Vai al contenuto

Gaspa

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    753
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su Gaspa

  • Rango
    Maestro
  • Compleanno 18/02/1990

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio

Visitatori recenti del profilo

576 visualizzazioni del profilo
  1. Pathfinder Tre passi nel delirio.. TDS

    Signori e signore è con lieto piacere che vi presento il mio pg https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=1417943, avanti pure con i vostri commenti o relative approvazioni. Unica cosa non ricordo se si poteva scegliere dei tratti, nel dubbio non ne ho scelto nessuno
  2. DnD 3e La guerra dell'est - TdS

    Ragazzi scusate l'assenza ma in questi giorni sono impeganto in altro prometto che domani sera mi allineo con i post e faccio avanzare il personaggio...
  3. Altro GdR Il Concilio delle Lame TdS

    Ragazzi scusate l'assenza ma in questi giorni sono impeganto in altro prometto che domani sera mi allineo con i post e faccio avanzare le azioni di Seraphia...
  4. Pathfinder Un Mondo di Cenere

    Ragazzi scusate l'assenza ma in questi giorni sono impeganto in altro prometto che domani sera mi allineo con i post e faccio avanzare il personaggio...
  5. Pathfinder TdS- I Feudi Rossi

    Ragazzi scusate l'assenza ma in questi giorni sono impeganto in altro prometto che domani sera mi allineo con i post e faccio avanzare il personaggio...
  6. Più che altro sembra che il master sia sparito... una campagna via forum in tre pg è più che onesta a mio parere invece
  7. Ragazzi io mi chiamo fuori mi sono messo a seguire altri pbf e non avrei il tempo per riprendere con costanza, cedo quindi il mio posto a @cromagnon
  8. Nemmeno io conosco il gioco ma ho giocato al caro e vecchio Mondo di Tenebra, sarei curioso di imbattermi in questa storia...
  9. DnD 3e La Guerra del Rashemen

    Lagertha Helferdog Tenda dell’Antico- Eowyn e DM
  10. Pathfinder Tre passi nel delirio.. TDS

    Venerdì/ Sabato ti invio tutto promesso
  11. Pathfinder i Feudi Rossi - TdG

    Viktor Bane - (Chierico Umano) Avete sentito il mio compagno, lasciateci passare e nessuno andrà in contro a nessun problema, del resto non c'è niente che volete nascondere la dentro dico bene? Se ci bloccate l'ingresso mi assale il forte dubbio che ci state nascondendo qualcosa di assai sospetto e questo ci porterà ad investigare con più veemenza, creando una certa situazione che ne noi, e tanto meno voi vorrete gestire affermo portando con molta calma la mano sinistra sopra la testa della pesante mazza assicurata al mia fianco se volete potete entrare con noi e calmare i vostro sospetti oltre che naturalmente adempiere al vostro dovere concludo mantenendo un espressione severa e leggermente cupa
  12. [TdG] Un Mondo di Cenere

    Johnathan Mangrave Vengo letteralmente trascinato dagli eventi, dalla scoperta della catena, al tentativo da parte di Gehram e Kirsten di sollevarla dal mare di nero fango che circonda la zona, fino alla scoperta di una botola che conduce ad una stanza sotteranea. Rimango immerso nei mie pensieri su dove questa ignota via ci possa condurre, nel frattempo i miei compagni si organizzano per la discesa. Poco prima che si avventurano nelle profondità della palude mi rivolgo a loro Non credo sia una buona idea, anche se vista la nostra situazione una strada da seguire vale l'altra, la mia idea era quella di vagare per questa palude fin a trovare un altro vilaggio simile al nostro con altri sopravissuti, la ricerca però potrebbe proseguire per giorni mesi ed anche anni, e magari non portarci da nessuna parte. Se volete scendere fate pure questa è una strada valida quanto la mia, vaghiamo in un mondo ricco di incertezza. Scendete e ditemi cosa trovate, io resterò indietro a guardarvi le spalle qualora dovesse trattarsi di una trappola, o un mostro decidesse di seguirvi, prefersico affrontarlo in una zona che conosco, piuttosto che trovarmelo alle spalle in quello stretto passaggio. Se trovate che la via sia sicura e valida mandatemi a chiamare, presto farà buoi ed è meglio trovare un riparo in cui possiamo attendere l'alba. Detto questo accopagno con lo sguardo la discesa dei miei compagni e mi avvio pochi metri lonatno dall'apertura, mi inginocchio e cerco di diventare un tutt'uno con il territorio circostante, arco in pugno scruto l'orrizonte alla ricerca di eventuali pericoli.
  13. DnD 3e La guerra dell'est - TdS

    No no caro @Thorgar nessun altro lungo viaggio, sapevo che l'Antico era presente nell'accampamento questo assieme ai berskere runici era un altro dolce regalo del fyrra Eother. Onestamente ti dirò non so se ha un modo per viaggiare veloce fin la capitale ma lo scopriremo ora. Direi di trasportare Eowyn e Laghertha direttamente all'interno della tenda del mago, a meno che Eowyn non voglia conversare con la strega nel tratto di strada che separa la tenda del comando a quella dell'Antico (credo che sia nel raggio di 100/200m).
  14. Pathfinder i Feudi Rossi - TdG

    Viktor Bane - (Chierico Umano) Concordo con voi Luponero, credo che la poszione della caserma sia all'interno del vilaggio o nel peggiore dei casi al suo limitare... Coraggio prima concludiamo questa faccenda prima saremo pronti a concentrarci su fattia noi più concreti, se tutti avete consumato il vostro pasto direi di andare... affermo alzandomi lentamente dal tavolo
  15. [TdG] Un Mondo di Cenere

    Johnathan Mangrave Aspetto: Me ne sto seduto su di un piccolo atollo di nera terra intento a intagliare un pezzo di legno per creare un freccia, lontano una ventina di metri dalle due donne e i due uomini raccolti attorno al capezzale del vecchio Zontas, intenti ad aspettare che il Pantano ingoi il corpo di uno degli ultimi sopravissuti di Collina di Cenere. Quando il corpo del vecchio viene completamente inghiottito dal Pantano, sputo con disprezzo nel fango un grumo di saliva mista a catarro e sangue, a quanto pare la Febbre Grigia non risparmia nessuno, istintivamente porto la mano destra sul polso sinistro ascoltando così il battito cardiaco, ogni giorni queste pulsazioni si fanno leggermente più veloci, segno che l'infezione data dalla febbre avanza inerosabilmente, serve una cura altrimenti in breve tempo il mio corpo andrà a fare compagnia a quello del vecchio Zontas ed al resto degli abitanti del villaggio inghiottito dal nero mare del Pantano, è tempo di andare e forse questa volta non sarò solo. Con molta calma raccolgo lo zaino con le poche cose di utilità raccatate nei giorni scorsi nelle rovine del villaggio, assicuro il coltello alla cintura e inserisco la corda negli incavi del piccolo arco. Mi alzo e con lunghi e lenti passi mi dirigo verso il gruppo dei quattro sopravissuti ,intenti a discutere tra di loro, superandoli e dirigendomi verso un uscita del villaggio, dopo qualche metro ma senza fermarmi esorto Se mettete i piedi dove li metto io forse nessuno di voi verrà inghiottito dal Pantano, se qualcuno vuole abbandonare la fila è libero di farlo ma di certo non tornerò indietro per salvare un morto, tenete gli occhi aperti come li tengo io e forse nessuno morirà quest'oggi, la fuori siamo prede inermi, ci sono creature pericolose che non sempre si possono affrontare a volte sarà necessario correre e nascondersi, spero in voi che siate bravi in questo... senza voltarmi indietro a vedere se gli altri si sono decisi a seguirmi imbocco l'uscita del villaggio, una volta fuori osservo con attenzione il territorio circostante alla ricerca di qualche pericolo e ad una via sicura da seguire attraverso glia atolli che sbocciano dalla Palude. @ MASTER
×