Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Avventure Investigative #8: Un Tocco di Spoiler

D&D può essere usato per creare delle avventure investigative interessanti? Eccovi l'ottavo articolo di una serie in cui espongo le mie idee in merito.

Read more...

Sondaggio sugli Incantesimi

I giocatori di D&D 5E sono chiamati a fornire la loro opinione sugli incantesimi del Manuale del Giocatore.

Read more...

West Marches: Creare la Vostra Campagna

Dopo una lunga pausa torniamo a parlare di West Marches: dopo aver visto come era organizzata la campagna di Ben Robbins, creatore originale di questo stile di gioco, vedremo come poterne creare una nostra ed imparare a gestirla.

Read more...

Operazione YANKEE IREM

In questo nuovo articolo Gareth Ryder-Hanrahan fornisce un nuovo spunto di avventure a tema lovecraftiano, unendo l'ambientazione di due GdR basati su GUMSHOE

Read more...

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

Valore oggetti magici edizione 5 D&d


James.Zolmang
 Share

Recommended Posts


  • Moderators - supermoderator
4 minuti fa, James.Zolmang ha scritto:

Sto per iniziare una nuova campagna della 5e,vorrei sapere come calcolare il valore degli oggetti magici,che siano armi,armature,pozioni insomma tutte quelle presenti sul manuale del Dungeon master,ci sono tabelle convincenti o formule per calcolare il valore???

grazie 

Qualcosa ci sarebbe, ma intanto ti inizio a chiedere perché vorresti sapere un esatto valore.

Link to comment
Share on other sites

Perché vorrei essere il più preciso possibile,ho fatto due campagne fan giocatore e adesso farò il master,ho riscontrato questo problema in molti master che ho avuto o sentito,ho fatto per sette anni il master nella 3.5 e ho sempre rispettato molto il valore delle monete d’oro,so che la quinta edizione è diversa,però vorrei farmi un’idea 

In questo momento, James.Zolmang ha scritto:

Perché vorrei essere il più preciso possibile,ho fatto due campagne fan giocatore e adesso farò il master,ho riscontrato questo problema in molti master che ho avuto o sentito,ho fatto per sette anni il master nella 3.5 e ho sempre rispettato molto il valore delle monete d’oro,so che la quinta edizione è diversa,però vorrei farmi un’idea 

 

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, James.Zolmang ha scritto:

Perché vorrei essere il più preciso possibile,ho fatto due campagne fan giocatore e adesso farò il master,ho riscontrato questo problema in molti master che ho avuto o sentito,ho fatto per sette anni il master nella 3.5 e ho sempre rispettato molto il valore delle monete d’oro,so che la quinta edizione è diversa,però vorrei farmi un’idea 

 

Ciao,

Sul manuale del dungeon master c'è una sezione dedicata alle armi e armature e oggetti con relativo prezzo (ci dovrebbe essere qualcosa anche sulla compravendita di oggetti magici).

Io uso spesso quei prezzi, per esempio argentare un arma costa 100 mo, comprarsi un'armatura completa costa 1.500 mo, oppure un kit da artigiano 30 o 50 mo, ecc ecc

Riguardo agli oggetti magici è difficile dagli un costo... su XGtE c'è una sezione molto ampia di oggetti magici comuni, facilmente trovabili, comprabili e vendibili. Tuttavia oggetti magici che sono gia non comuni sono piu difficili da vendere o da comprare (spesso sono ricompense o tesori nei dungeons o bottini di fine missione).

Penso che la quotazione di alcuni oggetti magici vada in base al master.

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, SamPey ha scritto:

Ciao,

Sul manuale del dungeon master c'è una sezione dedicata alle armi e armature e oggetti con relativo prezzo (ci dovrebbe essere qualcosa anche sulla compravendita di oggetti magici).

Io uso spesso quei prezzi, per esempio argentare un arma costa 100 mo, comprarsi un'armatura completa costa 1.500 mo, oppure un kit da artigiano 30 o 50 mo, ecc ecc

Riguardo agli oggetti magici è difficile dagli un costo... su XGtE c'è una sezione molto ampia di oggetti magici comuni, facilmente trovabili, comprabili e vendibili. Tuttavia oggetti magici che sono gia non comuni sono piu difficili da vendere o da comprare (spesso sono ricompense o tesori nei dungeons o bottini di fine missione).

Penso che la quotazione di alcuni oggetti magici vada in base al master.

Il dungeon master l’ho letto molteplici volte,infatti per quel tipo di oggettistica non c’e Problema,so che solitamente sono ricompense di bottini,però in alcune città di mia creazione ho deciso di dargli la possibilità di acquistare anche qualche oggetto magico non comune e raro(pochi),quindi per questo avevo chiesto se c’e qualche tabella o qualche sito che ha fatto questo tipo di lavoro,cioè associare un valore agli oggetti magici!!

Link to comment
Share on other sites

35 minuti fa, James.Zolmang ha scritto:

Il dungeon master l’ho letto molteplici volte,infatti per quel tipo di oggettistica non c’e Problema,so che solitamente sono ricompense di bottini,però in alcune città di mia creazione ho deciso di dargli la possibilità di acquistare anche qualche oggetto magico non comune e raro(pochi),quindi per questo avevo chiesto se c’e qualche tabella o qualche sito che ha fatto questo tipo di lavoro,cioè associare un valore agli oggetti magici!!

Puoi vedere se c'è qualcosa di homebrew fatto bene, oppure come dicevo prima, ti affidi ad un tul giudizio conoscendo il tipo di oggetto che venderai😁

Link to comment
Share on other sites

37 minuti fa, James.Zolmang ha scritto:

Il dungeon master l’ho letto molteplici volte,infatti per quel tipo di oggettistica non c’e Problema,so che solitamente sono ricompense di bottini,però in alcune città di mia creazione ho deciso di dargli la possibilità di acquistare anche qualche oggetto magico non comune e raro(pochi),quindi per questo avevo chiesto se c’e qualche tabella o qualche sito che ha fatto questo tipo di lavoro,cioè associare un valore agli oggetti magici!!

In D&D 5e non troverai una tabella su costo dettagliato degli Oggetti Magici (e nemmeno una tabella sul denaro dei PG in base al livello) perchè questa edizione, come tu stesso riconosci, è costruita su una logica diversa da quella usata nella 3.x. Nella 3.x, infatti, gli oggetti magici erano contati nel bilanciamento del potere dei PG, dunque era necessario pianificare in anticipo quanti oggetti magici avrebbero potuto/dovuto ottenere i PG in base al livello (da qui il costo specifico di ogni singolo oggetto magico della 3a edizione). Nella 5e gli Oggetti Magici sono opzionali e non sono contati nella matematica, dunque non bisogna controllarne in maniera fiscale l'accesso e dunque non è necessario stabilire nel dettaglio il costo dei vari Oggetti Magici.

Nel avevo parlato in maniera più approfondita in questo topic.

Nella 5e basta usare le cifre fisse descritte nella Guida del DM, quelle stabilite in base alla rarità. Se proprio vuoi inserire un po' di varietà, puoi sbizzarrirti un po' tu a modificare queste cifre, a seconda dei luoghi (magari in certi posti certi oggetti sono più difficili da trovare, quindi costano leggermente di più, mentre altri sono più diffusi e costano un po' di meno) o a seconda della categoria degli oggetti.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, SilentWolf ha scritto:

In D&D 5e non troverai una tabella su costo dettagliato degli Oggetti Magici (e nemmeno una tabella sul denaro dei PG in base al livello) perchè questa edizione, come tu stesso riconosci, è costruita su una logica diversa da quella usata nella 3.x. Nella 3.x, infatti, gli oggetti magici erano contati nel bilanciamento del potere dei PG, dunque era necessario pianificare in anticipo quanti oggetti magici avrebbero potuto/dovuto ottenere i PG in base al livello (da qui il costo specifico di ogni singolo oggetto magico della 3a edizione). Nella 5e gli Oggetti Magici sono opzionali e non sono contati nella matematica, dunque non bisogna controllarne in maniera fiscale l'accesso e dunque non è necessario stabilire nel dettaglio il costo dei vari Oggetti Magici.

Nel avevo parlato in maniera più approfondita in questo topic.

Nella 5e basta usare le cifre fisse descritte nella Guida del DM, quelle stabilite in base alla rarità. Se proprio vuoi inserire un po' di varietà, puoi sbizzarrirti un po' tu a modificare queste cifre, a seconda dei luoghi (magari in certi posti certi oggetti sono più difficili da trovare, quindi costano leggermente di più, mentre altri sono più diffusi e costano un po' di meno) o a seconda della categoria degli oggetti.

Sicuramente nella 3.5 l’oggettistica magica era troppo influente e fondamentale per completare al meglio un pg,giocandola ho riscontrato molto equilibrio in questa nuova versione,ho creato una ambientazione da zero e ho due città che sono più evolute rispetto alle altre,per questo volevo dare la possibilità ai miei giocatori di poter trovare qualcosa di magico almeno li,al di fuori dei dungeon che dovranno fare.

Allora seguirò sicuramente il range di valori che si trova nel dungeon master,già che ci siamo volevo sfruttare il tolic per chiederti se c’e gia qualcosa in rete riguardante traduzioni dei manuali che sono ancora in inglese?(non perché non lo sappia,ma sicuramente quelli che fanno quelle traduzioni ne sanno più di me😉)

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, James.Zolmang ha scritto:

Sicuramente nella 3.5 l’oggettistica magica era troppo influente e fondamentale per completare al meglio un pg,giocandola ho riscontrato molto equilibrio in questa nuova versione,ho creato una ambientazione da zero e ho due città che sono più evolute rispetto alle altre,per questo volevo dare la possibilità ai miei giocatori di poter trovare qualcosa di magico almeno li,al di fuori dei dungeon che dovranno fare.

Consiglio: i mostri in d&d sono stati pensati per essere affrontati da un gruppo di pg senza oggetti magici. Dare ad esempio una spada +1 ad un guerriero a livello 10 può cambiare drasticamente l'andamento dei combattimenti (non sto dicendo che li passeranno senza sudare, ma neanche si sforzeranno tanto quanto prima).
Per farti un esempio: ho fatto una one shot con un'avventura prefatta che prevedeva che il livello dei pg fosse 14. I giocatori mi avevano chiesto di poter avere un'equipaggiamento magico come quello eventualmente previsto da regolamento per una campagna standard (non ad alto potere). Ebbene, dopo avergli concesso gli oggetti magici tutti e dico tutti gli scontri dell'avventura sono stati superati senza nessuna difficoltà.

Ultimamente sto trovando una via di mezzo a questo, dando ai miei giocatori degli oggetti "non standard" o consumabili, esempio:
- invece dell'arma +1 una polvere che applicata come azione bonus fa diventare l'arma magica per tot tempo
- oggetto che invece di permettere di lanciare l'incantesimo X tot volte al giorno permette di usare uno slot dell'incantatore per poter lanciare un incantesimo scelto da una determinata e ristretta lista
- oggetti che forniscono magari bonus molto golosi (resistenza ai danni), ma si consumano con l'utilizzo
Insomma non oggettiche diano bonus "statici" ma con cui i pg interagiscono e che non siano un mero "+tot sulla scheda"

 

Cita

Allora seguirò sicuramente il range di valori che si trova nel dungeon master,già che ci siamo volevo sfruttare il tolic per chiederti se c’e gia qualcosa in rete riguardante traduzioni dei manuali che sono ancora in inglese?(non perché non lo sappia,ma sicuramente quelli che fanno quelle traduzioni ne sanno più di me😉)

Tutte le info sulle traduzioni dei manuali le trovi sul sito della asmodee italia, perchè si occupano loro di questo ^ ^

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, tamriel ha scritto:

Consiglio: i mostri in d&d sono stati pensati per essere affrontati da un gruppo di pg senza oggetti magici. Dare ad esempio una spada +1 ad un guerriero a livello 10 può cambiare drasticamente l'andamento dei combattimenti (non sto dicendo che li passeranno senza sudare, ma neanche si sforzeranno tanto quanto prima).
Per farti un esempio: ho fatto una one shot con un'avventura prefatta che prevedeva che il livello dei pg fosse 14. I giocatori mi avevano chiesto di poter avere un'equipaggiamento magico come quello eventualmente previsto da regolamento per una campagna standard (non ad alto potere). Ebbene, dopo avergli concesso gli oggetti magici tutti e dico tutti gli scontri dell'avventura sono stati superati senza nessuna difficoltà.

Ultimamente sto trovando una via di mezzo a questo, dando ai miei giocatori degli oggetti "non standard" o consumabili, esempio:
- invece dell'arma +1 una polvere che applicata come azione bonus fa diventare l'arma magica per tot tempo
- oggetto che invece di permettere di lanciare l'incantesimo X tot volte al giorno permette di usare uno slot dell'incantatore per poter lanciare un incantesimo scelto da una determinata e ristretta lista
- oggetti che forniscono magari bonus molto golosi (resistenza ai danni), ma si consumano con l'utilizzo
Insomma non oggettiche diano bonus "statici" ma con cui i pg interagiscono e che non siano un mero "+tot sulla scheda"

 

Tutte le info sulle traduzioni dei manuali le trovi sul sito della asmodee italia, perchè si occupano loro di questo ^ ^

Vado a vedere subito grazie mille:)

4 ore fa, tamriel ha scritto:

Consiglio: i mostri in d&d sono stati pensati per essere affrontati da un gruppo di pg senza oggetti magici. Dare ad esempio una spada +1 ad un guerriero a livello 10 può cambiare drasticamente l'andamento dei combattimenti (non sto dicendo che li passeranno senza sudare, ma neanche si sforzeranno tanto quanto prima).
Per farti un esempio: ho fatto una one shot con un'avventura prefatta che prevedeva che il livello dei pg fosse 14. I giocatori mi avevano chiesto di poter avere un'equipaggiamento magico come quello eventualmente previsto da regolamento per una campagna standard (non ad alto potere). Ebbene, dopo avergli concesso gli oggetti magici tutti e dico tutti gli scontri dell'avventura sono stati superati senza nessuna difficoltà.

Ultimamente sto trovando una via di mezzo a questo, dando ai miei giocatori degli oggetti "non standard" o consumabili, esempio:
- invece dell'arma +1 una polvere che applicata come azione bonus fa diventare l'arma magica per tot tempo
- oggetto che invece di permettere di lanciare l'incantesimo X tot volte al giorno permette di usare uno slot dell'incantatore per poter lanciare un incantesimo scelto da una determinata e ristretta lista
- oggetti che forniscono magari bonus molto golosi (resistenza ai danni), ma si consumano con l'utilizzo
Insomma non oggettiche diano bonus "statici" ma con cui i pg interagiscono e che non siano un mero "+tot sulla scheda"

 

Tutte le info sulle traduzioni dei manuali le trovi sul sito della asmodee italia, perchè si occupano loro di questo ^ ^

L’avventura l’ho scritta io,quindi ci sono anche png con equipaggiamento magico,quindi non rispettano i normali canoni di png da manuale del master,che come dici tu non prevedono da parte dei pg un equipaggiamento esagerato,anzi.Alcune oggettistiche vorrei fornirle con il tempo sia tramite dungeon che tramite acquisto in città,rimangono oggetti base,però per fare un esempio,una pozione di velocità ho trovato tabelle che la danno in vendita per 400 m.o,mi sembrano poche,è a mio parere una pozione fortissima,mi verrebbe da valutare almeno un 1000 m.o

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, tamriel ha scritto:

Consiglio: i mostri in d&d sono stati pensati per essere affrontati da un gruppo di pg senza oggetti magici. Dare ad esempio una spada +1 ad un guerriero a livello 10 può cambiare drasticamente l'andamento dei combattimenti (non sto dicendo che li passeranno senza sudare, ma neanche si sforzeranno tanto quanto prima).
Per farti un esempio: ho fatto una one shot con un'avventura prefatta che prevedeva che il livello dei pg fosse 14. I giocatori mi avevano chiesto di poter avere un'equipaggiamento magico come quello eventualmente previsto da regolamento per una campagna standard (non ad alto potere). Ebbene, dopo avergli concesso gli oggetti magici tutti e dico tutti gli scontri dell'avventura sono stati superati senza nessuna difficoltà.

Ultimamente sto trovando una via di mezzo a questo, dando ai miei giocatori degli oggetti "non standard" o consumabili, esempio:
- invece dell'arma +1 una polvere che applicata come azione bonus fa diventare l'arma magica per tot tempo
- oggetto che invece di permettere di lanciare l'incantesimo X tot volte al giorno permette di usare uno slot dell'incantatore per poter lanciare un incantesimo scelto da una determinata e ristretta lista
- oggetti che forniscono magari bonus molto golosi (resistenza ai danni), ma si consumano con l'utilizzo
Insomma non oggettiche diano bonus "statici" ma con cui i pg interagiscono e che non siano un mero "+tot sulla scheda"

 

Tutte le info sulle traduzioni dei manuali le trovi sul sito della asmodee italia, perchè si occupano loro di questo ^ ^

Io intendevo comunque pagine tipo editori folli,che hanno tradotto in anticipo alcune parti dei manuali in inglese,volevo sapere se qualcuno era a conoscenza di altre pagine che hanno fatto questo tipo di lavoro 

Link to comment
Share on other sites

Personalmente concordo con tutto quanto è stato detto prima rispetto alla non necessarietà degli Oggetti Magici in D&D 5ed. Se però può esserti utile, sulla Xanathar's Guide to Everything, a pagina 133, dovrebbero esserci tabelle e suggerimenti per i prezzi di base degli Oggetti Magici in base alla loro rarità e a se siano consumabili o meno: non so se ti può servire. In bocca al lupo!

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, James.Zolmang ha scritto:

Io intendevo comunque pagine tipo editori folli,che hanno tradotto in anticipo alcune parti dei manuali in inglese,volevo sapere se qualcuno era a conoscenza di altre pagine che hanno fatto questo tipo di lavoro 

no perchè editori folli ha tradotto quando la licenza non era ancora stata data (e se non sbaglio han no tradotto solo l'srd che è materiale usufruibile gratuitamente),  ora la ha asmodee e quindi chiunque altro traduca il materiale lo sta facendo illegalmente ^ ^

Link to comment
Share on other sites

Cerca sul forum perché una discussione con le tabelle per il valore degli oggetti magici già c’è. Comunque io non gli darei dei valori precisi. Almeno che i tuoi giocatori non si divertano molto ad organizzare e pianificare la vendita e l’acquisto degli oggetti magici, come un gioco nel gioco, io sparerei di volta in volta cifre diverse anche per lo stesso oggetto.

Cosi puoi mettergli davanti venditori/acquirenti imbroglioni, inesperti, che non sanno quello che fanno, che hanno un secondo fine, etc, etc.

Se esistono delle tabelle dettagliate per i giocatori è facile capire quando qualcosa non va. Al contrario se usi quelle della guida del DM che sono molto generiche e con intervalli ampi puoi sorprenderli e stupirli con più facilità.

Link to comment
Share on other sites

Personalmente, pur convenendo che la 5e è stata creata pensando agli oggetti magici opzionali, ritengo che siano una parte importante del gioco. Trovare il giusto bilanciamento non è facile ma è comunque preferibile secondo me a lasciare il gruppo a secco di oggetti. Ma sono stili di gioco. 

Per il valore non mi è chiaro bene come intendi usarlo in una campagna, ma la XGTE può aiutarti.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By federico1976berton@yahoo.i
      Ciao a tutti, mi servirebbero oggetti per aumentare l'abilità utilizzare oggetti magici del ladro.
      Giochiamo alla 3.5 e possiamo usare tutti i manuali di quella edizione tranne ToB, ToM, magic of incarnum e psionici.
      Il problema è che possiamo usare solo oggetti presenti nei manuali (quindi non posso farmi fare un anello dell'usare oggetti magici +10).
      So che c'è un diadema che da +3 a tutte le prove abilità basate sul carisma.
      Ora mi chiedo ce ne sono di più potenti? 
      Che altri oggetti mi aumentano quell'abilità?
      L'ovvio di aumentare il carisma non funziona perchè il mio pg non è minimamente basato sul carisma....
       
      Grazie a tutti
    • By Infims
      Salve a tutti, ho un dubbio che spero possa essere risolto.
      Mi chiedevo, se qualcuno decidesse di prendere più volte lo stesso anello, in questo caso, anello dell'Ariete, potrebbe utilizzare tutte le cariche, di tutti gli anelli in una volta oppure dovrebbe usare un'anello per volta?
      Poiché ogni anello ha 3 cariche, ponendo il caso in cui se ne abbiano 3, una persona potrebbe usare tutte e tre le cariche dei 3 anelli? E queste sarebbero cumulabili in per quanto riguarda gli effetti e i danni?
      Grazie dell'attenzione e spero di non aver scritto cassapancate ovvie.
    • By korhil
      Buonasera a tutti. Ho cercato sia qua che in rete ma mi sembra di capire che non sia chiaro al 100%,
      l oggetto Shadowfell shard di Tasha, maledice anche il bersaglio del 1⁰ incantesimo? Per la maggiorparte di chi risponde sembra di si, c è qualche faq o roba simile che da delucidazioni in merito?
      Grazie
    • By MadLuke
      Ciao a tutti,
          nel corso di una campagna i PG possono benissimo spostarsi tra l'equatore e il polo artico, sostanzialmente senza mai fare cenno al cambio di abbigliamento. Al limite se il master ricordasse al giocatore che il suo personaggio nella giungla sta ancora indossando la pelliccia d'orso, questi non avrebbe alcun problema a ravvedersi e mettere la pelliccia nello zaino in attesa di tempi nuovamente freddi. Bene.
      Ma se il giocatore non vuole rinunciare alla sua full plate, magari magica, durante una traversata del deserto del Mohave?
      Esistono regole ufficiali che pongano limiti/danni da esposizione al caldo per abbigliamento o armature fuori luogo?
      Ciao e grazie, MadLuke.
    • By clyde_88
      è possibile applicare la capacità speciale delle armi "Harmonizing" ad un Liuto Perfetto?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.