Jump to content

Pigna

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    226
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

43 Orco

About Pigna

  • Rank
    Anziano
  • Birthday 03/20/1998

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Roma
  • GdR preferiti
    d&d
  • Occupazione
    studente universitario
  • Interessi
    strobili; d&d; fisica; filosofia; manga; cibo; Jesus Christ Superstar
  • Biografia
    Caduto da un pino: ho deciso un giorno che avrei vendicato i miei avi e intrapresi il mio lungo viaggio nelle terre umane.

Recent Profile Visitors

1,901 profile views
  1. Sul forum più niente. Ho riaccendo oggi perché era da tanto che non tornavo e volevo controllare la situation :]
  2. È un commento riguardante la nuova partita di popolani che stai masterando?
  3. Scusate, ma solo per sapere, è stato riscontrato qualche problema? Perché mi sembra che il tutto si sia molto rallentato... non è che è saltata la partita?
  4. Stavo pensando come personaggio ad un elfo (o mezzelfo, forse meglio quest'ultima razza) di città. Come classe ladro, ma colto, quasi come fosse un archeologo o un maestro di esoterismo (quindi anche con notevoli conoscenze storiche/religiose/arcane) o forse un bardo, ma preferirei ladro. In particolar modo mi sarebbe piaciuto se avesse imparato a usare delle armi naniche di ultima generazione basate sulla pericolosa polvere nera (come due bei revolver). In questo caso pensavo a un pistolero, ma non credo esista come vera e propria classe nella 5e. Orfano fin da giovane età, vengo adottato dal saggio della comunità dell'Enclave elfico della città di Denerim. Amavo ascoltarlo parlare e ogni giorno prima di addormentarmi lo scongiuravo di raccontarmi delle storie della buonanotte. Lo ascoltavo da sotto le coperte: gli occhi vispi, le gambette che sbattevano sul duro materasso dall'emozione, lui di fronte a me che alla luce della lanterna, dall'alto della sua senilità, si agitava e recitava soave agitando le braccia. Mi raccontava per di più storie fantastiche riguardanti draghi, custodi grigi o prole oscura, ma, più raramente, anche leggende riguardanti popoli antichi e lontani come quello fiero e ingegnoso dei nani del sottosuolo o quello degli stoici Qunari di Par Vollen. Le storie di cui andavo più ghiotto erano, però, quelle dedicate all'elegante e misterioso popolo libero degli elfi della foresta: i Dalish, stretti discendenti dell'antico impero elfico perduto e unici custodi di segreti dai più dimenticati e di una cultura unica e millenaria.... Il tempo passato nel Conclave da piccolo lo ricordo, dopotutto, con una certa nota di malinconia, ma non durò a lungo: arrivò infatti presto il giorno in cui io, giovane, fui costretto ad abbandonare la mia comunità. Un nobile in cerca di bei giovani fanciulli elfici da comprare come assistenti per il suo personale cuoco nelle cucine, decise di sottrarmi dalla vita del ghetto per rinchiudermi all'interno delle sue mura domestiche. Lavorai duro e come ogni altro elfo domestico subii la mia buona sorte di brutte esperienze, ma crescendo nella casa del nobile ebbi anche modo di continuare ad ascoltare (o meglio, stavolta, leggere) nuove storie. Iniziai, così, a studiare di nascosto nella biblioteca del mio ex-padrone e a rubare libri dagli archivi della chiesa del paese ogni volta che me ne capitava l'opportunità. Leggevo di tutto: racconti fantastici, trattati di magia, leggende antiche, libri di storia e manuali teologici. In particolar modo mi continuai ad interessare alle civiltà qunari, naniche e, in particolar modo, dalish (della quale sono sempre stato attratto, a causa immagino del sangue elfico che innegabilmente mi scorre nelle vene). Una volta cresciuto, in piena adolescenza mi organizzo insieme ad altri elfi domestici di scappare dalla casa, ma mentre gli altri decisero una volta liberi di tornare nella civiltà umana decisi, invece, di cambiare completamente la mia vita e iniziai la mia avventura volta a scoprire il modo... Così mi recai dapprima dal fantomatico clan dalish nella foresta di Brecillian... Scusate. Stavo solo scrivendo un accenno di background, ma poi è partito tutto questo... comunque non so... che ne pensa il master? Immaginavo che il mio personaggio avrebbe passato del tempo integrandosi nella società dalish (i quali magari gli lasciano un tatuaggino) per poi lasciarla alla volta dei nani (capendo che comunque la propria identità di elfo di città in un certo senso lo separava nettamente dal potersi definire dalish). Qui impara altre cose e si compra le pistole (o la pistole o anche no se dici che non è il caso, no problem davvero ). Che ne pensate? D:
  5. Oi @Lord Karsus grazie per l'offerta! L'ambientazione da super gruppo di popolani è veramente originale e badass, ma pensavamo di partecipare ad solo una partita per volta e abbiamo preferito iniziare una un po' più seria (o forse meglio: più standard). Grazie comunque per la proposta!
  6. Però dovrei specificare che non conosciamo bene la 5e e non abbiamo con noi neanche i manuali cartacei e quindi non so bene come potremo effettivamente giocare. Se questo potrebbe (e forse sicuramente lo farà) compromettere l'esperienza allora ritengo opportuno che sia io che @OldNod lasciamo il party. Scusate effettivamente non avevo notato il titolo di 5e. Noi abbiamo giocato sempre e solo 3.5 d pathfinder. Se però potreste fornirci dei siti con materiale online come un Golarion della 5e potremo imparare. Se fosse impossibile o troppo complicato altrimenti toglieremo il disturbo senza problemi
  7. Ohi buongiorno ragazzi! Io e un mio amico ancora non iscritto al forum potremo essere interessati a partecipare alla partita!
  8. Salve a tutti! Sono Pigna! Il titolo credo sia abbastanza esplicativo di per sé ahahah. Io e un mio amico staremo cercando un possibile gruppo con cui iniziare una nuova partita di d&d. Ho sempre e solo giocato alla 3.5 e a pathfinder, ma eventualmente mi farebbe piacere giocare anche alla 5e (che sembra interessante ), anche se effettivamente non conosco niente di preciso della 5e e deficio dei manuali cartacei... D: Spero quindi che a qualcuno possa allettare iniziare un nuovo gioco con me e il mio amico P.S. Non conosco altri particolari giochi di ruolo, ma eventualmente potrebbe farci piacere anche provare qualcosa di nuovo, quindi anche se qualcuno avesse in mente una non tipica avventura di d&d da iniziare noi dovremo essere disponibili lo stesso!!
  9. Beh... a questo punto direi di terminare l'avventura. Da solo non credo abbia molto senso andare avanti, no? Adesso andrò vagante in cerca di un'altra partita... spero di rivederci T-T
  10. Scusate per il fatto che mi sia assentato per un po', ma non mi funzionava benissimo il cellulare. Adesso, ad ogni modo, ho risolto il problema e sono più pronto che mai! Comunque per quanto mi riguarda l'avventura a me piace e mi piacerebbe per questo proseguirla. Certo devo dire che mi dispiace molto che Volkar si sia separato dal gruppo e allo stesso modo mi dispiace che l'essermi separato dal gruppo in gioco abbia potuto rallentare un po' l'intero meccanismo di partita. Comunque vorrei però specificare che: 1) non era proprio mia intensione allontanarmi così tanto dal gruppo, ma credo ci sia stato un piccolo fraintendimento tra quello che volessi realmente fare e quello che il master abbia interpretato (ma non sono indispettito da questo evento, quindi non ti preoccupare @Lord Karsus); 2) pur essendomi allontanato avrei voluto ricongiungermi con il gruppo, ma ho sfortunatamente trovato degli ostacoli lungo il percorso D: Non che mi dispiaccia l'idea in sé che possa accadere talvolta in game che qualcuno si divida per un motivo o per un altro dal resto del gruppo, ma posso capire che magari possa creare dei problemi agli altri giocatori e al master... Comunque a parte questo il gioco a me sta piacendo: è interessante, l'ambientazione originale, molto descrittivo e mi affeziono facilmente ai miei personaggi :3 Però, sì, capisco i punti mossi da @MattoMatteo ed in particolar modo il primo. Per esempio per quanto mi riguarda non sto tanto capendo quello che sta accadendo ahahah, come che sia questo Wyxyrlyxx, le sacche con i teschi e le luci colorate nell'aria, ma credo che debba dare un po' ad ogni cosa il suo tempo, no? Infine che dovrei dire... io sarei propenso a continuare, ma se a qualcuno non andasse più l'idea di giocare a questa campagna non posso assolutamente biasimarlo: prima di tutto bisogna giocare per divertirsi e non per far contenti gli altri, anche perché credo che noi tutti nella nostra vita al di fuori del forum abbiamo impegni e attività importanti a cui dedicarci. Pertanto ritengo che sia proprio una cattiveria, oltre che una mancanza di rispetto, costringere una persona, direttamente o indirettamente, a passare parte del proprio tempo a mantenere in vita una partita che, però, a lui non interessi. Dunque se qualcuno volesse abbandonare il progetto, non serberei assolutamente rancore nei suoi confronti: certo, mi dispiacerebbe, ma nulla di più Detto questo spero di sentire anche cosa abbiano da dire @Lord Karsus e @Pippomaster92. P.S. Master non hai ancora aggiornato l'ultima descrizione e non riesco a capire cosa sia successo, perché il messaggio sembra incompleto come se fosse stato mangiucchiato.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.