Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Le strutture dei giochi - Parte 13: Strutture Personalizzate

In questa tredicesima parte della nostra rubrica sulle strutture di gioco, risponderemo alla domanda lasciata in sospeso la settimana scorsa: cosa succede se la struttura adatta non esiste?

Read more...

Una prima anticipazione sul GdR di Dune

Dopo l'annuncio iniziale di due anni fa, la Modiphius ha rilasciato delle prime anticipazioni su Dune RPG, il GdR dedicato alla famosa serie letteraria di fantascienza.

Read more...

Jaquayare i dungeon: Parte 2 - Le tecniche della Jaquays

Nella seconda parte di questa rubrica su come rendere i dungeon più eccitanti scopriremo le tecniche usate da Jennel Jaquays per disegnare le sue mappe.

Read more...

Rivers of London GdR: Un'Intervista

Charles Dunwoody ha intervistato Lynne Hardy, una delle designer che si sta occupando del GdR ispirato a I Fiumi di Londra, la serie di romanzi urban fantasy di Ben Aaronovitch.

Read more...

Jabberwocky

Oggi Goblin Punch, nella sua rubrica di rivisitazione dei mostri classici, ci parla del Jabberwocky, una bizzarra creatura nata dalla penna di Lewis Carroll.

Read more...

    Un ottimo anno per i giochi

    • Il mercato dell'hobbystica e dei giochi continua ad espandersi di anno in anno. Le case produttrici riusciranno a stare al passo?

    Articolo di Talien del 01 Gennaio 2019

    Ci sono relativamente pochi dati che indicano esattamente la situazione in cui versa il mercato degli hobby e dei giochi - che includono giochi di ruolo, da tavolo e miniatura - ma da ciò che è disponibile risulta chiaro che sta andando decisamente bene. Ci sono stati, però, anche cambiamenti di grande rilievo, non ultimo dei quali la situazione riguardante i negozi di Toys 'R' Us. I problemi di questi negozi hanno creato un effetto a catena sul mercato con varie ditte che hanno visto la cosa come un'opportunità, tra cui la catena di librerie Barnes & Noble, che non sta navigando in buone acque di recente.

    large.treasure-76214_1920.jpg.b5dbd801b42eeee84c1157980610acb3.jpg

    Barnes & Noble non va alla grande

    La Barnes & Noble ha dovuto affrontare di recente tutta una serie di impegnative sfide, tra cui in particolare il declino dei negozi fisici per l'acquisto dei libri. La ditta ha attuato varie strategie per combattere questa tendenza, una delle quali è stata spostare l'attenzione su giochi e hobby. Le vendite non di libri della ditta, tra cui sono inclusi giochi e giocattoli, sono incrementate del 1.9%. Quando gli sono stati chiesti lumi su questa strategia il CFO Allen Lindstrom ha risposto:

    Posso dirvi che per noi è stata un'opportunità importante durante le vacanze, i giocattoli hanno raggiunto percentuali a due cifre durante il secondo trimestre e si continuano a mantenere alte mentre ci avviamo verso la stagione delle vacanze.

    Barnes & Noble spera di poter fare affidamento sulla stagione delle vacanze per superare questo periodo difficile.

    La Hasbro è Okay

    Gli effetti della dipartita di Toys 'R' Us non sono passati inosservati da parte della Hasbro, la compagnia che possiede la Wizards of the Coast, che a sua volta produce Dungeons & Dragons. La Hasbro fa affidamento sui negozi di giochi per la propria distribuzione e ha subito un colpo tale da dover ridurre i propri lavoratori del 10% per fine anno. Nonostante queste perdite, il futuro di D&D sembra comunque roseo.

    Il CEO della Hasbro, Brian Goldner, non si è certo tirato indietro nell'annunciare ai quattro venti la crescita di D&D - anche se questo entusiasmo ha portato ad una certa confusione riguardo a se D&D sarà destinato a diventare un e-sport. Ciò su cui non ci sono dubbi è che D&D sta andando alla grande. Ha persino ricevuto un raro richiamo diretto durante l'ultimo annuncio delle entrate.

    Il team ha anche confermato un altro trimestre di crescita per DUNGEONS and DRAGONS e, verso la fine del terzo trimestre, ha rivelato un forte incremento nei nuovi giochi di carte collezionabili dei TRANSFORMERS.

    Questa crescita è stata spiegata più nel dettaglio da Chris Cocks in un'intervista con Geekwire:

    D&D Quinta Edizione è uscita all'incirca quattro anni fa e siamo al quarto anno consecutivo di ottima crescita, nell'ordine delle due cifre. Si parla di più del 30% di crescita all'anno per D&D.

    Una crescita del 30% all'anno è decisamente impressionante, ma si tratta di un'affermazione generica difficile da quantificare, specie in rapporto ad altri brand enormi come Magic: The Gathering. Booknet Canad ha approfondito alcuni di questi dati in relazione al Canada nel Giugno 2018. I risultati sono notevoli:

    Quando la settimana scorsa il Mordenkainen's Tome of Foes (9780786966240) è entrato nella top 10 dei libri cartacei più venduti a livello nazionale, abbiamo rivolta la nostra azione alla categoria BISAC Games & Activities / Role Playing & Fantasy e abbiamo scoperto che ci sono stati degli incrementi enormi delle vendite di questi libri negli scorsi quattro anni. All'interno di questa categoria molti dei titoli più venduti sono stati manuali di D&D della Wizards of the Coast e, in generale, la categoria ha visto un aumento del 77% del numero di unità vendute tra il 2016 e il 2017, secondo i dati BNC SalesData. Le vendite del Dungeons & Dragons Starter Set (9780786965595) sono in leggera e continua crescita da vari anni ormai, ma è di particolare interesse notare la crescita delle vendite intorno al periodo natalizio. Se confrontiamo il periodo di cinque settimane della stagione natalizia del 2015 e del 2016 scopriremo che le vendite per questo specifico titolo sono aumentate del 38%. E non finisce qui. Tra lo stesso periodo del 2016 e del 2017 c'è un aumento veramente incredibile del 95%. Le vendite del Manuale del Giocatore (9780786965601) sono a loro volta sensibilmente cresciute. Confrontando le prime 22 settimane di vendite del 2018 rispetto allo stesso periodo del 2016 abbiamo scoperto un incremento del 49%.

    E non ci sono ragioni per pensare che queste tendenze non continueranno nel 2019.

    I Fan sono Fantastici

    Per altri dati in merito a quanto bene sta andando D&D possiamo dare uno sguardo ai proditti in circolazione. Matthew Lillard, un attore noto per il suo ruolo come Shaggy nel film live-action di Scooby Doo ha lanciato la sua ditta Beadle and Grimm's Pandemonium Warehouse nel Giugno 2018. Il prodotto di punta di tale ditta è una versione Platinum Edition tutto incluso di Waterdeep: Dragon Heist a 499$. Lillard ha spiegato la logica dietro questo prezzo estremo:

    C'è tutta una schiera di giocatori che amerebbe poter avere note scritte a mano, monete di metallo, oggettistica varia di scena oppure una replica fatta a mano di una certa trappola. Ma ci sono molte persone che non hanno il tempo di mettere in pratica qualcosa del genere. Stiamo ricevendo molte critiche sul prezzo, ma con tutto ciò che proponiamo nella scatola, tutto ciò che mettiamo nelle vostre mani e che userete per giocare, pensiamo di stare andando ben oltre alle aspettative dei clienti.

    Ma Lillard non è l'unico a star tentando un azzardo del genere. La Wizkids sta per fare uscire a Gennaio 2019 una versione in scala ridotta e completamente dipinta della nave The Falling Star per 250$. E questo non è niente in confronto al Black Dragon Trophy Plaque previsto per il 2019 e in vendita a 450$!

    In retrospettiva, la cosa veramente incredibile riguardo al successo di questo hobby non è tanto il fatto che il mercato dei giochi da tavolo (di ruolo o meno) stia andando bene nonostante il fallimento di un grande distributore; ciò che fa veramente colpo è che i consumatori stanno ora supportando un mercato in grado di creare oggetti di lusso di alta qualità del valore di centinaia di dollari. Se questi prodotti di lusso sono un'indicazione significa, l'industria del gioco va bene quando i giocatori stanno bene. E questo è qualcosa di cui possiamo tutti essere grati.



    Article type: Approfondimenti


    User Feedback

    Recommended Comments



    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.