Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1C: Fazioni dei Personaggi

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, finendo di parlare delle fazioni presenti a Waterdeep.

Read more...

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Classe Armatura in Dungeons & Dragons 5E

In questo articolo analizziamo i maggiori cambiamenti alla Classe Armatura nella Quinta Edizione di Dungeons & Dragons.

Read more...

Personaggi di Classe #2 - Collegio Bardico: Collegio del Metal

Nel secondo appuntamento con HicksHomebrew conosceremo un collegio bardico che insegna a cantare in growling e a realizzare potenti assoli. Preparatevi a pogare!

Read more...

Factotum


Wolf
 Share

Recommended Posts

http://filmup.leonardo.it/sc_factotum.htm

Chi l'ha visto?

Io l'ho visto Venerdi sera, sapendo ben poco di questo film.

L'ho trovato lento, ma mai noioso. La regia non fa certo numeri, ma non annoia ne dispiace, anzi. Matt Dillon è in piena forma e recita come pochi avrebbero saputo fare.

E' un film particolare, con spezzoni di vita di questo Henry Chinaski, uomo trasandato, ubriacone e incostante, ma che continua imperterrito nel suo stile di vita senza meta, alla ricerca di qualcosa che non conosce e non sa dove sia.

Unico punto fermo sono i suoi racconti, sicuramente frutto della quotidianità che lo forma, ma che non sono capiti.

Un bel film, da vedere con interesse o da lasciar perdere, per non dormire e non capirlo.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 3
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Chiunque non ami il proprio lavoro dovrebbe provare a leggere Post Office di Charles Bukowsky...
Dovrebbe essere tratto da quel racconto. ;-)

A dire la verità io non ho mai letto niente di Bukowsky, quindi non so dirti se regge il confronto (anche se di solito è difficile..), però ti dico che gli amici con i quali l'ho visto sono rimasti soddisfatti (e leggono Bukowsky) e io sono rimasto soddisfatto perchè è un film interessante.

Link to comment
Share on other sites

credo che sia tratto dall' omonimo libro di Bukowsky, almeno, dato che l' ho letto, mi è parso (Chinaski è il protagonista di quel libro), ma ci sono episodi o citazioni anche da altri scritti.

io l' ho trovato molto appropriato. specialmente Matt Dillon è un Chinaski credibilissimo

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.