Jump to content

Mighty Warlock

Ordine del Drago
  • Content Count

    45
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

8 Coboldo

About Mighty Warlock

  • Rank
    Virtuoso
  • Birthday 01/10/1990

Profile Information

  • Location
    Bologna

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Per evitare facili abusi potrebbe avere un utilizzo limitato, un po' come l'uso del talento "Guaritore" che implica che dopo aver ricevuto delle cure, il personaggio in questione debba completare un riposo breve o lungo prima di essere nuovamente curato in questo modo. Anche se a questo punto punto si ridurrebbe a un espediente per recuperare un paio di pf senza usare slot, quindi anche abbastanza inutile.
  2. Secondo me una minima possibilità di fallimento c'è, si può sempre scivolare e perdere la presa sulla corda. Probabilmente le assegnerei una CD minima di 5-8.
  3. Bella idea, dò il mio contributo con qualche idea che mi è venuta: Calore insopportabile (soprattutto se si scende troppo in profondità), si fatica a tenere indosso gli abiti, figuriamoci le armature e l'equipaggiamento da viaggio. L'acqua delle borracce non durerà a lungo. Muffe o ambienti umidi che aggrediscono le razioni deteriorandole rapidamente. Cadute o scivoloni che possono danneggiare il contenuto degli zaini. Terremoto che rende cedevoli alcuni tratti e passaggi del dungeon. Tarme iper-voraci che aggrediscono i mantelli e gli abiti Umidità inte
  4. Come giocatore penso che le emozioni più forti mi vengano dal fattore "sopravvivenza" ovvero affrontare situazioni difficili e letali e riuscire a scamparla. Il brivido che provo in una situazione in cui la vita del personaggio è in bilico è una sensazione unica, soprattutto perché si riallaccia alle mie prime esperienze con il gioco di ruolo. Certo questa sensazione dipende anche dal gioco, se scelgo di giocare a D&D 5a sarà un po' più difficile avere la sensazione di non riuscire a farcela rispetto alla prima edizione. La seconda fonte di appagamento come giocatore è creare personaggi
  5. Noi abbiamo adoperato le regole del trasporto solo nel caso di ritrovamenti di tesori piuttosto consistenti, per sapere quanta roba riuscivamo effettivamente a portar via. Sia come master che come giocatore sono concorde che fare sempre il calcolo è una rottura (e nel caso di personaggi con punteggi di Forza risulta pure inutile, visto che difficilmente si sfora) ma penso sia comunque un fattore importante per dare equilibrio e immedesimazione al gioco (se devi scegliere cosa portarti ci pensi bene). In linea di massima, quando non giochiamo su roll20 dove il calcolo è automatico, ci affidi
  6. I link sotto le immagini, per scaricare le mappe ad alta risoluzione, non funzionano. 🙁
  7. Qui ti correggo, sono volumi cartonati e non softcover, qualità di stampa e carta niente di che, ma almeno decente. QUindi 10-11 a volume può anche starci. Il discorso sui gadget è decisamente poco conveniente (anche se in giro ho sentito commenti entusiasti di gente che si sarebbe abbonata solo per quelli) e mi pare tutta paccottiglia, personalmente mi interessa più per tappare i buchi in collezione. Anzi come ristampa ci voleva visti i prezzi che avevano raggiunto certi volumi, per esempio per l'edizione Armenia di "fratelli in armi" (quarta uscita della collana) ti chiedono 35-40 euro,
  8. Sono al corrente delle dispute legali tra la Wizards e la GaleForce9, ma il dubbio non partiva da lì. La cadenza dei manuali tradotti é inferiore rispetto alle pubblicazioni effettive ed é stata fatta anche una certa "selezione", mi riferisco al fatto che alcune pubblicazioni in ordine cronologico sono state saltate e non intendo solo i sopracitati Yawning Portal e Saltmarsh ma anche Tomb of Annihilation, Curse of Sthrad, e Strom King's Thunder. Certo l'ordine cronologico non vuol dire nulla, ad esempio Curse of Sthrad se non ricordo male era stato annunciato da Asmodee poco prima dell'inghipp
  9. Ciao, non so quale sia il tuo livello di conoscenza del gioco: Non hai mai giocato di ruolo e vuoi cominciare facendo il master con il tuo gruppo? Sei un giocatore che vuole diventare master? Vieni da altri giochi e vuoi fare il master di D&D? Nel primo caso mi sento di consigliarti lo Starter Set, lo trovi tra i 20-25 euro (o se lo cerchi usato lo trovi per 15 euro). Con una spesa davvero minima hai tutto quello che ti serve per iniziare a giocare (dadi inclusi), soprattutto per capire se il gioco ti piace. L'avventura inclusa é ottima, presenta situazioni varie e lascia un ce
  10. Personalmente sembra essere un prodotto apprezzabile, le campagne non mi dispiacciono,ma il toolbox di avventure medio-brevi da inserire quà e là o da cui prendere spunto é sempre benvenuto. Concordo sul fatto che forse D&D non é un GDR portato per investigazione e mistero, ma penso comunque che la varietà e poter dare un tono diverso sia un punto di forza. A questo proposito, mi chiedevo da tempo se verranno mai localizzati "Tales from the yawning portal" e "Ghosts of Saltmarsh" . Stavo riflettendo sul fatto che essendo remake di grandi classici, di cui a suo tempo una parte non é ma
  11. Assolutamente, ogni intervento e suggerimento è bene accetto. Anzi scusami se ti rispondo solo ora ma purtroppo a volte dimentico di aprire la pagina per vedere se ci sono notifiche. Se ti riferivi ai discorsi di cui sopra, tranquillo: il Thay o altre regioni in giro per il Faerun sono prospettive che avrei valutato a campagna conclusa. PotA è molto carico di cose da fare e al contempo non è così "railrodato" da tenere incollati i giocatori alla trama, se mi mettessi a spedirli in giro per il continente sarebbe la fine temo. Però considero li considero dei buoni spunti su come pot
  12. Beh dal momento che hai detto che viene salvato immaginavo non avesse incontrato delle lamie efferate predatrici, sempre che non lo avessero tratto in salvo per farne uno schiavo ma ora hai smentito anche questa, quindi direi che è assolutamente possibile. Sì la forma della lamia è cambiata nelle varie edizioni, non so a quale state giocando, ma più che la forma stretta del manuale conta quello che decide il master, l'aspetto, le caratteristiche e le abitudini di queste creature potrebbero essere differenti nella sua ambientazione.
  13. Ciao, non ho capito bene se la domanda riguarda solo la possibilità da parte del tuo PG di innamorarsi di una lamia, oppure se è possibile un rapporto sentimentale condiviso da entrambe le parti. Nel primo caso credo che essendo tu a immaginare e muovere il personaggio non esiste alcuna regola che gli impedisca di innamorarsi di una creatura di una specie diversa, e se anche ci fosse potresti benissimo romperla, dopotutto le eccezioni esistono. Nel secondo caso, consultati anche con il master, vedi cosa ne pensa, come intende le lamia nell'ambientazione che state giocando e se può essere u
  14. Purtroppo ho solo i manuali base e SCAG al momento, quindi mi baso su questi materiali per ora. Lo so che di base basta e avanza il normale rapporto da manuale warlock-patrono (e anche in altre campagne è stato giocato così). Tuttavia in questa campagna volevo creare dei legami più "intensi" per i personaggi, ad esempio un PG è affiliato agli arpisti e vorrei utilizzare le regole opzionali della fama per consentirgli di fare "carriera" e ottenere eventuali benefici e supporto quando avrà raggiunto determinati obbiettivi. Diciamo quindi che la mia intenzione era di creare un rapporto simile c
  15. Beh questo è oro colato. Avevo visto delle informazioni di sfuggita ma eri passato oltre concentrandomi sul background di Vecna e non sapevo di questo collegamento. SI questa corrisponde all'opzione di rendere l'occhio attuale un oggetto magico ma con poteri minori rispetto al vero occhio. La cerca del vero occhio potrebbe incastrarsi nell'avventura e come suggerisci la ricerca della mano potrebbe essere uno sviluppo avanzato da collegare a campagna conclusa. Certo la figura di Arkhan sarebbe stata perfetta per se avessimo giocato La tirannia dei draghi o Discesa nell'Averno per
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.