Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Viaggio nella DM's Guild X - Circolo del Guerriero Silvano

Diamo uno sguardo a questa sottoclasse silvana pubblicata su DMs Guild da I Cast Shield.

Read more...

Anteprima Candlekeep Mysteries #1 - Informazioni sul contenuto di 8 Avventure

Scopriamo alcuni dettagli delle avventure che saranno pubblicate nel supplemento ambientato a Candlekeep, la celebre biblioteca dei Forgotten Realms.

Read more...

Paths Peculiar - La Corsa del Masso: una trappola con masso che rotola

Quest'oggi Paths Peculiar ci illustrerà una variante ancora più cattiva della classica trappola del masso che rotola verso gli sfortunati avventurieri, resa famosa dal film Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta.

Read more...

Hugh Grant e Sophia Lillis entrano nel cast del film di D&D

Altri due attori si sono aggiunti al cast del film di D&D. L'attore Hugh Grant, in particolare, interpreterà l'antagonista della storia.

Read more...
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte II

Vogliamo creare una storia convincente, dettagliata ma senza esagerare per la nostra campagna sandbox? Seguiamo Rob Conley nella creazione del suo mondo in questa seconda parte della rubrica Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio.

Read more...

Capitolo 1 - Mollare gli ormeggi.


Recommended Posts

"Avete demoni su Golarion? Un mondo davvero sfrotunato! Qui però non siamo da meno, temo... avete incontrato dei grioth, probabilmente. Con quattro occhi e armi di cristallo, giusto? Sono una vista rara, fortunatamente, ma non quanto vorremmo. Di tanto in tanto attaccano navi in viaggio e piccoli villaggi. Si dice che si nutrano del cervello e del cuore delle loro vittime" rabbrividisce "Ma ora siete al sicuro, state tranquilli. Siete miei ospiti e finché resterete tra le mura cittadine posso garantire la vostra sicurezza. Aumenteremo la sorveglianza per eventuali incursioni degli incutilis, ma i grioth non giungeranno mai ad attaccare noi, siamo un insediamento troppo grande e organizzato"

Cerca di stemperare un po' il clima di tensione che si è creato attorno al tavolo "Sono certa che vogliate riposare, rinfrescarvi e magari mangiare qualcosa di più sostanzioso. Se volete già visitare le vostre camere vi faccio accompagnare subito da qualche servitore. Confesso che mi piacerebbe davvero molto imparare qualcosa di più su Golarion, ma... immagino che siate stanchi" 

Il Capitano fa un cenno di ringraziamento e chiede di poter parlare con voi per qualche istante. Yaraesa acconsente, e vi allontanate un poco "Sembrano ospitali, e vista l'attuale situazione direi di approfittarne. Ma dobbiamo trovare un modo per attraversare un Aiudara. Secondo quanto visto in quelle iscrizioni, Luna, ci dovrebbe essere qualcosa di simile anche qui, giusto? Credo che la cosa migliore sia dividerci: qualcuno resterà qui e cercherà di farsi aiutare da queste amorevoli fanciulle" sogghigna, torna serio "Sul serio, però. Questa donna sembra un qualche tipo di sapiente, potrebbe davvero aiutarci. Ma qualcuno dovrebbe cercare di contattare gli elfi del posto, se è possibile, e capire qualcosa in più del teletrasporto"

Link to post
Share on other sites

  • Replies 360
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Luna Mi fermo un attimo a osservare i membri dell'equipaggio di questa nave. Mi chiedo come abbiano fatto a sopravvivere fin'ora... non sanno fare nulla e continuano a chiedermi di mostrargl

Luna osservo il mezz'elfo. Non mi è molto chiaro quello che mi dice. Ma mi sono chiare le sue intenzioni: sapendo di essermi inferiore, sa che le sue capacità sono inferiori e non potrebbe mai so

Luna Lascio che il capitano della nave si presenti e presenti gli altri servitori, quindi come chiesto, mi presento. Ritengo corretto che sappiano chi sia la loro padrona. Luna Nirinith, fig

Posted Images

Jerk

Inclino sempre di più la testa, via via che la donna parla.
"Ma noi più forti di alcuni demoni!"
Aggiungo con fierezza
"Ma anche voi avevate mezzi demoni, come ha detto Kira...
O mezze mucche, come ho pensato io"

Commento, rovistando nella mia borsa, per poi tirare fuori il teschio di nano trovato accanto al cristallo
"Noi trovato questo, sembra nano, SEMBRA EH, ma ha fossette come se ci fossero corna.
Tipo mucca dico io... o mezzo demone, dice Kira.
Se vuoi vedere Jerk lascia qua.
Jerk no stanco comunque, fatto lungo viaggio senza niente da fare, chiama Jerk quando vuoi, anche Jerk curioso di sapere più su questo posto"

Se vuole il teschio per esaminarlo glielo lascio li, poi mi allontano con gli altri

Annuisco alle parole del capitano
"Jerk va dove volete, ma di magia sa poco.
Jerk curioso di sapere cosa sanno loro di pozioni e bombe, se sanno tanto Jerk impara qualcosa, se sanno poco Jerk insegna in cambio di qualcosa!"

 

Link to post
Share on other sites

Herger

La lista di popoli nemici della gnosarca unita alla descrizione delle creature infernali che abitano questo luogo mi fa quasi rimpiangere quel cesso di pianeta da cui provengo...se non altro li quando qualcuno mi grida contro una minaccia lo fa con la voce e la bava alla bocca...non agitando le antenne.

"Probabilmente quella donna sa come utilizzare quegli affari o indicarci dove trovare chi sa farlo"

commento alle parole del capitano

"Temo pero' che non ci aiutera' senza chiedere lnulla in cambio...dopo tutto sono uomini del mare anche loro"

ridacchio

Link to post
Share on other sites

Luna

Probabile... anzi sicuramente rispondo al capitano. L'unico problema è dove possa essere. Chiedere può essere utile... ma non so quanto. Da come  la gnosarca ne parlava, pare una sorta di argomento delicato che pochi possano aver voglia di parlarne liberamente... e poi abbiamo sempre quel "lieve" problema di lingua. Potremmo provare  a chiedere se ci sono siti archeologici, intendo, iniziare prendendola alla lontana. Avranno delel gilde o società di archeologia qui?

Link to post
Share on other sites

Kira

Vi ringrazio dico alla donna con un cenno del capo, quando ci offre protezione nrlla sua città.

Quando siamo soli rispondo al Capitano Io sono a disposizione, Capitano. Forse potremmo ottenere qualche informazione se Luna finge di essere interessata a sapere degli Elfi locali...qui non sembrano sapere del rapporto difficile tra Elfi e Drow

 

 

Link to post
Share on other sites

Lady Yaraesa vi lascia parlottare tra di voi, mentre osserva il teschio che le ha lasciato Jerk. 

"Va bene, ma preferirei che nessuno si debba ritrovare a girare da solo. Chi accompagna Luna? Gli altri potrebbero invece indagare sulla situazione attuale... capire se c'è qualcosa di utile o interessante, vedere se possiamo trovare altri modi per tornare indietro"

Link to post
Share on other sites

Kira

Le serviranno occhi aperti mentre fa domande... Rispondo offrendomi volontaria la lingua degli Elfi non la conosco, ma so leggere la gestualità dei corpi...

E so tagliare gole rapidamente, al bisogno... Ma questo non è il caso di dirlo davanti ai nostri ospiti, no?

 

Link to post
Share on other sites

Jerk

"Allora Jerk scopre altre cose!"
Rispondo, dopo che Luna e Kira si sono accaparrate il compito di indagare sui cristalli
Zampetto di nuovo verso Lady Yaraesa
"Allora, conoscevi teschio? Viste fossette di corna?"

Link to post
Share on other sites

Lady Yaraesa si è gingillata con il teschio, in attesa della conclusione della vostra piccola riunione. Quando Jerk le si avvicina per chiedere informazioni sul reperto, lei glielo restituisce "Non corna, ma antenne. Quelli sono i punti nelle quali si congiungono le nostre antenne" e se ne carezza lievemente una, per meglio farsi capire "Sono resti della mia gente, anche se ignoro la loro origine. Forse erano schiavi dei formian, fuggiti dalla prigionia e finiti nelle grinfie dei grioth. Sventurati fratelli, spero che le loro anime possano riposare in pace" 

Dunque si rivolge al capitano "Cari ospiti, avete preso una decisione?"
Il capitano annuisce "Certamente. Alcuni membri del mio equipaggio vorrebbero esplorare la città e imparare qualcosa di nuovo sulle vostre genti, gli usi e i costumi. Noi altri resteremmo qui per riposarci e scambiare profittevoli informazioni con voi, se vi compiace" 

Yaraesa sembra soddisfatta dalle parole del capitano, e sorride cordiale "La nostra ospitalità è libera: finché rispettate le leggi della nostra comunità potete entrare e uscire liberamente. E naturalmente potete trascorrere le ore come più preferite. Se volete riposare ci sono delle stanze per voi, e se volete pranzare o cenare potete chiedere alla servitù. Vi chiedo di essere cortesi, con la servitù: presso il nostro popolo è un'occupazione onorevole come molte altre. So che così non è per tutte le genti di Castrovel, immagino che su Golarion ci siano cose ancora più aliene!" 

Link to post
Share on other sites

Jerk

"Ooooh... E a che servono?"
Commento attento alla sua analisi, per poi rimettere il teschio in borsa.
Ci penso un attimo e lo ritiro fuori.
"Forse vuole tenere voi?"
Aggiungo, riporgendole il teschio.

Dopo che ha risposto al capitano alzo la mano saltellando come per voler porre una domanda ma senza aspettare che mi venga detto nulla aggiungo
"Jerk sa mescolare liquidi e polveri e pezzetti di cose per fare intrugli che fanno altre cose tipo acido o fanno passare la sensazione di dondolio come quando sei su nave ma hai solo bevuto tanto come succede a Luna!
Sapete creare intrugli anche voi? Che intrugli sapete fare?"

Link to post
Share on other sites

Herger

L occasione di fare un giro accompagnato dalla bella cortigiana sembra piuttosto allettante

"Lady, non conosco le regole della cortesia di questo posto quindi probabilmente passero' per sfacciato ma pocomale...non sara ne la prima ne l ultima volta che lo faccio"

ridacchio

"Vorrei fare un giro per la citta' e mi domandavo se Quibli potesse farmi da guida?...sa...nel caso non riesca a ritrovare la strada di casa"

Link to post
Share on other sites

"Servono a comunicare tra di noi. Il nostro popolo usa sia la parola forte che quella sottile... ah, temo che nella vostra lingua non sia possibile fare la differenza. Si intende che siamo sia capaci di parlare con la bocca che con la mente. E le antenne ci aiutano. Se non vi è problema vorrei dare una sepoltura a questo teschio senza nome" 
Sorride poi all'affermazione di Jerk, e alla proposta di Herger. A quest'ultima la cortigiana, che stava distrattamente osservando la massa di persone nell'atrio più in basso, alza la testa: non capisce un'acca del Comune di Golarion, ma il suo nome lo riconosce eccome. 

"Ebbene, caro amico, anche noi ci dilettiamo di chimica e alchimia. Personalmente sono una donna di scienza e sapere, più che di governo. Forse durante il vostro soggiorno possiamo imparare l'uno dall'altra" risponde Yaraesa a Jerk, e poi si rivolge ad Herger "Quibli non conosce la vostra lingua, ma parla molto fluentemente l'elfico. Se volete che vi accompagni potete chiederglielo direttamente. Non credo che la proposta la possa allettare particolarmente; non ama molto uscire dal palazzo. Però apprezza particolarmente gli oggetti di valore: più esotici e preziosi sono, più li trova interessanti. Sono sicura che potreste... giungere ad un accordo"

Link to post
Share on other sites

Jerk

"oooh... Come delfini colorati, Jerk e Kira parlato con parola sottile con loro!"
Commento entusiasta alla spiegazione sulle antenne, fiero di far vedere che ho capito
"Legge goblin è chi trova tiene, ma Jerk non piace troppo come legge.
Questo meglio se tiene voi"

Aggiungo, mentre le ripasso il teschio, per poi ricominciare a saltellare d'euforia scoprendo che anche loro si dilettano in alchimia
"Allora Jerk contento! Impara quello che non sa e insegna quello che sa!"

Link to post
Share on other sites

Herger

La mia faccia la dice tutta su quanto apprezzi la risposta della gno..cosa. Una donna bella che desidero a cui piacciono oro e gioielli...che io al momento non possiedo...e' la storia della mia vita.

"Ehmmm al momento siamo sprovvisti di oggetti esotici...ripassero' quando ne avro'"

commento sconsolato

"Una domanda prima di andare, quanto e' conosciuto l elfico in questa parte di mondo ?"

Se dovremo girare da soli sara' bene capire in quanti riusciranno a comprendere cio' che diciamo

Edited by Pentolino
Link to post
Share on other sites

La gnosarca sorride divertita all'espressione di Herger: certe cose travalicano anche distanze planetarie "Questa è una città di mare, sono certa che troverete di certo molti oggetti esotici, provenienti da tutto Castrovel. In ogni caso l'elfico è... moderatamente parlato. Per lo più dalle donne della nostra comunità, che per tradizione studiano per anni prima di intraprendere un lavoro o accasarsi. Anche qualche uomo, probabilmente, conosce la lingua. E gli elfi non sono una vista rara. Mi duole dire che però la nostra lingua natia è quella più parlata qui, anche dagli stranieri"

 

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Herger

Se devo pagare comunque tantovale trovare una battona...almeno sono sicuro di andare a dama.

"Credo che per il momentofaro' solo un giro per la citta' per conto mio, sono eccitato all idea di scoprire un luogo cosi diverso da quello dal quale provengo"

commento prima di prendere congedo

- narratore

Spoiler

Una volta finito con la gnosarca vorrei fare un giro per la citta' da solo o in gruppo se servo come traduttore

 

Link to post
Share on other sites

"Bene, tenete questi con voi" la gnosarca dice qualcosa nella sua lingua e dopo qualche minuto un servitore vi consegna alcuni dischetti di metallo, uno a testa. Sono color verderame e spessi un dito, larghi mezza spanna, incisi con simboli a voi ignoti "Vi definiscono nostri ospiti. Potrebbero tornare utili caso mai ci siano incomprensioni o problemi con i nostri cittadini" aggiunge lady Yaraesa. Poi vi congeda.

Luna

Spoiler

Accompagnata da Kira esci dall'edificio e attraverso le strade della città. È un luogo strano ed esotico, con alberi e piante che sorgono un po' ovunque tra le case, alte torri sottili, scalinate e salite che accompagnano i passanti lungo le dolci e basse colline che sorgono a ridosso del mare. La città è tutta un su e giù, e perdersi è davvero facile. Impiegate del tempo prima di raggiungere un quartiere un po' diverso dagli altri, più ordinato e soprattutto meno frequentato. Venendo qui avete visto un gran numero di creature esotiche e bizzarre, ma queste strade sono praticamente deserte. Lo sono, almeno, finché una coppia di elfi vestiti di verde non di fa avanti. Impugnano strane armi, simili a bastoni di legno e metallo con diverse rune elfiche incise sopra: bastoni che funzionano anche come bacchette, sembrerebbe.

I due inizialmente si avvicinano abbastanza tranquillamente, ma poi sbrano mutare espressione. In elfico ti apostrofano con ira e sprezzo "Che cosa vuole un membro della schiatta maledetta, qui da noi? Non sei la benvenuta, strega nera!"

Herger

Spoiler

Senza un obbiettivo preciso, cominci a bazzicare le vie del porto e quelle più vicine. È un luogo esotico, una città verdeggiante e piena di vita, ma non poi così diversa da altre città portuali. Ci sono taverne, negozi, bancarelle, individui di ogni estrazione sociale. 

Gli uomini e le donne con le "antenne" sono numerosi, quasi tutti sembrano abbienti o comunque in buone condizioni sociali. Ma poi ci sono anche alcuni elfi dall'aria ricca e arrogante, e altre creature davvero strane. Vedi un paio di uomini rossi vestiti solo con gonnellini di cuoio e gioielli d'oro discutere con un essere alto quasi tre metri e completamente coperto da una serie di abiti e cappucci, mantelli, veli e tuniche. Da come si muove sotto gli abiti ha almeno tre braccia,forse quattro.

Un terzetto di lucertoloni colorati fa acquisti di armi bianche presso una grande bancarella, e ad un certo punto la folla si apre per fare passare un incrocio tra un drago e una lumaca, azzurro come il mare e grande come un mammut. 

Poi la creatura passa e la folla riprende i propri affari. 

Jerk

Spoiler

Mentre il capitano va a controllare la sua stanza, tu resti con lady Yaraesa, la quale sembra interessata alle tue conoscenze alchemiche. 

La donna ha un laboratorio al piano superiore, raggiungibile con un "ascensore" privato. Accompagnati da Quibli, tu e la gnosarca passate qualche ora a confrontare le rispettive conoscenze. Dopo un poco Yaraesa ti propone uno scambio "Sono disposta a donarti un paio dei miei figli di appunti, contengono formule molto interessanti. In cambio però vorrei qualcosa di originario del vostro mondo. Non ingredienti alchemici o conoscenze verbali... Qualcosa di tangibile. Per la mia collezione"

 

Link to post
Share on other sites

Herger

Spoiler

Accetto volentieri il lasciapassare, sono sicuro che mi tornera' utile. Dopo aver chiesto licenza al comandante e preso accordi su quando tornare all a nave mi tuffo nell labirinto di colori ed odori della citta' portuale.

Cerco di muovermi in maniera discreta ma per dimensioni e per stupore sembro piu un bambino appena entrato in un negozio di dolci.

Osservo curioso le varie speci cercando di trovare delle similitudini con quelle a cui sono abituato ma le diversita' sono tali da risultare praticamente impossibile.

Il posto migliore per incontrare gente in una citta di mare e' una taverna, dopo aver curiosato e girovagato per un po  mi adopero quindi a cercarne una.

- Narratore

Spoiler

Cerco una taverna ed una volta dentro spero di trovare qualcuno che parli elfico (o acquan) cosi da iniziare a stabilire dei contatti locali

Conoscenze locali +2 se serve

 

 

Link to post
Share on other sites

Luna

Spoiler

Tutto sembra interessante e andare per il meglio... ma appunto... sembra. Ma d'altronde quando ci sono di mezzi elfi o i loro bastardini, non si può mai sapere. E i due che mi impediscono di proseguire la mia passeggiata non sono da meno. Già ho dovuto sopportare il dover stare a contatto a lungo con delle razze inferiori, ma alla fine come miei futuri schiavi posso anche sopportarlo. Ma questi due no. L'unico problema è che sicuramente sono in inferiorità numerica, quindi preferisco batterli con le loro stesse armi.

Capisco. Dico con un mezzo sorriso e mostrando loro il disco che mi ha dato Yaraesa. Pazienza, dovrò riferire a Lady Yaraesa che due maschi mi hanno impedito di portare a termine quanto mi aveva chiesto. I vostri nomi? Perché

 

@master 

Spoiler

bluff e intimidire entrambi +8 (bluff nemmeno poi tanto, non sto mentendo più di tanto... )

 

 

 

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.