Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...

Intralciare


Zaiphen
 Share

Recommended Posts

Intralciare

Trasmutazione

Livello: Drd 1, Rgr 1, Vegetale 1

Componenti : V, S, FD

Tempo di lancio: 1azione standard

Raggio di azione: Lungo (120 m + 12 m per livello )

Area:Vegetali in una propagazione del raggio di 12 m

Durata: 1minuto per livello (I)

Tiro salvezza : Riflessi parziale ; vedi test o Resistenza agli incantesimi : No

Arbusti, liane, erbacce e perfino alberi si avviluppano, si contorcono e si stringono attorno alle creature che si trovano nell'area o che entrano nell'area, imprigionandole rapidamente e rendendole intralciate . La creatura può liberarsi e muoversi a metà della sua velocità normale usando un'azione di round completo per effettuare una prova di Forza o di Artista della Fuga con CD 20. Se una creatura supera un tiro sal- vezza sui Riflessi, non viene intralciata e può ancora muoversi all'interno dell'area a metà della sua velocità. Ad ogni round nel turno dell'incantatore, le piante tentan o nuovamente di imprigionare tutte le creature che avevano evitato o erano sfuggite all'intralciare.

Note: Il DM potrebbe modificare gli ef-fetti dell'incantesimo in alcuni modi, in ba- se alla natura dei vegetali presenti nell'area.

Intralciare! Quante volte vi è capitato di sottovalutare questo incantesimo quando mandavate i soliti sfigatissimi goblin ai novelli avventurieri? Quante volte avete riconosciuto il ghigno malefico nel vostro amico druido crescere in una malefica risata a mano a mano che descrivevate lo scenario di battaglia, dove ci avevate lavorato per ore?

A mio parere è un incantesimo che al I livello in quanto a bastardaggine non ha eguali, e anche avanzando di livello un CD 20 per una prova di forza o artista della fuga non è una sciocchezza, per non parlare del raggio di azione pari ad una catapulta, dove il druido si fa bellamente gli affari suoi a centinaia di metri di distanza, mentre si fuma una pipa.

L'incantesimo però nel mio party ha sempre sollevato dubbi:

- Se qualcuno rimane intralciato gli viene negato il bonus di destrezza, e per quanto riguarda tiri salvezza su riflessi? perde il bonus di destrezza, ma se è immobilizzato non dovrebbe proprio riuscire a schivare non avendo nemmeno diritto al tiro salvezza?

- Fino a che altezza si propagano le radici, liane, erbacce e gli alberi? Vale solo per le creature sul terreno? Una creatura di taglia superiore avrebbe gli stessi problemi di uno di taglia media, se le radici non salgono oltre una certa altezza lui non potrebbe avere le braccia libere per tentare un attacco?

grazie in anticipo per le risposte.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 8
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

- Non capisco la domanda sui tiri salvezza: ti riferisci a quelli contro intralciare o a quelli contro altri incantesimi?

- So che probabilmente è un'interpretazione arbitraria, però io l'ho sempre immaginato così: un sacco di arbusti e liane che si contorcono confusamente all'altezza del terreno, per poi avventarsi rapidamente addosso a chi muove un passo nell'area, ricoprendolo per tutta la sua altezza. In questo modo non ci sono problemi di taglia e le creature volanti non vengono catturate perché non toccano la terra. Ritengo che quella della "vegetazione che aspetta per tendere un agguato e aggrovigliarsi attorno all'avversario" sia una visione valida anche perché, se le erbacce fossero costantemente alzate, dovrebbero anche fornire un qualche bonus di copertura o occultamento.

Link to comment
Share on other sites

allora io l'ho sempre interpretata cosi, sulla base di quello che dice il manuale riguardo la destrezza in generale e l'incantesimo in particolare. il tiro salvezza sui riflessi evita che la creatura venga intralciata ma ci si muove comunque a metà della velocità nel round in cui si è evitato l'incantesimo, quindi direi che sin qui pochi dubbi, tiro salvezza e si vede se è riuscito o meno. riguardo le creature intralciate e la destrezza il MdG dice della caratteristica che si applica alla CA tutte le volte che la creatura è in grado di reagire, quindi per come la vedo io dipende dal contesto in cui l'incantesimo viene lanciato; se si è in una foresta fitta con liane, erba e rami tutti questi elementi contribuiscono a bloccare la vittima dell'incantesimo e quindi si nega la destrezza contro ogni attacco, se invece si è in un campo aperto, tipo non so una campagna senza alberi ne nient'altro che non sia erba allora presuppongo che solo le radici del terreno blocchino le gambe della vittima, che però ha comunque il corpo libero dalle ginocchia in su e può reagire, in questo caso quindi nego la destrezza come sempre solo se lo si attacca alle spalle. riguardo l'altezza la spiegazione dice che il DM deve comunque determinare gli effetti dell'incantesimo sulla base del contesto ambientale, ma spiega anche che i vegetali nell'area contribuiscono a bloccare le vittime, ergo non metto limiti all'altezza. anche un arciere appollaiato su una sequoia può essere intralciato da una liana posta sul ramo ove lui è posto, sempre ovviamente se l'arciere è nell'area dell'incantesimo,

Link to comment
Share on other sites

E se una creatura si mette a falciare l'erba o i vegatali che gli stanno attorno e che potrebbero avvolgerlo cosa succede? l'incantesimo termina in quella area dove ha falciato la vegetazione?

E se si lancia un incantesimo come mani brucianti o palla di fuoco?

La vegatazione è quella presente realmente e viene animata, oppure si tratta di arbusti che vengono creati magicamente e quindi si riformano in continuazione?

Link to comment
Share on other sites

Secondo me se uno è intralciato e considero la destrezza negata un attacco furtivo vale sempre, perchè l'attacco furtivo permette di trovare punti vitali non di avere bonus al tiro per colpire. La mia domanda è: sono già intralciato, perché non ho superato il tiro salvezza. Ricevo un attacco da parte di un mago che mi lancia un incantesimo che si basa sui riflessi,ho diritto o no al tiro salvezza? o nego solo la destrezza?

Link to comment
Share on other sites

Ehm ma dove è scritto che intralciato nega il bonus di destrezza alla CA?

Dal rules Compendium:

Entangled: An entangled creature is ensnared. Being

entangled impedes movement, but doesn’t entirely prevent it

unless the bonds are anchored to an immobile object or tethered

by an opposing force. An entangled creature moves at half

speed, can’t run or charge, and takes a –2 penalty on attack rolls

and a –4 penalty to Dexterity. Casting a spell while entangled

requires a Concentration check (DC 15 + the spell’s level)

Link to comment
Share on other sites

E se una creatura si mette a falciare l'erba o i vegatali che gli stanno attorno e che potrebbero avvolgerlo cosa succede? l'incantesimo termina in quella area dove ha falciato la vegetazione?

E se si lancia un incantesimo come mani brucianti o palla di fuoco?

La vegatazione è quella presente realmente e viene animata, oppure si tratta di arbusti che vengono creati magicamente e quindi si riformano in continuazione?

Secondo me quando uno fa un tiro salvezza su riflessi, non significa che schiva e basta, significa che compie gesti basati sulla rapidità come può essere tentare di tagliare un ramo che lo sta minacciando. Il fatto che uno deve ogni round fare una prova sui riflessi se si trova dentro l'area, significa che (come scritto nella regola) il groviglio si rigenera.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By supremenerd88
      Parto con una doverosa premessa: sono assolutamente convinto che "in un gioco di ruolo le regole sono fatte per essere adattate alla situazione per rendere il tutto più divertente".
      Detto questo, le regole "base" di un gioco vanno capite per poter essere adattate altrimenti si rischia di far scadere nella banalità il tutto.
      Arrivo quindi alla domanda: Che differenza c'è tra l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" (pagin 215 e 216 del manuale del giocatore 1 versione italiana) e "linguaggi" (pagina 253 del manuale del giocatore 1 versione italiana)? da quello che sta scritto mi sembra che l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" serva appunto solo per comprendere il linguaggio scritto o orale, ma non di esprimersi nella lingua compresa (a meno che non ne sia in possesso e quindi mi chiedo per quale diavolo di motivo ha lanciato l'incantesimo...), mentre "linguaggi" dice "Questo incantesimo conferisce alla creatura toccata la capacità di parlare e di comprendere il linguaggio di una qualsiasi creatura intelligente, che si tratti della lingua di una razza o di un dialetto regionale. Naturalmente il soggetto è in grado di parlare un solo linguaggio alla volta, anche se è in grado di capirne diversi. Linguaggi non consente al soggetto di parlare con creature che non sanno parlare. Il soggetto può farsi capire fino a dove arriva la sua voce. L'incantesimo non predispone in alcun modo le creature apostrofate nei confronti del soggetto".
      A parte l'ultima frase che proprio non mi dice nulla (le creature "apostrofate" nei confronti del soggetto???), per il resto il testo di "linguaggi" sembra che dia la possibilità di parlare una certa lingua e di capire la lingua parlata da un altro soggetto, non viene menzionato quindi il comprendere il testo scritto.
      A livello di regole "standard" possiamo quindi affermare che, se volessi far leggere un rituale in una lingua che il soggetto non conosce e recitarlo con la giusta lingua, deve prima lanciare l'incantesimo "comprensione dei linguaggi" e poi "linguaggi" (oltre a fare le prove necessarie per lanciare il rituale)?
      Grazie.
    • By korhil
      Buongiorno. Spiegatemi se ho capito bene, ho cercato nel forum e ho capito quasi tutto ma mi manca un pezzo.
      Lancio l incantesimo,
      per far effettuare il ts agli avversari, il muro devo crearglielo sopra o basta crearlo entro 10 feet?
      Quando lancio il muro non circolare,  deve essere dritto o posso creare un muro della forma che voglio?
    • By Xenor
      Ho dei dubbi riguardo l incantesimo dissolvi magie. Prima di tutto quando viene lanciato questo incantesimo (dopo aver compiuto tutti i tiri ecc) quando toccherà all avversario, nel caso dovesse lanciare un incantesimo deve superare una CD per evitare di perdere l'incantesimo lanciato oppure può farlo liberamente senza vincoli? 
    • By Gmon
      Ciao a tutti.
      Ho un mago in gruppo che vorrebbe poter preparare piu' incantesimi per cercare di avere la soluzione pronta a molte piu' situazioni. Ho guardato sui manuali ma non mi sembra di aver visto oggetti magici che lo facciano, anche gli oggetti che alzano l'INT sono molto rari ed il guadagno e' poco. Mi pare di aver capito che la quinta edizione sia poco portata a dare questa possibilita'. Sbaglio?
      Secondo voi come dovrei comportarmi? E come la gestireste?
      Grazie.
    • By skeletorn
      Dubbio su animare i morti. Siamo tornati alla 3.5 dopo un pò di tempo. Se si usa l'incantesimo animare i morti per animare uno scheletro dal corpo di un umano, quali sono le caratteristiche del non morto animato? Si anima un non morto standard di taglia media come da manuale dei mostri oppure influisce in qualche modo le capacità, caratteristiche, ecc... che aveva il personaggio quando era in vita?
      Io ero convinto che si animava un non morto standard di taglia media indipendentemente da tutto, ma non ne sono sicuro.
      Grazie
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.