Jump to content

Misogi

Ordine del Drago
  • Content Count

    34
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Misogi

  1. Ma quello è ovvio. Cerca di capire la mia logica. Ipotizziamo un 1v1 tra mago e guerriero. Io casto invisibilita superiore, lui come può fare per individuarmi?
  2. Il problema è che essendo il master che manovra le creature, sa tutto. Non vorrei che magari si inventasse di colpire casualmente nel punto dove mi trovo io senza una logica dietro.
  3. Posso usare teletrasporto solo per far teletrasportare una persona consenziente senza che io venga con lui? In parole povere voglio teletrasporto solo lui Per quanto riguarda invisibilita superiore in che modo il master può individuarmi? quando attacco ho vantaggio? Se attacco e poi mi sposto mi prendo lo stesso l'attacco di opportunità? Spiegami meglio la sua funzione perché il manuale è molto vago
  4. Come si fa a ricalcolarlo? normalmente parte con gs di 8
  5. Nel manuale dei mostri 5e l'Idra parte con un numero di teste pari a 5, quando se ne taglia 1 ne ricrescono 2. la mia domanda è: puo superare il suo numero iniziale di teste e avere 6 o + teste ??
  6. Sono uno stregone con discendenza dragonica, quindi ho le scaglie di drago che mi aumentano la CA di 13+des. Se multiclasso a Monaco avrei anche la difesa senza armature che sarebbe 10+des+sag. Quindi avrei 13+des+sag?
  7. Posso usare l'incantesimo scudo con uno slot di 2 lv o superiore, anche se a quanto pare non da bonus in più?
  8. A partire dal 6° livello, quando esegui un incantesimo che infligge danni del tipo associato alla tua discendenza draconica, sommi il tuo modificatore di Carisma al danno di un singolo tiro di danno provocato dall’incantesimo. Allo stesso tempo, puoi spendere 1 punto stregoneria per ottenere resistenza a quel tipo di danno per 1 ora. Ipotizzando palla di fuoco, farei 1d6 + Carisma * 8 volte? o 8d6+ carisma?
  9. Prendiamo come esempio il guerriero con alabarda con talento armi inastate (quello che gli procura l'attacco di opportunità appena un nemico entra nel suo raggio che sono 3m), se un nemico entra nel suo raggio e provoca l'attacco di opportunità e riesci dice che interrompe il movimento del nemico, ma il nemico se ha ancora metri per muoversi può farlo e in seguito attaccarlo? O se subisce l'attacco si sta fermo e perde il turno?
  10. perfetto volevo un secondo parere onde evitare di sbagliare
  11. La regole sull'attacco di opportunità dice: Puoi effettuare un attacco di opportunità quando una creatura ostile che puoi vedere esce dalla tua portata. Per effettuare l’attacco di opportunità, usi la tua reazione per effettuare un attacco in mischia contro la creatura che l’ha provocato. L’attacco interrompe il movimento della creatura provocatrice, avvenendo prima che la creatura esca dalla tua portata. Puoi evitare di provocare un attacco di opportunità effettuando l’azione Disimpegnarsi. Questo vuol dire che se un guerriero sta combattendo contro un mostro non puo nemmeno spostarsi indietro perche uscirebbe dalla sua portata e quindi provocherebbe attacco di opportunità? quindi l'unico modo per uscire da questa situazione sarebbe disimpegnarsi ?
  12. Si mi sa che hai ragione tu, avrò capito male allora
  13. Secondo il manuale il mago ha un libro degli incantesimi con 6 incantesimi di 1° lv iniziali, il dubbio sta nella parte del preparare gli incantesimi; ipotizzando di essere al 1° lv con +4 in INT. io ho sia 6 incantesimi che conosco sempre senza mai preparare che stanno nel libro + 5 incantesimi da preparare per un totale di 11 incantesimi (anche se poi ne posso lanciare solo 2 perchè ho 2 slot di 1°lv) ? Quindi se ho ragione, al 5° lv da mago ho 14 incantesimi nel libro (6+2 per ogni livello) + 9 da preparare ?
  14. Perfetto ho concluso. Grazie a tutti
  15. L'ultima domanda e ho concluso. Grazie a tutti comunque Il manuale dice niente a riguardo del libro degli incantesimi, lo devi tenere sempre in mano? Ad esempio l'incantesimo Mani Brucianti dice: Mentre tieni le mani con i pollici che si toccano e le dita tese, un sottile fiotto di fiamme parte da ciascuna delle punta delle tue dita. questo significa che dovreu isare entrambe le mani e il libro mi è d'intralcio oppure il libro mi vola attorno o mentre faccio l'incantesimo lo metto sotto l'ascella (lol).. Sembra una domanda stupida ma come dovrei comportarmi?
  16. Grazie!! Mi sembra perfetta allora come razza per mago o condigli altro? Potresti rispondere anche a questa domanda: io ero convinto che ad ogni tiro di attacco dovevo aggiungere il bonus di competenza + il modificatore di Intelligenza per ogni tipo di magia. il problema è che in alcuni specifica di farlo in altri no, tipo proiettile magico; potete confermarmi che devo aggiungere : Modificatore di attacco dell’incantesimo = tuo bonus di competenza + tuo modificatore di Intelligenza (nel caso di un mago) solo quando il testo dell'incantesimo mi dice di farlo? in questo modo userei proiettile magico tirando direttamente i dadi di danno giusto? oppure nel caso di alcuni incantesimi che dicono di aggiungere la CD tipo palla di fuoco devo prima fare il TxC o tiro direttamente i danni e il nemico fa il tiro salvezza?
  17. Il dubbio consiste sul come usare la magia. io ero convinto che ad ogni tiro di attacco dovevo aggiungere il bonus di competenza + il modificatore di Intelligenza per ogni tipo di magia. il problema è che in alcuni specifica di farlo in altri no, tipo proiettile magico; potete confermarmi che devo aggiungere : Modificatore di attacco dell’incantesimo = tuo bonus di competenza + tuo modificatore di Intelligenza (nel caso di un mago) solo quando il testo dell'incantesimo mi dice di farlo? in questo modo userei proiettile magico tirando direttamente i dadi di danno giusto? oppure nel caso di alcuni incantesimi che dicono di aggiungere la CD tipo palla di fuoco devo prima fare il TxC o tiro direttamente i danni e il nemico fa il tiro salvezza?
  18. il dubbio sta nell'incantesimo che questa razza concede, ovvero PASSO NELLA FOSCHIA. Secondo il manuale posso eseguire l’incantesimo una volta usando questo tratto. Recuperi l’abilità di farlo quando termini un riposo breve o lungo. Domanda. Se io sono mago, posso usarlo senza sprecare slot incantesimo (lv 2) ?
  19. Grazie , siccome ho fatto un pg guerriero che combatte a 2 armi, e usare la seconda arma viene considerato un azione bonus, visto che di azioni bonus puoi farne solo 1 per turno mi era venuto il dubbio.
  20. Salve a tutti, scegliendo archetipo maestro della battaglia sblocchi le manovre. Posso usare una manovra per turno, ma usarne una corrisponde ad un'azione bonus? Secondo il manuale solo 3 manovre vengono usate come azioni bonus, quindi le altre a cosa corrispondono?
  21. @Nocciolupo che la tua esperienza sia durata circa 1 anno mi fa ben sperare, per la trama OVVIAMENTE verrà fuori qualcosa di nosense, il senso di tutto è però divertirci magari evitando esagerazioni a livello narrativo. Il fatto dei pg hai ragione però se consideri che lo scopo finale è divertirsi cercheremo di non dare significato all'apparire/scomparire dei pg magari facendoci chiamare i 3 avventurieri (faremo dei riassunti delle varie sessioni). Inoltre alcuni si annoiano a fare solo i pg quindi come soluzione ci può stare, se poi non avrà successo pazienza ci abbiamo provato e mi ricorderò che avevi ragione fin dal principio ahaha
  22. Grazie per il consiglio, ovviamente è giusto che siamo tutti d'accordo per fare una cosa del genere.
  23. Ciao a tutti, come da titolo io e il mio gruppo (4 in totale) volevamo fare qualcosa di insolito. Praticamente ad ogni sessione faremo a turno il DM quindi in sostanza parte il primo master e 3 pg e lui inventa la sua storia. La prossima volta che andremo a giocare (può variare da 1 settimana o pure più dipende dai nostri impegni) il prossimo master deciso a turno partirà esattamente da dove eravamo rimasti con il precedente master inventando da quel punto la sua storia, così continuando fino al terzo e quarto master, concludendo il giro e ricominciandolo. L'idea di fondo è avere una storia molto lunga facendo crescere i pg e divertirsi ad avere in sostanza una storia che nessuno sa mai dove andrà a parare. Piccolo esempio: inizio io a fare il dm e la mia storia conclude che arrivano in un castello per recuperare un oggetto X, il prossimo master deve inventare esattamente da quel punto e cosa succede da lì in poi lo sa solo lui. Magari io avevo deciso che l'oggetto veniva recuperato ma lui invece ha deciso che quell'oggetto è stato rubato. Per i pg stiamo ancora decidendo come fare, se avere 3 pg tutti uguali, praticamente 3 cloni con stessi pf, ca, ecc in modo tale che appena c'è il cambio del dm non abbiamo problemi, oppure ognuno si fa il suo e nel momento in cui masterizza sperisce senza dare un senso alla cosa evitando di soffermarci sul senso narrativo. Secondo voi è possibile come idea? Avete qualche consiglio con i pg o in generale? Ascolto con piacere qualsiasi opinione
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.