Jump to content

Combattimento con un drago, perplessità


Recommended Posts

Ho appena fatto una simulazione di attacco completo di un drago rosso, adulto giovane, GS13.

Calcolando il +27 al tiro per colpire e quindi immaginando che colpisca praticamente sempre, è possibile che questo bestione mi abbia fatto 87 danni? come si può sopravvivere ad una cosa del genere calcolando che il tank del mio party al livello 9 gira con 92 pf?

Mi è allora sorto un dubbio, nella tabella in cui vengono elencati i danni in base alla stazza hanno scritto nella colonna (1 morso,2 artigli, 2 ali, 1 coda), ho dedotto che per quanto riguarda sia gli artigli che le ali l'attacco debba essere rollato due volte o sbaglio? so che sembra una domanda scontata ma cribbio sono 6 attacchi.... 

Anche se volessi creare un drago rosso adolescente gs10 (loro sono tutti livello 9), avrebbe ancora 6 attacchi, un po meno forza invece che 31 avrebbe 29... diciamo invece che fare 87 danni avrebbe fatto 75 su per giu ma rimane sempre una cosa abnorme... senza calcolare i critici od il soffio.

 

Voi mi direte "beh cambia mostro", ok cosa mi consigliate? il mio scopo era far combattere loro il primo mostro di stazza "enorme" per farli un po cagare sotto ma al tempo stesso evitare il wipe al secondo round per intenderci, e creare un incontro che sarebbe rimasto nella storia del party in maniera molto forte...

 

Sono nelle vostre mani :kiss:

 

 

Link to comment
Share on other sites


Beh, non è detro che debba fare l'attacco completo ad un unico personaggio!

Comunque potresti "modificarlo" leggermente riducendo i danni e aumentando i pf! Non è detto che sia una scelta felice, dipende molto dall'approccio al gioco da parte dei giocatori. Ma se lo scopo è divertirsi e la missione è creare qualcosa che rimanga negli annali, allora potrebbe essere giustificata una scelta del genere.

Detto questo... sei sicuro che il drago non esploda in un turno? Quasi tutto dipende dal party che hai. Ci sono incantatori/manifester? Perché a quel livello hanno già accesso a incantesimi/poteri di quinto livello, che sono mooolto forti. Da quali pg è composto il party? E quanto sono ottimizzati?

Link to comment
Share on other sites

Tieni conto che stiamo parlando di un gs di 4 punti superiore al resto del gruppo, a meno di pg ottimizzati dovrebbe essere molto difficile per definizione. Tra l'altro il drago rosso è il più forte tra quelli cromatici, potresti sostituirlo con il verde o il blu (gs 11); il bianco e il nero diventano invece troppo deboli mi sa (gs 8-9). Sono tutti solo di taglia grande, ma se proprio ci tieni potresti descriverlo come enorme lasciando le caratteristiche invariate.
Per il drago rosso, a me la media dei danni in un round è venuta 62,5; ricorda che tutti gli attacchi a parte il morso aggiungono solo metà della Forza ai danni, perché sono attacchi secondari.
come dice darkundo, a seconda dell'ottimizzazione  e della composizione del party potrebbe essere addirittura un incontro troppo semplice. Se non è questo il caso, potresti dare la possibilità ai pg di prepararsi: delle quest per recuperare un'arma Anatema dei Draghi per il guerriero, o altri oggetti/incantesimi per counterare i punti di forza del drago (tipicamente Volare, Resistere all'energia di massa, qualcosa contro la presenza terrificante) e infine consigliargli di non caricare a testa bassa ma di pensarsi una strategia prima di ingagiare.

Link to comment
Share on other sites

Guarda loro sono ben messi, a livello di equipaggiamento girano con armi +2 e +3, ed oggetti abbastanza potenti di vario genere che ho fatto trovare tra cui artefatti ed una spada intelligente.

anche a statistiche stanno mooolto bene hanno tutti il 18 alla primaria come minimo, il barbaro ha 21 a forza per dire

il party è cosi composto:

Barbaro/Guerriero 

Ladro/Guerriero

Druido

Mago

 

Non credo sia possibile esploderlo in pochi round, l'ultima missione hanno combatutto contro uno scheletro con 160 pf (molti meno rispetto a quelli del drago in questione), e ci hanno impiegato 5 round a buttarlo giu (anche se la rd/contundente non ha aiutato).

Ho paura di fare un macello sono sincero

 

EDIT: pensavo ma se volessi per dire cambiare la stazza con la portata di un drago enorme, lasciando i danni, il soffio e tutto il resto di un drago "grande" come andrebbe a finire il GS in quel caso? altro che smussare un po le regole in questo caso ahuauhuhahua

 

EDIT2:

 SIMULAZIONE DRAGO ROSSO ADOLESCENTE GS 10, in sequenza (morso, artiglio, artiglio, ala, ala, coda)

Totale 62 danni, se notate rollati anche malissimo, con un po di fortuna si arriva anche ad 80.  

Scusate ho mandato un po a troie l'impaginazione ma non riesco a fare di meglio

Morso 2d8+9
 
3
 
+
4
 
)
+9
 
 
= 
16
 
 
 Artiglio
 2d6+4
 
(
1
 
+
2
 
)
+4
 
 
= 
7
 
: Artiglio
 2d6+4
 
(
2
 
+
2
 
)
+4
 
 
= 
8
 
 
 
Ala 1d8+4
 
(
5
 
)
+4
 
 
= 
9
 
 
 
Ala 1d8+4
 
(
2
 
)
+4
 
 
= 
6
 
 
 
Coda 2d6+13
 
(
3
 
+
3
 
)
+13
 
 
= 
19
Edited by Nashira
Link to comment
Share on other sites

Guarda, molto dipende da come i personaggi sono stati buildati, però con queste classi, lo scontro potrebbe essere tranquillamente alla loro portata.

Senza andare a fare i conti con equipaggiamenti troppo specifici e/o talenti strani:

- druido: forma selvatica in dinosauro lacera carne, venomfire+magic fang (che dovrebbe avere aempre addosso, visto che hanno durata ore/cl) si casta anche bite of the weretiger, e fa un macello. (Con equip e incantesimi particolari, in questa forma può arrivare a circa 42 di CA diventando di fatto impossibile da colpire per il drago)

- mago: SENZA CONTARE shivering touch, può fare invisibilità superiore sul ladro per garantire sempre gli attacchi furivi, che non dovrebbero fare pochi danni, soprattutto se ha craven tra i suoi talenti e combatte con due armi. Può usare Metamorfosi sul guerriero per trasformarlo in un troll della guerra con assaltare, for29 e un attacco di morso aggiuntivo (immagino coninuerebbe ad usare la sua arma). Un raggio di indebolimento ad inizio scontro può essere determinante.

Questo solo per fare esempi con cose qualsiasi di questi due incatatori dovrebbe avere a disposizione (non ho considerato talenti ed equip apposta).

Certo, se il drago ha la possibilitàdi volare, le cose sono un po' più complesse. Ma a quel punto anche i pg hanno le risorse per affrontare uno scontro in volo.

Secondo me il drago GS 10 è una sfida troppo semplice.

 

Link to comment
Share on other sites

Oltre ai draghi di taglia Enorme e con un GS più o meno adeguato, solo sul MM1 ho trovato i seguenti.

Bebilith GS10
Glabrezu GS13
Recuperatore GS11
Elementale dell'Acqua/Aria/Fuoco/Terra Anziano GS11
Gigante delle Nuvole GS11
Gigante delle Tempeste GS13
Idra (normale,crio o piro) nove teste GS8/10, dieci teste GS9/11, undici teste GS10/12
Incubo Cauchemar GS11
Verme del Gelo GS12

Di opzioni, alcune anche abbastanza "classiche" ce ne sono, ma capisco il fascino dei draghi.
Se vuoi rimanere sui draghi un Drago Bianco Adulto Maturo ha GS 12 è forse l'unica opzione di taglia enorme con un GS un filo più basso al Drago Rosso.
 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Hai citato praticamente alcune delle opzioni migliori che mago e druido hanno. Tuttavia direi che sono opzioni, quelle del druido, un po particolari: il laceracarne non è detto che sia presente in tutte le ambientazioni ed è notoriamente sgravo, venom fire proviene da un manuale semisconosciuto e di ambientazione e la combo tra i due è notoriamente broken e non accettata a molti tavoli proprio alla pari e per gli stessi motivi del, da te citato, shivering touch. Cmq mi associo a te nel dire che con un mago e un druido nel gruppo anche solo coi manuali core il drago rischia di fare una brutta e precoce fine.

Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, darkundo ha scritto:

può fare invisibilità superiore sul ladro per garantire sempre gli attacchi furivi, che non dovrebbero fare pochi danni

 

mmmmh intendi che ogni round il drago viene colto alla sprovvista? nella descrizione non è specificata questa cosa, voglio dire, una volta che il drago riceve il primo attacco, diventa a conoscenza della presenza del ladro, non sa dove sia ma sa della sua esistenza... o forse c'è qualche passaggio che mi sono perso? in caso questa è una combo devastante alla quale non avevo pensato e che consigliero al mio gruppo sicuramente :)

 

Tornando al drago, non ha la possibilità di volare dato che lo faro incontrare dentro la sua classica caverna dove nasconde i suoi bottini, non alta abbastanza da permettergli manovre aeree.

Calcolate anche che loro non sanno minimamente cosa stanno andando ad affronare quindi si troveranno a livello di spell molto probabilmente impreparati e magari non al massimo della vita

 

Hanno gia incontrato Bebilith e diversi demoni e diavoli a fine avventura, quindi vorrei evitare di toccare temi simili per qualche mese altrimenti si stufano, pero un gigante che ha perso la ragione non è una cattiva idea... ora gli do un occhiata grazie :)

Link to comment
Share on other sites

Non essendo in grado di vedere il ladro, anche se sa della sua presenza, non può difendersi efficacemente dai suoi attacchi e quindi si, attacchi furtivi ad ogni turno.

In ogni caso il fatto he il drago sarà per tutto il tempo dello scontro alla portata dei pg è un fattore che dovresti considerare, perché semplifica molto lo scontro.

Poi, come ti è già stato suggerito, potresti sempre lasciare degli indizi perché i pg comprendano cosa dovranno probabilmente affrontare in modo che non si buttino alla cieca.

Link to comment
Share on other sites

Beh, inoltre se i pg stanno entrando nella sua tana, almeno un minimo preparati dovrebbero esserlo! 

Ho fatto un conto veloce, supponendo per il tank CA 27 e multiattacco per il drago i danni medi di un attacco completo sono 76,55. Se gli togli multiattacco scendono a 66,8 (questo può essere un buon fixing facile ed immediato). Supponendo che possa fare l'attacco completo, che vuol dire che deve sapere dov'è e dev'essere a portata. Se il mago fa buon uso di Dimensional Shuffle (che è della 5 cerchia) e dei suoi buff (come Velocità o Invisibilità), Barbaro e Ladro possono fare un bel po' di attacchi senza subire completi di risposta.

Per esempio, una strategia potrebbe essere che il barbaro carica (prende un AdO), poi il mago lo teletrasporta fuori portata, il druido in forma selvatica carica, poi il mago lo teletrasporta fuori portata, il ladro si avvicina sneaky sneaky da invisibile e comincia a fargli attacchi completi furtivi, secondo me più di 2-3 round e il drago scoppia. Se prima si sono lanciati un Resistere all'energia di massa riescono a dimezzare i danni del soffio (che medi sono 55)... E questo senza usare incantesimi ultra powa come shivering touch o venomfire. L'unico incantesimo utile in questo caso è Dimensional Shuffle dallo SpC.

Naturalmente, questo se i giocatori sono poco ottimizzati. Perché sennò raggio di stupidità potenziato splittato e massimizzato lo manda in coma in 2 round. 1 utilizzando celerity! :)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

ehh io quando sento parlare gente come voi di tattiche e combattimenti a d&d mi sembra di ascoltare un direttore d'orchestra a grandi livelli, dobbiamo calcolare però che dall'altra parte spesso i giocatori si scordano anche gli oggetti  che hanno addosso perchè tra una sessione e l'altra passano anche 2 settimane e difficilmente un giocatore  è così invaghito del gioco tanto da studiare cosi approfonditamente strategie e sinergie tra le classi e le magie...

Io ci provo, avevo pensato a mettere un npg che possa venire in loro soccorso se le cose dovessero andare male, salvandoli, stando attento a non far sembrare la cosa come un palese correttivo, magari ci metto un chierico in più per curarli cosi il druido può fare danni.... 

Vi farò sapere l'esito del combattimento :D

Edited by Nashira
Link to comment
Share on other sites

In realtà se ci arrivano preparati con la giusta quantità di buff dovrebbe essere uno scontro abbastanza abbordabile, resistenze energetiche, buff alla ca (alter self, dragonskin, armatura magica, barkskin, recitation), miss chance (sfocatura, distorsione, immagine speculare), buff ai ts (mass conviction, recitation) rendono il tutto molto più semplice. Il mago potrebbe andare di debuff (contro un nemico singolo sono molto forti), specie raggio di indebolimento, ray of exhaustion, ray of clumsiness, kelgore's grave mist, ray of dizziness, ray of weakness, così evitano anche la questione ts. Con ray of dizziness il drago dice ciao al completo, esausto è -6 a forza e destrezza e non può correre o caricare, ray of weakness -2 a colpire, raggio di indebolimento è in media a quel livello -7 alla forza, per un totale di -8 a colpire e -6 ai danni, oltre a -3m di movimento. Con questa routine di debuff il mago da solo riesce a lockare il drago che diventa praticamente un gattino cresciuto. A quel punto diventa simpatico anche sticky floor per bloccarlo e potrebbero andare di escalating enfeeblement invece di raggio di indebolimento, se tirano alto col dado la penalità alla forza diventa davvero enorme. Se il problema fosse la ca, tra esausto e ray of clumsiness lo manderebbero ad 1 di destrezza, poi ci si può aggiungere scale weakening e curse of impending blades. Il nemico singolo (specie un drago) non dovrebbe essere un grosso problema.

Se poi ci metti qualche debitazione la cosa diventa ancora più divertente.

Edited by social.distortion
  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

ho deciso che gli appoggio come aiuto un chierico che si era nascosto tra il mucchio di cadaveri, con cure varie, resistere all'energia e scagliare maledizione (sperando di colpirlo), magari lo sparo dopo essermi buffato con potere divino!

Link to comment
Share on other sites

Ci può stare. Ma se vuoi rendere lo scontro qualcosa da ricordare nei secoli futuri, credo che i pg apprezzerebbero maggiormente cavarsela da soli. A questo punto abbassa il gs del drago descrivendolo comunque come un drago enorme.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Anche io consiglio di non usare un drago come carne da macello, per indebolirlo od usare png forti solo per aiutarli. I draghi sono creature potenti e molto intelligenti.

Potresti limitarti ad uno scorpione mostruoso, un coccodrillo gigante, un golem od anche un mountain troll.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...