Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Caelum, Limitless Encounters, Mythos Monsters

Andiamo a scoprire assieme i Kickstarter in ambito GdR attivi in questo periodo.

Read more...

Le strutture dei giochi – Appendice II: L'importanza del sistema

Con questa seconda appendice siamo giunti alla fine della nostra rubrica sulle strutture di gioco; concluderemo sottolineando l'importanza del sistema e come il darlo per scontato rischi di omologare tutti i GdR a cui giochiamo.

Read more...

La WOTC regala una mappa di Dragonlance ed una di Mystara

Gli avventurieri che viaggiano nei mondi di Krynn e Mystara avranno meno possibilità di perdersi grazie a questi due set di mappe in regalo.

Read more...

Jaquayare i Dungeon Appendice I - Parte 1: Connessioni tra i Livelli del Dungeon

La rubrica Jaquayare i Dungeon non finisce con la Parte 5, eccovi la prima delle appendici al saggio, dove vedremo tutti i modi in cui è possibile collegare i vari livelli e sottolivelli di un dungeon

Read more...

Gli Eroi Iconici: Elric

Continuiamo a scoprire le meccaniche di Swords of the Serpentine tramite un altro "eroe" iconico: Elric di Melniboné.

Read more...

Capitolo 1 - Mollare gli ormeggi.


Recommended Posts

Absalom. 11 Pharast 4720. Prosperodì mattina.

La scorsa è stata una notte di birra, grog, rhum e bagordi. Avete mangiato, e soprattutto bevuto. 
Qualcuno di voi ha danzato, altri hanno festeggiato e cantato...e poi la serata si è fatta sempre più confusa mentre i fumi dell'alcol cominciavano a diventare una vera e propria nebbia.

E ad un certo punto, avete trovato l'ingaggio che tanto stavate aspettando. Come, è materia di speculazioni.
Ma è un dato di fatto, visto che vi trovate tutti sul ponte di una nave, e dal beccheggiare che sentite sotto di voi si tratta di una nave che ha già preso il largo. 
I primi raggi del sole mattutino cominciano a tingere il sartiame di una luce dorata mostrandovi al contempo che state procedendo dritti verso ovest, il sole alle spalle. 

Qualcuno ha pietosamente posto delle coperte di lana su Kira e Luna, giusto un gesto di cavalleria vista l'aria frizzantina della notte. Lo stesso non si può dire per il povero Jerk o per Herger, che invece si svegliano un po' infreddoliti. 

L'attività sul ponte non è molto frenetica, la nave sembra procedere in un mare tranquillo. Un paio di marinai quindi trovano il tempo di avvicinarsi a voi e scuotervi ridacchiando divertiti "Sveglia, principessine! Nottataccia, vero? Scommetto che vi hanno pescato al Delfino Volantedice un mezz'elfo dalla pelle cotta dal sole e i capelli neri chiusi in una treccia. L'altro, un umano coperto di tatuaggi shoanti, scuote la testa "Un pezzo d'argento che li hanno imbarcati al Vecchio Marinaio. Non ci credo che il capitano ha tirato a bordo quattro piedidolci. Questa è opera di Goldshot"
Il mezzelfo annuisce "Andata"

I due vi guardano poi con una certa aspettativa, per vedere chi dei due ha vinto la scommessa. Prima che possiate dirlo, però, l'elfo aggiunge "Ah, beh. Comunque benvenuti sulla silenziosa"

 

hwanggyu-kim-pirate-ship001.jpg

Link to post
Share on other sites

  • Replies 345
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Luna Mi fermo un attimo a osservare i membri dell'equipaggio di questa nave. Mi chiedo come abbiano fatto a sopravvivere fin'ora... non sanno fare nulla e continuano a chiedermi di mostrargl

Luna il "Jerk" nuova unità di misura...  Sorrido al pensiero e ad eventuali dialoghi in tal senso. Seguendo il sentiero giungiamo ad un bivio e Thon propone di lasciare decidere al destino.

Luna osservo il mezz'elfo. Non mi è molto chiaro quello che mi dice. Ma mi sono chiare le sue intenzioni: sapendo di essermi inferiore, sa che le sue capacità sono inferiori e non potrebbe mai so

Posted Images

Luna

tutto annebbiato, io che rido con un boccale in mano mentro grido "imbrachiamoci!"... sono le ultime cose che ricordo.

Mi sento scuotere e tre cose per prima cosa  mi colpiscono: il freddo sul viso, il caldo di una coperta... e il contenuto dello stomaco che vuole uscire...

Mi sento chiamare principessina... bhè in effetti lo sono, qualcuno che sa dov'è il suo posto e che gli sono superiore?

Apro gli occhi... e tutto precipita... un elfo, io con Kira sotto una coperta... mi stanno osservando... l'elfo  e un umano....

Tiro su il busto, più che altro per cercare di tenere nello stomaco ciò che c'è... e mi porto una mano alla testa che mi duole e gira...

Silenziosa? Eravamo al delfino volante... poi... bho...

Osservo la nave... sembra una bella nav...

Mi alzo di scatto e corro verso il bordo della nave per dare di stomaco... mai più alcolici...

Bene... a quanto pare siamo stati arruolati... è quello che volevo no?

Mi giro verso i due marinai.

Luna Nirinath, figlia di Auril Nirinath, gran sacerdotessa di Nocticula e signora del mio clan. E... voi?

Edited by Albedo
Link to post
Share on other sites

Jerk

Dormo così bene che un filo di bava esce dalla mia bocca, quasi formando una piccola pozza sul pavimento.
Quando qualcosa mi scuote.
Faccio qualche verso indistinto e inizio a scuotere la testa violentemente, come un cane che si asciuga il pelo.
"Nave? NAVE!"
Esclamo guardandomi attorno.
Velocemente rimetto mano alla mia torcia, che in un attimo si accende da sola, e inizio a correre in giro, per osservare l'ambiente.
"NAVEEEEEE, WHOOOOO ALLA SCOPERTAAAAAA"
Poi torno dai miei compagni, con la torcia ben alta
"Vedete, ci hanno preso, siamo tosti."
Poi mi giro verso i due che fin'ora non avevo minimamente considerato.
"Sono Jerk, che si fa?"

Link to post
Share on other sites

Kira

Mi sveglio al mattino col profumo del mare nelle narici ed un soffice cuscino sotto la testa.

Cioé, non proprio un cuscino, ma va bene lo stesso... Ghigno, sollevando il capo dal petto della Drow e guardandomi attorno.

Ai due umani sta rispondendo Luna, quindi non mi pongo il problema di farlo, mentre studio la nave per capire se - quello che tra i fumi dell'alcol sembrava un buon ingaggio - lo é veramente.

Dato che tutti si stanno presentando mi avvicino ai due, abbracciandoli da dietro e passandogli le braccia al collo, commentando Ed io sono Kira. Solo una cosa, peró...piedidolci lo dici a tua sorella, tesoro...

L'entusiasmo di Jerk mi strappa un sorriso e lo blocco mentre corre chiedendo che fare, dicendogli Ovviamente lavoriamo. Su una nave solo i passeggeri paganti stanno in panciolle...

Lancio un'occhiata all'albero maestro, prima di spiccare un balzo ed arrampicarmi in pochi secondi fin circa a metà dell'altezza, chiedendo loro Io mi occupo delle vele, va bene?

@Master

Spoiler

Professione Marinaio +5 per studiare la nave e capire se é una buona nave.

Mi arrampico senza bisogno di prove con velocità 6m/round (climber)

 

Link to post
Share on other sites

Herger

Le ultime cose che ricordo della notte scorsa sono birra...tanta birra, una visone lontana di me che danza su di un tavolo ed infine il buio.

Mi sveglio, ho la bocca che sa di vomito e la testa che sembra appena uscita dalla forgia di Torag. Mi alzo ed a stento trattengo un conato di vomito, sento voci che non conosco attorno a me e la terra sotto i miei piedi balla e dondola come se stessi camminando sul sartiame di una nave

Strizzo gli occhi, riconosco la vocina gracchiante del piccolo goblin, la faccia mi brucia li dove quattro profondi graffi mi fanno pensare che forse ad un certo punto, la notte passata,  ho provato a battezzare la gattina...ma non dev essere andata troppo  bene

"Una nave..."

balbetto

"Siamo su una nave....AAAHHHAA"

la nausea lascia il posto ad una gioia incontenibile quando mi rendo conto che quello che sembrava il dondolio di una nave e' effettivamente una nave che dondola leggera.Afferro il piccolo goblin e lo sollevo da terra per poi rimetterlo a terra quando la ciurma si viene a presentare

"Veniamo dal delfino, credo che tu abbia appena perso un pezzo d argento amico mio"

rispondo allo shoanti

"Mi chiamo Herger e sono pronto anch io a darmi da fare, indicatemi il timoniere, mi mettero' a sua disposizione come nocchiere...sempre che il comandante sia d accordo"

-Narratore

Spoiler

Se e quando servira' professione marinaio +5

 

 

 

Edited by Pentolino
Link to post
Share on other sites

Appena Jerk accende la torcia, i due marinai cercano di afferrarlo "Spegnila, dannato ometto! Vuoi fare fuoco alla nave?" chiede lo shoanti, ma quando vedono che il goblin non sembra del tutto sprovveduto si calmano un po'..ma non lo perdono di vista!

"Io sono Thon Blu, e il tipo che mi deve dei soldi è Doaquan Shadde-Quah...detto giusto?" il mezz'elfo chiede al compare, che annuisce seccato forse per essere stato preceduto nelle presentazioni. O per il goblin che agita la torcia, difficile dirlo.

Comunque tra i due il loquace è Thon "Voi due sapete il fatto vostro, pare. Fate un salto a poppa e parlate con Goldshot, è al timone adesso" indica Kira e Herger. Poi si volta verso Luna, non senza una certa apprensione "Tu invece mi sembri un pesce fuori d'acqua. In tutta sincerità, sei mai stata a lavorare su una nave?"

 

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Luna

il mezz'elfo si rivolge a me con timore e reverenza come è giusto che sia. E da buon futuro schiavo si preoccupa per me.

no,  gli rispondo gentilmente, ma se vorrai essere gentile da spiegarmi qualcosa ne sarò lieta.

Gli schiavi hanno sempre bisogno di parole gentili per dare di più agognando una libertà che mai avranno

Mi sono imbarcata per le ricerche a terra, e per aiutare loro. Dico indicando gli altri tre.

Link to post
Share on other sites

Jerk

Finisco il mio giro da esaltato ed ecco che la gatta mi blocca, e l'uomo fissato col toccarmi la testa stavolta mi solleva.
-Queste usanze non goblin non sempre le capisco- 
Penso fra me e me inclinando la testa, quando finalmente recepisco le parole dei marinai
"BruciaCavalli non si spegne."
Rispondo convinto, con espressione seria
"Jerk promette: sta attento. Non brucia casa del capo per sbaglio. Non brucia niente per sbaglio.
Non più."

Aggiungo, con tono solenne, portandomi la mano al petto, salvo poi abbassare lo sguardo e la voce mentre i marinai si mettono a parlare del capitano.
"Cinque vole già troppe, Jerk ora attento, molto attento, sisi"
Rialzo lo sguardo di scatto, cambiando subito argomento 
"Goldshot: andiamo da Goldshot, YEEEEE"
Sbraito balzellando intorno a Herger e Luna

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Kira

Goldshot, eh? Ottimo, grazie... Rispondo, muovendomi tranquillamente lungo il sartiame per spostarmi verso il Castello di Poppa.

Quando noto che gli altri sono indietro, aggiungo Forza, gente...é ora di scoprire se questo ingaggio ci renderà degni di servire sulla nave della Regina Pirata!

Difficilmente sarà cosí, lo so. Ma dopo due giorni a terra, anche il solo fatto di essere nuovamente su un legno che solca le onde oceaniche mi mette di buon umore.

Superate le ultime vele utilizzo il sartiame per scendere agilmente a terra in uno svolazzare di vesti rosse, quindi attendo gli altri per presentarmi a rapporto, aggiungendo in un sussurro a Jerk Ricorda, piccoletto...se bruci la nave, siamo tutti morti e cibo per pesci...

 

Link to post
Share on other sites

"Emh...non così in fretta, Luna. Voi altri andate pure da Goldshot, ma tu..." il mezz'elfo sembra quasi in imbarazzo "Mi da che devi partire dalle basi. Spazzola e secchio, come ogni buon mozzo"

Intanto gli altri raggiungono la poppa, dove un nano piuttosto pittoresco tiene la ruota del timone con aria di sufficienza. Il vostro arrivo però lo riscuote "Ah, ecco i nuovi pesciolini" 

La sua barba sale e pepe è decorata con monete d'oro, e tutti i vestiti sono gialli o arancioni. Alla cintura porta un pugnale dalla lama d'oro, e un bicchiere dello stesso materiale "Sapete navigare, o siete tutti pronti per lavare il ponte?"

Link to post
Share on other sites

Luna

osservo il mezz'elfo. Non mi è molto chiaro quello che mi dice. Ma mi sono chiare le sue intenzioni: sapendo di essermi inferiore, sa che le sue capacità sono inferiori e non potrebbe mai soddisfarmi nel pulire a sufficienza la nave e arrendendosi lascia che sia io a mostrargli come si fa.

Prendo spazzolone e secchio. 

nessun problema. Lo farò splendere come e per i miei occhi.

 

  • Haha 2
Link to post
Share on other sites

Herger

"Salute a te Goldshot"

Rispondo allo strano nano

'Sono giovane ma ho solcato i mari abbastanza a lungo da saper prendermi cura di qualche incarico, se ti serve un nocchiere non hai che da chiedere, smaniavo dalla voglia di un nuovo imbarco e non ho certo intenzione di risparmiarmi"

Edited by Pentolino
Link to post
Share on other sites

Jerk

"Se brucio la nave andiamo in mare, in mare BruciaCavalli si spegne"
Rispondo annuendo alla donna gatto
"Jerk molto attento a non bruciare nave"
Aggiungo quasi a me stesso, mentre mi incammino con gli altri con la torcia alzata.

Appena noto la lama e il bicchiere d'oro lo indico con la mano
"GOLDSHOT! WHOOOOO"
Gridacchio saltellando sul posto 
"GOLD-SHOT! GOLD-SHOT!
Io Jerk."

Aggiungo fiero battendomi la torcia accesa sul petto
"Jerk sa fare tante cose, fa palle che fanno BOOM, poi fa robe da bere che fanno passare il male alla pancia, poi sa prendere i pesci, poi sa fare robe da bere che ti fanno girare la testa e parlare tanto, quelle che piacciono tanto a Luna"

@dm

Spoiler

Poi secondo te dove possono essere ritenute utili rapidità di mano e craft(alchimia) su una nave?

 

Edited by sani100
Link to post
Share on other sites

Mentre Luna comincia a spazzare il ponte (e si rende conto del perché gli schiavi lo ritengono un compito troppo difficile per loro stessi), Goldshot valuta gli altri tre nuovi membri dell'equipaggio.

"Il capitano sta finendo di esaminare l'equipaggiamento subacqueo...ma non preoccupatevi, basta la mia opinione. Tu" indica Kira "Raggiungi la cima dell'albero maestro, evitando di graffiarlo tutto, magari. E tu, grand'uomo, adesso ti passo il timone e vediamo come tieni il mare. E il goblin...che sai fare tu, su una nave? Quello che hai detto è utile, ma non è niente che non si possa fare anche a terra. Oh, non offenderti: qualcosa da farti fare te lo trovo comunque"

Link to post
Share on other sites

Jerk

Annuisco vigorosamente ad ogni singola parola, quando poi termina con una domanda rivolta a me mi immobilizzo per un attimo.
Rimango a bocca aperta, con un filo di bava che scende lentamente dall'angolo destro.
"FUOCO!"
Esclamo, alzando la torcia.
"Poi quando noi trova un isola, Jerk scende e cerca cose con gli altri, non rimane sopra, no.
Poi Jerk fa palle per cannoni e palle di fuoco per catapulte, poi fa grandi frecce di fuoco per grandi balestre, nave ha armi, vero?"

Domando un po' insicuro inclinando la testa

Link to post
Share on other sites

Kira

Lieta che Goldshot mi abbia subito inquadrata sorrido, facendogli un accenno di saluto militare prima di rispondere Non si preoccupi,le sue vele sono in buone mani... quanto al graffiarlo...non si preoccupi, gli artigli li riservo di solito per le gole dei nemici!

Quindi, dopo essermi accomiatata, mi arrampico con innaturale facilità sul grande albero, rimanendo però concentrata sull'ascoltare la risposta alla interessante domanda del piccolo Jerk.

Per il resto della giornata mi do da fare - come é normale che sia i primi giorni - ma prendo alcune brevi pause per studiare i membri dell'equipaggio e rendermi conto se ho a che fare con gente competente.

@Master

Spoiler

Ero poi riuscito a valutare la qualità della nave?

 

Link to post
Share on other sites

Herger

Sorrido ebete alle parole di Goldshot. HO governato piccole imbrcazioni ma non ho mai messo le mani sul timone di una vera nave.

La vocina stridula di Jerk mi fa da sottofondo mentre mi avvicino al timone con la stessa ansia ed eccitazione della prima volta in cui mi sono avvicinato ad una donna nuda. 

Lo sfioro appena per poi, con la stessa foga ed inesperienza della prima volta, lo afferro e cerco di capire come dirigere le danze

 

Link to post
Share on other sites

Goldshot scuote appena la testa alle parole di Jerk, forse pensando stia scherzando a parlare di tutto quel fuoco, me comunque risponde alla sua domanda "Abbiamo due baliste, di sotto. Opera degli gnomi, le possiamo montare in pochi minuti e al contempo non si rovinano stando all'aria aperta. Ecco, magari più avanti vedremo se sai usarne una, piccoletto"

Dopo di che cede il timone ad Herger, mostrandogli come tenerlo saldo. Il mare è tranquillo, il vento in poppa vi fa muovere abbastanza velocemente ma le vele sono mezze ammainate e la nave risulta essere abbastanza facile da controllare. Solo, ci vuole la forza di un ogre. Per fortuna che Herger è ben fornito in fatto di muscoli. 

La giornata trascorre pigramente, in verità. Luna sgobba un po', ma la nave ha da poco lasciato il porto dove deve aver avuto cure particolari da parte dell'equipaggio, perché è abbastanza in ordine e pulita. Quando Herger cede il timone a Goldshot, qualche ora dopo, viene recuperato da Thon Blu assieme a Jerk, Luna e Kira.

"Direi che è tempo di conoscere il resto dell'equipaggio. Tra non molto verrà servito il rancio serale, verranno stabiliti i turni di guardia sul ponte e chi potrà andrà a dormire. Buone notizie: abbiamo delle amache sottocoperta, per chi di voi non ama sonnecchiare sul ponte"

A parte Goldshot, Thon Blue e un altro marinaio che intravedete in cima all'albero maestro, a tavola c'è l'equipaggio al completo...che non è poi così numeroso. Mangiate tutti in cambusa, ad un lungo tavolaccio e seduti su panche inchiavardate alle pareti: c'è poco spazio, ma non è poi così scomodo. 

A capotavola siede un uomo alto e massiccio, che avete già visto ieri sera: il capitano Aldout. Quando siete tutti accomodati, e una zuppa di patate, rape e merluzzo viene servita in tavola, il capitano dirige una breve preghiera a Besmara, a Ghorum, ad Erastil e a Cayden Cailen, dopo di che fa le presentazioni.
"Benvenuti sulla Silenziosa, ragazzi. Ieri sera eravate tutti un bel po' alticci, mi sono perso un paio dei vostri nomi. Approfittiamone per fare bene le presentazioni. Questa è la mia ciurma" 
Compresi voi quattro e il capitano, la Silenziosa ha una ciurma di 12 persone. Avete già conosciuto il Primo Ufficiale Goldshot, Thon Blu e Doaquan Shadde-Quah. Vi restano da conoscere gli altri quattro membri della ciurma.

Jonalf Sevom è un uomo sottile e pallido, con occhi scuri e il cranio rasato. Nonostante abbia l'aspetto di una persona più morta che viva, ha un sorriso affabile e alza un boccale di grog annacquato per salutarvi "Benvenuti, pesciolini. Se dovete rendere grazie al Capitano Con la Ciurma più Grande, non avete che da chiedere" dice toccando il pendente di Besmara che porta al collo.  

Rimo è invece un uomo ben piantato, con una benda bianca che gli copre l'occhio destro e spicca sulla pelle color ebano. Non è molto più vecchio di Herger, e sta facendosi fare dei tatuaggi bianchi sulle braccia, ma il lavoro non è ancora concluso. Rappresentano file di pesci tra le onde, con un motivo molto semplice ma d'effetto. 

La massiccia figura di Unkhad spicca dall'altro capo del tavolo rispetto al capitano. Il cambusiere è un mezz'orco dai capelli grigi e con folte sopracciglia, le zanne ingiallite dall'età e dal troppo tabacco. "Ben'nuti" biascica mentre serve a ciascuno un'abbondante porzione di zuppa. 

Infine Iodri è una donna piccoletta e magrolina, con una zazzera di capelli neri che le ricade sugli occhi e la pelle chiara. "Ah, finalmente non sono più l'unica donna a bordo. Non ne potevo più di questi ragazzini!" commenta scherzosa. "Lei è la nostra tuffatrice, e anche il nostro carpentiere" spiega il capitano. 

 

Link to post
Share on other sites

Jerk

Mi aggrego alle preghiere, aggiungendo un paio di versi
"Che Zogmugot ci faccia trovare tante cose scintillanti, e protegga i goblin che cadano in mare"
Mi guardo un po' intorno
"E anche i non goblin"
Aggiungo soddisfatto.
Ascolto le presentazioni di tutti, acclamandole con un "WOOO" di entusiasmo e una vigorosa agitazione di torcia.
Quando hanno finito mi batto la torcia sul petto 
"Io Jerk.
Jerk sa fare tante cose, fa palle che fanno BOOM, poi fa robe da bere che fanno passare il male alla pancia, poi sa prendere i pesci, poi sa fare robe da bere che ti fanno girare la testa e parlare tanto, quelle che piacciono tanto a Luna"

Ripeto fiero: d'altronde ci ho lavorato tanto sulla presentazione!
Prendo poi la mia zuppa e zampetto accanto a Iodri
"Quindi te ripari la nave? Insegna a Jerk? Jerk sa già fare frecce di fuoco per grandi balestre!"

Link to post
Share on other sites

"Mi farebbe comodo un assistente, Capitano" commenta decisa Iodri alla proposta di Jerk.

Kira

Spoiler

Ti sei guardata attorno abbastanza da capire che la Silenziosa è una bella nave, solida ed efficiente. Non è molto grande ma è veloce e manovrabile, ed è tenuta in ordine dall'equipaggio. Non hai potuto vedere ancora molto, sottocoperta, ma per ora sei soddisfatta. 

 

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.