Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

I Mondi del Design #3: "Tutto Ruota Intorno a Me" Parte 2

Riprendiamo le riflessioni di Lewis Pulsipher circa due stili di gioco opposti, "individualista" e "collaborativo": secondo lui si tratta di differenze generazionali che portano il design dei giochi ad essere orientato verso un gusto piuttosto che verso l'altro. Voi cosa ne pensate?

Read more...

Avventure Investigative #2: L'Avventura in Giallo

D&D può essere usato per creare delle avventure investigative interessanti? Eccovi il secondo articolo di una serie in cui espongo le mie idee in merito.

Read more...

Sage Advice - Evoluzioni delle Creature

Jeremy Crawford ci parla dell'evoluzione futura dei blocchi delle statistiche e delle nuove razze giocabili introdotte in The Wild Beyond the Witchlight.

Read more...

Eccellenti Esempi di Design: Emberwind

Proseguiamo con l'analisi degli "eccellenti esempi di design" presentandovi Emberwind, un GdR pensato per poter essere giocato anche senza un master.

Read more...

La terra di Noth

Andiamo ad esplorare un altro angolo di Centerra, la bizzarra ambientazione ideata da GoblinPunch. In particolare oggi parleremo della Terra di Noth, un impero in forte ascesa.

Read more...

Uno dei miei PG è diventato un licantropo: come gestirla?


Grimorio
 Share

Recommended Posts

Il PG di uno dei miei giocatori è diventato un licantropo (topo mannaro) dopo essere stato morso e non trovo spiegazioni valide su come gestire la situazione.

Il MDM dice come regolamento che un PG maledetto guadagna immediatamente i vari tratti del licantropo e le sue immunità ai danni mentre la lore contraddice le regole dicendo che solo chi abbraccia la licantropia e cambia allineamento impara a trasformarsi a piacere mentre chi non l'abbraccia si trasforma solo quando c'è la luna piena.

Premesso che nello scenario dove il personaggio abbraccia la licantropia esso diventa un PNG sotto il mio controllo non riesco a trovare svantaggi, rules as written, nell'essere un licantropo che resiste alla licantropia: l'immunità alle armi non magiche o non argentate è tanta, tanta, roba e il gruppo possiede una fortezza dove poter rinchiudere il PG quando c'è la luna piena, e in ogni caso è un gruppo abbastanza senza morale e se anche il licantropo attaccasse innocenti starebbe dalla sua parte.

Voi cosa fareste?

Edited by Grimorio
Link to comment
Share on other sites


2 minuti fa, Grimorio ha scritto:

Il PG di uno dei miei giocatori è diventato un licantropo (topo mannaro) dopo essere stato morso e non trovo spiegazioni valide su come gestire la situazione:

Il MDM dice come regolamento che un PG maledetto guadagna immediatamente i vari tratti del licantropo e le sue immunità ai danni mentre la lore dice che solo chi abbraccia la licantropia e cambia allineamento impara a trasformarsi a piacere mentre chi non l'abbraccia si trasforma quando c'è la luna piena.

Premesso che nello scenario dove il personaggio abbraccia la licantropia esso diventa un PNG sotto il mio controllo non riesco a trovare svantaggi, rules as written, nell'essere un licantropo che resiste alla licantropia: l'immunità alle armi non magiche o non argentate è tanta, tanta, roba e il gruppo possiede una fortezza  dove poter rinchiudere il PG quando c'è la luna piena, e in ogni caso è un gruppo abbastanza senza morale e se anche il licantropo attaccasse innocenti starebbe dalla sua parte.

Voi cosa fareste?

Non è male, come resistenza, ma da un certo livello in avanti i nemici avranno sempre o quasi armi magiche o incantesimi. Inoltre non sempre sarà possibile rinchiudere il tipo in una stanza quando c'è la luna piena... E se succedesse mentre sono in un dungeon?

Un modo per procedere sarebbe quello di "lasciare le cose come stanno" e vedere come se la gestiscono loro.
Un altro modo potrebbe essere quello di piegare leggermente le regole: le resistenze varie sussistono in forma umana solo se abbraccia la licantropia. Altrimenti ci sono solo in forma ibrida (del resto, è più vicino alla lore base dei licantropi. Di solito non sono immuni ad una pallottola di piombo quando sono umani). 

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

C'è qualcosa nel bg del personaggio che può essere sfruttato? 

Io ad esempio farei si che la licantropia avvenga in un modo differente nel giocatore: qualcosa di più controllato, ma più debole. 

Esempio: la licantropia diventa una trasformazione controllata, da X volte per breve o lungo(può anche superare il limite ma a questo punto diventa un png). Interessante lavorare sul bonus competenza come gli ultimi manuali. La trasformazione dura 1 min (?) E ti confetisce +1 alla CA, armi naturali e reistenze ai danni non magici e non argentati. 

Si può fare che per arrivare a questo ci siano vari tiri salvezza SAG per riuscire a controllarla sopprimendola.

Per arrivare ad avere un contesto piu coerente però bisogna vaputare il bg e la storia attuale del personaggio: ha un qualche lignaggio particolare? Può essere che un suo lontano parente era un licantropo (meh)? Può essere che abbia una volontà piu forte della maledizione?

Link to comment
Share on other sites

Ciao, ho avuto nel mio gruppo un PG topo mannaro per anni.

Lo era diventato al 12^ livello (in AD&D tra l’altro, quindi per raggiungerlo ci aveva messo quasi 4 anni) quindi le abilità mannare erano più che altro sceniche.

Fosse diventato mannaro a un livello più basso, gli avrei fatto guadagnare le capacità un po’ alla volta col passare dei livelli, man mano che il suo corpo si adattava ad esse.

Link to comment
Share on other sites

47 minuti fa, Grimorio ha scritto:

Voi cosa fareste?

Soluzione a: vedo come va senza modificare nulla a livello di regole. Se non pensano a soluzioni alternative al rinchiuderlo, prima o poi, farei spuntare un npc che suggerisce velatamente questo:

From page 206 of the Monster Manual:

A remove curse spell can rid an afflicted lycanthrope of the curse, but a natural born lycanthrope can be freed of the curse only with a wish.

Va da sé che se anche l'interessato dovesse infischiarsene anche in caso di incidenti (e relativi chiacchiericci degli npc che via via alla lunga porterebbero all'arrivo di un ammazzamostri) comincerei a pensare che magari sotto sotto al pg gli piace essere un licantropo. 

 

Soluzione b: in assenza di regole per nerfare la cosa, direi anch'io una sorta di trasformazione controllata (magari che può migliorare o regredire a seconda di quanto uso se ne fa)

41 minuti fa, Pippomaster92 ha scritto:

Inoltre non sempre sarà possibile rinchiudere il tipo in una stanza quando c'è la luna piena... E se succedesse mentre sono in un dungeon?

Imho se andassero per dungeon ignorando bellamente le fasi lunari e succedesse, direi che il pasticcio al 99.9% sarebbe causa della loro scelta/svista. (salvo imprevisti, tipo: li catturano i mind flayer, il mago pazzo, i drow ecc) 

 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, Nyxator ha scritto:

 

Imho se andassero per dungeon ignorando bellamente le fasi lunari e succedesse, direi che il pasticcio al 99.9% sarebbe causa della loro scelta/svista. (salvo imprevisti, tipo: li catturano i mind flayer, il mago pazzo, i drow ecc) 

 

 

 

52 minuti fa, Pippomaster92 ha scritto:

Non è male, come resistenza, ma da un certo livello in avanti i nemici avranno sempre o quasi armi magiche o incantesimi. Inoltre non sempre sarà possibile rinchiudere il tipo in una stanza quando c'è la luna piena... E se succedesse mentre sono in un dungeon?

 

Il problema è che:

A) tutti dispongono di armi magiche e incantesimi

B) ci sono le regole per stordire un avversario invece che ucciderlo, quindi basterebbe stenderlo, aspettare il giorno dopo e poi fargli fare un riposo lungo o curarlo magicamente.

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, Grimorio ha scritto:

 

Il problema è che:

A) tutti dispongono di armi magiche e incantesimi

B) ci sono le regole per stordire un avversario invece che ucciderlo, quindi basterebbe stenderlo, aspettare il giorno dopo e poi fargli fare un riposo lungo o curarlo magicamente.

Si tratta comunque di un contrattempo non da poco. Se succede mentre sono in posto X, con i nemici alle porte? Se succede dopo che sono rimasti intrappolati per tre o quattro giorni in un dungeon?

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti per i preziosi consigli, dato che i personaggi sono del 6° Livello e potrebbero già avere accesso a Rimuovi Maledizione (non c'è un Chierico o un Paladino nel gruppo ma il Warlock potrebbe sempre trovare una pergamena) ho deciso di far divertire il giocatore e seguire le regole alla lettera, dandogli tutti i poteri fin da subito. 

Fermo restando che se non si cura alla prima opportunità utile o decide di contagiare gli altri membri del gruppo sarà il presupposto che abbia abbracciato la maledizione e quindi diventerà un PNG, stessa sorte di tutti i membri del gruppo che si faranno contagiare spontaneamente da lui.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Il fatto che il pg passi sotto il comando del DM per me è una rogna.

Io direi immediata side-quest per cercare di curarlo, in modo che torni pienamente in se e usato dal giocatore.

Sul MdM della 3.5 trovi una descrizione accurata (che ora sulla 5 manca) della procedura da usare.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Grimorio ha scritto:

Fermo restando che se non si cura alla prima opportunità utile o decide di contagiare gli altri membri del gruppo sarà il presupposto che abbia abbracciato la maledizione e quindi diventerà un PNG, stessa sorte di tutti i membri del gruppo che si faranno contagiare spontaneamente da lui.

Fallo ben presente al gruppo e ripetilo loro almeno una decina di volte.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

La 3.5, che aveva tanti difetti, aveva per queste cose uno strumento flessibile e utilissimo: il modificatore di livello.

Non sono un esperto di 5e, ma la butto lì: dire al giocatore che se vuole i benefici del licantropo (in particolare le immunità / resistenze) deve "pagare" un livello (cioè, acquisirle al posto del prossimo aumento di livello)? È già una scelta più interessante rispetto ad averle gratis.

Link to comment
Share on other sites

Io approccerei alla situazione nel modo seguente:

- Quest per liberarsi dalla maledizione. Lasciando intendere che perdere il controllo e diventare un PNG è un attimo li poni di fronte alla scelta. Decideranno loro cosa fare, e in entrambi i casi genereranno una bella storia da giocare (a. quest, b. involuzione del PG alla BB).

- Involuzione del personaggio. Qualora non intendano o non riescano a salvare il PG dalla maledizione questa si impadronisce del personaggio a poco a poco. Qualche TS per resistere alla voglia di sangue dei suoi compagni in situazioni di stress per cominciare. In tal caso l'involuzione può essere reale e portare alla PNGzazzione del PG (istantanea se decide di contagiare gli altri) oppure no.

- In caso di resistenza alla maledizione e quindi l'involuzione si ferma, continuando a giocare situazioni critiche in cui tutti si guarderanno intorno in apprensione per vedere se il loro amico anche in questo caso mantiene il controllo, allora applicherei, come suggerito da @Bille Boo un LEP di +1 o +2 per equiparare il livello di potere dei PG.

In ciascuno di questi casi, a parte quello della PNGzazzione del PG, crei gioco e rendi la storia più interessante, senza colpevolizzare nessuno e lasciando ai giocatori la scelta di come gestire il tutto. In realtà può essere uno spunto di gioco eccezionale.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By hazespas
      Nuova campagna nuovo PG, qualche tempo fa mi sono spremuto le meningi per creare un buon ladro, però per quest'altra campagna però mi sono appoggiato a questa costruzione trovata sul web.
      1 Chierico1 Addestramento Magico, Incantesimi Estesi
      2 Chierico2
      3 Chierico3 Incantesimi Persistenti
      4 Chierico4
      5 Chierico5
      6 Dweomerkeeper1 Metamagia Divina Inc. Persistenti
      7 DK2
      8 Divine Disciple1
      9 DD2 Iniziato di Mystra
      10 DD3
      11 DD4
      12 DD5 Scacciare Extra
      13 DK3
      14 DK4
      15 DK5 Incantesimi Rapidi
      16 DK6
      17 DK7
      18 DK8 --
      19 DK9
      20 DK10
      Sto incontrando dei problemi di comprensione di questa costruzione. A quanto ho capito fino all'11° sono un semplice chierico con una persistenza, tre domini, vista arcana a volontà, lancio spontaneo di un qualsiasi incantesimo di 3° o inferiore e regalo un incantesimo a qualcun'altro.
      Dal 12° dovrei essere in grado di tirare CAM e Metamorfosi in Deva Astrale. Il che parrebbe lievemente appetibile, se non fosse che mi sorgono alcuni dubbi.
      Il primo riguarda la Nightstick e il CAM per la seconda persistenza. Ho letto in qua e là e dovrebbe funzionare.
      Il secondo è la percentuale di fallimento della metamorfosi. Ho letto che puo essere annullata con un talento che a questo punto diventa fondamentale, Padronanza Arcana. Quindi questa build è sbagliata?
      Terzo a cosa servono i rapidi? Non merita di andare a prendere altri scacciare extra?
       
    • By Kalashta
      Salve ragazzi, mi trovo a creare un pg dal 5° livello (3.5) e finora ho ho iniziato con una progressione ladro 3/guerriero 2 per poi fare un altro livello da ladro ed entrare nella cdp sopra descritta. Ora, considerando che ho sia forza che destrezza 18, che armi e armature mi consigliate con 7mila ori disponibili?
      Come talenti ho attacco poderoso, iniziativa migliorata, spezzare migliorato, schivare e mobilità (vorrei poi prendere attacco rapido).
    • By lamaerrante
      Bongiorno/Buonasera a tutti , ho un pg elfo  che è ladro liv 2 , guerriero liv 2 , barbaro liv 2 , uccisore dell'occulto liv  5, berserker furioso liv 2.
      Dopo una battaglia dove sono morti 3 pg abbiamo ottenuto 2 milioni di monete d'oro .
      Scusate per il disturbo .
       
    • By PioloHK
      Sto portando avanti una campagna con due miei amici novizi ed il party è composto da un paladino della conquista, un bardo collegio dell'incanto ed io per il momento barbaro totemico(totem dell'orso). Al momento sono a livello 5 e sono indeciso se fare un barbaro puro oppure multiclassare con 3 o 4 livelli da guerriero(nel caso farei probabilmente cavaliere dell'eco). Il barbaro puro mi permetterebbe di assorbire più danni grazie a CA e vita aumentate ed un po' di danni extra ma il guerriero mi darebbe una quantità di danni, mobilita e controllo del campo direi sbroccate e poi mi darebbe una mano a proteggere il bardo che pure dietro me ed il paladino rischia sempre di prendere botte, almeno con il cavaliere quando è a rischio gli spawno l'eco a fianco e poi vediamo chi a voglia di prendersi un'ascia bipenne in fronte. Voi cosa consigliereste?
    • By SirAragorn
      Ciao  tutti,
      ho acquistato qualche giorno fà il "Manuale di Gioco" e il "Bestiario" di Pathfinder ver.1. Premetto che non ho mai giocato ad un gdr quindi sto cercando di capirne le meccaniche. Diciamo che sto iniziando a capirne il funzionamento ma mi sono arenato quasi subito sulla creazione del personaggio che trovo molto articolata....tiri di dadi diversi, modificatori, PF ecc.
      C'è qualcuno che abbia voglia di spiegarmi come creare un personaggio? Ho visto alcuni video su YouTube, ho letto alcuni post ma mi mancano sempre delle risposte ad alcuni dubbi che ho. 
      Grazie. 
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.