Jump to content

Queste Oscure Materie


Latarius
 Share

Recommended Posts

In questo abisso selvaggio,
Il grembo della natura e forse la sua tomba,
Né di mare, né terra, né aria, né fuoco,
Ma tutti questi al concepimento mischiati
Confusamente, e quindi sempre in conflitto,
Finché il creatore onnipotente ordini loro
Da queste oscure materie di creare altri mondi,
In questo abisso selvaggio il cauto demonio
Sta ai margini dell'inferno e intanto osserva,
Ponderando la sua traversata... 

 

Ti ergi, ritto in piedi, su quello che resta di una vecchia torre in acciaio. Un tempo un radiofaro. Sei sul limite dell'Abisso e guardi dentro di esso, un pozzo oscuro insondabile. Osservarlo ti rimesta dentro ma in qualche modo perverso calamita il tuo sguardo. Più in là il Dromo è vivo ed abitato ma a te non interessa. Non ti interessa nulla ne di quella comunità ne di quel loro assurdo culto.
Sei qui per lei, per Sei
La osservi di spalle, da lontano. Da quando ti ha visto sei diventato più bravo a non farti notare, o forse hai semplicemente smesso di commettere errori. Non è più riuscita a scorgerti. 

Lei ti vide e ti riconobbe. Difficile non farlo quando sei stato lo Spettro che ha affondato un chakram di plasma nel petto di suo fratello.

Ti aspettavi uno scontro. Che avrebbe fatto di tutto pur di affrontarti eppure... ti ha ignorato o ha finto di ignorarti. Ha semplicemente accelerato in modo frenetico la sua ricerca. In questi ultimi due giorni il suo vagabondare si è fatto spasmodico ed incessante, non si è neanche concessa di incontrare lui.

Ed ora questa cerca l'ha portata qui, sul bordo dell'Abisso. Non sai cosa cerchi ma anche lei come te sembra quasi ipnotizzata dal quel pozzo di oscurità.

Ti concentri su di lei. La sua figura, la linea delle spalle e del collo. È bassa e fragile all'apparenza, eppure ha sventrato e fatto in mille pezzi un tuo fratello. 

Ripensi a Sandii. Le somiglia. Forse troppo. Te la ricorda. Il loro aspetto, il loro sguardo. La loro forza celata dall'apparente fragilità.

Osservandola ripensi a come ti piaceva sorprenderla alle spalle, per baciarla all'improvviso nell'incavo del collo e sentirla contorcersi debolmente per il solletico.

Ti lasci trasportare dai ricordi e dalle sensazioni. Le sue carezze, il sapore salato delle sue labbra delicate, i vostri sessi che si fondono quasi a rendervi un unico essere. Come se foste un unico corpo abitato da due anime complementari.

Scuoti il capo, riprendi il controllo della tua mente all'improvviso. Scacci quei ricordi come fossero cenere al vento. Con una zaffata mentale li allontani. Abbassi lo sguardo ed osservi la tua mano destra inconsistente fino al gomito ed il tuo fianco quasi sfaldato per metà. Con uno sforzo di concentrazione riporti il tuo corpo in fase.

Mentre ti maledici mentalmente per la tua stoltezza scorgi con la coda dell'occhio l'Obscura fare un passo nel vuoto e lasciarsi cadere.

Dopo una decina di secondi la Voce sussurra alla tua anima.

...Quella Obscura deve morire...

Sussulti. Ma ti rendi conto che la Voce era flebile e lontana. Capisci all'improvviso che non parlava a te, e che quelle parole hanno solo riecheggiato fino a te.

Edited by Latarius
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Ignora la voce lontana.

Guai.

Odia questo mondo, la sua puzza. L'umanità sporca, contaminata, che conduce esistenze miserabili fra i rifiuti di un'era ormai lontana, in attesa di una fine ineluttabile.

Quelli come lui sono come netturbini qui. Mandati a spazzare il marcio che si accumula negli angoli bui, senza posa, sperando di salvare il salvabile e nulla più.

Lo hyonos odia questo mondo in rovina ed odia lei, eppure qualcosa nel suo essere vibra vedendola gettarsi nell'abisso. Non fosse composto di materia inerte, avesse ancora un cuore, è certo perderebbe un colpo vedendo sparire la ragazza nell'oscurità sottostante.

è abominevole, eppure ha scorto Sandii nell'obscura. La sua Sandii, mandata in guerra prima di lui, caduta e mai più tornata.

Folle pensare qualcosa di lei sia sopravvissuta in questo mondo e in quella forma. Oppure no.

In fondo il suo mondo è il sogno, e la realtà che ora percorre un incubo in cui esseri come lui possono abitare golem di polvere, muoversi fra frequenze che li rendono immateriali e far danzare piccoli soli di plasma incandescente fra i campi magnetici.  Persino un buco nero non distrugge completamente l'informazione che divora! Dunque non è poi così assurdo pensare che Sandii, o qualcosa di lei, sia sopravvissuta in qualche modo alla sua fine. Nell'hekath che l'ha sconfitta, consumata e che poi ha contaminato l'obscura.

Deve sapere.

Deve farla ricordare.

Anche se è tutto ciò che odia.

Ora sarà più difficile. Sa di essere seguita.

Probabilmente sta cercando di attirarlo in una trappola.

Non gli importa.

Spiega le sue ali di energia e la segue nell'abisso.

 

 

Link to comment
Share on other sites

Arrivi in picchiata nell'abisso e con un possente colpo d'ali arresti la tua caduta. Ti guardi intorno e noti, dove si è gettata Sei, una sporgenza. Venti metri più in basso è quasi invisibile per via dell'oscurità così fitta a quella profondità. Vi atterri e ti rendi conto che è fatto di solido acciaio brunito. Poggi i piedi su un pesante portellone bloccato in posizione orizzontale. Chiuso sarebbe alto quasi otto metri e largo più di quaranta.

Varchi la soglia spalancata e dal poco che ti riesce di vedere credi di trovarti in quello che un tempo doveva essere un hangar per velivoli di piccole dimensioni. Ma ora a parte l'oscurità non c'è nulla. L'hangar sembra completamente vuoto.

Poi una luce d'emergenza sfarfalla in lontananza. In piedi davanti al sensore che ha animato la luce vedi la ragazza, illuminata dai toni rossastri del faretto. È in piedi sull'imboccatura di un corridoio.

Ti guarda. Tu la guardi. 

La luce si fa tremolante e si spegne.

Emana un ultimo bagliore e poi si riattiva. La ragazza è svanita, ancora una volta.

Imprechi, di nuovo, e ti getti all'inseguimento.

Raggiungi il corridoio mentre lei dall'altro lato ne esce. Un'altra flebile luce d'emergenza si attiva. Mentre corre si volta verso di te, sembra quasi ghignare. Poi mette il primo piede fuori dal corridoio e la distrazione le costa molto. Un lampo di energia la investe e la scaglia con violenza a sinistra, dove non puoi più vederla.

In pochi secondi attraversi il corridoio svanendo e riportando in fase il tuo corpo da un capo all'altro del corridoio. Ma in quei pochi istanti sembra accadere di tutto: rumori di vetri infranti e ferro dilaniato, rumori di uno scontro. Poi, proprio mentre valichi la soglia del corridoio un urlo straziante echeggia nel corridoio e con tuo sgomento, anche nella tua testa.

In piedi davanti a te scorgi un altro fratello. Un altro spettro. Una donna. Dai corti capelli bianchi e dall'armatura cerulea. Sembra galleggiare in aria. Poi noti qualcosa di nero che sporge dalla sua schiena. 

Metti a fuoco e ti rendi conto con orrore che non è sospesa in aria ma bloccata ed impalata a mezz'aria da una coppia di lame d'ebano che le spuntano dalla schiena. Annaspa ed agita le gambe cercando più e più di portare futilmente in fase una lama del testamento. Ma sai benissimo che il contatto con la materia hekath annebbia la vostra mente e rende più difficile portare la realtà in fase. Dietro di lei Sei è in piedi. La guardi e noti che le sue braccia mantengono un aspetto umano solo fino ai gomiti. Gli avambracci e le mani hanno perso la loro forma originale e sono mutati nelle nere spade che ora martoriano la tua sorella.

Sulla soglia esiti. Sai che devi fare qualcosa e subito. Forse epurare l'Obscura. Eppure anche in questo momento lei ti ricorda Sandii. Anche se ti ripeti che non è lei, l'illusione di poter riottenere quello che hai perso ti paralizza. L'illusione di poter finire a letto con il nemico...

Spoiler

Prima le cose importanti:

Sto ovviamente provando a tentare il tuo problema. Se rifiuti la tentazione spendendo il punto fato, si passa ad azione per turni (visto che immagino tu provi a fermare una delle due). Se invece accetti la tentazione quello che capita è che ti lasci "paralizzare" da questa tua contraddizione ed osservi il finire dello scontro.

Ho fatto un post lunghetto perché spezzarlo avrebbe solamente spezzato il momentum xD

Comunque Sei le ha tirato una sbrindellata da paura.
- Sei con Feroce (+4) ha rollato +,+,+,/ = 7
- Hyonos ??? con Marziale (+3) ha rollato -,-,-,- = -1

Lo Hyonos utilizza l'invocazione gratuita della ferita che ha inflitto a sei ottenendo +2 al tiro. Quindi -1+2=+1
Inoltre Sei utilizza una delle due invocazioni gratuite Pronta a combattere, che aveva creato dopo aver visto te. Quindi +7+2=+9
Portando la sua vittoria ad un +9 contro un +1. 8 livelli di successo!
Poiché Sei riesce con stile sceglie di ridurre di uno il suoi livelli di successo per ottenere un beneficio. Però ha anche arma +1 quindi ottiene +1 danno.

Sei infligge otto livelli di danno e crea contro lo hyonos il beneficio Impalata
Quindi lo hyonos si becca una conseguenza da sei e segna una casella di stress da 2.

 

Edited by Latarius
Link to comment
Share on other sites

Spoiler

Rifiuto la Tentazione e pago 1 Fato.

Per un attimo ha la visione di una farfalla inchiodata da un perfido entomologo.

Sono i geni dell'hekath che la contaminano a farla agire così? Persino lui conosce modi più pietosi di uccidere.

Più puliti.

La vista di una compagna torturata in quel modo orribile è troppo per lui. Senza neanche comandarlo coscientemente orbite di plasma incandescente si materializzano attorno ai suoi polsi.

"Pensi di poterci sconfiggere entrambi?"

Link to comment
Share on other sites

La farfalla è così effimera ed etera, il suo corpo sembra andare fuori fase a tratti con parti di esso che perdono momentaneamente consistenza.
Ma le lame della ragazza la mantengono saldamente ancorata alla realtà, e da come lo spettro si lamenta lo shock mentale deve essere tremendo. Così tanto da mandare la forma-pensiero fuori fase.

Quando parli lo Spettro si volta verso di te, allungando una mano con fare implorante nella tua direzione.

Sillaba qualcosa con le labbra ma la sua gola non emette un suono.

Al contrario una singola parola pregna di sofferenza risuona nella tua mente.

...Aiut-...

Lo spettro prova a rendersi etereo per liberarsi dalle ferite ma la sua forma continua a svanire e riapparire in modo convulso che alla obscura basta poco per mandare all'aria il suo vano tentativo. Rigira le lame nella forma-pensiero dello spettro facendolo urlare di sofferenza e spezzando la sua flebile concentrazione.

Mentre Sei si volta verso di te noti che ha un graffio alla gambe da cui stillano gocce di sangue rossastro.

«Pensate davvero che io sia una preda così facile?! Come gli altri che avete macellato?!» ti dice con la voce carica di astio mentre il suo corpo si ricopre di una nerastra corazza chitinosa.

Poi frappone la Hyonos tra te e lei. Come uno scudo umano. Libera una lama con uno schiocco secco e la Hyonos urla ancora, le sue grida echeggiano sia nella stanza sia nella tua mente.

Spoiler

Punti Fato = 3-1 = [2]
Forma-pensiero fuori fase è la conseguenza da sei della hyonos.

Lo spettro prova ad arretrare, Sei fa opposizione attiva. Portare la realtà in fase +4 vs Feroce +4.
Spettro: /,/,-,+ = +0 +4 = +4
Sei: -,-,+,+ = +0 +4 = +4. Usa l'invocazione gratuita della ferita per ottenere il +2 ed ottenere il +6

Vince Sei e mantiene lo spettro 

Sei, creare vantaggio con ferocia +4 con opposizione attiva dello spettro con marziale +3
Sei: +,+,+, / = +3 +4 = +7
Spettro: /,+,-,- = -1 +3 = +2

Sei vince con stile ed ottiene due invocazioni gratuite di Corazza chitinosa

 

Link to comment
Share on other sites

Scatti verso l'obscura ed a metà corsa svanisci per ricomparire dietro di lei e colpirla. La cogli alla sprovvista ma i suoi riflessi sono dieci volte, se non di più, superiori a quelli di un comune lostH.
Guidata dal puro istinto di sopravvivenza ruota su stessa frapponendo di nuovo lo spettro tra voi due. La sua nuca scoperta scivola lontana dalla traiettoria del tuo disco di plasma. In compenso la tua maestria con l'arma ti permette di ridirezionare il colpo e segare la punta della lama di materia nera. Liberi lo spettro che crolla al suolo in ginocchio.

La donna arretra, urtando qualcosa dietro di lei che crolla rumorosamente al suolo.

Come per magia le luci al neon si riattivano in risposta al crollo. Delle luci tremolanti illuminano la stanza che si rivela essere una vecchia sala manutenzione con il pavimento ingombro di pezzi di ricambio per velivoli.

L'Obscura guarda un attimo dietro di se aggrottando le sopracciglia con fare preoccupato. Come se la presenza dei due Spettri fosse solo una seccatura o una complicazione. La vedi chiaramente iniziare a voltarsi per sfuggirvi prima di essere raggiunta al torace da un colpo di spada.
La Hyonos ferita si è rialzata ed è riuscita a materializzare una lama del testamento, usandola persino per ferire l'Obscura. Solamente la corazza chitinosa, ormai squarciata, le ha permesso di evitare il colpo.

A tratti la pelle di Sei ribolle mentre filamenti di materia Hekath colano al suolo come zampilli di lava animati di vita propria. Vi guarda furiosa. Ti guarda con odio. Prima di voltarsi e fare per schizzare via dalla sala.

Spoiler

Luogo: Sala manutenzione 12C
Aspetti: Ingombro di pezzi di ricambio

Dovevo metterlo prima ma mi sono scordato :V

Quindi.

Galgano, attaccare Portare in fase la realtà (+3) vs Sei, difendere Rapido (+3)
Galgano: +,/,/,/ = +1 +3 = +4
Sei: /,-,-,- = -3 +3 = +0 Invoca il vantaggio corazza chitinosa, il vantaggio pronta a combattere (di cui ha appena finito le due invocazioni gratuite) ed il beneficio impalata. Il primo lo ignori e quindi ottiene solo un +4. +0+4 = +4
Pareggiate. Ottieni un beneficio: Assalto improvviso. Puoi usarlo in qualsiasi azione di attaccare o difendere per ottenere il classico +2. 

Hyonos ???, attaccare Marziale (+3) vs Sei, difendere Rapido (+3)
Hyonos /,/,+,+ = +2+3 = +5
Sei = -,-,+,/ -1 +3 = +2 Invoca corazza chitinosa. +2 +2 = +4
Hyonos vince e Sei barra una casella di stress da 1


Ricapitolando:
Galgano: intonso
Spettro ???: casella di stress da 2 barrata, conseguenza grave (forma-pensiero fuori fase)
Sei: casella di stress da 1 barrata, conseguenza lieve (graffio alla gamba)

Puoi fare opposizione se vuoi al suo tentativo di fuga. Se lo fai lo Hyonos ti supporta e ti da il +1

 

Edited by Latarius
Link to comment
Share on other sites

L'epuratrice prova a scostarti per passare ma la gamba destra le si polverizza fino al ginocchio facendola rovinare sul pavimento coperto di polvere.

Dopo qualche secondo si riprende, concentrandosi per riportare il suo corpo in fase, almeno per il momento. Recupera la gamba e ripara i due fori nel petto, oltre a rigenerare sul suo capo una curiosa aureola. Un disco piatto simil-marmo, orizzontale, che inizia a girare incessantemente in senso orario.

«Non hai sentit-? Dobb-mo epurarla...» ti domanda curiosa prima di rialzarsi. Ogni tanto smozzica qualche parola, forse per via dello sforzo per mantenere la concentrazione.

Il suo corpo è ancora fuori fase e continua a slittare tra questa dimensione e quella eterea. E dalle tue esperienze personali sai che ci vorrà molto tempo per riprendersi da un contraccolpo mentale così forte.

Poi ti sorride «La mia vita è votata unicamente alla Voce. Come la tua. Come dovrebbero esserle tutte le esistenze...»

egs8x5.jpg

Sembra immune ai tuoi toni burberi.

Ti porge la mano fingendo sicurezza, anche se noti che a tratti trema e vibra «Shino» si presenta, ed il suo nome rimbomba anche nella tua testa «Grazie per avermi aiutata. Credevo fosse solamente una Spora...» ti dice riferendosi ad uno Obscura appena generatosi e quindi ancora ignaro del suo pieno potenziale.

Hai sentito parlare di lei. Una Epuratrice, come te, capace di trasmettere la propria voce interiore a distanza e di proiettarla nella mente degli altri Spettri. Un radiofaro vivente. 

* * *

Interroghi te stesso. Interroghi la Voce o forse interroghi per davvero un'esistenza che non appartiene più a questo mondo in rovina. In ogni caso il silenzio è l'unica risposta che ottieni.

Edited by Latarius
Link to comment
Share on other sites

"Ci sono modi diversi di servire"

"E la Voce non può vedere le cose come facciamo noi, sul campo"

"Galgano" si presenta a sua volta.

"L'obscura invece si chiama Sei e ci odia, direi con qualche motivo visto che viene braccata come un animale rabbioso"

Afferra la mano e attira Shino a sé, premendo il corpo contro il suo.

"Ma come ho detto lei è solo mia, e tu mi devi molto"

La solleva fra le braccia, come se fosse senza peso

"Vieni. Hai bisogno di un posto tranquillo dove sintonizzarti" dice prima di dispiegare le sue ali di pura energia e condurla fuori dall'abisso.

 

Edited by Mezzanotte
Link to comment
Share on other sites

«Ma la Voce è in noi. E noi siamo la Vo-Vc-Voce...» mentre parla osservi la metà del suo volto smaterializzarsi prima in minuscoli cubetti di materia. Subito si riassesta per poi sfasarsi ancora una volta prima di tornare normale.

«Ti conosco Fratello. Molti di noi ti reputano perduto, io mi domando se tu voglia ritrovarti...»

Quando torni a pressarla con la tua possessività sull'Obscura ti sorride di nuovo, forse in modo mesto. Mentre ti domandi cosa voglia dire, prima di riuscire ad attirarla a te senti una fitta al piede.

Un mucchio di polvere attraversato da una scarica di elettricità rossastra si è animato ribollendo e tingendosi di nero. È scattato e ti ha inchiodato il piede a terra. Lo liberi e con un pestone sopprimi il filamento.

TI guardi in torno e solo ora ti rendi conto del modo distorto con cui ti appare la stanza. Più cupa e soffocante di quanto non sia, l'aria densa e palpabile. Il vostro scontro ha creato un accumulo di corruzione che in uno spazio così piccolo non riesce a dissiparsi da sola.

Rossi fulmini iniziano ad attraversare tutta la stanza mentre intorno in voi molti altri filamenti di anti-materia si sollevano, fondendosi ed animandosi in forme che riconosci bene. Il Male.

«L'Abisso interferisce con la mia percezione...» ti dice lei, quasi giustificandosi, materializzando una lama di energia.

In fondo alla camera una sorta di corazza bipede appesa ad un macchinario di diagnostica si rianima anch'esso. Si riveste di una superficie nera ed oliosa e crolla in avanti su quattro zampe. Ruggisce con furore da due diverse paia di fauci che gli sono appena cresciute.

Spoiler

Ho interrotto a metà il tuo post e bruciato un token pulse.

Sono un orda di alfa ed un singolo beta.

Potete agire mentre si animano prima che si finiscano di rianimare. Se restate a combattere dopo la vostre azione si va di iniziativa e quindi di conflitto. Se fuggi invece si va di competizione, non ti credere che ti lascino andare tranquillamente!

 

Link to comment
Share on other sites

Non avessero la perfezione e la durezza del diamante, i suoi pallidi tratti verrebbero percorsi da una smorfia di disgusto per la nera marea che gli monta attorno.

"Tieni a bada l'orda, Sorella, mentre io abbatto il beta" mormora all'orecchio di Shino deponendona delicatamente a terra.

Il chiarore del plasma rischiara l'antica rimessa, mentre si condensa in un chakram di energia turbinante.

Spoiler

Lancio il chakram cercando di mirare ad un punto vitale del nemico se possibile (non so neanche se hanno un cuore ste' cose) altrimenti per menomarne la mobilità. Vorrei concludere il confronto dalla distanza.

 

Link to comment
Share on other sites

Mentre le creature montano di dimensioni intorno a voi la stanza inizia a diventare chiaramente troppo stretta per tutti quanti.

Scagli il disco di plasma incandescente con precisione chirurgica colpendo una delle tante articolazioni della zampa posteriore della creatura. Che riconosci come un MK-Beta Goliath. Una creatura feroce e pericolosa, soprattutto in uno spazio come questo. Ma tu non hai paura e nemmeno la tua compagna.

Mentre il tuo chakram è in volo lei si getta in avanti contro la marea ondeggiante di anti-materia che si sta alzando da terra. Un'orda di Assimilitatori, creature senza cervello che non fanno nulla che non sia cercare di saziare futilmente la loro fame implacabile.

Piroetta nel mare di malvagità roteando una spada che sembra troppo pesante per le sue esili mani. La agita con perizia abbattendola su uno degli hekath che ora la circondano. Con uno solo luminoso fendente lo trancia a metà. 

Ma al suo colpo la massa ribollente si divide circondandola come delle fauci scure che si chiudono intorno a lei. Dalle fauci spuntano centinaia di sottili lance di anti-materia che scattano implacabilmente verso lo spettro. Shino evoca un pesante scudo verticale per difendersi dall'attacco ma nulla può contro la furia Hekath. Le lance mandano in frantumi lo scudo come se fosse stato fatto di synth-vetro. Shino urla nel venir nuovamente trafitta da decine e decine di lame seghettate. 

La osservi scossa e circondata dalla marea hekath mentre il suo braccio ferito pende inerte lungo il suo fianco sinistro.

Spoiler

Aggiungo un aspetto alla stanza. Non è così grande ed ora siete decisamente troppi al suo interno. 
Per la natura del goliath gli avrei affidato un aspetto del tipo: Ossa in titanio. Dannazione D:

Luogo: Sala manutenzione 12C
Aspetti: Ingombro di pezzi di ricambio, Troppo stretta per tutti quanti

 

Quindi facciamo un Creare vantaggio contro un'opposizione passiva del goliath, basato sul suo approccio Possente.
Marziale +4 vs Possente +5
Roll: /,/,+,+ = +2+4 = +6
Riesci ed ottieni una invocazione gratuita dell'aspetto di situazione Zampa mozzata (non è una ferita).

Lo spettro sta chiaramente cercando di falciare l'orda con marziale (+3). L'orda è composta da quattro mk alfa assimilatori. Quindi, tira solo uno ottenendo +1 per ogni membro dell'orda dopo il primo. GLi hekath si difendono con Istintivo +2+3(perché sono 4) = +5
Quindi.
Shino: +3 /,/,+,-= +3 +0 = +4
Orda: +5 -,-,-,+= +5 -2 = +3
Vittoria con un livello di stress. Ma il talento Castigo dei sette cieli (stesso effetto di falce della giustizia) le fornisce arma1.

La hyonos infligge due livelli di stress all'orda uccidendo uno dei suoi membri.

L'orda scende a 3 membri. Quindi il bonus di supporto scende a +2 e per via del talento non può assimilare la realtà nella sua prossima azione.

Iniziativa.

Orda 4 (Gli hekath usano rapido)
Shino 4 (Gli spettri usano portare in fase la realtà) - la faccio ritardare insieme a te
Galgano 3
Goliath 2

Orda Attaccare Feroce +5 (3+2) vs Shino Difendere Portare la realtà in fase +4.
Orda +5 +,+,+,- = +7
Shino +4 -,-,-,+ = +2

Madonna che sfiga 'sta tizia si becca un'altra mazzata da paura. Gli hekath ottengono cinque livelli di vittoria, ma infliggono solo quattro danni per ottenere il beneficio Circondata
Shino si becca una conseguenza lieve (braccio ferito) e barra la casella da tre.
Stato di Shino: caselle di stress da 2 e 3 barrate. Conseguenze lieve (braccio ferito) e grave (forma-pensiero fuori fase). Le resta solo una casella di stress da 1 ed una conseguenza moderata. È probabile che alla sua azione conceda il conflitto (anche perché gli hekath hanno ottenuto un +4 per via del beneficio e della ferita), per questo la faccio ritardare insieme a te.
E NON STO NEANCHE INFIERENDO CON I PUNTI FATO :V

Voleva essere solo un fight per introdurre gli Hekath, non contavo di renderlo così impegnativo ma ora che è uscito così non mi dispiace. In fondo il manuale dice chiaramente di portare al limite i giocatori. In fondo le stelle brillano di più nell'oscurità totale!
(ricorda che la fuga in Evolution Pulse non è mai sbagliata!)

Link to comment
Share on other sites

Deve chiudere il confronto con il beta velocemente, o Shino è spacciata.

Carica un nuovo chakram. Stavolta cercherà di abbattere il Golia con un colpo solo.

Ha letto ci è riuscito anche un ragazzino.

Stava scritto in un libro, anche se non ricorda quale.

Edited by Mezzanotte
Link to comment
Share on other sites

Scagli nuovamente il tuo chakram con precisione contro il Goliath. Questo tenta di assorbire il colpo trasformando ed indurendo la superficie delle sue gambe interiori ma, la ferita della zampa mozzata lo rallenta e non riesce a difendersi in tempo. Il disco di plasma incandescente passa attraverso le sua braccia emanando un puzzo acre di bruciato per poi colpirlo violentemente al torace. L'hai sventrato!

Mentre una pozza di liquido nero si spande in terra sotto il Goliath, Shino raccoglie le proprie forze e traccia un arco con la spada intorno a se. La massa Hekath si ritira oltre la sua portata e lei ha giusto il tempo di mettersi in posizione difensiva prima che l'orda le sia di nuovo addosso.

Nel frattempo il Goliath ruggisce per la ferita, dal pavimento ingombro di pezzi di ricambio solleva un colossale pezzo d'acciaio, un motore, e lo scaglia verso di te. Vedi il colpo arrivare e ti scansi di lato, una lama acuminata gratta contro la tua corazza senza colpo ferire. 

331i238.jpg

Ghigni di soddisfazione per poi renderti conto che Shino sta per essere sopraffatta.

L'orda hekath la circonda avviluppandola con un'immane quantità di neri tentacoli e filamenti di corruzione hekath. Come se lei stesse affogando in un oceano di oscurità pulsante e famelica.

Spoiler

Quindi.

Galgano Attaccare Marziale +4 vs Goliath Difendere Feroce +4
Roll Galgano +4 //++ = +6 Invochi gamba mozzata = +8
Roll Goliath +4 --// = +2
Vinci con stile infliggendo sei livelli di danno. Il nemico si becca una conseguenza moderata (sventrato) e barra una casella di stress da due.

Shino Attaccare Marziale +3 vs Orda Difendere Rapido +4
Roll Shino +3 +/// = +4
Roll Orda +4 ++-- = +4
Pareggio. Shino ottiene il beneficio Posizione difensiva

Goliath Attaccare Possente +5 vs Galgano Difendere Marziale +4
Roll Goliath +5 +/// = +6 Invoco ingombro di pezzi di ricambio spendendo un punto fato (quel motore è bello grosso!) +2 = +8
Roll Galgano +4 +-/- = +3 Invochi gamba mozzata +2 = +5
Barri la casella di stress fisico da 3.

Orda Attaccare Assorbire la realtà +4 vs Shino Difendere Portare la realtà in fase +4
Roll Orda +4 -++/ = +5 Invoca circondata e braccio ferito = +9
Roll Shino +4 /-++ = +5 Invoca Posizione difensiva = +7
Due livelli di stress. È costretta a barrare la casella per le conseguenze moderate. Voglio tirarne fuori qualcosa di interessante. Quindi si becca la conseguenza Corruzione Hekath.

Tutto quello che le rimane è una casella di stress. Due soli danni e si è fatta la cartella!

P.S.: ho aggiunto una pic in post-produzione!

 

Edited by Latarius
Link to comment
Share on other sites

Shino non può più aspettare, perciò sposta la sua fredda attenzione sugli alfa cercando allo stesso tempo di non perdere di vista il golia, che seppur pesantemente menomato può ancora nuocergli.

In bilico fra le due minacce carica un nuovo chackram e lo lancia contro gli alfa.

Se calibra bene il tiro fenderà un bel po' di filamenti e magari riuscirà persino a colpire due bersagli con un colpo solo.

Link to comment
Share on other sites

Il tuo disco sibila roteando nella massa famelica che si apre e si richiude intorno ad esso senza accusare troppo il colpo. Sei lontano e distratto da un pericolo ben più immediato per te che non può essere accantonato così facilmente. Infatti non appena ti volti il Goliath strappa uno dei tubi metallici dal soffitto e lo scaglia con violenza verso di te. Ti getti di lato ed eviti il colpo con agilità.

Senti qualcosa di strano, qualcosa nella tua testa. Non un suono ma un'interferenza. Ti volti indietro verso l'origine dell'anomalia. Shino.

È circondata e soverchiata dalla corruzione e malvagità Hekath. Eppure in questo frangente è serena e calma, non più scossa. Chiude gli occhi per alcuni secondi sforzando la mente in un ultimo disperato istante di concentrazione. Poi li riapre di scatto, due torce torce turchesi che splendono in un mare di oscurità.

Urla spalancando ma, non senti alcun suono fuoriuscire dalle sue candide labbra. La tua testa invece quasi ti esplode per un rumore di interferenza così forte che quasi annichilisce la tua concentrazione.

Un'onda d'urto sonora percuote la marea Hekath intorno a lei. Per una frazione quasi ti pare di vedere il suono.

La massa nera, ribolle e vibra violentemente sotto quell'assalto sonoro. Viene respinta lontano da lei per poi disperdersi nell'aria polverizzandosi. 

Mentre la polvere nerastra resta in sospensione in aria Shino si schianta a terra. Come una bambola rotta inerte. 

Ti concedi di osservarla un ultimo secondo. Il bianco alabastro della sua pelle ed il ceruleo della corazza macchiati dalla melassa color ebano dell'anti-materia. Sembra quasi un giglio immerso in una pozza di sangue nerastro.

 

Spoiler

Galgano Attaccare Marziale +4 vs Orda Difendere Istintivo +4 (+2+2)
Roll Galgano +4 ///+ = +5
Roll Orda +4 --/+ = +3
Infliggi due livelli di stress all'orda (non abbastanza da ucciderne uno)

Shino Attaccare Portare la realtà in fase +4 vs Orda Difendere Rapido +3 (2+2)
Roll Shino +4 ++/- = +5  invoca* (spendendo due punti fato) il suo concetto base radiofaro vivente ed il suo aspetto Respingerò l'oscurità ad ogni costo!= +9
Roll Orda +4 ///+ = +5
Shino vince con stile e l'orda subisce quattro livelli di danno. Muoiono due membri dell'orda (quello ferito da te ed un altro). L'orda si è dispersa e resta solo un membro.

Orda concede il conflitto.
Shino concede il conflitto (ofc non è morta).

Goliath attaccare Possente +5 vs Galgano Marziale +4
Roll Goliath +5 /--+ = +4
Roll Galgano +4 ++/- = +5
Goliath fallisce

(tocca a te, siete rimasti tu e ciccio-bomba)

*Tutti i png importanti che non sono l'opposizione (come Sei o Shino) hanno una loro riserva di punti fato. In generale hanno un recupero fisso di due (invece che tre come fai tu).

 

Edited by Latarius
Link to comment
Share on other sites

Scagli il tuo il tuo chakram verso la bestia di materia nera con precisione, cercando di decapitarla. Il Goliath cerca di assorbire il plasma per ricavarne energia da usare contro di te ma non ci riesce, non completamente. Il disco lo colpisce in volto, fondendo quattro dei suoi numerosi occhi e rendendolo accecato.

La bestia ruggisce per il dolore e la sua superficie inizia a mutare ed agitarsi incontrollabilmente, come se dentro di esso avesse altre innumerevoli creature pronte a strappargli la pelle per fuoriuscire. Dalla sua schiena e dai suoi fianchi spuntano all'improvviso un gran numero di arti addizionali.

Spoiler

Galgano Attaccare Marziale +4 vs Goliath Difendere Assorbire la realtà +4
Roll Galgano +4 //++ = +6
Roll Goliath +4 //+- = +4
si becca due livelli di stress - conseguenza lieve (accecato)

Goliath crea vantaggio con feroce +5 contro opposizione passiva 3 
Roll goliath +5 +++- = +7
Ottiene il vantaggio arti addizionali e due invocazioni gratuite

Goliath status: casella di stress da due barrata, conseguenza lieve (accecato), conseguenza moderata (sventrato)

 

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.