Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Tabella per il Tempo Atmosferico

Oggi GoblinPunch ci offre degli spunti per del tempo atmosferico bizzarro e peculiare da inserire nelle nostre partite.

Read more...
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte XIX

Anche se per voi lettori della D'L è passata solo una settimana, per i lettori di Robert Conley erano stati necessari sei anni per leggere questo articolo.

Read more...

Esplorando Eberron è uscito in italiano

Preparatevi ad esplorare Eberron in italiano grazie alla Need Games e Keith Baker

Read more...

Progetta Le Tue Avventure #3: Ferrovie e Scatole di Sabbia

Eccovi il terzo articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Hexcrawl: Parte 1

Con Hexcrawl si intende il viaggio dei PG attraverso una mappa composta da esagoni (hex) dove ogni esagono corrisponde ad un tipo di terreno (pianura, montagna, palude, collina, mare, ecc). In questa rubrica Justin Alexander ci spiegherà nel dettaglio le regole che usa per realizzare le sue avventure Hexcrawl

Read more...

    Ulteriori Anteprime Sui Nuovi Prodotti per D&D 5E

    • Sono stati resi noti ulteriori dettagli sui due nuovi prodotti annunciati per D&D 5E: The Wild Beyond the Witchlight e Strixhaven: Curriculum of Chaos.

    Giusto l'altro giorno avevamo condiviso con voi le novità uscite in anteprima in merito ai prodotti in programma in uscita per D&D 5E nel resto del 2021: l'avventura The Wild Beyond the Witchlight e il manuale di ambientazione crossover con Magic The Gathering, Strixhaven: Curriculum of Chaos. Sono state da poco rese note ulteriori informazioni in merito a questi due prodotti.

    The Wild Beyond the Witchlight sarà un'avventura pensata per personaggi da livello 1 a livello 8 e uscirà il 21 Settembre 2021, assieme ad un accessorio di cui però al momento non si sa praticamente nulla. Inoltre è stata condivisa anche l'immagine del retro di questo manuale, con la sinossi dell'avventura, di cui vi forniremo più sotto una traduzione non ufficiale.

    large.backcover.jpeg.2dfd53978fd5454ee7ab33be89e6c4fc.jpeg

    Una volta ogni otto anni il meraviglioso Carnevale della Luce Stregata arrivan nel vostro mondo, portando gioia e stupore da un villaggio all'altro. I suoi proprietario, Mr Luce e Mr Strega, sono bravissimi a mettere in piedi spettacoli indimenticabili. Ma dietro a questa magica stravaganza si nasconde ben altro!

    Il carnevale funge da portale verso una regione della Selva Fatata, un posto completamente diverso da ciò che si può trovare sul Piano Materiale. Tuttavia il tempo non è stato gentile con questa regione e si prospettano tempi difficili, a meno che qualcuno non riesca a interferire con i sinistri piani della Congrega della Clessidra.

    The Wild Beyond the Witchlight porterà gli avventurieri dal Carnevale della Luce Stregata sino a Prismeer, una regione carica di meraviglie della Selva Fatata. Questo manuale include una mappa a dimensione poster che mostra da un lato il carnevale e dall'altro Prismeer.
     

    Di Strixhaven: Curriculum of Chaos è stata invece resa pubblica l'immagine di copertina ufficiale del manuale

    large.strix.jpg.2f6a81665cb34bed27ba70778cc18218.jpg


    News type: Generica


    User Feedback

    Recommended Comments

    Il fatto che non si accenni ad un piano materiale ben definito potrebbe indicare una partenza in media res direttamente nella Selva Fatata? Speravo in un appiglio ai Forgotten Realms e più specificatamente su Neverwinter.

    Link to comment
    Share on other sites
    • Moderators - supermoderator
    44 minuti fa, Maiden ha scritto:

    Il fatto che non si accenni ad un piano materiale ben definito potrebbe indicare una partenza in media res direttamente nella Selva Fatata? Speravo in un appiglio ai Forgotten Realms e più specificatamente su Neverwinter.

    Immagino che come in molte altre avventure per la 5E ci saranno indicazioni per come ambientare l'avventura nelle ambientazioni principali, con i Forgotten Realms come default.

    Ma non aspettiamoci chissà che dettagli di approfondimento in merito.

    Link to comment
    Share on other sites

    Credo sia incentrata sulla Selva Fatata, con approdondimento di quella (infarinatura generale e nel dettaglio Prismeer).

    Al momento non mi alletta molto, speravo in una campagna lunga ma a quanto pare dovremmo sperare nel 2022.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites
    • Moderators - supermoderator
    2 ore fa, SamPey ha scritto:

    Al momento non mi alletta molto, speravo in una campagna lunga ma a quanto pare dovremmo sperare nel 2022.

    Ho la sensazione che le campagne lunghe si vedranno ben poco durante la 5E, la direzione che sembrano star prendendo le uscite è quella di avventure di media lunghezza.

    Link to comment
    Share on other sites
    1 minuto fa, neurone ha scritto:

    se devono fare avventure lunghe e trattarle come OUT OF THE ABYSS allora è meglio che facciano avventure medie o brevi. Il lavoro o si fa perbene o non si fà a mezzo.

    Di cosa stai parlando? 

    Se non ti è piaciuta l'avventura è un conto, puoi pure spiegare perchè. 

    Ma detta cosi non capisco cosa tu voglia dire...oggettivamente è una buona avventura, non è perfetta ma è molto valida.

    Link to comment
    Share on other sites
    3 minuti fa, SamPey ha scritto:

    Di cosa stai parlando? 

    Se non ti è piaciuta l'avventura è un conto, puoi pure spiegare perchè. 

    Ma detta cosi non capisco cosa tu voglia dire...oggettivamente è una buona avventura, non è perfetta ma è molto valida.

    Masterizzata e finita da poco, dal 2016 sino a una settimana fa. Fidatevi ne so qualcosa, anche per il tempo che ho speso.

    La seconda parte dell'avventura è TIRATA via, presuppone un rimaneggiamento pesante del DM per esser giocabile.

    Non entro nei dettagli per non spoilerare ma chi l'ha affrontata come DM sa di cosa parlo.

    Non è una campagna pronta per l'uso, ma lo è parzialmente. Alcune sezioni sono scritte veramente male tipo il Capitolo 4.

    io ci ho buttato dentro decine di ore per renderlo giocabile nella seconda parte per non parlare del mancato equilibrio degli incontri.

    Insomma i prodotti preconfezionati devono essere cose che liberano il DM dal fardello, se lo fanno a metà, valgono la metà.

    Poteva essere fatto molto meglio, invece la prima parte è buona, la seconda è tirata via.

    • Thanks 1
    Link to comment
    Share on other sites
    7 minuti fa, neurone ha scritto:

    Masterizzata e finita da poco, dal 2016 sino a una settimana fa. Fidatevi ne so qualcosa, anche per il tempo che ho speso.

    La seconda parte dell'avventura è TIRATA via, presuppone un rimaneggiamento pesante del DM per esser giocabile.

    Non entro nei dettagli per non spoilerare ma chi l'ha affrontata come DM sa di cosa parlo.

    Non è una campagna pronta per l'uso, ma lo è parzialmente. Alcune sezioni sono scritte veramente male tipo il Capitolo 4.

    io ci ho buttato dentro decine di ore per renderlo giocabile nella seconda parte per non parlare del mancato equilibrio degli incontri.

    Insomma i prodotti preconfezionati devono essere cose che liberano il DM dal fardello, se lo fanno a metà, valgono la metà.

    Poteva essere fatto molto meglio, invece la prima parte è buona, la seconda è tirata via.

    Non mi trovo assolutamente d'accordo con te. Tuttavia è probabilmente per l'idea alla base: tu ritieni che un'avventura ufficiale debba essere perfettamente chiusa e confezionata per non far lavorare il dm, io ritengo che in ogni avventura il dm debba lavorarci, sistemando questo, quello e quell'altro in base alle proprie esigenze e alle esigenze del gruppo. Sono due idee differenti e incongruenti.

    In quanto all'avventura in se, non so come tu l'abbia portata o a che giocatori (magari non era l'avventura giusta per voi), sta di fatto che è uma delle avventure piu ricche di contenuto e meglio scritte. La prima parte è meglio della seconda, su questo ti do ragione, ma questo non dignifica che la seconda parte sia sbilanciata. Ma stiamo andando OT. 

    Personalmente sarei felice se facessero altre avventure con la qualità di Out of the Abyss (e spero che questa nuova sia cosi)

    • Like 3
    Link to comment
    Share on other sites
    59 minuti fa, neurone ha scritto:

    se devono fare avventure lunghe e trattarle come OUT OF THE ABYSS allora è meglio che facciano avventure medie o brevi. Il lavoro o si fa perbene o non si fà a mezzo.

    Out the Abyss non fu scritta dal team Wizard ma dalla Green Ronin. Erano ancora gli inizi della 5a edizione, quando il team di D&D era ridotto all'osso e dovevano subappaltare le avventure come Out of the Abyss o anche la Tirannia dei Draghi che fu scritta dalla Kobold Press.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites


    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

  • Our picks

    • Il mondo, la sua storia e le sue leggende
      La ambientazione di Beyond the sky (come si intuisce anche dal nome) è un mondo di isole volanti. Ogni isola ha una fauna e flora diverse, con culture e tradizione che variano moltissimo anche tra un isola e un altra...
        • Like
      • 0 replies
    • Qualche giorno fa è stato messo a disposizione su Youtube un nuovo trailer per il videogioco Dungeons & Dragons: Dark Alliance. Il trailer è pensato per mostrare meglio il gameplay del gioco ed è narrato da Jemaine Clement.

      Dungeons & Dragons: Dark Alliance, previsto in uscita nei prossimi mesi, porterà i giocatori nella regione della Valle del Vento Gelido, nelle regioni settentrionali del Faerûn, a fianco dei personaggi iconici delle storie di R.A Salvatore tra cui quattro opzioni per i personaggi giocanti in Drizzt Do'Urden, Catti-brie, Bruenor Battlehammer, and Wulfgar.

       
      • 2 replies
    • Il 04 Giugno è apparso un annuncio abbastanza particolare sul sito ufficiale Marvel: la "Casa delle Idee" ha infatti deciso di creare il proprio primo GdR in collaborazione con Matt Forbeck, game designer e scrittore, che ha già avuto di lavorare su prodotti come Shotguns and Sorcery o collaborare allo sviluppo di Deadlands. Il manuale verrà pubblicato nel 2023 e sarà basato sul d616 (in onore di Terra-616, il nome utilizzato per indicare la continuity principale dell'universo Marvel), un sistema creato appositamente per questo gioco. Nell'attesa del prodotto finito verrà rilasciato un manuale di playtest, che potrà essere acquistato a partire da Marzo 2022, per contribuire allo sviluppo del sistema. 


      Leggiamo quindi il comunicato rilasciato dalla Marvel attraverso il proprio sito:

      Link all'annuncio: https://www.marvel.com/amp/articles/gear/marvel-to-launch-official-marvel-multiverse-tabletop-role-playing-game-in-2022?__twitter_impression=true
        • Thanks
        • Like
      • 12 replies
    • Demografia Medievale Facile, Prima Parte
      Ci sono mondi fantasy di ogni genere, dalla simulazione medievale purista fino ai più fantasiosi reami della high fantasy, con castelli d'alabastro e giardini ingioiellati al posto del più tradizionale squallore fangoso. Nonostante le loro differenze, però, questi mondi condividono un elemento vitale: la gente comune.
        • Like
      • 0 replies
    • Demografia Medievale Facile, Seconda Parte
      In un villaggio di 400 persone, quante locande e taverne possono realisticamente esserci? Non molte, forse nessuna...
        • Like
      • 0 replies
  • Member Statistics

    27.4k
    Total Members
    507
    Most Online
    Gandalf2.0
    Newest Member
    Gandalf2.0
    Joined
  • Who's Online   14 Members, 0 Anonymous, 269 Guests (See full list)

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.