Jump to content

Giocatori insopportabili


Cydro
 Share

Recommended Posts

avete presente quei giocatori che rendono le sedute di gioco semplicemente impossibili da svolgere o creano un'atmosfera irrespirabile al tavolo o mettono a disagio gli altri partecipanti, dm e giocatori?

ATTENZIONE: non sto parlando di PG che fanno cavolate IN GAME, ma proprio di giocatori che OUT OF GAME, a livello di comportamento personale, disturbano, deconcentrano, danno consigli sbagliati, fanno gli offesi, telefonano urlando, non ascoltano mai, non stanno attenti al gioco, e nei casi peggiori mancano di rispetto e offendono gli altri o voi (ovviamente sto ragionando da dm)

vorrei che questo fosse un topic con una doppia finalità: da una parte postare una "rassegna" di questi tizi, così per divertirsi un po', ma anche dare o chiedere consigli seri su come poter gestire da dm queste situazioni

comincio io copiaincollando un mio vecchio reply in "giocatore demente"

esempi di giocatori insopportabili che ho avuto:

- creano il pg poi buttano la scheda in mezzo al tavolo dicendo "chiamatemi quando c'è da combattere" e vanno a giocare alla playstation :banghead::banghead::banghead:

- durante le sedute parlano il 90% del tempo di altro (film, musica, videogames, calcio, basket, ecc...) continuando a chiamare per nome gli altri giocatori (che nel frattempo stanno cercando di giocare) per farsi ascoltare :blahblah::blahblah:

- rispondono SEMPRE al mio posto alle domande che gli altri mi fanno, esempio:

giocatore normale: "mi guardo intorno: cosa vedo?"

io master (è campagna ma lì vicino ci sono un bosco e una statua): "vedi..."

giocatore rompipalle mi interrompe, si rivolge al primo giocatore con tono di rimprovero: "ma dai, cosa vuoi che ci sia, tutta campagna aperta e basta, no?" :suicide:

e ora ne aggiungo altri:

- il giocatore convinto di giocare a un altro gdr: cioè, voi avete spiegato benissimo che state usando la 3.5, ma irrimediabilmente egli continua imperterrito a tirare in ballo la 3.0!!!

"voglio saltare il mio turno per essere il primo ad agire nel round successivo" (manovra della 3.0, ma tolta in 3.5)

"entro in tutti i negozi che riesco a trovare e cerco se almen uno ha l'oggetto magico xyz" (laconicamente, l'oggetto era nella 3.0, ma non esiste nella 3.5)

"voglio il famiglio rospo che mi da +2 in cos" (anche qui, nella 3.5 è stato tolto) :rolleyes::rolleyes::rolleyes:

- il giocatore che attua comportamenti non gravi di per sè, ma volutamente tesi a provocare il master, esempio:

per creare il pg fornisco ai giocatori le schede in bianco (uguali per tutti, è chiaro), il tipo fa un rumoroso "PFUI", mi guarda con faccia da assoluto compatimento, e con gesto plateale STRACCIA LA SCHEDA, ne tira fuori una fatta diversamente e, con l'atteggiamento di chi ha studiato e compatisce gli altri, mi dice:"questa è una scheda valida!"

ecco, sentitevi liberi di aggiungere altri esempi di persone insopportabili, in modo magari da rendere il topic un po' divertente, ma a parte questo datemi dei consigli su come affrontare questi tizi, perchè sto per aprire un gruppo nuovo e ho già subodorato che il 3° e il 4° tipo saranno presenti...

grazie!

Link to comment
Share on other sites


- il giocatore che attua comportamenti non gravi di per sè, ma volutamente tesi a provocare il master, esempio:

per creare il pg fornisco ai giocatori le schede in bianco (uguali per tutti, è chiaro), il tipo fa un rumoroso "PFUI", mi guarda con faccia da assoluto compatimento, e con gesto plateale STRACCIA LA SCHEDA, ne tira fuori una fatta diversamente e, con l'atteggiamento di chi ha studiato e compatisce gli altri, mi dice:"questa è una scheda valida!"

Io l'avrei preso e fiondato fuori dalla finestra...

Come giocatore il massimo di rotture che provoco è ricordare qualche regola quando vengono infrante o mettermi a ridere senza freno ogni tanto (è un problema che ho dall'asilo... se mi metto a ridere non mi fermo prima di 10-15 minuti).

Link to comment
Share on other sites

premettendo che l' I-phone è stata una disgrazia......:-(

c'era un giocatore tempo fa che si leggeva continuamente i manuali al tavolo di gioco......

ovviamente quando toccava a lui era totalmente distratto da cosa fosse successo e via alla fatidica risposta:

scusa non ho capito che succede :banghead::banghead::banghead:

giocatori che per quanto continui a ripetere le stesse identiche regole ogni seduta ti ridicono alla seduta dopo: ma come non posso fare la mossa X?:banghead:

Link to comment
Share on other sites

- creano il pg poi buttano la scheda in mezzo al tavolo dicendo "chiamatemi quando c'è da combattere" e vanno a giocare alla playstation :banghead::banghead::banghead:

Spero che tu l'abbia lasciato a giocare alla play anche durante il combattimento!

- durante le sedute parlano il 90% del tempo di altro (film, musica, videogames, calcio, basket, ecc...) continuando a chiamare per nome gli altri giocatori (che nel frattempo stanno cercando di giocare) per farsi ascoltare :blahblah::blahblah:

Lo ammetto, anche io non mi ricordo i nomi dei pg dei miei compagni, quindi mi capita di sbagliarmi... :rolleyes:

- rispondono SEMPRE al mio posto alle domande che gli altri mi fanno, esempio:

giocatore normale: "mi guardo intorno: cosa vedo?"

io master (è campagna ma lì vicino ci sono un bosco e una statua): "vedi..."

giocatore rompipalle mi interrompe, si rivolge al primo giocatore con tono di rimprovero: "ma dai, cosa vuoi che ci sia, tutta campagna aperta e basta, no?" :suicide:

Basta che gli dici: "Ti sei sbagliato! smettila di sparare s*******e!"

- il giocatore convinto di giocare a un altro gdr: cioè, voi avete spiegato benissimo che state usando la 3.5, ma irrimediabilmente egli continua imperterrito a tirare in ballo la 3.0!!!

"voglio saltare il mio turno per essere il primo ad agire nel round successivo" (manovra della 3.0, ma tolta in 3.5)

"entro in tutti i negozi che riesco a trovare e cerco se almen uno ha l'oggetto magico xyz" (laconicamente, l'oggetto era nella 3.0, ma non esiste nella 3.5)

"voglio il famiglio rospo che mi da +2 in cos" (anche qui, nella 3.5 è stato tolto) :rolleyes::rolleyes::rolleyes:

Ogni volta che fa questo giochetto mettigli in mano il manuale MdG 3.5 e chiedigli di trovare dov'è scritta la regola!

- il giocatore che attua comportamenti non gravi di per sè, ma volutamente tesi a provocare il master, esempio:

per creare il pg fornisco ai giocatori le schede in bianco (uguali per tutti, è chiaro), il tipo fa un rumoroso "PFUI", mi guarda con faccia da assoluto compatimento, e con gesto plateale STRACCIA LA SCHEDA, ne tira fuori una fatta diversamente e, con l'atteggiamento di chi ha studiato e compatisce gli altri, mi dice:"questa è una scheda valida!"

Io gli avrei chiesto di farmi vedere la scheda!

Poi, una volta che lo stolo me l'evesse data gliela avrei stracciata sotto il naso!

Link to comment
Share on other sites

Aggiungo:

- il "casinario silenzioso" cioè quello che DISEGNA SULLA SUA SCHEDA (e su qualsiasi altro foglio abbia a portata di mano) fino a renderla illeggibile. Di per se non fa del male a nessun se non quando "Hey tocca a te?" "già di nuovo a me... uffff!"

:banghead::banghead::banghead:

:bye:

Link to comment
Share on other sites

io vorrei citare il problema dall'altro punto di vista:

IL MASTER INSOPPORTABILE!!! la classifica...

10) IL FANNULLONE: il master che si presenta alla sezione in questo modo: "ciao ragazzi! Heylà Psy! che si mangia per pranzo dopo? ah a proposito, per oggi non ho preparato niente"...

9) LO SMEMORATO: il master che ti fa trovare l'artefatto e ti detta le caratteristiche, poi la sessione seguente lo usi e ti chiede: "ma che ca**o fai?", "beh uso il mio artefatto!", "e chi te l'ha dato?", "tu 7 giorni fa, chissà chi!?..", "ah non mi ricordavo...e che caratteristiche ha? bella però quest'ascia"....

8) L'IRRITANTE/IGNORANTE: il master che contesta ogni cosa: "ma quante azioni fai? ma quanti oggetti hai? adesso hai tutte le monete d'oro di faerun tu! ma quanti incantesimi lanci? hai tutte armi +6! avevi detto che collaboravi non puoi tardire il tuo alleato"..."ma ho fatto raggirare ed ho superato la prova contro percepire intenzioni!"...""sì ma hai raggirato anche il master! non è consentito. e poi cos'è questa storia che gli elfi sono immuni agli effetti di sonno?"..."ehm...veramente è un tratto razziale degli elfi, ce lo hanno tutti gli elfi, non è colpa mia"..."ah sì?...beh i tratti razziali ce li hai tutti tu. e poi adesso voglio vedere come te la cavi contro tutti questi demoni"...."demoni? ma siamo negli inferi! negli inferi ci sono i diavoli!"..."e va beh, io non le so queste cose, non mi va di leggere i manuali"...

7) IL CONFUSIONARIO: il master che improvvisamente da una svolta alla storia. "allora master, io penso di sfidare il mago"..."no non lo puoi sfidare"..."e perchè?"..."perchè è troppo potente"..."ma non dire st***zate! se è troppo potente lo vedremo no?"..."no"..."ma dai! perchè?"..."ho detto di no"..."no è un mio diritto scegliere di fare quello che voglio"..."lo fai la prossima volta"..."perchè?"..."perchè ho dimenticato la scheda del mago nell'altra cartellina. è a casa"...

6) L'AFFEZIONATO": il master che non ci sta. "allora master, io mi avvicino al capo dei drow e gli passo davanti come a proteggerlo dalle frecce. poi appena sono abbastanza vicino lo prendo alla sprovvista e lo attacco con il pugnale vorpal"..."come scusa?"..."sì lo attacco all gola...20...20!!!! l'ho decapitato"..."cioè, io ci metto 2 settimane a preparare un personaggio così...guardalo! guardalo quanto è figo!! è tu me lo fai fuori con un solo colpo? hai rotto le p*lle mi fai fuori tutti i png migliori"...

5) L'AFFEZIONATO OSTINATO: il master che non ci sta e non si arrende. (2 ore dopo) "allora master, è morto sì o no questo capo drow?"..."aspetta ancora un attimo solo" menter sfoglia nervosamente i manuali...(pensato, non espresso: "ci sarà pure un cavillo per non farlo morire in questi dannati manuali")...

4) L'ASSONNATO: il master nullafacente in vita ma sempre stanco. "sono gasatissimo master per questa sessione! faremo un sacco di cose belle, lo sento! non vedevo l'ora che arrivasse oggi! sono così impaziente di INIZIARE"...il master: "YAAAHWNNNNN":sleep:...

3) L'APPROSSIMATIVO: il master che fa un pochino troppo ad occhio. "do un colpo d'ascia allo scrigno per vedere se infrango la durezza, 1d6 danni vero?"..."dai fai 1d10"..."ma sei sicuro?"..."no ma chissenefrega! lo scrigno si apre e trovi 10000000000000000000 monete di platino"..."quante? ma non saranno troppe?"..."e va beh che te ne frega?"..."ok ma dove le metto tutte queste monete?"..."mmm...senti una strana forza in tasca"..."che c'è adesso?"..."la tua tasca è magica ora, è senza fondo, puoi metterci tutto quello che vuoi. ah a proposito, prendi 5000000PE che ormai te li meriti"..."anche io?"..."no tu mmmm facciamo 400000 và"....

2) L'AGGRESSIVO: il master che non ha senso della misura. "allora ragazzi, siete circondati: a destra l'esercito di barbari che caricano verso di voi 4, a sinistra avanzano i non morti lentamente, a nord il campo di forza inisibile ed a sud la resistenza di Luskan viene potenziata dai loro incantatori, che preparano i loro dardi incantati"..."che situazione intricata!"..."già...sullo sfondo poi vedete i resti di Luskan che sono diventati il teatro di battaglia della Guerra Sanguinosa tra demoni e diavoli"..."altro?"..."guardate in alto...decine di dragi ingaggiano una battaglia agguerritissima a suon di soffi di fuoco, mentre dal cielo piovono sciami di meteore"..."beh possiamo iniziare ora?"..."sì sì...ah un momento! sentite la terra tremare dietro di voi"..."oh no...ancora il tarrasque! ma si sveglia sempre quando passiamo noi questo?"...

eeeeeeeeeeeee...al primo posto....

1) L'ASSENTE: il master fantasma. driiiin...driiiin...driiiin...."pronto? master! senti quando arrivi? noi siamo già tutti pronti qui da 40 minuti, abbiamo preparato le minature e le patatine...abbaimo rinunciato a tutti i nostri impegni importantissimi che vevamo oggi ma per questa sessione siamo pronti a questo ed altro! è troppo importante! allora ti aspettiamo dai sbrigati"..."non vengo"..."come non vieni?"..."no oggi devo tenere il cane non posso uscire...non ve l'avevo detto?"...:banghead:

poi c'è l'ultimo stadio, inclassificabile....

/ ) IL RINUNCIATARIO: "ragazzi mi dispiace, lo so che siamo quasi alla fine della campagna, dovete salire di livello, risolvere gli enigmi che vi ho proposto, scoprire i segreti con cui vi ho stuzzicato, combattere contro i vostri nemici su cui ho basato la storia degli ultimi 2 anni di sessioni... ma io non me la sento più di preparare la roba, qualcuno di voi vuol fare il master domenica prossima?"....

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

avete presente quei giocatori che rendono le sedute di gioco semplicemente impossibili da svolgere o creano un'atmosfera irrespirabile al tavolo o mettono a disagio gli altri partecipanti, dm e giocatori?

ATTENZIONE: non sto parlando di PG che fanno cavolate IN GAME, ma proprio di giocatori che OUT OF GAME, a livello di comportamento personale, disturbano, deconcentrano, danno consigli sbagliati, fanno gli offesi, telefonano urlando, non ascoltano mai, non stanno attenti al gioco, e nei casi peggiori mancano di rispetto e offendono gli altri o voi (ovviamente sto ragionando da dm)

vorrei che questo fosse un topic con una doppia finalità: da una parte postare una "rassegna" di questi tizi, così per divertirsi un po', ma anche dare o chiedere consigli seri su come poter gestire da dm queste situazioni

comincio io copiaincollando un mio vecchio reply in "giocatore demente"

esempi di giocatori insopportabili che ho avuto:

- creano il pg poi buttano la scheda in mezzo al tavolo dicendo "chiamatemi quando c'è da combattere" e vanno a giocare alla playstation :banghead::banghead::banghead:

Non chiamarlo e basta.... e chiedeigli di tanto in tanto di abbassare il volume perchè disturba il gioco

- durante le sedute parlano il 90% del tempo di altro (film, musica, videogames, calcio, basket, ecc...) continuando a chiamare per nome gli altri giocatori (che nel frattempo stanno cercando di giocare) per farsi ascoltare :blahblah::blahblah:

Chiedigli di non rompere

- rispondono SEMPRE al mio posto alle domande che gli altri mi fanno, esempio:

giocatore normale: "mi guardo intorno: cosa vedo?"

io master (è campagna ma lì vicino ci sono un bosco e una statua): "vedi..."

giocatore rompipalle mi interrompe, si rivolge al primo giocatore con tono di rimprovero: "ma dai, cosa vuoi che ci sia, tutta campagna aperta e basta, no?" :suicide:

Chiedigli chi è il master

- il giocatore convinto di giocare a un altro gdr: cioè, voi avete spiegato benissimo che state usando la 3.5, ma irrimediabilmente egli continua imperterrito a tirare in ballo la 3.0!!!

"voglio saltare il mio turno per essere il primo ad agire nel round successivo" (manovra della 3.0, ma tolta in 3.5)

"entro in tutti i negozi che riesco a trovare e cerco se almen uno ha l'oggetto magico xyz" (laconicamente, l'oggetto era nella 3.0, ma non esiste nella 3.5)

"voglio il famiglio rospo che mi da +2 in cos" (anche qui, nella 3.5 è stato tolto) :rolleyes::rolleyes::rolleyes:

Cambiando edizione può capitare di confondersi... ma se lo fa insistentemente fagli notare che il regolamento è diverso

- il giocatore che attua comportamenti non gravi di per sè, ma volutamente tesi a provocare il master, esempio:

per creare il pg fornisco ai giocatori le schede in bianco (uguali per tutti, è chiaro), il tipo fa un rumoroso "PFUI", mi guarda con faccia da assoluto compatimento, e con gesto plateale STRACCIA LA SCHEDA, ne tira fuori una fatta diversamente e, con l'atteggiamento di chi ha studiato e compatisce gli altri, mi dice:"questa è una scheda valida

!"

Io avrei stracciato la sua scheda, fatto stracciare il suo PG in game e poi stracciato a pezzi lui in real

ecco, sentitevi liberi di aggiungere altri esempi di persone insopportabili, in modo magari da rendere il topic un po' divertente, ma a parte questo datemi dei consigli su come affrontare questi tizi, perchè sto per aprire un gruppo nuovo e ho già subodorato che il 3° e il 4° tipo saranno presenti...

grazie!

A me è successo solo una sera, in cui uno dei Pg (che lo ammetto, era rimaso un po tagliato fuori dall'azione) ha comuinciato a sfogliare iol manuale dei mostri chiedendo ogni trenta secono "Ci fai incontrare______(inserire nome di un mostro)"

P.S: reazioni dei giocatori:

Quando ha chiesto "Ci fai incontrare una ninfa?", l'intero gruppo è scoppiato in grida di approvazione.

Quando ha detto "Ci fai incontrare un Bodak?" l'unico dei miei gicatori abbastanza esperto da sapere cosa fosse lo ha picchiato

P.P.S. Livello 2

Link to comment
Share on other sites

Aggiungerei il giocatore controvoglia... decisamente insopportabile!

Nel party di questa campagna abbiamo una giocatrice presente solo per stare vicina al suo ragazzo (altro pg) e oltre a disinteressarsi totalmente del gioco le poche volte che gioca gioca male...

ricordo quando per una quest doveva uccidere il pg del suo ragazzo e ha messo nei casini tutto il gruppo perchè: "non ce la faccio a ucciderlo, gli voglio troppo bene!" -.-

Link to comment
Share on other sites

1) L'ASSENTE: il master fantasma. driiiin...driiiin...driiiin...."pronto? master! senti quando arrivi? noi siamo già tutti pronti qui da 40 minuti, abbiamo preparato le minature e le patatine...abbaimo rinunciato a tutti i nostri impegni importantissimi che vevamo oggi ma per questa sessione siamo pronti a questo ed altro! è troppo importante! allora ti aspettiamo dai sbrigati"..."non vengo"..."come non vieni?"..."no oggi devo tenere il cane non posso uscire...non ve l'avevo detto?"...:banghead:

Questo è stato il nostro master a lungo e da giocatore non è cambiato, così come nella vita...

Link to comment
Share on other sites

- creano il pg poi buttano la scheda in mezzo al tavolo dicendo "chiamatemi quando c'è da combattere" e vanno a giocare alla playstation :banghead::banghead::banghead:

No ragazzi... seriamente... questo è un genio:-D

non mi è mai capitata una roba del genere ma se fossi stato io master al tuo posto l'avrei radiato dal gruppo di gioco A VITA.:banghead:

Link to comment
Share on other sites

Quote:

- creano il pg poi buttano la scheda in mezzo al tavolo dicendo "chiamatemi quando c'è da combattere" e vanno a giocare alla playstation

Non chiamarlo e basta.... e chiedeigli di tanto in tanto di abbassare il volume perchè disturba il gioco

infatti ho fatto così, e non l'ho mai più voluto in nessun mio gruppo, lui per questo non mi parla più, e praticamente mi fa un favore...

Quote:

- durante le sedute parlano il 90% del tempo di altro (film, musica, videogames, calcio, basket, ecc...) continuando a chiamare per nome gli altri giocatori (che nel frattempo stanno cercando di giocare) per farsi ascoltare

Chiedigli di non rompere

fatto, ma non funziona

Quote:

- rispondono SEMPRE al mio posto alle domande che gli altri mi fanno, esempio:

giocatore normale: "mi guardo intorno: cosa vedo?"

io master (è campagna ma lì vicino ci sono un bosco e una statua): "vedi..."

giocatore rompipalle mi interrompe, si rivolge al primo giocatore con tono di rimprovero: "ma dai, cosa vuoi che ci sia, tutta campagna aperta e basta, no?"

Chiedigli chi è il master

si offende e comincia a criticarti ogni santa cosa che dici

Quote:

- il giocatore convinto di giocare a un altro gdr: cioè, voi avete spiegato benissimo che state usando la 3.5, ma irrimediabilmente egli continua imperterrito a tirare in ballo la 3.0!!!

"voglio saltare il mio turno per essere il primo ad agire nel round successivo" (manovra della 3.0, ma tolta in 3.5)

"entro in tutti i negozi che riesco a trovare e cerco se almen uno ha l'oggetto magico xyz" (laconicamente, l'oggetto era nella 3.0, ma non esiste nella 3.5)

"voglio il famiglio rospo che mi da +2 in cos" (anche qui, nella 3.5 è stato tolto)

Cambiando edizione può capitare di confondersi... ma se lo fa insistentemente fagli notare che il regolamento è diverso

cambiando edizione??? non ci siamo capiti: lui alla 3.0 non ci ha mai giocato! semplicemente si è comprato la collezione completa dei manuali della 3.0 e siccome non vuole aver buttato via i soldi, si intestardisce a voler usare quelli anche se sa che si gioca in 3.5!

cioè tipo io gli dico: ok a questo liv ti devi scegliere un nuovo talento

lui: ottimo! consulto subito "il tomo e il sangue"

io: NOOOOOO!!!!!! stiamo fott******te giocando alla 3.5! la 3.0 è più sotterrata di un filo d'erba sotto una pila di m***a vi vacca p*****a!!! c***one!

lui sceglie un talento dal perfetto arcanista e uno dal tomo e sangue e mi dice: se posso uso quello del tomo e sangue, se no ripiego sull'altro

io gli dico di prendere quello del P Arc, poi di scegliersi un incantesimo in più da conoscere

lui dice ok e riapre il tomo e sangue per scegliere l'incantesimo

io: NOOOOOOOO!!!!!!!! ma hai una diarrea di elefante al posto del cervello?!?!?!

questa scena si ripete per ogni cosa, non c'è scampo :banghead::banghead::banghead:

Quote:

- il giocatore che attua comportamenti non gravi di per sè, ma volutamente tesi a provocare il master, esempio:

per creare il pg fornisco ai giocatori le schede in bianco (uguali per tutti, è chiaro), il tipo fa un rumoroso "PFUI", mi guarda con faccia da assoluto compatimento, e con gesto plateale STRACCIA LA SCHEDA, ne tira fuori una fatta diversamente e, con l'atteggiamento di chi ha studiato e compatisce gli altri, mi dice:"questa è una scheda valida

!"

Io avrei stracciato la sua scheda, fatto stracciare il suo PG in game e poi stracciato a pezzi lui in real

io invece dopo ogni seduta ricopio il suo pg su una scheda delle mie (le stampo gratis al lavoro), straccio la sua e la volta dopo gli ripresento il pg sulla scheda che dico io, e lui fa lo stesso copiando il pg sulla sua e stracciando la mia

per ora stiamo ancora andando avanti così, vediamo chi ce l'ha più duro...

Link to comment
Share on other sites

per quello delle schede fai così: fai 2 volte la copia, così quando straccia la tua, tu gliela stracci immediatamente e gli piazzi sotto il naso l' altra.

se la ricopia di nuovo fai così: le volte dopo ti ripresenti con una scheda in più, guardiamo se molla

per quello della 3.0: se passato di livello, bene, adesso segli cosa predere.

e gli metti sotto il naso i manuali della 3.5 nell' immediato.

Link to comment
Share on other sites

io invece dopo ogni seduta ricopio il suo pg su una scheda delle mie (le stampo gratis al lavoro), straccio la sua e la volta dopo gli ripresento il pg sulla scheda che dico io, e lui fa lo stesso copiando il pg sulla sua e stracciando la mia

per ora stiamo ancora andando avanti così, vediamo chi ce l'ha più duro...

Se la piantaste, la foresta amazzonica ringrazierebbe.

Per curiosità quanti anni avete?...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.