Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte XII e Parte XIII

Oggi inizieremo a dettagliare gli insediamenti dell'Isola di Piall. Robert Conley ci guida nel suo processo creativo, includendo le sue ispirazioni e il modo in cui realizza le mappe.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Ironsworn Starforged, Wayfarers of the Farwood

Vediamo quali sono le novità in ambito GdR attive su Kickstaster in questi giorni.

Read more...

In arrivo un crossover tra Eberron e Ravenloft?

Questo connubio tra due amatissime ambientazioni è davvero possibile?

Read more...

Anteprima di Avventure nei Forgotten Realms

Avete mai avuto il folle desiderio di mischiare due passioni come Magic the Gathering e Dungeons & Dragons? Ecco un set di carte che potrebbe fare al caso vostro.

Read more...
By Ahrua

Progettazione Avanzata Basata sui Nodi - Parte 4: La Seconda Traccia

Oggi The Alexandrian ci offre dei consigli su come meglio sfruttare la compresenza di più linee narrative per organizzare più facilmente la gestione dei nodi.

Read more...

Isger in Fiamme - TDG


Recommended Posts

È un'afoso mezzogiorno di luglio quando finalmente giungete a Elidir, la capitale di Isger.

Come tutti sanno, recentemente Isger è vittima di continue scorribande di goblin, che stanno mettendo a ferro e fuoco il paese. La gente, terrorizzata, ha smesso di lavorare per barricare i villaggi, attrezzati a piccole fortezze di fortuna. Il commercio, l'unica ricchezza di Isger, è diminuito a causa della paura di un'ulteriore Guerra di Sangue Goblin, e questo ha causato un'aumento del banditaggio, già molto fervente nella zona.

È risaputo che Isger è un protettorato di Cheliax, e che il castaldo Hedvend VI, attuale governatore del paese, prende ordini direttamente dalla corte di Egorian, e attenendosi alle istruzioni imperiali ha disposto il suo magro esercito a protezione unica delle tratte commerciali del paese, in particolare gli Stretti di Conerica, che generano gran parte della ricchezza del paese, e di conseguenza i tributi cheliaxiani, a scapito del resto del paese, che è ora alla mercé dei pelleverde.

È proprio per risolvere questa situazione che Cheliax stessa ha indetto un bando : Chiunque avesse portato ai rappresentanti imperiali, stabilitisi temporaneamente nella capitale di Isger, le teste dei capibanda goblin che stavano facendo queste scorribande sarebbe stato ampiamente ricompensato; inoltre diceva anche che chiunque fosse interessato ad unirsi a questa grande caccia avrebbe dovuto recarsi a Elidir, dove gli sarebbero state fornite le informazioni necessarie per cominciare la ricerca.

Ed è esattamente lì che vi incontrate. Infatti, davanti all'edificio adibito a ufficio per i rappresentanti non vi presentate soltanto voi. Si presenta infatti un grosso gruppo di persone, almeno una ventina, che chiacchierano molto rumorosamente. Improvvisamente la porta si apre, e ne esce un'uomo con indosso una corazza nera e spinata, con indosso un tabarro che reca questo simbolo, che con voce tonante dice "Silenzio! DIsponetevi a gruppi di cinque! Sbrigatevi, non siamo qui per giocare! Una volta stabiliti i gruppi, vi farò entrare un gruppo alla volta, e dopo aver pagato la tassa di partecipazione vi verrà fornito ciò che vi serve per cominciare. Se avete domande, tenetele per i rappresentanti, a me non interessano."

Dopo esservi raggruppati, l'uomo assegna una posizione ad ogni gruppo, e voi siete il gruppo numero cinque. Visto che ci sono soltanto tre rappresentanti, dovrete aspettare. Potrebbe essere un buon momento per conoscersi.

@athelorn @headshocked @Lone Wolf @Tarkus @Frank2610

A voi!

Edited by Slamurai2
Link to post
Share on other sites

  • Replies 97
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Dagobert "Una tassa di iscrizione? Non mi hanno parlato di una tassa di iscrizione.. Vorranno tenere lontani i disperati incapaci, ma non capisco perché debba pagare per lavorare." Picchiett

LOTHAR Chiedo al Rappresentante :"Per caso avete già notizie di possibili luoghi in pericolo di attacco imminente o comunque sensibili da renderli tali?"

Willow Per il momento riesco a ignorare il dolore allo stomaco, ma sono tutto tranne che tranquilla. Questo non era decisamente il nostro piano, e mi sembra che la situazione stia scivolando semp

Posted Images

Dagobert

"Una tassa di iscrizione? Non mi hanno parlato di una tassa di iscrizione.. Vorranno tenere lontani i disperati incapaci, ma non capisco perché debba pagare per lavorare."

Picchietto un po' nervoso il piede sul terreno mentre penso a cosa fare per non restare tagliato fuori. 

"In ogni caso, dove ho messo le buone maniere? Dagobert O'Connell, attualmente avventuriero." Porgo la mano agli altri presentandomi. 

@descrizione

Spoiler

Ritratto

Ha dei capelli lunghi castani accompagnati da una barba corta. Di occhi castani, ha una corporatura piuttosto robusta, ma per niente sovrappeso. 
Tra i tratti distintivi certamente l'abbigliamento in stile nanico salta all'occhio, specie se indossato da un umano.

Porta con se un grosso zaino con molti agganci e lacci a cui fissare le numerose armi che si porta dietro. Si sposta su un grande montone di nome Aspen.

 

Edited by headshocked
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Guinevere Chevalier

Tendo timidamente la mano all'avventuriero che si è appena presentato, dagli abiti strambi ed una logica di carico e trasporto più nanica che umana
"Cavalca un montone, come un cavaliere nano!! Spero che la bestia sia tranquilla...e speriamo che Rika stia tranquilla..." e mi presento a mia volta, parlando ad un tono di voce piuttosto basso e scandendo bene le parole, segno di una timidezza estrema "G-Guinevere Chevalier... scassinatrice, scout e c-cacciatrice all'occorrenza..." i miei occhi saettano tra di voi e poi la ragazza vicina a me per poi rivolgersi di nuovo a Dagobert "E la tassa, beh... sarà per rifarsi dei soldi persi dalle tasse, ripagare mappe e simili che ci daranno o, più semplicemente, ripagare i rappresentanti... non lo so, mai capito il Cheliax." 

Descrizione

Spoiler

Ritratto

A differenza del ritratto ha occhi verdi ed orecchie appena a punta, nulla che l'avvicini minimamente ad una mezzelfa ma comunque insolito, ed efelidi sparse su collo, volto ed il poco che vedete del petto. Al fianco le pende una spada a singolo filo e lama larga adatta a farsi strada tra le fronde più spesse, ha una baionetta attaccata alla balestra ed indossa vestiti sul verde scuro che, con la sua armatura di cuoio, sono adatte a mimetizzarsi in una foresta senza morire nel caldo di Luglio.
Lo zaino è ben chiuso e con un sacco a pelo sopra ma non sgonfio: porta con sé l'essenziale.

Se vi soffermate a vedere la sua balestra è un piccolo capolavoro di intaglio e tecnica, il lavoro di un buon artigiano più che lo strumento di morte standard comprabile da ogni fabbro.

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Lanliss

Faccio un inchino a quelli che ormai saranno i miei compagni di squadra. "Lanliss Nyrmossi. Musico errante, cantastorie e all'occorrenza risolvi-guai."

Descrizione
 

Spoiler

Lanliss sembra in tutto e per tutto un elfo. Alto e slanciato, alcuni dettagli sembrano però non quadrare: ha i capelli di un innaturale color argento, dita particolarmente lunghe e sottili anche per gli standard elfici e l'alito che sa sempre di fiori freschi. Veste con abiti pratici adatti ai lunghi spostamenti e porta sempre con sé una lira di modesta fattura.

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Lothar

"Beh, dove c'è una tassa, c'è una vera organizzazione! Penso anch'io che quei soldi servano a coprire le spese. Mi piace come lavora questa gente! Sarò ben felice di pagarla. Ad ogni modo, saluti a voi. Mi chiamo Lothar Lawbringer. Sono rappresentante e scudo della civiltà...e sembra che quaggiù abbiano proprio bisogno di questo."

Link to post
Share on other sites

Rika

Descrizione

Spoiler

Una ragazza poco diversa dal normale se non fosse per le pulille di due colori diversi (Pupilla azzurra da una parte, ed un bizzarro rosso rubino l'altra, quasi a ricordare una scaglia di un drago). Le vesti sono particolari ma non porta armatura, ne' ha una arma addosso. Porta in spalla un pesante zaino che non lascia mai. 
Attorno le ronza spesso attorno uno Pseudodrago, suo animaletto. 

Al fianco di Guinevere osservo il tizio in armatura fare il discorso e parlare di formare gruppi e della tassa da pagare. Per me è tutto nuovo o quasi, quindi non mi sorprendo della tassa se non quando gli altri portano a parlare dell'argomento. 

Rika. mi presento semplicemente tranquilla, dimenticando di dire che so' fare mentre uno pseudodrago affiora dal mio zaino. E' un incantatrice. Ed una smemorata cronica. Sivil: assistente arcano e nobile discendente draconico. commenta il draghetto vincendosi un occhiataccia da me. 

Lanliss, Lothar, Dagoberth, Guinevere e Rika. riassumo i nostri nomi sorridendo. Ci liberemo dei goblin in men che non si dica... appena ci diranno dove andare. commento guardando un po' male verso dove ci sono coloro che ci stanno facendo aspettare. 

Link to post
Share on other sites

Fate appena in tempo a presentarvi, che arriva il vostro turno. Molto poco cerimoniosamente l'hellknight di prima bi dice Tocca a voi. Tutti dentro, su, sbrigatevi. E non fate niente di stupido.

La stanza in cui entrate è un'ufficio molto disordinato, probabilmente frutto di una certa fretta nell'organizzazione iniziale, e che poi non è mai stato riordinato. Ci sono degli scaffali con una varietà di tomi, alcuni in perfette condizioni, altri sgualciti, e ci sono rotoli di pergamena sparsi in fondo alla stanza. Al centro della stanza c'è una scrivania di legno scuro, dietro alla quale c'è seduto un uomo in abiti elaborati che vi sorride mellifluo. Salve, benvenuti! Prego, fatevi avanti. Non appena avrete pagato la tassa di partecipazione, vi spiegheró nel dettaglio ció che dovrete fare, e vi consegneró gli oggetti per farlo. Ma prima, gentilmente, consegnatemi cinque monete d'oro a testa, grazie.

Link to post
Share on other sites

Guinevere

Una volta dentro mi guardo attorno curiosa per poi notare il nobiluomo con un sorriso falso come una moneta di piombo. Quando parla di pagare la tassa metto mano alla borsa delle monete e gli poso davanti, silenziosamente, mezza moneta di platino.

GM

Spoiler

Conoscenze (Locali) +6 sul nobiluomo, Percezione ed Intuizione +7 su di lui e su tutto ciò che dice.

Ah, se parliamo di Medioevo le monete valevano per il metallo per cui erano composte, quindi mezza moneta di platino conserva il suo valore.

 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Lanliss

Sorrido all'uomo, anche se a pelle mi pare piuttosto viscido. Dal mio borsello estraggo i cinque pezzi d'oro e li poso accanto alla mezza moneta di Guinevere. "Però... Esosa come tassa di iscrizione. Con cinque monete d'oro un contadino ci sfama la famiglia per un mese!" Penso tra me e me.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Dagobert

"Pssst" faccio rivolto a Rika sottovoce "Per caso hai 2 monete da prestarmi? Appena ci pageranno ti ridarò I soldi. Posso impegnare due giavellotti."

Se Rika mi presta i soldi avanzo e consegno la tassa.

*Quelli erano i miei ultimi soldi. Spero che la paga per questo lavoro ne valga la pena o dovrò chiedere al fabbro locale se cerca assistenti...*

Edited by headshocked
Correttore stupido
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Rika

Entrata occhieggio i tomi e le pergamene curiosa, cercando di sbirciare. Una tassa ci viene richiesta: appoggio il pesante zaino su cui si siede il mio pseudodrago e prendo il borsello dal fianco. In quel mentre uno dei nostri compagni mi chiede un prestito. Ci penso un secondo e poi sorrido. Sicuro! dico mettendo una moneta di platino sul tavolo. Per me e per lui spiego tranquillamente, sorridendo ed attendendo che ci venga consegnata la missione.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Molto bene, molto bene.

Il rappresentante Cheliaxiano arraffa le monete che gli avete dato, e le mette da parte in un sacchetto posto sotto la scrivania a cui è seduto; dopodichè incomincia ad intonare una cantilena burocratica :

Il vostro lavoro consiste in questo : vi sono delle bande di goblin che devastano il circondario, e l'esercito di Isger è impegnato altrove. Ed è qui che entrate in gioco voi : adesso consegnerò ad uno di voi questa mappa, su cui sono segnati i luoghi colpiti da queste scorribande, e i luoghi che pensiamo verranno colpiti presto. Voi raccogliete indizi, trovate i goblin e portate a me o ad uno dei miei colleghi la testa dei loro capibanda. Potete scegliere se portarle qui una ad una o tutte insieme, e verrete ricompensati per ogni testa. Noi abbiamo delle descrizioni dei capibanda visti fin'ora, quindi quando le porterete qui le riconosceremo. Non tentate di imbrogliarci, o verrete giustiziati. Oltre alla mappa, vi consegnerò anche queste spille, che vi faranno riconoscere come cacciatori di goblin, riconosciuti dall'autorità di Sua Maestà Imperiale Regina Abrogail Thrune II, dalla popolazione, che vi estenderà il dovuto rispetto e accoglienza, dovrà seguire le vostre disposizioni alla lettera e vi ospiterà al limite delle loro possibilità. Nel caso qualcuno non rispetti la vostra autorità, dovete semplicemente comunicarlo a un Hellknight o un qualsiasi tutore della legge, ed esso provvederà a dispensare la giustizia imperiale. Non abusate del potere concessovi, o sarete giustiziati.

Avete domande?

Link to post
Share on other sites

Guinevere

Prendo la mappa ed inizio a studiarla per poi chiedere a voce bassa ma determinata "Cosa si sa di questi capi goblin? Vi sono hobgoblin ed orchi a comandarli oppure sono solo goblin? A quanto ammontano le ricompense e si potrebbero avere i singoli manifesti segnaletici, se ve ne sono, così da poterli riconoscere a vista?

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Lanliss

Mi affianco agli altri, dando un'occhiata ad documenti che ci sono stati consegnati. "Da queste parti non andate molto per il sottile, vero?" Domando al rappresentante Cheliaxiano, riferendomi chiaramente a tutte le possibili sentenze di morte a cui potremmo andare contro.

Edited by Lone Wolf
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Rika

Ascolto la spiegazione del rappresentante, con cenno di comprensione. 
Ascolto poi le domande dei miei compagni, concordando con le domande, anche se una piu' pressante mi stuzzica. 
Ma..... chiedo dubitando inizialmente di poter chiedere. ... la paga esattamente di quanto si parlerebbe? 

Link to post
Share on other sites

Alle vostre domande il rappresentante si schiarisce la voce, per poi rispondervi con la stessa cadenza burocratica : 

Allora, andiamo con ordine...

Per quanto ne sappiamo, almeno una delle tribù è capeggiata da un hobgoblin. In quanto ai capibanda, NOI abbiamo i loro identikit, ma per direttive imperiali non posso fornirveli, in quanto potreste utilizzarli per falsificare le prove che vi richiediamo. Ma non preoccupatevi, li riconoscerete subito... i capibanda indossano i segni distintivi della tribù e portano tatuati addosso i simboli dei loro clan.

Come potete vedere sulla mappaimage.thumb.png.c9d67936bd64b08ed9817887e774bdf5.png

vi sono dei segni che indicano i luoghi colpiti, segnati con una croce, e i luoghi che pensiamo verranno colpiti, che sono cerchiati.

Le ricompense saranno incrementali. Per la prima testa, vi verranno consegnate 2000 monete d'oro ciascuno, e il denaro aumenterà per ogni testa che riporterete. Cheliax è molto generosa con chi svolge bene il proprio lavoro.

Riguardo agli altri gruppi, nessuno di voi ha un obbiettivo preciso... siete liberi di muovervi come desiderate. Ovviamente il combattimento tra gruppi è vietato, e chiunque venga scoperto verrà accusato di omicidio e, se incriminato, verrà giustiziato. Ma, se fossi in voi, starei attento : vi sono luoghi dove la legge non arriva, e non si sa mai cosa possa frullare in testa alla gente.

Riguardo alle punizioni, beh, potrete certo capire che non possiamo permetterci di sembrare deboli. Gli avventurieri sono gente infingarda, che se gli dai un dito si prendono un braccio, e questi luoghi hanno già abbastanza problemi tra goblin e banditi.

Se non avete altre domande, vi consegno le spille.

Ah, e per il vostro bene, state lontani da Gillamoor. In questo momento è preda di un'infestazione di non morti. Buona fortuna.

Detto questo, l'uomo vi consegna delle spille rosso rubino recanti lo stemma di Cheliax, e vi indica la porta.

 

Edited by Slamurai2
Link to post
Share on other sites

Guinevere

Prendo la spilla e l'appunto nel lembo interno del mio mantello ed arrotolo la mappa, facendo cenno agli altri di andare "Cerchiamo un posto tranquillo dove metterci, scegliamo la strada e partiamo. N-non so voi, ma non ho voglia di perdere tempo... oltre a doverci presentare meglio delle d-due parole di prima."

Link to post
Share on other sites
  • Similar Content

    • By Wollof
      Come da titolo vorrei provare la seconda edizione di PF ma non conosco nessuno che voglia fare il Master in questo gioco, qualcuno può aiutarmi?
      Grazie
    • By Albedo
      Anche se probabilmente sarà difficile... cerco gruppo, nuovo o avviato.
       
    • By Papacastoro
      Ciao,
      Siamo due giocatori (io e mia sorella) che cerchiamo altri giocatori e un master per una campagna online.
      Io ho già esperienza su pathfinder, mentre mia sorella non ha esperienza.
      Avendo già giocato a pathfinder mi piacerebbe continuare su questa linea, ma non avrei problemi ad adattarmi a d&d!
      Per quanto riguarda la durata della campagna non ho preferenze.
       
    • By Albedo
      Buondì, cerco 2 sostituti per una campagna avviata oltre due anni fa e giunta a metà circa.
      I due pg da sostituire sono un druido con lupo al seguito e un guerriero (o sua variante, escluso il samurai)
      Razza umana, ambientazione giappone medievale fantasy
      frequenza post, possibilmente gironaliera o quasi (week end esclusi)
      Ulteriori dettagli in seguito.
       
      NOTA: Se pensate "ma sì proviamo, se poi non piace dopo un paio di post mollo", o se non siete sicuri di portare avanti un pg, evitate anche di proporvi.
    • By MasterX
      il sole splende incontrastato nelle terre di Bewick , è il terzo giorno dell'anno 1030 , siete stati richiamati verso una delle maggiori sedi della A.S.R.S.M, avete aspettato almeno una mezz'ora prima di ricevere udienza dal capo della sede , per alcuni di voi vostro superiore , l'halfling Darus Margal , piuttosto alto rispetto ai suoi simili (1.30), dai capelli nero carbone raccolti in una piccola coda di cavallo, dall'aspetto sembra essere piuttosto giovane ma nessuno può dire con certezza quanti anni abbia. 
      Benvenuti signori! vi fa cenno di sedervi , nonostante la mancanza di sedie per tutti ah.. cavoli mancano alcune sedie allora chiedo cortesemente che alcuni di voi stiano in piedi sofferma il suo sguardo su pyro per un attimo poi prende a riguardarvi tutti. siete stati richiamati qui nel mio ufficio per.. indovinate un po'? si esattamente un'altra nuova spedizione!! battendo le mani dall'eccitazione. si tratta di una mappa, sicuramente vecchia stantia ma utilissima per cercare la prossima opera. appena verrà tradotta avrete degli aggiornamenti. la paga per missione compiuta è di 30 monete d'oro. la vostra spedizione inizia domani all'alba del quarto giorno. ci sono domande? 
      immagine di Darus 
      per tutti
      Pyro 
      Ombra e pg Sheepard 
       

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.