Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Anteprime di Strixhaven: Curriculum of Chaos #1

Andiamo a scoprire alcune anteprime su Strixhaven: A Curriculum of Chaos, il prodotto cross-over tra D&D e MtG in uscita tra due mesi.

Read more...

Hexcrawl : Parte 8 - Esempio di Legenda per gli Esagoni

Nell'ottava parte di questa rubrica Justin Alexander ci illustrerà alcuni esempi di esagoni da lui creati all'interno della sua mappa.

Read more...

Anteprime di Fizban's Treasury of Dragons #1

Stanno circolando in questi giorni i primi frammenti di anteprima del contenuto del manuale sui draghi di D&D 5E: Fizban's Treasury of Dragons.

Read more...

Zone Jaune

Un nuovo articolo legato a Il Re in Giallo, in cui Gareth Ryder-Hanrahan prova ad inventare alcuni spunti per delle inquietanti avventure legate ad una misteriosa zona piagata dai poteri occulti. 

Read more...

Anteprime di The Wild Beyond the Witchlight #2 - Leproidi/Harengon

Andiamo a scoprire meglio le caratteristiche dei leproidi, la nuova razza giocabile di conigli antropomorfi.

Read more...

The Savage Frontier


Ricky Vee
 Share

Recommended Posts

Waterdeep. 1490 DR.

Sono passati alcuni anni da quando il Faerun e' riuscito a scongiurare la grandissima minaccia portata da un gruppo di uomini e draghi che cercavano di riportare Tiamat, Regina dei Draghi, a scatenare la propria furia nel mondo.

Forse sono i racconti di quelle epiche battaglie ad avervi mossi, o forse ciascuno di voi ha altre motivazioni, sta di fatto che avete risposto alla chiamata di un nobile locale che cerca avventurieri per una missione.
Avventurieri. Missione. Queste parole suonano come musica alle vostre orecchie.
Certo, in questo caso si tratta di goblin e non di draghi, ma dicono che anche i piu' celebri avventurieri siano partiti dai Goblin, percio' tanto vale tentare.

Il "patrono" della missione e' un certo Lord Altel Ermys.
Chi si e' informato sul suo nome ha scoperto che dovrebbe essere un uomo a posto, concentrato soprattutto sugli affari e sul tenere alto il nome di famiglia senza ostacolare mai altri individui.
Vi ritrovate al "Fiasco Mezzo Pieno", una piccola e tranquilla locanda conosciuta in citta' per il suo buon vino. Il Lord e' gia' li' che vi aspetta e, dopo che siete arrivati tutti, vi fa cenno di accomodarsi e ordina alla cameriera di portare un calice di rosso a testa.

Aaaah. Squisito. Esclama dopo aver bevuto il primo sorso. Non c'e' nulla di meglio di un buon bicchiere di vino prima di iniziare una sana conversazione.
Permettetemi di presentarmi. Il mio nome e' Lord Ermys, ma potete piu' semplicemente chiamarmi Altel. La mia famiglia e' da tempo impegnata nel rifornire di viveri e altre cose utili diverse citta' a nord di Waterdeep. Una volta eravamo mercanti, ma poi per il nostro aiuto nel far crescere alcune realta' civilizzate in terre "ostili" ci e' stato affidato il titolo nobiliare. Non abbiamo comunque mai smesso di proseguire con la nostra attivita'.

Appoggia il bicchiere sul tavolo e incrocia le mani, guardandovi attentamente prima di proseguire.

Purtroppo, fuori dalle grandi citta' e soprattutto in queste zone, non sempre le cose vanno come si spera. Le terre selvagge sono piene di insidie e talvolta questi pericoli si avvicinano alle zone civilizzate. Abbiamo ricevuto la notizia che vicino ad un villaggio chiamato Nightstone sono state avvistate le attivita' di alcuni gruppi di goblin.
Tutto cio' che io vi chiedo e' recarvi da quelle parti, indagare sulla veridicita' di queste notizie e, se sono reali, fare in modo che i goblin non disturbino il quieto vivere delle persone. Anche con le maniere forti.
Tutto molto semplice, no?

E abbozza un sorriso.

@tutti

Spoiler

Le regole del pbf sono quelle di qualunque altro topic sul forum.
Ricordatevi di mettere il nome del pg all'inizio di ogni post e, se volete, una descrizione fisica del personaggio la prima volta che scrivete.
Buon divertimento :)

 

Edited by Ricky Vee
Link to comment
Share on other sites


Solaire

Descrizione e bg

Spoiler

Solaire è un uomo di trent'anni dai capelli biondi e gli occhi azzurri.

Indossa un'armatura e sul fianco porta una spada lunga.

Sul petto e sullo scudo è raffigurato il Sole, simbolo distintivo dell'ordine dei Guerrieri di Luce.

IMG_4971.thumb.JPG.97ad8074c79b720e6b87e45d709b5e23.JPG

Solaire, abbandonato da bambino in un monastero dedicato al Sole, dimostratosi pio e diligente diviene chierico.

Accompagnando il suo superiore in una cappella lontana dal monastero, vengono assaliti da un gruppo di banditi. Solaire riesce a sbaragliarne buona parte ricevendo numerosi elogi dal suo superiore che decide di introdurlo nell'ordine dei Guerrieri di Luce.

Dopo qualche anno il Gran Maestro dell'Ordine lo spedisce nelle Terre Selvagge  per riportare la fede nel Sole.

Dopo aver bevuto un po' di vino rosso che subito riscalda le mie membra stanche dal viaggio mi presento.

Il mio nome è Solaire, membro dei Guerrieri di Luce. E voi?

Domando agli altri avventurieri sorridendo.

Alle parole di Altel replico così.

È mia intenzione fare luce su questa storia, Lord Altel. 

Bruciacchiando qualche goblin se necessario...

Avete la mia spada e il Sole dalla vostra!

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Piotr

@ Descrizione

Spoiler

Piotr è un giovane umano sui venticinque anni, dal viso un pò butterato dall'acne e i capelli biondi e un pò unticci. Porta il simbolo della locale gilda dei cacciatori di taglie su un ciondolo che tira fuori all'occorrenza. Porta sempre un paio di lame al fianco.

Mentre ascolto il discorso di Altel mi faccio una nota mentale di indagare più a fondo su costui nella vita non si può mai essere troppo sicuri e mantengo un'espressione impassibile allo sproloquio di Solaire ci mancava giusto il fanatico investito del sacro furore.

E tramite quale autorità ci fa questo richiesta Lord Ermys, c'è un qualche decreto ufficiale cui fare riferimento?

Link to comment
Share on other sites

Thurgir 

Arrivo alla locanda con già ottime aspettative, e quanto il Lord dichiara che non c'è modo migliore di parlare che davanti al vino, già capisco che sarò molto in sintonia con quest'uomo. l'idea di aiutare un villaggio mi piace molto, non vedo l'ora di rendermi utile, e se c'è da mandare all'altro mondo qualche goblin tanto meglio. 

Fanatico del Sole, vacci a capire qualcosa. Speriamo almeno tenga la bocca chiusa per il viaggio

Lord, scusate, magari potete dirci qualcos'altro su questa situazione? 

descrizione

Spoiler

un nano basso, anche per la sua razza, coperto da una cotta di maglia ed un mantello, ha il capo rasato tranne una treccia rossa che parte dalla base della testa, la barba dello stesso colore è stretta da alcuni anelli per evitare gli intralci i movimenti. il volto è tutto meno che quello di un rude guerriero, anzi pare più un tranquillo contadinotto dalla guance rossicce  

 

Link to comment
Share on other sites

Sètanta (guerriero)

Spoiler

Senzanome.thumb.png.2ace467e692b92e19b71c45615a48aba.png

"Il mio nome è Sètanta (Say-tawn-tuh)" proferisco tranquillamente appena mi siedo assieme agli altri individui; tutti avventurieri di natali comuni ai miei a giudicare dai modi e dall'equipaggiamento mentre l'unico che si distingue dai presenti è Lord Ermys, colui che ci ha convocato lì al Fiasco Mezzo Vuoto per proporci un compito. Non conosco nessuno degli altri per nome o per aspetto, ma pongo fiducia nelle capacità di selezione del nobile; spero solo che si riesca ad andare tutti d'accordo. Vedo che gli altri stanno già facendo diverse domande interessanti al nobile così rimango in silenzio ad ascoltare le risposte di Lord Ermys sorseggiando il buon calice gentilmente offertomi.

Link to comment
Share on other sites

Kanithar

Descrizione

Spoiler

Barronsf.jpg.71a105e6ade3aba9f7bdd1d0956a02c3.jpg

E così questo sarebbe l'uomo che la sacerdotessa del Tempio mi ha detto di cercare, colui che aveva bisogno di aiuto, eppure dalla sua pelliccia non mi sembra che abbia bisogno di aiuto, si direbbe che sia un uomo, che termine ha usato Sylira, ah già ricco, un uomo ricco tipo un capobranco credo. Quando arriva il vino lo annuso un paio di volte e lecco per assaggiarne il contenuto mh è dolce, assomiglia alla bevanda che Syliria ci offriva sotto la Luna durante le feste, il colore è lo stesso il profumo è lo stesso eppure questo e più dolce eppure mi piace prendo il bicchiere in mano e secco il bicchiere di vino, mi lecco le labbra e un ampio sorriso compare sul mio volto. Ascolto abbastanza annoiato quello che sembra essere il capobranco di questo luogo (Lord Ermys), alla fine quello che ci chiede è di uscire dalla città per indagare e debellare un gruppo di goblin, lieto di potermi trovare di nuovo nelle Terre Selvagge a contatto con la natura e lontano dalla cacofonia della città, sorrido vivamente a questo strano umano davanti a me, raccolgo un po i pensieri concentrandomi per parlarare correttamente nella lingua degli umani e in tono rispettoso mi rivolgo all'uomo Va bene Kanithar è felice di potervi aiutare signore, dove si trova il villaggio?

Link to comment
Share on other sites

MASTER

Alla domanda di Piotr, Lord Ermys scuote la testa.
No, nessun decreto ufficiale. Questi gruppi di goblin sono stati segnalati dalla Governatrice di Nightstone, Lady Nandar. Non c'e' ancora stato alcun tipo di attacco o azione ostile, ma Lady Nandar si e' detta molto preoccupata per il fatto che i goblin siano arrivati cosi' vicini al villaggio e ha chiesto aiuto a me. Da quelle parti e' abbastanza difficile trovare avventurieri disposti a darsi da fare per compiti del genere: sono tutti impegnati a sopravvivere, o comunque a cercare zone un po' piu' ospitali.

Poi si volta verso Kanithar.
Nightstone non e' molto lontano. Si trova a circa due giorni di cavallo a est, vicino alla foresta di Ardeep. La strada da Waterdeep dovrebbe essere sicura: conviene sempre fare attenzione ovviamente, ma che io sappia e' da molto tempo che non vengono riportati fatti spiacevoli. Quello che vi chiedo io e' di recarvi a Nightstone e parlare con Lady Nandar, sara' lei a raccontarvi tutti i particolari.

Si ferma un attimo e poi riprende, con un'espressione del tipo "ora sto per dirvi quello che volete sentirvi dire".
Ovviamente c'e' una ricompensa in denaro. Se accettate, ognuno di voi ricevera' in regalo da me un cavallo si volta verso Thurgir o un pony, se preferite.
Quando la missione sara' compiuta riceverete un premio di 80 monete d'oro a testa. Sara' la stessa Lady Nandar a darvele, cosi' non sarete obbligati a tornare a Waterdeep e potrete muovervi come preferite. Mi sembra una buonissima somma per una manciata di goblin, non trovate?

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Piotr

In linea di massima accetterei, ma in veste di professionista privato non di membro della gilda. Vorrei comunque prima parlare con Lady Nandar dei dettagli prima di dare una risposta definitiva e assoluta. Cerco sempre di mantenere la mia parola e quindi preferisco non darla alla leggera.

Link to comment
Share on other sites

Drarakas "Dra" Oldosiar

Dopo un lungo periodo passato in giro principalmente da solo o al massimo aggregato a carovane di mercanti a cui non facesse impressione essere accompagnati da un essere delle mie fattezze, giungo a Waterdeep quasi per caso, dopo aver scoperto che un signore locale cerca persone per un incarico. Un'occasione che non mi lascio sfuggire, certo ho una missione superiore, ma da cosa nasce cosa, potrebbero svilupparsi situazioni interessanti e utili per la mia ricerca, e male che vada ci avrò guadagnato qualcosa per sopravvivere in queste terre. Giunto alla taverna per l'appuntamento prefissato, vedo che anche altri avventurieri hanno risposto all'appello.

Buona giornata a tutti voi, mi tolgo il cappuccio, immaginando già che qualcuno storcerà il naso nel vedere chi sono, ma ormai ci ho fatto l'abitudine. Sono Drarakas Oldosiar, potete chiamarmi Dra, è più facile.

Non aggiungo altro, sorseggio il vino ringraziando con un cenno il nostro interlocutore e ascolto la sua storia in silenzio.

Conosco Nightstone, pur non essendo una cittadina molto grande ho letto diversi libri che ne parlano, al suo interno ha una roccia nera con incise diverse rune che nessuno è riuscito mai a tradurre, non so perché sia lì quel monolite, ma è molto caratteristico. Ma immagino che le lezioni di storia o geografia ora non interessino nessuno, venendo al dunque.. io ci sono, andiamo a parlare con la Lady del posto e facciamoci spiegare meglio che problemi stanno arrecando questi goblin alla loro comunità.

Spoiler

VCITQV4.jpg

Drakaras è un draconico bianco, dal fisico non tanto robusto, ma agile e resistente, non indossa armature, o scudi. Con sé tiene il minimo indispensabile: i suoi due fidati pugnali che a volta utilizza contemporaneamente e una balestra leggera. Indossa vestiti lunghi, mantello, cappuccio, tunica. Ne ha di vari tipi anche se solitamente predilige quelli dai colori bronzei e scuri.

 

Link to comment
Share on other sites

Kanithar

Kanithar accetta l'incarico signore, Kanithar può partire anche subito, loro vengono con me? chiedo indicando i presenti sforzandomi di assumere un tono cordiale 

Quando Drakasar si toglie il cappuccio e rivela le sue sembianze dragonesche il mio istinto animale prevale, scatto in piedi lasciando cadere la sedia, faccio un leggero balzo all'indietro estraendo il pugnale portandolo davanti a me e assumo una posizione difensiva, digrigno i denti ed emetto un profondo ringhio, rimango in questa posizione mantenendo lo sguardo fisso sullo stregone aspettando una sua mossa

Link to comment
Share on other sites

Solaire 

Un gruppo molto eterogeneo... 

Accetto anch'io Lord Altel!

Osservo i miei nuovi compagni: uno più strano dell'altro, ma non si può giudicare dall'aspetto esteriore, d'altronde io sembrerò altrettanto particolare.

Quando il tipo che parla in terza persona scatta in posizione difensiva vedendo il draconico entrare mi sfugge una risata.

Tranquillo Kanithar, è brutto ma non dovrebbe mordere.

 

Link to comment
Share on other sites

Drarakas "Dra" Oldosiar

Stiamo parlando in tutta tranquillità quando il tizio strano che parla in modo ancor più strano si alza di scatto minacciandomi con un pugnale. Non faccio niente, bevo un altro sorso di vino e sorrido, lo guardo per un paio di secondi poi sposto il mio sguardo sul biondo con il sole sulla tunica.

Brutto dici? Sono abituato a sentirne anche di peggio, magari una volta non ero così, magari potresti scoprire che una volta, fors,e non ero tanto diverso da quello che sei tu oggi. E indico il simbolo sul suo petto. Chi può mai saperlo.

Torno a guardare il tipo in piedi, puoi stare sereno e tranquillo, stai facendo fare una brutta figura a tutto il gruppo davanti ad una persona che vorrebbe affidarci un incarico delicato.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Piotr

Quando l'ultimo del gruppo rivela il suo aspetto da sotto il cappuccio faccio schioccare la lingua Ecco magari sarebbe stato il caso di dircelo prima che c'era di mezzo uno scagliuto. Come facciamo a fidarci di uno come lui dopo quello che è capitato qualche anno fa.

Link to comment
Share on other sites

Solaire 

Ho detto brutto, non cattivo. Per me potresti essere come i dolci che mi davano in monastero ogni dieci giorni, brutto ma buono.

Non vedo l'ora di sapere la vostra storia allora.

Rispondo a Drarakas.

Link to comment
Share on other sites

Thurgir 

quando lo stregone si rivela, sobbalzo in maniera assai evidente, spalancando gli occhi e facendo correre la mano al martello. Solo quando Solaire prende le sue difese, iniziò a riflettere che un chierico non dovrebbe prendere facilmente le difese di una creatura maligna, o almeno così dicevano Credo possiamo parlare di tutta questa faccenda più tardi, stiamo solo dando spettacolo. Se il chierico garantisce per Drarakas, già sto più tranquillo. La strada per Nightstone è lunga

Link to comment
Share on other sites

Drarakas "Dra" Oldosiar

Se mai dovessimo intraprendere questa missione insieme avremo modo di raccontarci le nostre storie di vita. Se è il mio aspetto che vi turba, allora potete stare tranquilli, il mio cuore è bianco e puro come le scaglie che ricoprono il mio corpo.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Piotr

Guardo un pò incredulo Solaire e Thurgir Mi pare che siate un pò troppo rapidi nel fidarvi della gente, non ci avete nemmeno quasi parlato e siete praticamente pronti ad affidargli la vostra vita, è un abitudine rischiosa. Per assurdo mi trovo quasi a dover concordare con il nostro scattante Kanithar.

Lord Ermys lei conosce questo scagliuto?Cosa ci può dire di lui che ci permetta di fidarci?

Link to comment
Share on other sites

MASTER

Alla domanda di Piotr, il nobile scuote la testa.

Non conosco nessuno di voi. Io mi fido delle vostre intenzioni solamente perche' avete risposto ad una chiamata e, se doveste avere successo, ciascuno di voi si mettera' un buon gruzzolo in tasca. Vi ho chiesto solo di debellare un gruppo di goblin, perche' non dovrei fidarmi? Dovrei temere che qualcuno di voi si unisca a loro?

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Similar Content

    • By Alonewolf87
      Andiamo a scoprire alcune anteprime su Strixhaven: A Curriculum of Chaos, il prodotto cross-over tra D&D e MtG in uscita tra due mesi.
      In preparazione all'evento D&D Celebration 2021 che si terrà questo fine settimana (in concomitanza all'uscita di The Wild Beyond the Witchlight), la Wizards of the Coast ha fornito ad una serie di influencer delle anteprime su dei prodotti di D&D 5E in futura uscita. Ve ne abbiamo già mostrati alcuni relativi alla Fizban's Treasury of Dragons, e oggi vi faremo vedere quelli relativi a Strixhaven: A Curriculum of Chaos, il manuale che porterà in D&D una delle ultime ambientazioni di Magic the Gathering e che uscirà il 16 Novembre.
      Queste anteprime includono una breve descrizione dei Gufini, una nuova razza che sarà introdotta in Strixhaven: A Curriculum of Chaos, e un primo sguardo ad alcuni dei club extracurriculari e dei lavori che i PG potranno svolgere mentre sono iscritti alla scuola. Cosa degna di nota, pare che ciascun club abbia una serie di prove di abilità associate che saranno usate con una certa regolarità mentre si è parte di quel club. Inoltre un'altra anteprima mostra una mappa in miniatura del campus di Germoglioscuro, che include un'area ironicamente chiamata Palude della Detenzione








      Inoltre sulla rivista online di D&D, Dragon+, sono stati rivelati alcuni dettagli sulle mascotte associate ai vari campus e un paio di illustrazioni delle stesse.
      Mascotte Statua Spirituale (Archeoroccia)
      Gli studenti di Archeoroccia evocano sovente gli spiriti delle creature morte per migliorare i loro studi sul passato. Queste mascotte sono antichi spiriti che ora dimorano in delle statue, di modo che abbiano una residenza più permanente da cui poter aiutare i viventi.
      Mascotte Arte Elementale (Prismari)
      Spesso definiti "espressioni viventi", questi elementali sono creatività od emozione che hanno ricevuto una forma fisica.

      Una mascotte arte elementale
      Mascotte Frattale (Quandrix)
      Gli aritmomanti sanno che i frattali sono in realtà delle equazioni viventi, forme di vita artificiali create estraendo magia dagli schemi matematici della natura.
      Mascotte Scarabocchio (Pennargento)
      Questi globi viventi di inchiostro scuro emettono strani versi liquidi mentre si contorcono volando in aria. Sono spesso evocati dai professori che usano enormi quantità di questi esseri per i loro programmi di scrittura (oppure da studenti solitari che vogliono avere della compagnia mentre ripassano).
      Mascotte Peste (Germoglioscuro)
      Scontrosi, puntuti e generalmente irritanti, queste creature delle paludi della taglia di un furetto nascondono grandi riserve di essenza vitale.


      Visualizza articolo completo
    • By Alonewolf87
      In preparazione all'evento D&D Celebration 2021 che si terrà questo fine settimana (in concomitanza all'uscita di The Wild Beyond the Witchlight), la Wizards of the Coast ha fornito ad una serie di influencer delle anteprime su dei prodotti di D&D 5E in futura uscita. Ve ne abbiamo già mostrati alcuni relativi alla Fizban's Treasury of Dragons, e oggi vi faremo vedere quelli relativi a Strixhaven: A Curriculum of Chaos, il manuale che porterà in D&D una delle ultime ambientazioni di Magic the Gathering e che uscirà il 16 Novembre.
      Queste anteprime includono una breve descrizione dei Gufini, una nuova razza che sarà introdotta in Strixhaven: A Curriculum of Chaos, e un primo sguardo ad alcuni dei club extracurriculari e dei lavori che i PG potranno svolgere mentre sono iscritti alla scuola. Cosa degna di nota, pare che ciascun club abbia una serie di prove di abilità associate che saranno usate con una certa regolarità mentre si è parte di quel club. Inoltre un'altra anteprima mostra una mappa in miniatura del campus di Germoglioscuro, che include un'area ironicamente chiamata Palude della Detenzione








      Inoltre sulla rivista online di D&D, Dragon+, sono stati rivelati alcuni dettagli sulle mascotte associate ai vari campus e un paio di illustrazioni delle stesse.
      Mascotte Statua Spirituale (Archeoroccia)
      Gli studenti di Archeoroccia evocano sovente gli spiriti delle creature morte per migliorare i loro studi sul passato. Queste mascotte sono antichi spiriti che ora dimorano in delle statue, di modo che abbiano una residenza più permanente da cui poter aiutare i viventi.
      Mascotte Arte Elementale (Prismari)
      Spesso definiti "espressioni viventi", questi elementali sono creatività od emozione che hanno ricevuto una forma fisica.

      Una mascotte arte elementale
      Mascotte Frattale (Quandrix)
      Gli aritmomanti sanno che i frattali sono in realtà delle equazioni viventi, forme di vita artificiali create estraendo magia dagli schemi matematici della natura.
      Mascotte Scarabocchio (Pennargento)
      Questi globi viventi di inchiostro scuro emettono strani versi liquidi mentre si contorcono volando in aria. Sono spesso evocati dai professori che usano enormi quantità di questi esseri per i loro programmi di scrittura (oppure da studenti solitari che vogliono avere della compagnia mentre ripassano).
      Mascotte Peste (Germoglioscuro)
      Scontrosi, puntuti e generalmente irritanti, queste creature delle paludi della taglia di un furetto nascondono grandi riserve di essenza vitale.

    • By Alonewolf87
      Stanno circolando in questi giorni i primi frammenti di anteprima del contenuto del manuale sui draghi di D&D 5E: Fizban's Treasury of Dragons.
      Come vi avevamo raccontato qualche tempo fa il manuale per D&D 5E previsto in uscita per il 17 Ottobre, Fizban's Treasury of Dragons, sarà un compendio sui draghi, una specie di Draconomicon potrebbe dire chi è passato per D&D 3E.
      In questi giorni la WotC, in una campagna di marketing simile a quelle già fatte in passato con Tasha's Cauldron of Everything and il set di MtG Avventure nei Forgotten Realms, ha distribuito a vari influencer delle immagini di anteprima di alcuni contenuti del manuale, che questi ultimi hanno condiviso su Twitter. Andiamo a vederle assieme.

      Era già stato annunciato che i draghi gemmati, delle varianti psioniche rispetto ai soliti draghi metallici, sarebbero tornati in questo manuale. Questo drago di pietra di luna potrebbe essere parte di questa categoria oppure una creatura distinta.

      A quanto pare ad ogni tipologia di draghi verranno anche assegnati degli agganci di avventure, per poterli inserire più facilmente nelle nostre campagne.

      In questa anteprima molto interessante viene prospetta l'idea di dei "Doni Dragonici" che sembrano funzionare come una via di mezzo tra un beneficio immateriale ed un oggetto magico.

      Ecco una lista dei draghi presenti nel manuale, che includono i classici draghi metallici e le nuove versioni dei cinque draghi gemmati della 3E. Ad essi si affiancano anche altri classici del mondo draconico come la testuggine dragona, il drago delle profondità, il drago fatato e il drago delle ombre.

      Per concludere ecco una lista dei GS più alti disponibili tra i draghi di questo manuale. Degno di nota come i grandi dragoni sembrino essere più una generica categoria applicata in blocco ai draghi gemmati, cromatici o metallici. Inoltre sembra essere presente una variante più potente ed antica della testuggine dragona e un "Drago Cervello Antico" che forse nasce da un incrocio con gli illithid.

      Visualizza articolo completo
    • By Alonewolf87
      Come vi avevamo raccontato qualche tempo fa il manuale per D&D 5E previsto in uscita per il 17 Ottobre, Fizban's Treasury of Dragons, sarà un compendio sui draghi, una specie di Draconomicon potrebbe dire chi è passato per D&D 3E.
      In questi giorni la WotC, in una campagna di marketing simile a quelle già fatte in passato con Tasha's Cauldron of Everything and il set di MtG Avventure nei Forgotten Realms, ha distribuito a vari influencer delle immagini di anteprima di alcuni contenuti del manuale, che questi ultimi hanno condiviso su Twitter. Andiamo a vederle assieme.

      Era già stato annunciato che i draghi gemmati, delle varianti psioniche rispetto ai soliti draghi metallici, sarebbero tornati in questo manuale. Questo drago di pietra di luna potrebbe essere parte di questa categoria oppure una creatura distinta.

      A quanto pare ad ogni tipologia di draghi verranno anche assegnati degli agganci di avventure, per poterli inserire più facilmente nelle nostre campagne.

      In questa anteprima molto interessante viene prospetta l'idea di dei "Doni Dragonici" che sembrano funzionare come una via di mezzo tra un beneficio immateriale ed un oggetto magico.

      Ecco una lista dei draghi presenti nel manuale, che includono i classici draghi metallici e le nuove versioni dei cinque draghi gemmati della 3E. Ad essi si affiancano anche altri classici del mondo draconico come la testuggine dragona, il drago delle profondità, il drago fatato e il drago delle ombre.

      Per concludere ecco una lista dei GS più alti disponibili tra i draghi di questo manuale. Degno di nota come i grandi dragoni sembrino essere più una generica categoria applicata in blocco ai draghi gemmati, cromatici o metallici. Inoltre sembra essere presente una variante più potente ed antica della testuggine dragona e un "Drago Cervello Antico" che forse nasce da un incrocio con gli illithid.
    • By Alonewolf87
      Andiamo a scoprire meglio le caratteristiche dei leproidi, la nuova razza giocabile di conigli antropomorfi.
      Una delle anteprime su The Wild Beyond the Witchlight di cui vi avevamo parlato nello scorso articolo era una nuova razza per PG di conigli antropomorfi: i leproidi (Harengon, traduzione non ufficiale).

      Qualche giorno fa sono state rese disponibili su D&D Beyond le statistiche dettagliate di questa razza, di cui ora vi forniremo una traduzione (come sempre da considerarsi non ufficiale):

      Visualizza articolo completo
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.