato simile ad un umano? e un mezz'elfo? oppure quel simile è piu tendente al significato di "uguale" e quindi solo uomo con uomo, elfo con elfo ... ecc... ?
  2. bisognerebbe fargli passare il dolore e poi se la follia è conseguenza del dolore magari tornano normali. ma.. una botta in testa??
  3. mah, io penso che il problema del peso dei soldi a volte sia frustrante, però il nostro master ne tiene sempre conto, e in fondo forse è giusto che sia cosi. Però quando cominciano ad essere proprio tanti...
  4. ma giochi con la 3 o con la 3.5? cmq se prendi ambidestria e giochi con la 3 ti conviene prendere anche combattere con 2 armi.. se giochi con la 3.5 non c'è ambidestria ma solo combattere con due armi..
  5. Ciao a tutti, ma voi come ve la gestite con il peso dei soldi?? Mi spiego meglio, visto che anche le monete d'oro hanno un peso, gia con 2 o 3 mila monete d'oro questo peso diventa consistente, voi come lo gestite? convertite l'oro in qualcosa d'altro? usate banche? spendete tutto? vi portate 40 kg di oro sul groppone?
  6. qualè il nome della versione italiana di "Player's Guide to Faerun"??
  7. Mi sento d'accordo con Tetsuwan, per tutte le motivazioni da lui portate e anche perchè quando gioco a d&d oltre a tutto quello che il gioco di ruolo può portare mi aspetto anche di divertirmi, per questo ritengo che bisogna avere un pò di elasticità quando si gioca a d&d. Questo non vuol dire cadere nel PP oppure lasciar correre ogni cosa, ma che un minimo di progetto per il futuro, in accordo con il master, deve essere concesso. Scegliere una classe di prestigio che ci piace è anche un modo in più per divertirsi, se una persona inizia al primo livello con una classe base e ha gia in mente come obiettivo del suo futuro di diventare un viandante spettrale (è solo un esempio fra tanti) è giusto che programmi i suoi talenti che prenderà altrimenti non ci arriverà praticamente mai, se poi durante il suo percorso incontrerà un maestro ubriaco e rimarrà cosi affascinato da diventare come lui e cambiare obiettivo ben venga, ma non si può precludergli a priori ciò che può far esaltare un giocatore nel suo piacere di giocare. In definitiva penso che la troppa severità e ristrettezza nel giocare e nell'applicare il regolamento faccia male al gioco sia di ruolo che non.
  8. Io penso che in una città normale nessuno giri bardato e corazzato come se andasse in battaglia, anche perchè le guardie non sarebbero molto contente, ok avere con se la propria spada per difendersi o comunque essere piu tranquilli ma una persona completamente corazzata è impossibile che le guardie non la fermino...
  9. ahah si era per modo di dire, il lupo invece quanto ha?? per me di piu! però non vado a controllare perchè nn ho voglia eheh! cmq mi sembra assurdo che qualcuno vada in giro in città con un'armatura completa che pesa piu di 20 kg e che per indossarla e toglierla ci mette una vita, le armature complete le indossano i combattenti solo prima di una battaglia.
  10. io penso che non solo il goblin ma nessun'altro andrebbe in giro con un'armatura completa in una città....inoltre un goblin con intelligenza 4 è abbastanza intelligente per fargli capire che non deve dire nemmeno una parola? è meno intelligente di un cane!
  11. Beh, c'è anche da dire che ci sono certe classi di prestigio in D&D che se non pianifichi prima non riuscirai praticamente mai ad averle nella vita corrente perchè necessitano di una tale serie di requisiti....
  12. si hai ragione, ma quando sei all'internod i un gruppo anche se ti capita di non partire per primo, se è un buon gruppo, non dovresti trovarti in situazioni sgradevoli...
  13. cacciatore consacrato se diventi dedito ad un altro dio, oppure anche inquisitore... dal manuale difensori della fede. Beh non sono proprio cacciatori di licantropi ma se li interpreti nel modo giusto possono esserlo.
  14. non convince molto nemmeno me, questa via di mezzo tr aun mago e un chierico...cmq quel libro verrà mai tradotto in italiano??? io ho qualke dubbio..
  15. voto per una classe di prestigio ke lo aiuti contro i licantropi
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.