Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

In arrivo la Guida di Van Richten a Ravenloft, la Guida Omnicomprensiva di Xanathar e lo Schermo del Dungeon Master Reincarnato

Sono stati annunciati ufficialmente dalla WotC tre nuove localizzazioni italiane di prodotti per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #13: Le Quattro Fasi della Magia - Parte 3

Lew Pulsipher ci propone una serie di domande circa la diffusione della magia nel mondo di gioco, offrendo spunti di riflessione sui quali costruire campagne e ambientazioni più interessanti. 

Read more...

Classe Armatura in Dungeons & Dragons 5E

In questo articolo analizziamo i maggiori cambiamenti alla Classe Armatura nella Quinta Edizione di Dungeons & Dragons.

Read more...

Personaggi di Classe #2 - Collegio Bardico: Collegio del Metal

Nel secondo appuntamento con HicksHomebrew conosceremo un collegio bardico che insegna a cantare in growling e a realizzare potenti assoli. Preparatevi a pogare!

Read more...

Il Manuale dei Sandbox

In questo articolo di Gareth Ryder-Hanrahan vedremo un metodo particolare per la creazione di un sandbox. 

Read more...

Quesito comportamento ammaliamento/illusione [charme]


Kolrum
 Share

Recommended Posts

Scena:

-mago(A) qualunque lancia senza preoccuparsi che qualcuno lo veda/senta charme su B

-B lo vede chiaramente e magari identifica anche la magia in questione con la sempreverde sapienza magica

-nonostante tutto B fallisce il TS

Ora come si dovrebbe comportare B?

Ok vede A come un amico fidato ma comunque non è completamente andato, sa benissimo il perché di questo.

E oltre allo charme, come funziona la situazione analoga con altre magie simili? con magie che ti fanno credere di avere magie particolari, o ti fanno credere di essere imbattibile e insuperabile?

Link to comment
Share on other sites


Scena:

-mago(A) qualunque lancia senza preoccuparsi che qualcuno lo veda/senta charme su B

-B lo vede chiaramente e magari identifica anche la magia in questione con la sempreverde sapienza magica

-nonostante tutto B fallisce il TS

Ora come si dovrebbe comportare B?

Ok vede A come un amico fidato ma comunque non è completamente andato, sa benissimo il perché di questo.

No che non lo sa. Se no non avrebbe senso l'incantesimo. Si presume che non abbia coscienza del fatto che sia sotto l'incantesimo.

E oltre allo charme, come funziona la situazione analoga con altre magie simili? con magie che ti fanno credere di avere magie particolari, o ti fanno credere di essere imbattibile e insuperabile?

La maggior parte con autoconvincimento direi.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

No che non lo sa. Se no non avrebbe senso l'incantesimo. Si presume che non abbia coscienza del fatto che sia sotto l'incantesimo.

Ok non sai che sei sotto incantesimo... però se un momento prima quella persona la odiavo/non conoscevo, poi individuo che a tirato a qualcuno uno "charme" e un momento dopo sono un suo fedele amico, bho mi pare strano tutto ciò, cioè 2+2 sarà in grado di farlo, soprattutto se ha più di 14 di int.

Cioè capisco che una magia va a modificarti la mente, però non ti fa dimenticare gli istanti prima.

Link to comment
Share on other sites

Lo charme ti fa interpretare tutto ciò che fa l'incantatore nella maniera più positiva possibile.

Quindi IMHO se il personaggio non è in grado di identificare con sicurezza un incantesimo, penserà che l'incantatore abbia lanciato un incantesimo diverso da charme. Se invece sa identificarlo, reprimerà inconsciamente questo fatto. La mente è in grado di fare cose prodigiose...

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ok non sai che sei sotto incantesimo... però se un momento prima quella persona la odiavo/non conoscevo, poi individuo che a tirato a qualcuno uno "charme" e un momento dopo sono un suo fedele amico, bho mi pare strano tutto ciò, cioè 2+2 sarà in grado di farlo, soprattutto se ha più di 14 di int.

Cioè capisco che una magia va a modificarti la mente, però non ti fa dimenticare gli istanti prima.

Non ti fa dimenticare niente, è solo autosuggestione sui ricordi. Magari non ti ricordi che fino ad un momento prima cercavi di ucciderlo, oppure ti ricordi che vi stavate semplicemente esercitando insieme.

Voglio dire, non hai mai sentito di persone che si creano falsi ricordi per evitare di ricordare brutti momenti? E' la stessa cosa.

Se l'incantesimo ti farebbe venire dubbi su quello che facevi prima, non servirebbe a niente.

Link to comment
Share on other sites

Ok non sai che sei sotto incantesimo... però se un momento prima quella persona la odiavo/non conoscevo, poi individuo che a tirato a qualcuno uno "charme" e un momento dopo sono un suo fedele amico, bho mi pare strano tutto ciò, cioè 2+2 sarà in grado di farlo, soprattutto se ha più di 14 di int.

Cioè capisco che una magia va a modificarti la mente, però non ti fa dimenticare gli istanti prima.

Il dubbio di cui parli è il tiro salvezza volontà. Se lo fallisci, la magia è stata più forte della tua razionalità.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Lo charme ti fa interpretare tutto ciò che fa l'incantatore nella maniera più positiva possibile.

Quindi IMHO se il personaggio non è in grado di identificare con sicurezza un incantesimo, penserà che l'incantatore abbia lanciato un incantesimo diverso da charme. Se invece sa identificarlo, reprimerà inconsciamente questo fatto. La mente è in grado di fare cose prodigiose...

Non ti fa dimenticare niente, è solo autosuggestione sui ricordi. Magari non ti ricordi che fino ad un momento prima cercavi di ucciderlo, oppure ti ricordi che vi stavate semplicemente esercitando insieme.

Voglio dire, non hai mai sentito di persone che si creano falsi ricordi per evitare di ricordare brutti momenti? E' la stessa cosa.

Se l'incantesimo ti farebbe venire dubbi su quello che facevi prima, non servirebbe a niente.

In effetti non avevo pensato all'autosuggestione e al fatto che per "proteggersi" il cervello questo e altro... comunque semplicemente per ovviare al problema cercavo sempre di fare la magia di soppiatto senza farmi vedere/sentire, se è così allora no problem farla davanti al malcapitato.

Grazie!

Il dubbio di cui parli è il tiro salvezza volontà. Se lo fallisci, la magia è stata più forte della tua razionalità.

E sono contemplati bonus per passare il TS in caso di individuazione della magia?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.