Jump to content

Popolano di 20°?


MattoMatteo
 Share

Recommended Posts

Nella 3/3.5/PF hanno messo la classe per png, per evitare i famosi "personaggi di livello 0" che c'erano prima... ma questo ha portato ad un problema.

Mentre per quasi tutte le classi per png (esperto, combattente, nobile, adepto, e artimago) l'idea di poterli far progredire fino al 20° livello è sensata, non si può dire la stessa cosa per i popolani.

Cioè... cosa diamine è un popolano di 20°, come diamine è arrivato fino a quel livello, e che grado sfida potrebbe avere?

Link to comment
Share on other sites


Nella 3/3.5/PF hanno messo la classe per png, per evitare i famosi "personaggi di livello 0" che c'erano prima... ma questo ha portato ad un problema.

Mentre per quasi tutte le classi per png (esperto, combattente, nobile, adepto, e artimago) l'idea di poterli far progredire fino al 20° livello è sensata, non si può dire la stessa cosa per i popolani.

Cioè... cosa diamine è un popolano di 20°, come diamine è arrivato fino a quel livello, e che grado sfida potrebbe avere?

I popolani, da manuale, sono tutti quelli che non hanno nessun'altra classe. Sono i classici contadini che non hanno esperienza con le armi, con la magia o quant'altro. Non hanno mai appreso abilità speciali, vissuto avventure straordinarie o altro. Si fanno la loro vita più o meno tranquilla.

Perché ci sono?

Perché i PG i contandini li incontrano sempre, e ogni tanto può capitare che vogliano combatterne uno (per qualsiasi motivo) e il semplice "lo uccidi, è debolissimo" non è molto soddisfacente, servivano delle statistiche minime: quanti pf può avere, i TS e il BAB. Quelli delle classi non andavano molto bene (presupponevano una "specializzazione" che il contadino medio non ha).

Perché/come salgono di esperienza?

Un ragazzo di 19 anni che ha vissuto in una regione pacifica una vita tranquilla senza faticare troppo per sopravvivere né lavorare avrà realisticamente meno esperienza, in tutti i campi, di un uomo di 40 che con il suo campo da arare e coltivare è sopravvissuto a carestie, guerre e le classiche invasioni di coboldi che i PG affrontano a livello 1. Quindi è diventato più resistente (+DV e TS tempra più alto), la sua saggezza è cresciuta (+TS vol) e ha imparato ad usare meglio la sua arma semplice per difesa personale (+bab). Come dice il manuale, molti non vanno mai oltre il 3° livello perché non vivono avventure/sfide che li fanno "crescere".

Aver vissuto anni in regioni difficili, rischiando la vita e la casa, dovendosi difendere in parte da mostri e nemici, superando guerre e invasioni, dovendosi magari spostare da una regione all'altra (conoscendo eroi, avventurieri e maghi magari) dopo la distruzione della propria casa, rifacendosi una vita, lavorando duro per avere una nuova casa etc... tutto questo lo rende "di più" del contadino medio, ma non sarà mai bravo come un guerriero con la spada e non capirà mai veramente le magie del mago. Ecco.

Il grado sfida quindi non è assolutamente quello del loro livello. Il popolano di 20° ha un misero +10 a colpire con un'arma semplice e ha 20d4 di vita senza abilità o talenti particolarmente utili al combattimento. Non sono di solito i grandi nemici della campagna, i mega-boss da sconfiggere, nemmeno lontanamente. Semplicemente, visto che i PNG ci sono, quelle sono le stats per usarli se necessario andare oltre il ruolo.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

cosa diamine è un popolano di 20°

Un popolano di 20° o (perché no) epico è il popolano più forte del mondo.

Più o meno ne esistono due versioni:

- 2 abilità maxxate: sarà abilissimo in ben due campi di specializzazione. Ascolterà e vedrà molto lontano, sarà il campione cittadino di nascondino, oppure il più abile coltivatore del pianeta. Tutto quello che un personaggio di 19° senza oggetti magici può fare con il solo uso di due abilità, lui lo può fare meglio;

- punti abilità distribuiti: saprà svolgere più o meno ogni professione come un professionista di livello 1: caccerà come il cacciatore del villaggio, coltiverà i campi come un contadino, farà la guardia come una sentinella, ferrerà cavalli, aggiusterà botti e dirà messa. In pratica è un one-man-village

come diamine è arrivato fino a quel livello

Boh, allevando animali di volta in volta più rari, dalle galline alle viverne? Coltivando campi sempre più estremi, partendo dall'orto dietro casa, fino al terreno fertile attorno a un vulcano volante? Sopravvivendo a ogni sorta di minaccia, dall'invasione di coboldi ai Quattro Cavalieri?

Di modi ce ne sono, qualsiasi cosa un popolano fa, lui l'ha già fatta. E ora la fa più in grande.

che grado sfida potrebbe avere?

Qualcosa fra 5 e 7, non molto di più (a meno che non abbia maxxato Diplomazia, Iaijutsu Focus, Utilizzare Oggetti Magici/Psionici o altre abilità del genere).

Link to comment
Share on other sites

Qua ci si dimentica che un popolano di livello 20 ha Bab +10, TS base +6, 50 pf base, cinque incrementi di caratteristica, sette talenti. Insomma è un combattente equiparabile a un guerriero di livello 7-8. Se cade da 30 metri di altez

za, sopravvive. E ritorna in piena forma con due notti di sonno.

Non è un semplice campione di nascondino.

La risposta alla domanda oggetto del thread è semplice.

Il fatto che qualcosa sia regolisticamente fattibile non significa che debba esistere.

Altrimenti perché il signore del mondo non è Pun-Pun?

La domanda "come diamine è arrivato a quel livello" ha una risposta altrettanto semplice. E' arrivato a quel livello perché il DM lo ha deciso. Se questo DM crea una cosa tanto stramba, che inventi anche una spiegazione.

Link to comment
Share on other sites

Dato che siamo in tema, avrei intenzione di metterlo come cattivo finale (il suo nome sarà: Capitan Cattivo, il signore delle barbabietole) in una campagna livello 7, pensate sia troppo forte/debole?

Che build potrei mai fargli? O.o

Pensavo di fargli usare come arma un forcone e alcune armi a deflagrazione come il fuoco dell'alchimista solo che al posto di lanciare le fialetta lanciava un ortaggio... Pensavo:

Cipolle affettate= -2 txc e CA, gas cerchio di raggio 3m

Bottiglia d'olio extravergine= 2d6 danni + unto nel quadretti dove colpisce, si espande di 1,5m a round per 2 round

Ortica=lancia dei semi sul terreno che crescono velocemente ts riflessi oppure ti tocca e perdi 1 round a grattarti

Altre idee? .-.

Link to comment
Share on other sites

Anche io faccio fatica ha vedere l'esistenza di questo png visto che al livello 20 non ci arriva chi è dotato sul serio figuriamo uno che all'atto pratico è proprio l'uomo medio per eccellenza quindi il vero controsenso è se uno va oltre il livello 3(6 se proprio vogliamo essere generosi con questa classe) non si è più un'"uomo comune" allora perché non avanza come combattente o esperto(visto che con quest'ultima i veri professionisti di un mestiere sono sempre di questa classe mentre la bassa manovalanza sono appunto popolani) ed il bello che nei manuali ed avventure ufficiali non ho mai visto altri popolani diversi da quelli umani(che c'e un complotto per alimentare il famoso clice "dell'umano medio mezza-sega" rispetto hai membri "medi" delle altre razze?) ed quindi si alla fine il popolano serve solo ha far sembrare TUTTi più fighi compresse classi fatte male come il Samurai ed il Marinaio di Dragonlance ed almeno questo ci è riuscito.......

Link to comment
Share on other sites

Il popolano è semplicemente l'uomo privo di talenti, conoscenze o esperienze particolari...

Se si deve mettere in campo un personaggio che ha vissuto e fatto tanto (leggi, ha più di un livello), ma:

A) Non ha mai prestato servizio come miliziano o come coscritto (leggi, non è un combattente)...

B) Non ha talento per l'arte o l'artigianato, non ha un'istruzione o non ha un incarico di rilievo (leggi, non è un esperto)...

C) Non è altolocato per nascita o merito (leggi, non è un aristocratico)...

D) Non è mai entrato in contatto col soprannaturale o non ha mai sviluppato doti arcane (leggi, non è un adepto)...

Allora è un popolano...

N.B. Secondo come, il contadino che ha coltivato l'impossibile in vita sua tecnicamente è un esperto (e uno in gamba pure)... Il popolano potrebbe essere il servo o bracciante che lo seguiva facendo il lavoro manuale sotto la sua supervisione...

Link to comment
Share on other sites

Allora secondo la tua logica Mad per esosfere un popolano umano di quel livello dovrebbe essere come minimo uno con la categoria di eta venerabile?Poi poi mostrando quei punti da A ha D hai confermato la mai e idea che i popolani oltre il livello 6 non possono esistere visto che secondo le logiche di D&D se non fai una o più di quelle l'esperienze non vai oltre un certo livello visto come è strutturato il mondo hai alti livelli ed poi proprio perché non ha talenti,esperienze particolari ed altro non lo rende degno di andare oltre il livello 6 visto che manco gente palasemente più talentuosa o che ha visto ed fatto cosa straordinarie non va oltre dopo certo punto.Quindi per giungere ha quei livelli devi essere veramente talentuoso ed aver fatto esperienze particolari ed se le riesci ad avere queste cose non sei più un popolano ma al massimo un popolano multiclasse ed quindi questo dimostra che un popolano di livello 20 puro non può esistere.

P.s:Esistono dei pg che non sodisfano nessuno dei punti detti da te Mad se è un avventuriero sarà un ladro non per forza un popolano.....

Poi Per Stroy l'opzione del tizio che maxxa due(o tre) abilita non è adatto manco al popolano visto che il signore delle abilita in quelle classi da png è l'esperto che fa tutto meglio rispetto al popolano(tutto sul serio) guarda un po'.....Quindi secondo me dovevano fondere quelle due classi in 1 così da evitare i classici cassini in cui la bassa manovolanza di una professione è composta da popolani ma quelli eh sono dei professionisti sono esperti monoclasse(idem per i combattenti ed i guerrieri inquadrati nell'esercito).

Link to comment
Share on other sites

Non è detto... Può benissimo essere qualcuno senza grosse capacità, ma che ha affrontato e superato problemi e sfide in una lunga vita... Tipo uno con la terza media che lavora per tutta la vita come commesso al MacDonald's, superando crisi, pericoli della vita in città e uscendo sempre vivo dalle risse del sabato sera al bar per sfigati che frequenta...

Link to comment
Share on other sites

N.B. Secondo come, il contadino che ha coltivato l'impossibile in vita sua tecnicamente è un esperto (e uno in gamba pure)... Il popolano potrebbe essere il servo o bracciante che lo seguiva facendo il lavoro manuale sotto la sua supervisione...

Le cose sono due, o cambia classe di punto in bianco o è un multiclasse Popolano/Esperto. Per me l'Esperto ricalca di più il ruolo dell'artigiano che non quello del contadino perchè alla fine dei conti qualche grado in Professione possono mettercelo entrambi

Credo di 1 o 2 superiore rispetto ad un Samurai puro di 20° (quello del Complete Warrior).

Tu scherzaci molto ma il popolano di 20° se lo mangia il samurai

Link to comment
Share on other sites

Ma il contadino veterano avrebbe anche gradi in Conoscenze (natura) per la coltivazione, Sopravvivenza (per il clima e gli animali infestanti), Addestrare Animali (per l'allevamento e la conduzione di veicoli), Cavalcare (per seguire le mandrie), saprebbe probabilmente leggere e scrivere per la parte burocratica del suo lavoro, eccetera...

Il semplice bracciante, d'altro canto, non necessiterebbe di alcuna vera attitudine, se non un fisico robusto e un minimo di cervello per non toppare i compiti che gli vengono affidati...

Link to comment
Share on other sites

Ma il contadino veterano avrebbe anche gradi in Conoscenze (natura) per la coltivazione, Sopravvivenza (per il clima e gli animali infestanti), Addestrare Animali (per l'allevamento e la conduzione di veicoli), Cavalcare (per seguire le mandrie), saprebbe probabilmente leggere e scrivere per la parte burocratica del suo lavoro, eccetera...

Il semplice bracciante, d'altro canto, non necessiterebbe di alcuna vera attitudine, se non un fisico robusto e un minimo di cervello per non toppare i compiti che gli vengono affidati...

Un DM sano non metterebbe popolani di 15° a fuffo, non credo ci voglia molto per far rientrare la maggior parte di queste cose in Professione (Contadino)

Link to comment
Share on other sites

Poi Per Stroy l'opzione del tizio che maxxa due(o tre) abilita non è adatto manco al popolano visto che il signore delle abilita in quelle classi da png è l'esperto che fa tutto meglio rispetto al popolano(tutto sul serio) guarda un po'.....

Lo so che l'esperto è uno skillmonkey migliore del popolano. E se vogliamo fare i pignoli, l'unica classe da skillmonkey a dover salire oltre l'E6 con le sole abilità non dovrebbe essere l'esperto, ma il factotum.

L'OP però ha chiesto cosa rappresenti un popolano di 20°, e le uniche due costruzioni possibili sono quello ad abilità sparpagliate e quello con 2 abilità al massimo, da cui la mia risposta.

Che fra parentesi era ironica.

Link to comment
Share on other sites

Un DM sano non metterebbe popolani di 15° a fuffo, non credo ci voglia molto per far rientrare la maggior parte di queste cose in Professione (Contadino)

Se volessi puntare sulle Professioni, direi che ti servirebbero almeno contadino, mandriano, veterinario e mercante, ma ti rimarrebbe comunque la necessità di altre cose, come Addestrare Animali... Il "contadino", infatti, è più un fattore con molti più compiti e la necessità di molte più nozioni di un semplice bracciante agricolo che svolge umili lavori manuali... Da qui la mia distinzione: contadino/fattore = esperto, bracciante/aiutante = popolano...

Link to comment
Share on other sites

Il Manuale lo dice chiaramente che è strano, improbabile e rarissimo vedere popolani oltre il livello 3.

Semplicemente ha messo le caratteristiche perché se proprio vuoi metterci il PNG strambo puoi farlo. Perché, come ho scritto sopra, ci può stare giustificare la crescita di livello per alcune particolarissime persone. Se i PG sono a livello 15-20 non è che i popolani di colpo diventano una sfida impossibile e appaiono tutti al 20°, però sanno che come loro sono superspeciali eroi fortissimi&potenti ci sono altri rari casi di persone così fiquerrime nel mondo, tra cui magari un popolano di 20 o due in tutti piani.

Resta più sensato l'esperto di 20° o il combattente di 20°. Ma vabeh.

Link to comment
Share on other sites

non ha senso proprio porsela questa discussione. semplicemente si cambia sistema di gioco se è questo il problema, o i png si costruiscono senza seguire le regole.

non ha alcun significato pensare al "popolano liv 20". perche mai il piu epico dei sarti dovrebbe avere piu pf, piu capacità combattiva, e piu possibilità di resistere a qualunque effetto che richieda un TS? e non tiratemi fuori perche nella vita si sarà punto un sacco di volte con l'ago...siamo sul ridicolo su.

semplicemente il sistema stesso di d&d per quanto ci piaccia, per quanto ci affascini, per quanto ci sbaviamo sopra....fa acqua da molte parti.

Link to comment
Share on other sites

Dato che siamo in tema, avrei intenzione di metterlo come cattivo finale (il suo nome sarà: Capitan Cattivo, il signore delle barbabietole) in una campagna livello 7, pensate sia troppo forte/debole?

Che build potrei mai fargli? O.o

Pensavo di fargli usare come arma un forcone e alcune armi a deflagrazione come il fuoco dell'alchimista solo che al posto di lanciare le fialetta lanciava un ortaggio... Pensavo:

Cipolle affettate= -2 txc e CA, gas cerchio di raggio 3m

Bottiglia d'olio extravergine= 2d6 danni + unto nel quadretti dove colpisce, si espande di 1,5m a round per 2 round

Ortica=lancia dei semi sul terreno che crescono velocemente ts riflessi oppure ti tocca e perdi 1 round a grattarti

Altre idee? .-.

Perché nessuno prende seriamente la mia domanda T.T

Link to comment
Share on other sites

Dato che siamo in tema, avrei intenzione di metterlo come cattivo finale (il suo nome sarà: Capitan Cattivo, il signore delle barbabietole) in una campagna livello 7, pensate sia troppo forte/debole?

Che build potrei mai fargli? O.o

Pensavo di fargli usare come arma un forcone e alcune armi a deflagrazione come il fuoco dell'alchimista solo che al posto di lanciare le fialetta lanciava un ortaggio... Pensavo:

Cipolle affettate= -2 txc e CA, gas cerchio di raggio 3m

Bottiglia d'olio extravergine= 2d6 danni + unto nel quadretti dove colpisce, si espande di 1,5m a round per 2 round

Ortica=lancia dei semi sul terreno che crescono velocemente ts riflessi oppure ti tocca e perdi 1 round a grattarti

Altre idee? .-.

Popolano con il difetto Chicken Infested (DR330) con il talento Estrazione Rapida e un sacchetto di sabbia

Divertiti ad estrarre infiniti polli

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.