Jump to content

"L'Ultima Era" - Nuovo mostro: Elementale dell'Inquinamento


Vackoff

1,690 views

Come accennato in un altro post, la magitecnologia non comporta solo benefici, ma ha anche un prezzo: la produzione di pericolose scorie magiche sia liquide che gassose, le prime pericolose da smaltire e immagazzinare, le seconde inevitabilmente disperse nell’atmosfera causando anomalie magiche nel mondo intero. Oltre a causare mutazioni magiche oltre che favorire la scomparsa dei folletti, l’inquinamento magico dà origine a creature tanto bizzarre quanto pericolose, come l’elementale dell’inquinamento magico.

 

Ecologia

Il nome “elementale dell’inquinamento magico” (o semplicemente “elementale dell’inquinamento”) è di uso comune anche tra gli esperti, ma è inesatto: la creatura non proviene da alcun piano elementale. Il nome però calza a pennello, poiché questa aberrazione (così è stata classificata) è la manifestazione “vivente” dell’inquinamento magico tanto quanto un elementale del fuoco è la manifestazione delle fiamme e della combustione. Di recente gli esperti hanno proposto come nome alternativo “smoggrim”, in relazione alla sua capacità di tramutarsi in smog - una forma di inquinamento magico il cui nome è acronimo di Scoria Magica Osservata Gassosa.

La creatura ha di norma una consistenza fluida, con una forma che per la metà superiore è umanoide, potendo identificare testa, busto e braccia; la metà inferiore tende a rimanere amorfa, permettendo di scorrere sulle superfici verticali come quelle orizzontali. L’elementale dell’inquinamento può inoltre tramutarsi in una nube di smog; questa forma è in grado di fluttuare, attraversare fessure e penetrare nelle creature viventi per recargli danno. Infatti, l’unica arma dell’elementale nella sua forma fluida è la forza bruta. 

La creatura, essendo frutto della magitec, ha un’innata resistenza alla magia e i suoi colpi sono intrinsecamente magici. Inoltre, in prossimità dell’elementale la magia tende a impazzire, sfuggendo dalle mani degli incantatori; questo effetto è incrementato tanto più la forma della creatura è instabile. Va notata inoltre una intelligenza superiore alla media degli elementali.

Il primo avvistamento di uno smoggrim risale al 76 EP, quando un treno deragliando colpì un silo di scorie magiche della zona industriale di Zorastria: l’evento non distrusse l’elementale del fuoco della macchina motrice, ma lo trasformò in una versione deviata dello stesso. Gli elementali dell’inquinamento si sono sempre originati da incidenti simili, o almeno questa è l’apparenza: alcuni investigatori degli Affari Magici del governo zorastriano sostengono che il fenomeno della nascita di uno smoggrim, di norma completamente casuale, possa essere riprodotto da soggetti esperti sotto forma di sortilegio, anche soltanto utilizzando macchine magitec rottamate.

 

 

elementaleIA.thumb.jpg.40b712f64e9e69c61bcef9c6c65d5231.jpg

Un elementale dell'inquinamento magico.

 

Nuovo mostro: Elementale dell'Inquinamento Magico (5e)

Elementale dell'inquinamento magico

Aberrazione Grande, neutrale

Classe Armatura: 13 (armatura naturale)

Punti Ferita: 95 (10d10 + 40)

Velocità: 9 m, scalare 4,5 m

For 18 Des 14 Cos 18 Int 8 Sag 10 Car 8

Abilità: Arcano +2

Resistenze ai Danni: acido; contundente, perforante e tagliente da attacchi non magici

Immunità ai Danni: veleno

Immunità alle Condizioni: avvelenato, indebolimento, paralizzato, pietrificato, privo di sensi 

Sensi: Percezione passiva 10, scurovisione 18 m

Linguaggi:

Sfida: 6 (2.300)

 

Instabilità Magica. L'elementale genera continuamente un'aura di instabilità magica. Qualsiasi creatura entro 9 metri dall'elementale che lanci un incantesimo deve lanciare sulla tabella "Impulsi di Magia Selvaggia" a pag. 112 del Manuale del Giocatore. Se quell'effetto è un incantesimo che normalmente richiede concentrazione, in questo caso non richiede concentrazione; l’incantesimo permane per la sua durata completa. Dopo aver lanciato sulla tabella, l'elementale subisce 5 (1d10) danni da forza. Se l'elementale ha 60 punti ferita o meno, il raggio di Instabilità Magica aumenta a 18 metri; se l'elementale ha 30 punti ferita o meno, aumenta invece a 36 metri. 

Forma di Smog. Come azione bonus, l'elementale può trasformarsi in una nube di smog Grande. Finché in forma di smog, l'elementale non può effettuare alcuna azione, fatta eccezione per Infiltrazione, o manipolare oggetti. Non ha peso, ha una velocità di volare pari a 6 metri, può fluttuare e può entrare nello spazio di una creatura ostile e fermarvisi. Inoltre, se l'aria può passare attraverso uno spazio, lo smog può farlo senza stringersi, ma non può attraversare l'acqua. Dispone di vantaggio ai tiri salvezza su Forza, Destrezza e Costituzione ed è immune a tutti i danni non magici, ma perde il tratto Resistenza alla Magia. Come azione bonus, l'elementale può tornare alla sua forma normale. Se bersagliato da dissolvi magie, l’elementale deve superare un tiro salvezza su Costituzione contro la CD del tiro salvezza dell'incantesimo, altrimenti torna alla sua forma normale e subisce 11 (2d10) danni da forza.

Resistenza alla Magia. L’elementale dispone di vantaggio ai tiri salvezza contro incantesimi ed altri effetti magici.

Armi Magiche. Gli attacchi con arma dell’elementale sono magici.

Azioni

Multiattacco (solo forma normale). L’elementale effettua due attacchi con schianto.

Schianto (solo forma normale). Attacco con Arma da Mischia: +7 al tiro per colpire, portata 1,5 m, un bersaglio. Colpito: 13 (2d8 + 4) danni contundenti più 3 (1d6) danni da acido.

Infiltrazione (solo forma di smog). Quando l’elementale utilizza questa azione, qualsiasi creatura il cui spazio è sovrapposto a quello dell’elementale deve superare un tiro salvezza su Costituzione con CD 15 per evitare di respirarlo o assorbirlo. Una creatura che fallisce subisce 10 (3d6) danni da acido più 10 (3d6) danni da veleno mentre l’elementale intossica e corrode dall'interno la sua vittima. Le creature sono soggette a Infiltrazione anche se trattengono il respiro o non hanno bisogno di respirare.

Nota: il Grado di Sfida è solo una stima fatta con le regole della creazione di mostri della Guida del Dungeon Master; il mostro non è ancora stato testato su alcun povero avventuriero.

 

Nuovo mostro: Elementale dell'Inquinamento Magico (3.5e)

Elementale dell’Inquinamento (smoggrim)

Aberrazione Grande

Dadi vita: 8d8+32 (68 pf)

Iniziativa: +2

Velocità: 9 metri (6 quadretti), scalare 4,5 m

Classe Armatura: 20 (-1 taglia, +2 Des, +9 naturale), contatto 11, colto alla sprovvista 18

Attacco base/Lotta: +6/+15

Attacco: Schianto +10 in mischia (1d8+5 più 1d8 acido)

Attacco completo: 2 schianti +10 in mischia (1d8+5 più 1d8 acido)

Spazio/Portata: 3 m/3 m

Attacchi speciali: Infiltrazione

Qualità speciali: Amorfo, instabilità magica, riduzione del danno 5/-, scurovisione 18 m, immunità al veleno, effetti di sonno, paralisi e stordimento, resistenza all’acido 10, resistenza agli incantesimi 17, forma di smog 

Tiri salvezza: Temp +6, Rifl +4, Vol +6

Caratteristiche: For 20 Des 14 Cos 19 Int 8 Sag 11 Car 11

Abilità: Ascoltare +3, Conoscenze (arcane) +1, Osservare +4, Sapienza Magica +1

Talenti: Attacco poderoso, Incalzare, Incalzare potenziato

Ambiente: Qualsiasi

Organizzazione: Solitario

Grado di Sfida: 6

Tesoro: Nessuno

Allineamento: Generalmente neutrale

Avanzamento: 9-15 DV (Grande)

Modificatore di livello: -

 

Instabilità magica (Sop): L'elementale dell’inquinamento genera continuamente un'aura di instabilità magica. Qualsiasi incantesimo o capacità magica usata entro 9 metri dall'elementale dell’inquinamento ha una possibilità di uscire fuori controllo. L'incantatore deve effettuare una prova di livello (1d20 + livello di incantatore) con CD 15 + il livello dell'incantesimo tentato. Se l'incantatore fallisce la prova, si tira sulla tabella a pagina 150 della Guida del Dungeon Master per determinare il risultato in questione. Quando questo accade, l'elementale dell’inquinamento subisce 1d10 danni da forza. Se l'elementale dell’inquinamento ha metà o meno dei suoi punti ferita massimi, il raggio di Instabilità magica aumenta a 18 metri; se l'elementale dell’inquinamento ha un quarto o meno dei suoi punti ferita massimi, aumenta invece a 36 metri.

Infiltrazione (Str): Un elementale dell’inquinamento sotto forma di smog (vedi sotto) può avvolgere i suoi avversari spostandosi sopra di loro. Satura l’aria intorno a un avversario di taglia Media o inferiore senza provocare alcun attacco di opportunità. Il bersaglio deve superare un tiro salvezza sulla Tempra con CD 19 o inalare parte della creatura. La CD del tiro salvezza è basata sulla Costituzione. Lo smog inalato intossica e corrode dall'interno la sua vittima, infliggendo 2d4 danni da acido per round. La creatura colpita può effettuare un tiro salvezza sulla Tempra ogni round successivo per espellere con colpi di tosse la minaccia semigassosa. 

Forma di smog (Sop): L'elementale dell’inquinamento trascorre la maggior parte del tempo in forma fluida, ma può assumere una forma di smog a volontà. Può cambiare forma una volta per round con un'azione gratuita. Un elementale dell’inquinamento in forma di smog può volare a una velocità di 6 metri (perfetta). Questa capacità è altrimenti identica a un incantesimo forma gassosa (7° livello dell'incantatore). Un incantesimo dissolvi magie lanciato direttamente sull’elementale dell’inquinamento in forma di smog lo riporta alla sua forma normale e infligge 2d10 danni (senza tiro salvezza).

Amorfo (Str): Un elementale dell’inquinamento non può subire colpi critici. Non può essere attaccato ai fianchi.

Nota: il Grado di Sfida è stato testato su un gruppo di avventurieri di prova per almeno un paio di volte, ma utilizzare comunque il mostro con cautela.

Nuovo sortilegio: Genesi Inquinante

Di seguito è presentato il sortilegio che permette di evocare uno smoggrim. Poiché questo modo di creare l'elementale dell'inquinamento è "artificiale" e non frutto del caso, la sua durata non è permanente. I sortilegi sono trattati qui.

Genesi Inquinante (5e)

Evocazione (richiamo)

Livello effettivo:

Prova di abilità: Arcano CD 16, 4 successi; Natura CD 16, 2 successi

Fallimento: Danno

Componenti: V, S, M, IS, C

Tempo di lancio: 60 minuti

Gittata: Contatto

Durata: 12 ore

Di recente concezione, questo sortilegio permette di corrompere gli ultimi residui di elementale vincolato in un macchinario magitec smantellato per trasformarlo in un elementale dell’inquinamento magico, noto anche come smoggrim. 

Per lanciare il sortilegio, l’incantatore, accompagnato da due persone, deve cospargere di scorie magiche liquide ciò che rimane di un macchinario magitec rottamato, pronunciando parole di potere per risvegliare gli ultimi brandelli dell’elementale che un tempo risiedeva nella macchina.

Se il sortilegio riesce, un elementale dell’inquinamento magico sorge dal macchinario, il quale si liquefa. L’elementale è amichevole nei confronti dell'incantatore e dei suoi alleati. Si tira per l'iniziativa dell'elementale, che svolge i propri turni. L'elementale obbedisce ai comandi verbali impartiti dall'incantatore (nessuna azione richiesta). Se l'incantatore non gli impartisce un comando, l'elementale si difende da eventuali altre creature ostili, ma altrimenti non intraprende alcuna azione. Al termine della durata del sortilegio, l'elementale si liquefa in una poltiglia di scorie magiche.

Fallimento: Se vengono fallite due prove consecutive, i residui dell’elementale vincolato si oppongono ferocemente alla trasformazione, infliggendo 5d6 danni da forza all’incantatore attraverso scariche di energia elementale pura. 

Componente materiale: Un macchinario magitec ad elementale vincolato rottamato, quale un telaio magitec, una locomotiva o simili (venduto dai rottamatori mai al di sotto delle 500 mo) e almeno 1 metro cubo di scorie magiche liquide. 

Opzione: Se un macchinario magitec utilizzato come componente materiale è in buone condizioni e funzionante, si può trasformare il vero elementale vincolato anziché i suoi residui: l’incantatore dispone di vantaggio alle prove di abilità durante il sortilegio.

Contraccolpo: Dopo aver lanciato il sortilegio, l'incantatore e gli incantatori extra subiscono un livello di indebolimento. 

Incantatori extra: Due necessari.

 

Genesi Inquinante (3.5e)

Evocazione (richiamo)

Livello effettivo:

Prova di abilità: Conoscenze (arcane) CD 21, 4 successi; Conoscenze (natura) CD 21, 2 successi

Fallimento: Danno

Componenti: V, S, M, IS, C

Tempo di lancio: 60 minuti

Raggio di azione: Contatto

Durata: 12 ore

Tiro salvezza: Nessuno

Resistenza agli incantesimi: No

Di recente concezione, questo sortilegio permette di corrompere gli ultimi residui di elementale vincolato in un macchinario magitec smantellato per trasformarlo in un elementale dell’inquinamento magico, noto anche come smoggrim. 

Per lanciare il sortilegio, l’incantatore, accompagnato da due persone, deve cospargere di scorie magiche liquide ciò che rimane di un macchinario magitec rottamato, pronunciando parole di potere per risvegliare gli ultimi brandelli dell’elementale che un tempo risiedeva nella macchina.

Se il sortilegio riesce, un elementale dell’inquinamento magico sorge dal macchinario, il quale si liquefa. L’elementale è amichevole nei confronti dell'incantatore e dei suoi alleati. L'elementale agisce immediatamente, nel corso del turno dell'incantatore. Attacca i suoi avversari al meglio delle sue capacità. Se l'incantatore può ordinare mentalmente all'elementale (azione gratuita) di non attaccare, di attaccare alcuni nemici in particolare o di compiere qualche altra azione. Al termine della durata del sortilegio, l'elementale si liquefa in una poltiglia di scorie magiche.

Fallimento: Se vengono fallite due prove consecutive, i residui dell’elementale vincolato si oppongono ferocemente alla trasformazione, infliggendo 5d6 danni da forza all’incantatore attraverso scariche di energia elementale pura. 

Componente materiale: Un macchinario magitec ad elementale vincolato rottamato, quale un telaio magitec, una locomotiva o simili (venduto dai rottamatori mai al di sotto delle 500 mo) e almeno 1 metro cubo di scorie magiche liquide. 

Opzione: Se un macchinario magitec utilizzato come componente materiale è in buone condizioni e funzionante, si può trasformare il vero elementale vincolato anziché i suoi residui: l’incantatore ottiene un bonus di circostanza di +2 alle prove di abilità durante il sortilegio.

Contraccolpo: Dopo aver lanciato il sortilegio, l'incantatore e gli incantatori extra sono esausti. 

Incantatori extra: Due necessari.

 

Grazie per aver letto! Attendo eventuali pareri, correzioni e quant'altro!

Edited by Vackoff
Aggiornamento immagini.

5 Comments


Recommended Comments

Bello, mi piace!
Ho appena finito un articolo per il Vecchio Carnevale Blogghereccio di marzo, con regole per gli elementali di luce. 
Ma questo elementale dello smog-inquinamento è molto interessante. 

Mi piace la capacità infiltrazione, l'unica cosa è che toglierei la durata e la Ricarica 6 dalla capacità di diventare smog. Certo gli da dei vantaggi, ma anche molti svantaggi. Per esempio si muove di soli 6m e i personaggi possono disporsi a cerchio attorno a lui impedendogli di raggiungerli tutti. Quindi non è una capacità così esagerata. 

  • Thanks 1
Link to comment
14 ore fa, Pippomaster92 ha scritto:

Bello, mi piace!
Ho appena finito un articolo per il Vecchio Carnevale Blogghereccio di marzo, con regole per gli elementali di luce. 
Ma questo elementale dello smog-inquinamento è molto interessante. 

Mi piace la capacità infiltrazione, l'unica cosa è che toglierei la durata e la Ricarica 6 dalla capacità di diventare smog. Certo gli da dei vantaggi, ma anche molti svantaggi. Per esempio si muove di soli 6m e i personaggi possono disporsi a cerchio attorno a lui impedendogli di raggiungerli tutti. Quindi non è una capacità così esagerata. 

Ti ringrazio!!!

Credo tu abbia ragione riguardo la Forma di Smog; confesso che mi sono ispirato al belker dalla 5a edizione. A questo punto però l'effetto del lancio del dissolvi magie potrebbe cambiare, e oltre a interrompere la trasformazione potrebbe anche impedire di trasformarsi nuovamente per qualche tempo (?).

Link to comment
13 ore fa, xolmag ha scritto:

Bello mi piace l'idea però per l'evocazione forse 6° grado è un po' troppo alto secondo me

Il livello del sortilegio è solo indicativo, per misurarne il potere: non è necessario spendere uno slot incantesimo per lanciare un sortilegio! Infatti, un sortilegio può essere lanciato anche da un personaggio non incantatore (barbaro, guerriero, ecc.). Nel manuale dell'ambientazione, a pag. 42. trovi la descrizione dei sortilegi e di come funzionano. Il sortilegio comunque è migliore di, ad esempio, Evoca Elementale: dura 12 ore e non richiede concentrazione, sebbene vi sia un tempo di lancio di un'ora e diversi costi e prove da superare.

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...