Jump to content

La Luce di Ulan


Lord Karsus
 Share

Recommended Posts

"L'aurora Serias ha aperto il dibattito sputtanando Rosebur. Ha detto che è una "metastasi che divora Ulan". Non la fecavo una gelosa dopo quello che si dice di suo marito. Hey, ho scritto fecavo. Vabe' è divertente. Sono il Goliarda o no? Lo lascio così.

Poi ha detto che la Luce si sta affievolendo perché la stiamo alimentando con il cervello dello Xiawor. A bruciare il suo al massimo mi ci accendevo una sigaretta. A proposito di sigarette, da quando mi sparo queste larve endoculari fumare mi piace molto di più. Quasi quasi mi sputtano tutti i pezzi di Rosebur e mi compro proprio la versione più grande, quella viola fosforescente. Dertan (proprio lui!) le ha provate, ha detto che ti danno una sensazione lì sotto. Proverò. 

 Comunque ritornando all'aurora, ha anche citato le Tavole della Luce, iscrizione 57. Sarà la prima che ha capito. Alla fine ha concluso dicendo che "le minacce della fiamma Rosebur non sono più sottovalutabili". Ma io le ho sempre stimate! 

Il vostro inimitabile G, 3 Secondo 287"

(Diario del Goliarda, nome d'arte di Pyrn Geranke, criminale eversivo che agiva da spia ai danni delle Aurore di Sperias a beneficio di sconosciuti e inoltre cedeva parte di queste informazioni al pubblico a titolo gratuito appendendo lettere anonime in luoghi di passaggio. Il diario e parte di queste lettere sono state usate come prova nel processo a suo carico, tenuto tra il 26 Nono 288 e il 2 Decimo 288. Il Goliarda è stato condannato con sentenza definitiva il 5 Decimo 288 ad aumento della sensibilità al dolore e psicoallucinazioni indotte per trentuno anni ed è stato assegnato al Bunker di Molord, zona IV, stanza 377)

decopunk.jpg.775ea601c714250c89e8b6f10d29acc7.jpg

 

"Nessuno dei figli quando muore può dimostrare che la sua vita è davvero accaduta. Questo perché Ulan è [qualcuno ha modificato le lettere in modo tale che la parte successiva diventi] una distrazione senza significato..."

(Iscrizione 35, riga 55 delle Tavole della Luce; qualcuno la chiama l'iscrizione corretta; si dice che si modificò da sola mentre un gruppo di preghiera la stava leggendo, altri dicono che fu ad opera di un eretico di nome Kyatho Brane)

59e3b0cf19dd6_THEMISTXERTHAS11.jpg.609347c4b31e82e63db7960851fd3ca5.jpg

ULAN: PANORAMICA DELL'AMBIENTAZIONE

 

Film, serie, videogiochi, romanzi da cui trarre ispirazione: Alien, The Mist, Bioshock, Resident Evil, Stalker, Solaris, Blade Runner, The Village. 

 

Cosmologia: vi sono solo due zone del mondo ben separate: Ulan e il Vuoto. Ulan è una città immensa, che conta tre milioni di persone, mentre il Vuoto è sconosciuto. La linea di separazione è il Guscio, una sfera di forza che non permette la comunicazione tra le due zone. Il Guscio è indistruttibile e impenetrabile mentre la Luce lo alimenta, anche se possono capitare delle pericolose infiltrazioni. La prima semisfera del Guscio è sopra Ulan, la seconda sotto. 

Cosmogonia: sconosciuta. Per quanto ne sa la gente, Ulan è esistita da sempre ed esisterà per sempre.

Divinità: c'è una sola divinità, la Luce di Ulan, posizionate materialmente al centro della città di Ulan. La Luce ha allineamento Legale Buono ma accetta qualsiasi allineamento che non sia Malvagio. La Luce permette di essere adorata, oltre che studiata da un punto di vista applicativo o emotivo. Gli adoratori della Luce ricevono poteri da essa (Magia Divina), gli studiosi trovano applicazioni della sua energia (Magia Arcana) e mentre chi empatizza con essa può emularne i poteri (Arti Psioniche). La Luce viene alimentata con i sacrifici materiali di materiale organico (l'Ambrosia), per cui vengono continuamente fatte spedizioni nel Vuoto per recuperare mostri da immolare alla Luce.

Società: La società di Ulan è divisa in tre caste: le Fiamme (guerrieri, sentinelle e comandanti), i Fari (casta intellettuale, dai sacerdoti agli scienziati), le Braci (lavoratori). La selezione avviene in età adolescenziale. Non c'è nobiltà né privilegi particolari basati sul cognome. La società è spartana, cruda, dura, eppure i rapporti umani sono spesso solidi e puri. La società è organizzata orizzontalmente, ossia in gruppi. Spesso i legami di gruppo sono molto forti. La forma di governo è Presidenziale. C'è il Fuoco (governo), l'Aurora (parlamento) e le Ceneri (potere giudizioario)

Tecnologia: Ulan ha un'architettura decò, con costruzioni austere e ciclopiche. La tecnologia è paragonabile a quella dell'Europa del 1600 circa, ma con un fortissimo sviluppo della biologia, paragonabile a quella degli anni '20 del '900. Questa disinibizione è stata resa possibile dallo studio centenario di numerosi e diversificati mostri che riescono ad intrufolarsi nella città a intervalli irregolari. La Luce tuttavia è la fonte energetica principale della città e alimenta tutti gli oggetti magici e psionici. In definitiva il monopolio della tecnologia è conteso tra scienza biologica ed eugenetica e l'energia mistica della Luce.

 

Edited by Lord Karsus
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


PRIMO!!!

Ok, è una cretinata, ma volevo dirlo. :-D

Ora passiamo alle cose serie:

Cita

Livello di partenza: 3°

Punti ferita? 1° livello max, livelli pari 1/2 e livelli dispari 1/2+1 (o viceversa)?

Cita

Wealth by level: standard

Quindi 3.000 mo come da libro?

Cita

Possibilità di scarsità di risorse .

Cioè? Niente oggetti perfetti e magici?

Cita

Due tratti più la possibilità di prenderne un terzo al costo del difetto

Come primo tratto ho scelto "Muscle of the society"; poi ero indeciso tra "Blood of the dragons" (per la visione crepuscolare) e "Corageous" (è legato al mio bg).
Se "Blood of the dragons" non pensi che sia adatto, sono apposto così (non devo nemmeno prendere il difetto).

Come primo elmento del mio Kineticist ho scelto "terra", si abbina bene col mio bg: ero un minatore,e ho scoperto i miei poteri quando ho rischiato di morire sotto una frana.

 

31 minuti fa, Lord Karsus ha scritto:

Ulan è una città immensa, che conta tre milioni di persone

Scusa se "ti faccio le pulci": 3 milioni di persone sono all'incirca la popolazione di Roma, il cui comune (quindi contando anche campagne circostanti) copre un'area di circa 1.300 km2 (un cerchio di circa 40 km)... non per dire, ma mi paiono pochini.
Ho fatto male qualche conto?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Tutto sì tranne:

Scarsità di risorse intendo che potete trovarvi in una zona senza sapere dove siete, con oggetti rubati, senza possibilità di scorte, senza cibo, acqua, aria o figa (in ordine crescente di necessità).

No, no, Ulan ha tre milioni di persone. E' un'unica immensa città.

"Blood of Dragons" lo puoi sostituire con "Blood of Wyrms" (hometrait! i draghi non esistono ma esistono altre cose, meccanicamente è lo stesso)

 

Ah, per i BG: diciamo che avrei bisogno che siate tutti delle Fiamme (guerrieri) ma vediamo che si può fare. ;) 

30 minuti fa, MattoMatteo ha scritto:

PRIMO!!!

 

A dire il vero il primo sono stato io ;) :heart:

Link to comment
Share on other sites

22 minuti fa, Lord Karsus ha scritto:

No, no, Ulan ha tre milioni di persone. E' un'unica immensa città.

Ok, allora più o meno qual'è la circonferenza del Guscio?
E come viene prodotto il cibo?

23 minuti fa, Lord Karsus ha scritto:

"Blood of Dragons" lo puoi sostituire con "Blood of Wyrms" (hometrait! i draghi non esistono ma esistono altre cose, meccanicamente è lo stesso)

C'ho ripensato... visto che siamo tutti umani, abbiamo le stesse capacità visive, quindi la vista crepucolare è un pò inutile.
Rimango con "Muscle of society" e "Corageous", e basta.

25 minuti fa, Lord Karsus ha scritto:

Ah, per i BG: diciamo che avrei bisogno che siate tutti delle Fiamme (guerrieri) ma vediamo che si può fare. ;)

Possiamo fare che inizialmente ero stato assegnato alle Braci, poi dopo il risveglio dei miei poteri sono stato passato alle Fiamme.
Inoltre non capisco dove vive la gente nel periodo compreso tra la nascita e l'adolescenza (quandi viene fatta la scelta)... parliamo di circa 12 anni.
Come alternativa, se i bambini rimangono con i genitori naturali, possiamo fare che è mio padre che fà il minatore e che rischia di morire; quando lo salvo con i miei poteri (ho 10-12 anni all'epoca), vengo scelto per entrare nelle Fiamme... ma, fino ad allora, vivo in un'ambiente povero.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

@MattoMatteo non sono voluto entrare troppo nel dettaglio, grazie della domanda :)

I bambini vivono con i genitori fino a 7 anni. Poi a 7 anni entrano nelle Buche, che sono una sorta di agogee in cui vengono istruiti su varie materie e sul combattimento. Il processo dura 8 anni. A 15 anni viene fatta una prova: i più forti diventano Fiamme e vengono trasferiti nelle Caserme in cui imparano a fare i soldati per i successivi 4 anni. I meno forti diventano Braci e iniziano a lavorare da subito. I più deboli vengono trasferiti nei Pensatoi in cui ricevono una istruzione superiore per altri 10 anni. Il risultato della prova comunque dipende fortemente anche dal passato del ragazzino. 

 

Il Guscio ha un raggio di circa 20 km. Il cibo viene prodotto in un sottolivello di Ulan. Si tratta principalmente di insetti e di una pianta, lo Span, che ha un tasso di crescita incredibilmente veloce. L'acqua viene estratta da delle falde acquifere.

 

 

Se avete bisogno di roba particolare sappiate che il mondo non si è ancora asciugato né indurito e facciamo benissimo attempo per ripitturare qualche dettagli e riplasmarlo un po' :)

Edited by Lord Karsus
Link to comment
Share on other sites

Ah raghi @Pigna @Volkar @Laurence @MattoMatteo @ÈnterTheVoidpostatemi qui un sunto del vostro Bg in tre righe.

 

 

Se potete, cercate di non abusare troppo dei cliché. Genitori morti, esperienze traumatiche da bambini, passato da bambino prodigio e roba simile.

 

Rispondete a queste tre sole domande:

- Cosa occupa la mente del PG da due anni a questa parte? Qual è la sua principale preoccupazione? Di cosa è insoddisfatto? Che cosa sta cercando di risolvere? (es. ristrettezze economiche, disturbi dell'alimentazione, fragilità della fede, disturbo postraumatico, etc.)

- Qual è la debolezza principale del PG? A cosa non riesce a resistere? Qual è la cosa che, se attaccata, lo farebbe crollare? (es. figlio, fede nella Luce, stabilità economica, suoi poteri etc.)

- Il PG è uno abitudinario o uno che cambia spesso la routine quotidiana? (es. luoghi e persone frequentate, contatti, lavori e orari lavorativi, hobby, interessi, tempo libero)

 

Cose apprezzate:

- Il PG ha un figlio e/o una moglie

- Il PG ha un cimelio di famiglia molto importante (che concederò sottocosto a patto che gli altri giocatori siano d'accordo e preferibilmente al PG con la build meno minmax)

- Il PG ha dei contatti nell'underground criminale o nell'Aurora (Parlamento)

 

 

Edited by Lord Karsus
Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Lord Karsus ha scritto:

I bambini vivono con i genitori fino a 7 anni. Poi a 7 anni entrano nelle Buche, che sono una sorta di agogee in cui vengono istruiti su varie materie e sul combattimento. Il processo dura 8 anni. A 15 anni viene fatta una prova: i più forti diventano Fiamme e vengono trasferiti nelle Caserme in cui imparano a fare i soldati per i successivi 4 anni. I meno forti diventano Braci e iniziano a lavorare da subito. I più deboli vengono trasferiti nei Pensatoi in cui ricevono una istruzione superiore per altri 10 anni. Il risultato della prova comunque dipende fortemente anche dal passato del ragazzino.

Ho dovuto cercare il significato di "agoge" su wikipedia... molto "spartano" come metodo, se mi passi il gioco di parole... ma visto com'è ridotto il mondo, è perfettamente sensato!

Allora, il mio bg:
Padre minatore, madre casalinga (ma aiuta a raccimolare spiccioli facendo lavoretti di taglio e cucito), a 7 anni entro in una Buca come tutti.
A13 anni, per una "sfida di coraggio" con alcuni compagni, una notte esco di nascosto dalla Buca per infilarmi in una vicina struttura sotterrane abbandonata; lo scopo è rimanerci tutta la notte, e riportare un'oggetto (come prova che ci sono stato davvero) senza farmi scoprire dai maestri.
Il problema è che la struttura è pericolante, e ovviamente mi crolla sulla testa nel momento meno opportuno; rimango sepolto per delle ore, e quando sorge il sole i maestri scoprono la mia scomparsa e si mettono a cercarmi; sento le loro voci, ma mi accorgo con orrore che sono troppo debole per gridare... e visto che loro non sanno dove sono, rischiano di allontanarsi senza accorgersi di me.
Il misto di dolore, paura e rabbia risvegliano qualcosa dentro di me, e attivo inconsciamente i miei poteri per la prima volta; i maestri vedono il terreno aprirsi in due, come due lembi di stoffa scosati da delle enormi mani invisibili, e me in fondo alla buca.
A 15 anni, quindi, vengo ammesso nelle Fiamme, in modo da essere addestrato a sviluppare i miei poteri nel modo migliore.

 

5 ore fa, Lord Karsus ha scritto:

Cosa occupa la mente del PG da due anni a questa parte? Qual è la sua principale preoccupazione? Di cosa è insoddisfatto? Che cosa sta cercando di risolvere? (es. ristrettezze economiche, disturbi dell'alimentazione, fragilità della fede, disturbo postraumatico, etc.)

Due anni dopo l'ingresso nella caserma (quindi abbiamo 15+2=19 anni), o due dopo esserne usciti (quindi ne abbiamo 15+4+2=21 anni)?
Perchè, se abbiamo 21 anni, potremmo essere già usciti in missione al di fuori del Guscio, e aver visto il Vuoto.
Se lo abbiamo visto, la mia mente è piena di domande... che se le esprimessi ad alta voce, mi potrebbero far bollare come eretico (Perchè il Vuoto è così? Per quanto si estende? Se è così grande come sospetto, Ulan è davvero l'unica città esistente? Perchè la Luce non sana il Vuoto, permettendoci di vivere senza il Guscio?)!

5 ore fa, Lord Karsus ha scritto:

Qual è la debolezza principale del PG? A cosa non riesce a resistere? Qual è la cosa che, se attaccata, lo farebbe crollare? (es. figlio, fede nella Luce, stabilità economica, suoi poteri etc.)

Principale debolezza è l'attaccamento alla famiglia di origine (una cosa che, se non ho capito male, viene vista come un pò strana); io sono l'unico ad aver "fatto carriera" (tutti gli altri -genitori, fratelli, sorelle, nipoti- sono Braci), quindi appena posso torno da loro a sentire come stanno, e a dare un pò di soldi (non quanti vorrei, perchè ho paura di attirare l'invidia dei vicini, quindi alle volte mi sento uno spilorcio).

5 ore fa, Lord Karsus ha scritto:

Il PG è uno abitudinario o uno che cambia spesso la routine quotidiana? (es. luoghi e persone frequentate, contatti, lavori e orari lavorativi, hobby, interessi, tempo libero)

Sono piuttosto abitudinario; non che non mi piaccia cambiare qualcosa, di tanto in tanto, ma è una cosa che faccio sempre dopo attente riflessioni... i cambiamenti improvvisi tendono più spesso a peggiorare la situazione, che a migliorarla.

5 ore fa, Lord Karsus ha scritto:

Ripescate nella memoria: cosa significa essere umani?

Per me la cosa che distingue gli umani dalle altre creature è, principalmente, il fatto di aiutarsi gli uni con gli altri.
Ovviamente, se ci si trova in una situazione che supera i propri limiti (tipo un mostro particolarmente pauroso, o un'ostacolo superiore alle proprie forze), non chiedo l'impossibile... ma per me chi tradisce volontariamente un'altra persona, soprattutto nel momento del bisogno, non ha più il diritto di definirsi "umano".

 

6 ore fa, Lord Karsus ha scritto:

Il Guscio ha un raggio di circa 20 km. Il cibo viene prodotto in un sottolivello di Ulan. Si tratta principalmente di insetti e di una pianta, lo Span, che ha un tasso di crescita incredibilmente veloce. L'acqua viene estratta da delle falde acquifere.

Un raggio di 20 km corrisponde ad un diametro di 40... esattamente quanto avevo calcolato io per Roma: "il cui comune (quindi contando anche campagne circostanti) copre un'area di circa 1.300 km2 (un cerchio di circa 40 km)". ;)

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Mi scusi sir Master! Ma mi potrebbe parlare un pochino di politica? Come ci si candida al governo o al parlamento, ecct..? Le persone hanno tutte il diritto di voto? Da quanto mi sembra di capire i parlamentari e i politici in generale non godono di particolari benefici/privilegi (se non forse una paga decisamente più alta immagino). Comunque ho risolto i problemi che erano sorti nella creazione del personaggio e credo che sia molto vicino ad una sorta di elaborazione finale del PG. :D 

Edited by Pigna
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ottimissimo Matto!! 

 

Allora hai 21 anni? Dimmi qual è la tua occupazione. Le Fiamme hanno ruoli amministrativi in genere. Non sono solo soldati, ufficiali, sentinelle e ranger, ma anche amministratori di enti per i trasporti, la pulizia, la sanità, le infrastrutture, l'alimentazione, etc, insomma ricoprono i ranghi elevati della burocrazia. 

Dimmi prima qual è la tua occupazione e quanti anni hai. 

 

Ricordati in ogni caso che la Luce non privilegia nessuno: ossia non crea eletti. Quindi magari quella volta sotto le macerie hai pregato fortemente la Luce oppure in qualche modo hai avuto un impulso emotivamente forte che ti ha dato una illuminazione sugli intenti della Luce. O altra roba inerente alla Luce. Dimmi tu :)

Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, Lord Karsus ha scritto:

I bambini vivono con i genitori fino a 7 anni. Poi a 7 anni entrano nelle Buche, che sono una sorta di agogee in cui vengono istruiti su varie materie e sul combattimento. Il processo dura 8 anni. A 15 anni viene fatta una prova: i più forti diventano Fiamme e vengono trasferiti nelle Caserme in cui imparano a fare i soldati per i successivi 4 anni. I meno forti diventano Braci e iniziano a lavorare da subito. I più deboli vengono trasferiti nei Pensatoi in cui ricevono una istruzione superiore per altri 10 anni. Il risultato della prova comunque dipende fortemente anche dal passato del ragazzino. 

La mia Pg nasce in una famiglia di fabbri, e fin da piccola rimane affascinata con la metallurgia e col fuoco.
Molto affezionata al nonno, che le insegna i rudimenti del fondere e modellare il ferro, rimane con la sua famiglia fino ai 7 anni, quando viene condotta come tutti nelle Buche.
Nelle Buche, sembra dimostrare una certa attitudine verso la magia del fuoco, ma nel periodo dell'addestramento non riesce a dimostrare un'attitudine verso il combattimento, preferendo evitarlo.
Nelle buche, il suo unico contatto conosciuto era il cugino, Edwin Hawk, con cui ha sviluppato un legame che rasenta la morbosità.
Per questo motivo non viene ritenuta valida per entrare nelle Fiamme, e da subito inizia a lavorare come fabbro in una fucina, affinando le sue capacita' acquisite da ragazzina.

 

7 ore fa, Lord Karsus ha scritto:

Rispondete a queste tre sole domande:

- Cosa occupa la mente del PG da due anni a questa parte? Qual è la sua principale preoccupazione? Di cosa è insoddisfatto? Che cosa sta cercando di risolvere? (es. ristrettezze economiche, disturbi dell'alimentazione, fragilità della fede, disturbo postraumatico, etc.)

- Qual è la debolezza principale del PG? A cosa non riesce a resistere? Qual è la cosa che, se attaccata, lo farebbe crollare? (es. figlio, fede nella Luce, stabilità economica, suoi poteri etc.)

- Il PG è uno abitudinario o uno che cambia spesso la routine quotidiana? (es. luoghi e persone frequentate, contatti, lavori e orari lavorativi, hobby, interessi, tempo libero)

1) Non e' una tipa da farsi molte domande, preferendo vivere alla giornata, ma la sua unica preoccupazione e' che al cugino, a cui e' legata in maniera quasi morbosa, possa accadere qualcosa.

2) La debolezza principale e' il cugino. Se qualcuno lo minacciasse, rimarrebbe incapace di agire.

3) Vivendo alla giornata, oscilla tra una vita abitudinaria e una vita improvvisata, cambiando idea all'ultimo momento e agendo in maniera irruenta e quasi senza senso.

7 ore fa, Lord Karsus ha scritto:

Ripescate nella memoria: cosa significa essere umani? 

 

Tutto il resto (capacità, poteri, aspetto) passa in secondo piano 

Essere umani significa Vivere attivamente. chi passa la sua vita in maniera passiva, non interessandosi a quello che accade, non e' umano.

 

7 ore fa, Lord Karsus ha scritto:

- Il PG ha un figlio e/o una moglie

- Il PG ha un cimelio di famiglia molto importante (che concederò sottocosto a patto che gli altri giocatori siano d'accordo e preferibilmente al PG con la build meno minmax)

- Il PG ha dei contatti nell'underground criminale o nell'Aurora (Parlamento)

 

1) Non ha marito, e non impazzisce per i bambini.

2) Ha un cimelio, un martello da fabbro appartenuto al nonno. (Preso con il tratto heirloom weapon.)

3) Non ha contatti ne nell'underground ne nel parlamento.

Edited by ÈnterTheVoid
Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, Pigna ha scritto:

Mi scusi sir Master! Ma mi potrebbe parlare un pochino di politica? Come ci si candida al governo o al parlamento, ecct..? Le persone hanno tutte il diritto di voto? Da quanto mi sembra di capire i parlamentari e i politici in generale non godono di particolari benefici/privilegi (se non forse una paga decisamente più alta immagino). Comunque ho risolto i problemi che erano sorti nella creazione del personaggio e credo che sia molto vicino ad una sorta di elaborazione finale del PG. :D 

 

Sì.

Occhio che sarò più dettagliato del necessario: magari tutte 'ste informazioni non vi servono. Ma servono a me come memo per altre avventure :)

Sostanzialmente il rapporto Fiamme, Fari e Braci è 30%, 10% e 60%. Il voto è pesato: quello delle Fiamme conta 1, quello dei Fari conta 3 mentre le Braci non hanno diritto di voto. 

Dei 300.000 Fari, 30.000 formano l'Aurora, ossia il Parlamento. Si diventa un'Aurora (parlamentare) tramite un concorso molto serio in cui i candidati devono dimostrare competenza nella Sezione in cui intendono accedere. L'Aurora è divisa in 300 Sezioni da 100 membri ciascuno, ognuno delle quali legifera su determinate materie (sanità, trasporti, alimentazione, attacchi esterni, etc). La separazione dei poteri è molto forte (Pubblico refresh: in Italia ad esempio no, formalmente il Parlamento è detentore del Legislativo ma de facto l'80% delle leggi proviene dal Governo. Negli USA no, il Parlamento fa leggi come su carta). Ogni Aurora dura in carica 2 anni. Ci sono anche i Capisezione che coordinano le Sezioni e si riuniscono nell'Aurora Bianca. L'Aurora Bianca ha sede nel palazzo di Sperias.

Il Fuoco ha potere esecutivo. Il Presidente è chiamato Primo Fuoco (anche detto Primo). Ci si può candidare come Fuoco facendo una campagna elettorale standard. Nota che non ci sono partiti, bensì ogni Fuoco si candida per lui stesso portandosi la sua squadra di ministri: Fuoco nel Vuoto (ministro per le escursioni nel Vuoto), Fuoco Purificatore (ministro per gli attacchi a Ulan), Fuoco Nero (Ministro per gli affari segreti) etc. Le due squadre che hanno più voti nell'elezione procedono ad una prova, la Prova di Xerthar, in cui le due squadre aspiranti al governo portano ad Ulan quanta più Ambrosia (refresh: materiale organico preso dal Vuoto da immolare alla Luce). Il Fuoco ha sede nel Palazzo di Xerthar. L'attuale primo Fuoco si chiama Hexor Rosebur. 

Il potere giudiziario è egualmente importante, e i giudici più importanti si riunuscono nel Palazzo di Mord nell'assemblea chiamata le Ceneri.

Palazzi di Xerthar, Sperias e Mord sono nel Nucleo, la parte centrale di Ulan, accanto alla Luce.

Nota che solo Fiamme e Fari si possono candidare in Fuoco, Aurora e Cenere. 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

33 minuti fa, Pigna ha scritto:

Ah anche un'altra cosa... ma esiste la moda a Ulan? E se sì anche questa si rifà alla art decò? Come sono vestite in linea di massima le persone?

In linea di massima con vesti in fibre di Span, una pianta commestibile grigio scuro. Tra i ricchi ci sono molte mode. Gli stilisti più famosi sono: Palen Vender (che crea vestiti con il sistema venoso di una creatura, l'Ithel, e in generale con un'estetica sanguigna, apprezzato dai dandy e dai giovani), Xarmand Vol (che propone invece un minimalismo latex nero, molto apprezzato tra gli uomini di potere) e Freas, che fa abiti stranissimi che richiamano insetti, che non compra nessuno (a parte chi lavora nella moda). 

 

Ci sta no? :)

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

@ÈnterTheVoid no, se casta significa che è brava nel capire le dinamiche della Luce, quindi a 15 anni è assegnata al Pensatoio e ci rimane per 10 anni, alla fine dei quali diventa un Faro. Ad Ulan sono molto rigidi su questo, non darebbero mai e poi mai lo status di Brace a un ragazzo che riesce a capire le applicazioni della Luce. O Fiamma (come il PG di Matto) o Faro. Se un ragazzo si rifiuta di seguire qualsiasi status assegnatogli, va in prigione a vita senza status. 

 

Comunque essere Faro sostanzialmente dà solo diritto di voto e la possibilità di assumere posizioni di prestigio nell'amministrazione di Ulan (così come essere Fiamma). Non sono obblighi. Puoi benissimo essere tornata nel fabbro della tua famiglia. Molti Fari fanno lavori comuni per scelta.

Edited by Lord Karsus
Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.