Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...
By Lucane

The Wild Beyond the Witchlight uscirà a Settembre

Scopriamo le ultime novità riguardanti la nuova avventura per D&D 5a Edizione. 

Read more...

Classi fondamentali e derivazioni varie


MadLuke
 Share

Recommended Posts

Non è solo una provocazione, è un pensiero che ho da tempo: sono l'unico a pensare che, in fondo, le 4 classi base (chierico, guerriero, ladro e mago) e i multiclasse, ma solo tra quelle 4, siano le più "forti"? E che in realtà ranger, druidi, bardi, ladro magico, difensore nanico, ladro d'Ombra dell'Amn e qualunque altra classe o CdP, per quanto affascinanti, non facciano altro che "allungare" il brodo? (Beninteso: io amo le CdP, soprattutto quelle legate a un'ambientazione specifica o a un certo BG del personaggio.)

Ciao, MadLuke.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 64
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Secondo me no =) tralasciando il fatto che mettere sullo stesso piano il guerriero con il chierico e il mago è un'eresia, un guerriero/difensore nanico (per dire una classe che hai citato) è moooooolto più performante di un guerriero puro (con la premessa di voler giocare un guerriero puro come tank). Secondo me limitarsi a solo quelle 4 classi rischierebbe di semplificare troppo il tutto: è vero che D&D è pieno di CdP che servono poco a nulla, ma è anche vero che ce ne sono molte di così belle e caratteristiche, che non si potrebbe ottenere lo stesso effetto (in termini di BG e abilità) mischiando quelle quattro classi base =)

Link to comment
Share on other sites

Secondo me no =) tralasciando il fatto che mettere sullo stesso piano il guerriero con il chierico e il mago è un'eresia,

Perché? :-|

un guerriero/difensore nanico (per dire una classe che hai citato) è moooooolto più performante di un guerriero puro (con la premessa di voler giocare un guerriero puro come tank).

Anche a me piace molto il difensore nanico, ma comparando un Nano guerriero 16° con un Nano Grr 6°/Dnn 10°, io dico che il primo ha cinque talenti in più, per cui può aver facilmente completato il thread di "Attacco turbinante", tanto per dirne uno di quelli che fa la differenza...

Secondo me limitarsi a solo quelle 4 classi rischierebbe di semplificare troppo il tutto: è vero che D&D è pieno di CdP che servono poco a nulla, ma è anche vero che ce ne sono molte di così belle e caratteristiche, che non si potrebbe ottenere lo stesso effetto (in termini di BG e abilità) mischiando quelle quattro classi base =)

E infatti io ho appositamente specificato che le mia domanda era da considerarsi unicamente in chiave "tank". Io alle CdP ci rinuncerei meno di te. :-)

Ciao, MadLuke.

Link to comment
Share on other sites

Concordo con Lone.

Il guerriero è praticamente inutile come classe pura. da quanto ho visto nei vari forum serve solo come riempitivo per raggiungere prima una determinata CDP.

Il mago comunque è mooooolto più forte del guerriero(sempre parlando di classi pure), i talenti fanno molto, ma il guerriero non ha particolarità, e tante cose che fanno le altre classi non sono sostituibili con dei talenti.

Poi mettere sullo stesso livello druido e ladro magico o simili non ha senso, almeno per me.

Link to comment
Share on other sites

1) La prima frase che ho detto è un pò ambigua in effetti XD la riformulo: sul piano della narrazione ogni classe è buona per ruolare, gli spunti sono infiniti, sul piano della competitività il guerriero è un abisso sotto le due classi di incantatori da te citate (o meglio, contro qualsiasi full caster, ma questo è un altro discorso =)

2) Il punto è che il guerriero ha solo quello: i talenti. E il problema che tutti riconoscono nel guerriero, è che non esistono talenti che "scalino" con il livello. Insomma, non c'è un talento che ti faccia dire "oh, che bello! questo feat sì che è degno del mio 20° livello!" Inoltre anche se hai i talenti bonus, devi sempre rispettarne i prerequisiti e non sempre è possibile. Ora guardiamo il difensore nanico: in quei 10 livelli "perde" 5 talenti da guerriero, ma cosa guadagna? Posizione difensiva 5/gg (ottimi boost a caratteristiche e CA), schivare prodigioso/ migliorato, percepire trappole +2, RD 6/-, difesa mobile, bonus di schivare +4 alla CA e il TS sulla volontà alto. Personalmente preferisco tutta questa roba qui ai 5 talenti, ma è questione di gusti. Io direi di chiuderla qui: non voglio che il tuo topic diventi un dibattito sul Difensore Nanico XD

Link to comment
Share on other sites

Non è solo una provocazione, è un pensiero che ho da tempo: sono l'unico a pensare che, in fondo, le 4 classi base (chierico, guerriero, ladro e mago) e i multiclasse, ma solo tra quelle 4, siano le più "forti"? E che in realtà ranger, druidi, bardi, ladro magico, difensore nanico, ladro d'Ombra dell'Amn e qualunque altra classe o CdP, per quanto affascinanti, non facciano altro che "allungare" il brodo?

Non ho capito, il concetto è che le CdP sono meno "forti" delle classi base?

Non sono un ottimizzatore, ma solo citando le più conosciute: Incantatrix, Maestro delle Molte Forme, Sacerdote-Ur, Abjurant Champion e, esageriamo, Beholder Mage.. livelli di queste CdP possono rendere più "forti" delle semplici classi base.

Poi, un attimo, in che senso il druido allunga il brodo? Da quello che ho letto, ho capito che stai dicendo che le quattro classi base (guerriero, chierico, ladro e mago) siano più forti del druido, ho capito male? Guerriero e ladro non possono stare sopra al druido!

Link to comment
Share on other sites

MadLuKe, originariamente il gioco voleva essere così. Le 4 classi che hai citato erano i 4 specialisti di 4 aree: combattimento in mischia, cure e supporto, furtività e utility/crowdcontrol.

Le cose sono andate orribilmente a ramengo.

Il manuale del DM dice chiaramente che nel creare una nuova classe, questa è sbagliata se in mischia mena più di un Guerriero. Non si sa come, non si erano resi conto che Druido e Chierico erano già superiori.

E insomma. L'intenzione c'era, ma la realtà dei fatti è lontanissima.

Link to comment
Share on other sites

Per tutti: facciamo materializzare dal nulla un guerriero e un mago, entrambi di 20°, senza alcun oggetto magico, in una stanza a 6 metri di distanza l'uno dall'altro. Il primo con l'arma ancora infoderata, l'altro senza avere lanciato su di sé alcuna protezione. Quante possibilità ha il mago di sopravvivere al secondo round se per disgrazia perdesse l'iniziativa?

Ciao, MadLuke.

Link to comment
Share on other sites

Per tutti: facciamo materializzare dal nulla un guerriero e un mago, entrambi di 20°, senza alcun oggetto magico, in una stanza a 6 metri di distanza l'uno dall'altro. Il primo con l'arma ancora infoderata, l'altro senza avere lanciato su di sé alcuna protezione. Quante possibilità ha il mago di sopravvivere al secondo round se per disgrazia perdesse l'iniziativa?

Ciao, MadLuke.

Se è solo coi manuali base, il Guerriero colpirà quasi automaticamente il Mago, questo perché non avere oggetti magici al 20° livello è un errore di bilanciamento visto che essi sono l'unico modo per aumentare la CA - non a caso ci sono più tipi di bonus alla CA di quanti ce ne siano per l'attacco, visto che questo dispone del BaB-

Comunque diciamo che il Guerriero colpisca caricando il Mago con CA 10 facendogli quindi danni da Spadone + FOR (senza bonus di potenziamento, solo Tomo e Livello quindi MAX 28 se umano) + Poderoso a 20 (40) + specializzata + Specializzata superiore

Totale circa 70 danni

il Mago supponendo COS 14 (12+ tomo +2) avrà 6 + (19x 4,5) = 91,5 anche senza oggetti magici quindi non muore

Al turno dopo il Mago fa un passo di 1,5 metri e casta quello che deve castare

--

Se è con tutti i manuali il Mago lancia Celerity e vince comunque l'iniziativa.

Link to comment
Share on other sites

Non puoi mettere il confronto su questo piano.

Così vincerebbe un guerriero, ma guarda quante cose deve avere a suo favore.

1) non ci devono essere oggetti magici.(impossibile al 20°)

2)Deve essere a 6 metri dal mago(Altamente improbabile)

3) deve vincere l'iniziativa(e qui se ne può parlare, ma questo è un grande vantaggio solo se il guerriero riesce ad entrare in mischia con un passo di 1,5 m)

4) il mago non deve avere potenziamenti attivi(Vedi il punto uno)

In ogni caso il guerriero riuscirebbe a fare solo un attacco. e mi sembra altamente improbabile che con un attacco riesca seccare un mago(conta che non ci devono essere oggetti magici, quindi neanche armi magiche)

Link to comment
Share on other sites

Senza oggetti amgici? Ciao ciao guerriero. Anche senza oggetti magici, il mago ha gli incantesimi, il guerriero solo un pezzo di ferro.

Iniziativa vinta dal mago:

- Mago: volare + 4,5 metri in alto

- Guerriero: *?#!!!

GAME OVER

Inizia il guerriero

- Guerriero: movimento+sfodero e attacco. A meno di critico pesante il amgo è ancora vivo

- Mago: Volare (incassa il secondo attacco, per l'opportunità) + 4,5 m in verticale.

Guerriero: *?#!!!

GAME OVER

Link to comment
Share on other sites

Per tutti: facciamo materializzare dal nulla un guerriero e un mago, entrambi di 20°, senza alcun oggetto magico, in una stanza a 6 metri di distanza l'uno dall'altro. Il primo con l'arma ancora infoderata, l'altro senza avere lanciato su di sé alcuna protezione. Quante possibilità ha il mago di sopravvivere al secondo round se per disgrazia perdesse l'iniziativa?

Ciao, MadLuke.

Bhe, quante possibilità ci sono mai che un mago di 20° livello si faccia trovare in una situazione come questa? Con le divinazioni di cui dispone lo trovo molto improbabile...

Insomma, non prendere una scala di misura basata su una situazione improbabile...

La grossa differenza tra incantatori e combattenti agli alti livelli sta nel fatto che i secondi si fanno uccidere senza capire chi o cosa li abbia attaccati.

Link to comment
Share on other sites

A parte che in una stanza non so quanto si possa volare, ma vogliamo concedere al guerriero "medio", oltre all'armatura media/pesante, almeno un'arma da mischia e una da lancio/tiro?

Vabe', si potrebbe andare avanti per ore e non era mia intenzione.

Ciao, MadLuke.

PS. Se dovessimo abilitare gli oggetti magici allora io dico che il guerriero ha un anello di resistenza agli incantesimi (o rifletti) e tanti saluti... No, il confronto va considerato necessariamente senza alcun orpello aggiuntivo.

Link to comment
Share on other sites

Come può un guerriero reggere un simile confronto? Basta un incantesimo random! Danza Irresistibile di Otto! (Solo per citarne uno e solo nei manuali base)

Per tutti: facciamo materializzare dal nulla un guerriero e un mago, entrambi di 20°, senza alcun oggetto magico, in una stanza a 6 metri di distanza l'uno dall'altro. Il primo con l'arma ancora infoderata, l'altro senza avere lanciato su di sé alcuna protezione. Quante possibilità ha il mago di sopravvivere al secondo round se per disgrazia perdesse l'iniziativa?

Io direi 90%. O, sicuramente, di più che se per disgrazia la perdesse il guerriero.

Ma poi dai, FERMARE IL TEMPO! Che deve fare il povero e innocuo guerriero?

Poi, cioè, dire che il mago parte senza protezioni è come dire che il guerriero deve partire a mani legate e con dei legnetti negli occhi. :)

Link to comment
Share on other sites

PS. Se dovessimo abilitare gli oggetti magici allora io dico che il guerriero ha un anello di resistenza agli incantesimi (o rifletti) e tanti saluti... No, il confronto va considerato necessariamente senza alcun orpello aggiuntivo.

Bisogna comunque dare i bonus di potenziamento alle caratteristiche principali e alle difese primarie come CA e TS, capisco gli oggetti specifici ma i PG al 20 sono considerati aventi certi bonus. La situazione di cui parli tu è talmente irrealistica che anche se pure si dimostrasse che in tale situazione il Guerriero vince (e non lo si dimostra) ciò non sarebbe indicativo delle potenzialità di gioco

Link to comment
Share on other sites

Il guerriero perderebbe in ogni caso... basta il talendo Faerie Misteryes Iniziate (Bonus alla INT sui Pf) per avere (al minimo contando che al 20° casta di nono)

20d4+Int*20

50 (medi) + 4*20 (minimo 4 perchè per castare tutto deve avere almeno 19)= 130 pf (non muore)

1 Turno:

Warrior: Vince l'iniziativa, estrae ed attacca, ha fatto danni (a meno che non critti è difficile che shotti il maghetto, non contando che se il mago si sia focussato sull'INT avrà sicuro molti più PF)

Mage: Time Stop

Game Over

Link to comment
Share on other sites

Secondo me sono inutili questi discorsi <Ma il mago lancia questo incantesimo.> <Vero, ma se il guerriero ha un arma ricoperta di un veleno che danneggia l'intelligenza e lo colpisce ha vinto.> <No se supera il tiro salvezza.> ecc....

Fare discorsi del genere è inutile, in quanto a meno che il master non sia un sadico, ad un tavolo di gioco una situazione del genere non si presenterà mai.

Per quanto riguarda il discorso di MadLuke in parte sono d'accordo; ovvero secondo me nessuno sentiva il bisogno di una CdP come lo gnomo sterminatore di giganti o altre classi che, a mio avviso, sono vaccate però da qui a dire che quelle 4 classi siano le migliori ne passa.

In primo luogo perche dipende da PG a PG; un guerriero mezzorco me lo vedo di gran lunga in vantaggio contro un barbaro halfling (esempio) nonostante io consideri il barbaro una classe decisamente migliore su carta.

Secondariamente dipende dalla situazione in cui vertono i PG; un mago in un cam è morto, un guerriero in armatura completa che cade in mare è morto un qualsiasi PG di liv 1 che sputa addosso ad un drago rosso è morto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Lyt
      Mi era venuto in mente un personaggio, e volevo chiedere il vostro aiuto per capire se è fattibile renderlo competitivo, o rimane soltanto un idea comica😅
      Un personaggio che usa solo armi improvvisate (d4) come padelle o sedie
      Premetto che dubito che userò mai questo pg, è solo un idea per passare il tempo
       

      Le mie idee per ora sono state:
      Lottatore da Taverna [Tavern Brawler] per essere competente nelle armi improvvisate
      Guerriero (Maestro da battaglia) per avere 4 attacchi (dovrò compensare sul numero di colpi più che sulla qualità), avere un talento in più (mi servirà) e avere dadi in più per i danni con le manovre
       Adepto Marziale [Martial Adept] per aumentare le manovre
       
      Mi piacerebbe anche mettere qualcosa di stupido come Cuoco [Chef], ma consideriamolo un extra
      Idee per questo stupido pg?😅😂
    • By -Feanor-
      Buondi!
      Come accennato dal titolo volevo chiedervi un consiglio riguardo alla creazione di un personaggio, prendendo ispirazione da un npc di Dark Souls 3, Siegward di Catarina.
      Ovviamente non vuole essere un copia incolla o un "come creare quel personaggio in d&d 5e", ma solo una fonte di ispirazione. 
      L'idea del personaggio è infatti un nano abbastanza in là con l'età, non molto brillante o intelligente ma con un cuore buono e pronto a proteggere e sacrificarsi per gli altri, che ama bere e festeggiare, sempre ottimista.
      Mi piace che, come appunto il cavaliere dall'armatura a cipolla, non sia un rissoso/guerrafondaio, ma che quando la situazione lo richieda si sappia rivelare un potente alleato, in poche parole, che al bisogno sappia menare le mani e fermare chi minaccerà i suoi compagni o i suoi ideali. 
      Sono indeciso tra paladino e chierico perché da BG mi piace che abbia anche un legame con il divino.
      Per concludere, lo vorrei giocare, almeno principalmente dato che entrambe le classi ricoprono comunque bene questo ruolo, non come support/healer (escluderei dominio vita del chierico o protezione come stile di combattimento del paladino), ma come un combattente che senza indugio si butta in prima fila per proteggere chi gli sta accanto (vedasi Sieg contro il demone di fuoco in DS3) che sappia incassare e soprattutto abbattere i suoi nemici, con un tocco di "legame divino" (guardiani spirituali e punizione divina sono le cose che più adoro delle rispettive classi, pensando a come le ruolerei)
      Mi scuso per il poema ma spero di aver reso l'idea!
      Grazie mille per tutti i consigli e opinioni che avrete da darmi
    • By THORVALL
      Salve a tutti, col mio Party per agevolare il Master abbiamo deciso di ripassare alla 3,5 da Pathfinder, devo quindi approntare il nuovo PG, in Path giocavo un Convocatore Sintetista con 2 livello da Paladino mezzoelfo di 9° livello inspirato a Naruto. Ora tornando in D&D 3,5 volevo provare a ripetere una cosa simile giocando un PG di 9° livello Mago6/Sentinella di Barray3 o Mago5/SoB3/altra cdp1. Talenti oltre i prerequisiti per la Sentinella???? Sono indeciso se specializzarmi in Evocazione per i Teletrasportini immediati o in Trasmutazione o lasciarlo Universale. Come Razza avrei pensato allo Gnomo del Sussurro voi che dite i punteggi sono 10/13+1/16/17+1/10/10. I manuali permessi sono i seguenti: Base, Tutti i Perfetti/Completi, I Races, Liber Mortis, Imprese Eroiche, Nephandum, Spell Compendium, Eroi orrore, ToB e ToM, Abissi ed Inferi, Draconimicon, Dragon Magic, Dungeonscape, Heroes of Battle, Lord of Madness, Sandstorm, Frostburn, Elder Evils, Drow of the Underdark, Cityscape e quelli di Forgotten e poi qualcosa di Arcani ma va approvata e già mi ha cassato Mago del Dominio. Sto aspettando se approva Tratti e Difetti e le varianti degli Specialisti(ragiono come se non ci fossero). Cosa mi suggerite anche come ulteriore CDP, il nostro party conta un Tank(mix di classi picchione di ToB), un Gish Arcano un Necromante del Terrore, uno skill Monkey furtivo ed un Chierico(Healer-Buffer).  Grazie in anticipo.
    • By Atlhas
      Sono arrivato al terzo livello col monaco e ho scelto la Via dell'Ombra come tradizione monastica, non mi è chiaro un'aspetto degli incantesimi. di solito gli incantesimi hanno una CD da superare ma quelli della via dell'ombra non è indicata nessuna CD. Vi chiedo se non c'è o se va usata la CD dei punti Ki? 
    • By Calidone 65
      Buon giorno cari avventurieri, volevo porvi una richiesta piuttosto bizzarra. In questo tempo pervaso dal caldo e dalla solitudine, il mio caro master mi ha permesso di portare avanti una trama di un mio pg. Delle piccole masterplayers utili anche per scoprire qualche piccolo aneddoto del mondo. Filava tutto liscio, finché non libero un dio (creature bandite e temute nel suo mondo) con cui stringo anche un patto, diventando il suo "Avatar". C'è chi urlerebbe "WARLOCK", ma non questa volta. La situazione stava andando piuttosto bene anche dopo tale avvenimento, finché, a fine masterplayer, non sento il master che fa "ok, personaggio livello 36"... Nella campagna è molto comune incontrare npc di livello alto, alcuni addirittura che superano il 40, perciò non mi sono spaventato più di tanto... Ma come cavolo lo buildo un personaggio che è mago/ladro/guerriero di livello 36? Certo, il mago livello 20 è la classe più rotta del gioco, ma vorrei sapere se dovessi continuare con quella classe, quindi superare il 20 con il mago o aumentare anche le altre 2  classi. Per non parlare delle magie... Contando che ora ad intelligenza ho 26...fortunatamente a quelle penserò io, vorrei solo un piccolo consiglio sui livelli, sapete, non ho mai avuto un personaggio di livello 36. Grazie mille per l'aiuto. 
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.