Jump to content

Nemo

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    728
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Nemo last won the day on October 7 2006

Nemo had the most liked content!

Community Reputation

27 Orco

About Nemo

  • Rank
    Signore dell'Arena
  • Birthday 08/25/1983

Profile Information

  • Location
    Arretium
  • Occupazione
    Studente (non ridete, stro*zi!)
  • Interessi
    metallo, lettura, cinema, giochi di ruolo, f**a
  1. Spero tu stia bene...sono millenni che non ti vedo...sarà che sto frequentando il forum poco ma... Stammi bene

  2. una specie di retraining estremo? è una house rule, ma se se ne sente il bisogno mi sembra ragionevole. ma attenzione agli eccessi, una regola del genere può portare conseguenze spiacevoli
  3. questo infatti è proprio quanto mi rattrista: il fatto che per governare il bilanciamento del gioco si sia deciso di tagliare, anziché modificare, rispetto alla 3 edizione
  4. io credo che il problema sia osservato da un punto di vista sbagliato; vado con ordine. prendiamo il PHB (inglese) e andiamo alla/e pagina/e che spiegano come avanzare di livello i personaggi; cosa piuttosto sorprendente, per me giocatore di 3 e 3.5 edizione, vedo che c'è una tabella di avanzamento unica per tutti i personaggi a pagina 29. assomiglia forse ad una tabella simile sul manuale del giocatore della edizione precedente, ma con una sostanziale differenza. questa tabella elenca anche quanti talenti e quanti poteri ottengono i personaggi, sottointendendo quindi che tutti ne hanno
  5. si intendeva che in 3,5, nel primo round di combattimento, tutti quelli che non hanno agito sono colti alla sprovvista, in 4 no, a meno che l'attaccante non abbia scelto quel talento (ad essere precisi non esiste nemmeno più la condizione "colto alla sprovvista", ma la cosa che ci si avvicina, il vantaggio, ha lo stesso significato)
  6. ehi gid, grazie ancora per il disegno, stampato e incorniciato. in memoriam

  7. ho votato "non so" spiego: sicuramente giocherò una o due avventure per provare il sistema, poi con il gruppo si deciderà se restare in 3,5 o passare alla 4. potrebbe anche capitare, ed è probabile che andrà così, che finiremo per gestire due campagne, una 3,5 e l'altra 4, a turni alterni
  8. ehilà Nemo! che fine hai fatto?

  9. ti sei offesa prima? mi dispiace, non volevo... quello che intendevo e che intendo è che la famiglia per fare un funerale in chiesa paga e anche parecchio, l'ho vissuto sulla mia pelle giusto due mesi fa, e sinceramente lo trovo ripugnante. se ti offende anche questo, allora, beh, non so che farci

  10. ce l'ho (a proposito, saluti a tutti quelli che non mi vedono da parecchio e a tutti quelli che ancora non conosco). prime impressioni: il sistema di gioco sembra essere stato inclinato verso una semplificazione a 360° gradi di ogni aspetto, dalla preparazione dei personaggi a quella delle avventure, dalla gestione degli incontri a quella degli oggetti magici. per certi versi mi sa di snaturamento, ad esempio il retraining è diventato una meccanica base semplicissima del manuale del giocatore: cioè ogni personaggio potrà cambiare scelte di talenti/poteri/abilità fatte nella sua carriera,
  11. sembra quasi maleducazione riloggarsi solo per fare delle condoglianze. senza parole. anzi, no, qualche parola ce l'ho. grazie di tutto
  12. Nemo

    300

    il film è pieno di scene al rallentatore, chi lo ha visto lo sa. ma trovarle eccessive o troppo numerose è soggettivo. per esempio a me sono piaciute. la narrazione è decisamente estesa, ancora, basta guardare il film per saperlo. prolissa però significa anche noiosa, ritornando al discorso del gusto personale: sempre per esempio, io non mi sono annoiato. ciò che viene narrato è discretamente romanzato, se vogliamo incoerente. è un difetto di scripting? o è voluto come "linguaggio del narratore"? a me che è piaciuto è sembrata un'ulteriore caratterizzazione del personaggio. notare comunq
  13. Nemo

    300

    no. sto dichiarando apertamente che 1 dopo aver visto il film sei venuto a denigrarlo sul forum 2 sostenendo che oggettivamente sia un brutto film il sottointeso è che, mentre 1 è un tuo pieno diritto e non mi sognerei mai di dirti che sbagli per questo, per quanto possa non concordare, 2 è una affermazione che richiede verifiche oggettive. se queste verifiche sono il tuo gradimento o non-gradimento di alcune scene o di tutto il film, di oggettivo hanno ben poco
  14. Nemo

    300

    no, sei tu che lo credi, e lo dimostri poche righe prima, proprio qui qui invece, con notevole senso della moderazione, è dove sostieni di avere ragione a priori senza peraltro dare le prove oggettive che tanto invochi. io ho come l'impressione che l'unica cosa veramente oggettiva è che 300 non ti sia piaciuto e che tu stia cercando di convincere altri delle tue ragioni e dei loro fondamenti. fondamenti che, fino a prova contraria, sono di gusto personale, poiché molte delle scene che tu stesso hai citato come ridicole sono momenti geniali per altri (me compreso). com
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.