Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

L'arte del pacing – Parte 3: Riempire la cornice

In questo terzo articolo sul pacing, ovvero lo svolgimento degli eventi nella vostra campagna, analizzeremo gli elementi della scena e come utilizzarli per riempirla.

Read more...

Need Games: le uscite di Marzo, Aprile e Maggio, oltre a Nuovi Annunci

Need Games ci offre tre mesi ricchi di manuali a lungo attesi e di grosse novità, oltre ad annunciare altre uscite per il futuro.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Cyrstalpunk, Temples and Tombs, Twisted Taverns

Andiamo a scoprire assieme i Kickstarter in ambito GdR attivi in questo periodo

Read more...

La Hasbro si ristruttura per dare più spazio alla WotC e a D&D

La Hasbro ha deciso di ristrutturarsi internamente, creando in particolare una divisione incentrata sulla WotC e i suoi brand.

Read more...

Fabula Ultima: Bravely Default II

Need Games + Nintendo Italia + InnTale = Bravely Default II x Fabula Ultima

Read more...

Qualcuno sa come si usa la pietra lavica?!


Recommended Posts

Allora, mi scuso per il FORTE off-topic, se ho sbagliato tolgo immediatamente la discussione, ma non ho più alcuna idea su dove cercare aiuto.

Per farla breve a mio padre sono stati regalati dei sassi di pietra lavica, tutto contento va sul nostro camino, prova a scaldarla con la carbonella (ce ne era avanzata solo un po') ma non ci riesce bene, allora entra dentro casa e decide di metterla sul fuoco del piano cottura all'interno di un contenitore metallico (non vi dico il fumo). La roccia sembra calda, la appoggia sul camino, mette sopra la griglia eh ... niente .-. abbiamo mangiato della buona carne al forno quella sera.

Ora, da completo PROFANO e nemmeno tanto appassionato di barbecue e cose simili, qualcuno è in grado di spiegarmi per filo e per segno come usare questo strumento? Su internet non si trova nulla che non sia un barbecue a gas.

Link to post
Share on other sites

  • Replies 16
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Però sai che carne morbida e rilassata? 

se quelle che ha disposizione sono le pietre per massaggi, allora cucinare diventa molto molto molto molto difficile...  

La pietra lavica va scaldata in forno per 40 minuti a 300 gradi (o più, anche 350).

Tiene la temperatura per 15-20 minuti.

È un sistema energicamente inefficiente di cucinare i cibi, quindi va fatto solo se si apprezza il gusto (si cucina senza condimenti, alla fine) e la scena. 

Non credo che una carbonella possa riuscire a scaldarla a sufficienza, ma non ci ho nemmeno provato.

Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, MattoMatteo ha scritto:

Strano, cercando su Google "cucinare con la pietra lavica", i primi risultati che ho trovato sono: 1, 2, 3 e 4.
 

Tuttavia nessuno di questi link è di aiuto perchè O parla di lastra in pietra lavica O non spiega in maniera dettagliata, dando per scontato che io sappia come doverla usare, gli unici siti dove ho trovato una spiegazione dettagliata erano, appunto, per un barbecue a gas.

1 ora fa, Dracomilan ha scritto:

La pietra lavica va scaldata in forno per 40 minuti a 300 gradi (o più, anche 350).

Tiene la temperatura per 15-20 minuti.

Grazie mille, queste poche righe sono esattamente ciò che mi serviva.  Riferirò a mio padre e speriamo che questa volta riesca ad usarla a dovere, grazie ancora.

Link to post
Share on other sites
  • Moderators - supermoderator

Ma quindi invece di una lastra di pietra lavica vi hanno regalato dei sassi sfusi?Di che dimensioni e forma e quanti?

Se sono sassi più o meno piccoli probabilmente vi conviene scaldarli in forno come indicato prima da Dracomilan e poi usarli al posto di una carbonella in una griglia.

Link to post
Share on other sites
In questo momento, Alonewolf87 ha scritto:

Ma quindi invece di una lastra di pietra lavica vi hanno regalato dei sassi sfusi?Di che dimensioni e forma e quanti?

In realtà li ha chiesti lui così >.< Credo siano tipo una trentina o forse di più, non sono sicuro.

Non hanno dimensioni e forma regolari, sono dei veri e propri sassi non lavorati, più o meno sui 7x7cm, ovviamente alcuni sono più grandi ed altri più piccoli.

Link to post
Share on other sites
  • Moderators - supermoderator
6 minuti fa, Signorpanda ha scritto:

In realtà li ha chiesti lui così >.< Credo siano tipo una trentina o forse di più, non sono sicuro.

Non hanno dimensioni e forma regolari, sono dei veri e propri sassi non lavorati, più o meno sui 7x7cm, ovviamente alcuni sono più grandi ed altri più piccoli.

Guardati questi risultati allora (se non li hai già visti), ma mi pare il tutto funzioni in maniera diversa da come spereresti visto che comunque credo sia necessaria una fonte di calore esterna che li mantenga roventi.

Link to post
Share on other sites
In questo momento, Alonewolf87 ha scritto:

Guardati questi risultati allora, ma mi pare il tutto funzioni in maniera diversa da come spereresti.

Già cercato in inglese, anche io ho la tua medesima sensazione, forse mio padre non si è ben informato. Ma da non conoscitore ho voluto chiedere altri pareri.

(Ma quanto sono belli questi americani tutti gasati per il loro barbecue? xD )

Link to post
Share on other sites

Premetto che non ne so molto e che non l'ho mai provata in prima persona ma ti consiglio di cercare dei manuali di cucina trapper (quella degli scout) ci sono numerose ricette che usano i sassi (Hai provato ad usare proprio la fiamma diretta del fuoco  a scaldare la piastra?)

Link to post
Share on other sites
  • Moderators - supermoderator
In questo momento, Signorpanda ha scritto:

Già cercato in inglese, anche io ho la tua medesima sensazione, forse mio padre non si è ben informato. Ma da non conoscitore ho voluto chiedere altri pareri.

(Ma quanto sono belli questi americani tutti gasati per il loro barbecue? xD )

Dalle mie parti per cucinare usiamo la pietra ollare che per molti versi è simile, ma l'ho sempre vista sotto forma di lastre variamente riscaldate prima (in forno, sui fornelli o sul fuoco) e poi usate per cuocere direttamente sopra la carne.

Così a occhio usare le pietre come semplice sistema di trasmissione e convezione del calore non mi pare il massimo visto che si perde il vantaggio di cucinare direttamente sulla pietra (niente condimenti o rischi di bruciature) ma magari è una cosa assai cool, non saprei.

Link to post
Share on other sites
In questo momento, Alonewolf87 ha scritto:

Dalle mie parti per cucinare usiamo la pietra ollare che per molti versi è simile, ma l'ho sempre vista sotto forma di lastre variamente riscaldate prima (in forno, sui fornelli o sul fuoco) e poi usate per cuocere direttamente sopra la carne.

Così a occhio usare le pietre come semplice sistema di trasmissione e convezione del calore non mi pare il massimo visto che si perde il vantaggio di cucinare direttamente sulla pietra (niente condimenti o rischi di bruciature) ma magari è una cosa assai cool, non saprei.

Per citare il buon Mosconi: "Ah non lo so io!"  

Prima del suo compleanno non sapevo nemmeno esistesse la pietra lavica, è stata un richiesta di mio padre che ho solo assecondato. Il mio timore è che si debba usare solo nei grill a gas e che non funzioni tipo come sostituto della carbonella (che è come credo l'abbia inteso lui)

7 minuti fa, zinco ha scritto:

Premetto che non ne so molto e che non l'ho mai provata in prima persona ma ti consiglio di cercare dei manuali di cucina trapper (quella degli scout) ci sono numerose ricette che usano i sassi (Hai provato ad usare proprio la fiamma diretta del fuoco  a scaldare la piastra?)

Ci darò un occhio.

Non c'è alcuna piastra da scaldare, la pietra lavica è sotto forma di sassi e la carne è su una griglia.

Link to post
Share on other sites

Sicuro che le pietre che hai non siano di ossidiana? Se sono sassi neri tondeggianti e lisci, non nascono per cucinare, ma per fare massaggi a caldo.

La pietra per cucinare io ce l'ho, ed è la pietra ollare, che ho su un supporto di metallo forato che serve per scaldarla o nel forno o sul fornello per poi cucinarci sopra a fuoco spento.

Potrei dire delle cavolate ma di seguito due link ad ognuna delle due ipotesi che ho fatto:

pietra ollare:

https://www.google.it/search?q=pietra+ollare&client=ubuntu&hs=CiF&channel=fs&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwiAnIDNpN3NAhXLXRoKHYwlC1AQ_AUICCgB&biw=1319&bih=671

 

Pietre per massaggi:

https://www.google.it/search?q=pietra+ollare&client=ubuntu&hs=CiF&channel=fs&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwiAnIDNpN3NAhXLXRoKHYwlC1AQ_AUICCgB&biw=1319&bih=671#channel=fs&tbm=isch&q=pietre+per+massaggi

 

saluti

Edited by Merin
Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Merin ha scritto:

Sicuro che le pietre che hai non siano di ossidiana? Se sono sassi neri tondeggianti e lisci, non nascono per cucinare, ma per fare massaggi a caldo.

La pietra per cucinare io ce l'ho, ed è la pietra ollare, che ho su un supporto di metallo forato che serve per scaldarla o nel forno o sul fornello per poi cucinarci sopra a fuoco spento.

Potrei dire delle cavolate ma di seguito due link ad ognuna delle due ipotesi che ho fatto:

pietra ollare:

https://www.google.it/search?q=pietra+ollare&client=ubuntu&hs=CiF&channel=fs&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwiAnIDNpN3NAhXLXRoKHYwlC1AQ_AUICCgB&biw=1319&bih=671

 

Pietre per massaggi:

https://www.google.it/search?q=pietra+ollare&client=ubuntu&hs=CiF&channel=fs&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwiAnIDNpN3NAhXLXRoKHYwlC1AQ_AUICCgB&biw=1319&bih=671#channel=fs&tbm=isch&q=pietre+per+massaggi

 

saluti

se quelle che ha disposizione sono le pietre per massaggi, allora cucinare diventa molto molto molto molto difficile... :)

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Dracomilan ha scritto:

se quelle che ha disposizione sono le pietre per massaggi, allora cucinare diventa molto molto molto molto difficile... :)

 

Però sai che carne morbida e rilassata? :bat:

  • Like 4
Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Merin ha scritto:

Sicuro che le pietre che hai non siano di ossidiana? Se sono sassi neri tondeggianti e lisci, non nascono per cucinare, ma per fare massaggi a caldo.

No no, sono sicuro sia pietra lavica e che serva per cucinare. O almeno, non so perché altrimenti mettere una bella bistecca sulla confezione. Haha 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.