Jump to content

Due Risate con D&D [parte 3]


Recommended Posts

Inserite nel topic minacce,azioni sconsiderate ed esilaranti che vi sono davvero accadute o che avete trovato su qualche sito!:-D

Comincio con queste frasi tratte da un sito:

Le ultime parole famose ( del master):

"Dammi un secondo la tua scheda."

"Chi era in testa al gruppo?"

"Chi era in fondo al gruppo?"

"Come eravate disposti?"

"Chi tiene al fianco la spada che avete trovato nell'altra stanza?"

"Con quale mano la tiri, quella leva?"

"Mm... No, aspetta a tirare il dado..."

"Fate un tiro salvezza su Tempra..."

"Quello che hai appena bestemmiato non era il dio del tuo PG, vero?" - solitamente seguita dalla n° 1

"Bravo! Così si fa!"

"Sappiate che il nano steampunk regge tra le mani un antico artefatto nanico a voi sconosciuto. Puntandolo verso di voi dice: Beretta calibro 9 Parabellum!

Due pg sono su una nave. A uno cade la spada in acqua, allora si tuffa per prenderla. Dopo 5 minuti i Pg stanno combattendo ed entrambi salgono di livello. Il Master guardando le schede: "Chi di voi si è tuffato prima?" Pg: "Io" Master: "Bè allora c'è un problemino...tu NON sai nuotare." Seguita da nuova scheda per il giocatore che oltretutto è salito di livello per niente. (Mi è successo veramente!)

"Vi avevo già detto che il ponte davanti a voi era distrutto?"

Lanciando un d4: "Questi non sono i punti vita che vi tolgo, ma quelli che vi rimangono".

Dimmi, cosa ne pensi di un nuovo PG per te?

Un pg scaccia un ragno dalla spalla dell'altro con un tizzone ardente, poi vanno avanti. Dopo 10 minuti (reali) il master ai due pg: "Ragazzi..chi di voi due ha spento il fuoco?"..occhiata interrogativa tra i due pg...DM:"Un filo di fumo si leva dalla foresta..."

"Lo fai veramente?"

"Sei proprio sicuro di voler lanciare Disgiunzione di Mordenkainen su una porta riflettente?!"

(Al termine di una campagna di due anni) Avete irrimediabilmente distrutto il tessuto dello spaziotempo. Che si fa?

"Mi dispiace, ragazzi, però ci siamo divertiti, dai."

Fate pure :D

Quando guarda dove ha scritto i mostri e le trappole e dopo 3 secondi ha un sorriso diabolico nella faccia e strane lucine rosse negli occhi.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


il master muove un gruppo di mercanti nomadi che si sono fermati in una città per mercanteggiare. Un PG nobile della città viene a far domande sull'origine dei mercanti e questi risponde:

«mi spiace messere, ma come sapere l'origine dei componenti di un gruppo di nomadi? noi, vagabondi che siamo noi, vagabondi che non siamo altro, soldi in tasca non ne abbiamo ma lassù c'è rimasto Laduergar»

sguardo interrogativo dei PG e successivo sciopero dal gioco per circa 15 minuti

Link to comment
Share on other sites

lo gnomo super logorroico di mio cugino faceva sbellicare. Raccontava a tutto spiano le sue avventure passate, la sua famiglia, i suoi interessi. Quando arrivava lui tutti si disperavano e si nascondevano... il nano ha buttato la faccia nella minestra per non farsi vedere. Il Paladino lo ha trasportato sottobraccio per 3 piani di scale di dungeon mentre lo gnomo continuava a parlare. Parlava così tanto da stufare anche gli altri gnomi. Ora mio cugino vuole fare un warmage, gli ho promesso un +1 in invocazione anzichè illusione se fa un altro gnomo. Dice che gli gnomi di Dragonlance sono tutti logorroici come il suo

Link to comment
Share on other sites

Un mago trasforma uno dei due ultimi pg rimasti in una copia identica di se stesso.. DM rivolto al pg non trasformato (guardia nanica di 18 lvl pompato dal chierico del gruppo) "Vedi che al posto del tuo amico e compagno ranger in corpo a corpo con il mago ora ci sono due maghi identici e i tuoi occhi da nano non riscono a distinguere quale dei due sia il tuo compagno trasformato e quale il malvagio illusionista... Cosa fai?"

PG guardia nanica"Carico a caso uno dei due!!! *roll d20* Ups!!! Critico!!! Beh speriamo di aver beccato il mago"

DM dopo aver tirato d% "Veramente... No"

Link to comment
Share on other sites

"ok, allora saltate attraverso il muro prismatico"

"ok, come risultato della sua divinazione vedete la regina cominciare a tossire e sputare sangue mentre rivoli di lacrime rosse sgorgano dai suoi occhi"

"la ragazza che avete salvato si trasforma in un ragno mostruoso gigantesco"

"il tempo si ferma, tutte le persone i immobilizzano, tranne e te e un tipo incappucciato che ti dice "sei proprio un ********!""

master:"ok risorgi, sei a 0 punti ferita stabile" compagno di gruppo:"tiro una palla di fuoco al tipo che gli e` di fianco"

"diventi un`ameba!"

Link to comment
Share on other sites

beh queste sono le frasi del master, non quelle dei pg o le situazioni giusto?

allora dunque...

"hai fotocopiato la schede nuove?"

"per le caratteristiche si tira il d6 non il d20"

"cambia scheda"

"mi dispiace...sono mortificato...ehm, non so veramente come dirtelo"...

"hai trovato 3 ampolle di vetro contenenti liquido rosso. il tappo è azzurro...come? no niente fuoco dell'alchimista...osservate? sul lato delle ampolle c'è scritto CAMPARI"

"scalati 6 punti intelligenza"

"no Dio non esiste in D&D non puoi bestemmiarlo"

"uomo in mare!!!"

Link to comment
Share on other sites

com master (apprendista) pallettaro e megalomane inventa *******....

PG: di che materiale è la finestra?

DM: ma sei stupido di vetro secondo te di materiale dovrebbe essere?!

PG: x caso è chiusa?

DM: ho detto di vetro!!!

PG: provo a sfondarla

DM (*senza tirare i dadi*): Sbatti la testa ti togli 1d4 perchè e chiusa dall'interno

:banghead::banghead::banghead:

adesso la mia domanda è esostono finestre chiuse dall'interno??:confused:

Link to comment
Share on other sites

Perché esistono finestre che si chiudono dall'esterno?

"Amore, mi apri la finestra in cucina?"

"Non posso cara, il nostro vicino ce l'ha chiusa dal giardino."

:lol:

muah so k nel medioevo o le persiane o nn c'erano o si aprivano dell'interno verso l'esterno..... cioè il vetro e sempre dietro la persiana

Link to comment
Share on other sites

muah so k nel medioevo o le persiane o nn c'erano o si aprivano dell'interno verso l'esterno..... cioè il vetro e sempre dietro la persiana

E' vietato il linguaggio da sms, leggiti il regolamento.

Comunque esistevano anche le "persiane doppie", cioè due coppie di persiane, una che si apriva verso l'interno, l'altra verso l'esterno.

Ed entrambe si aprivano da dentro. :lol:

Link to comment
Share on other sites

Si ma di solito le finestre delle taverne non hanno persiane, al massimo hanno il vetro ruvido e colorato che non fa vedere all'interno e magari a volte le spranghe di ferro esterne, davanti al vetro, ma se tu chiedi al master se è aperta e lui ti dice di vetro vuol dire senza persiane, è sottinteso.

Comunque anche se fosse stata chiusa e il master si fosse spiegato bene i dadi si dovevano tirare lo stesso, aumentava solo la CD alla prova.

@ LSPunk: Lò lascia perdere con Cristian non c'è speranza.

Link to comment
Share on other sites

Beh, non è esattamente una bastardata, diciamo che è più una ca**ata, ma andava detta perchè io mi stavo spaccando

Io: -Nella porta dell'Inferno è tutto un turbinare di braci e lapilli in fiamme. Non udite quasi nulla, tra le urla e i gemiti di dolore e le bestemmie. Ad un certo punto udite dal profondo della terra un coro satanico-

PG - Che dice?-

Io (pigiando sul computer): Così!!!!!!

La sessione venne interrotta perchè non riuscivamo a tenere in mano i Dadi ( e io mi rifiutavo di togliere la canzone, dicendo "lo continuate a sentire finchè siete nell'inferno!")

Link to comment
Share on other sites

pixie:"ops! salve! scusa piccolo animaletto, non ti avevo visto...che la luce sia con te!"

pipistrello: "kyyyyyyyy kyyyyy hyhyhihihi bhuhuhuhahaha"

- pixie stregone/mago/chierico di pelor che in volo al tramonto sbatte "fortuitamente" contro pipistrello, o meglio (a sua insaputa) maestro vampiro succhiavita in forma alternativa di pipistrello -

:cool:

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

(sembra che non ci sia il terzo capitolo, almeno, non l'ho trovato, nemmeno con la funzione "CERCA")

Episodio della seduta epica di ieri.

I nostri eroi sono chiusi in una specie di semi-piano prigione paradisiaco. E girano di villaggio in villaggio per risolvere i vari enigmi (puzzle) per uscire fuori.

All’enesimo villaggio, capiscono che il problema sembra essere un vampiro (“ommmiiooddiiioooo!!!” dicono “chiaramente” terrorizzati i PG).

Visto che però, nell’arrivo dal borgomastro, c’è stato un leggero scontro con un altro gruppo di avventurieri (sconfitti in meno di 1 round), ci sono state vittime collaterali: il Borgomastro (che si è ritrovato schiacciato sotto la porta d’entrata, sfondata … vabbeh!).

Quindi gli eroi decidono di passare la notte prima di provare a risolvere la questione “vampiro”, in quanto, peculiarità del luogo è che tutto (la gente viva/morta, gli eventi, ecc.) si resettano ogni mattina.

Durante la notte, fa un turno di guardia un guerriero/demonologo, che richiama appunto un suo demone minore (a forma di grosso occhio) per aiutarlo nella faccenda.

In piena notte, l’Occhio gli comunica mentalmente che c’è un altro occhio (molto piccolo) che volteggia vicino al luogo di dormita dei PG.

Il nostro baldo guerriero (un po’ psicopatico), si alza e va a vedere da se. Un True Seeing dopo, riesce finalmente a scorgere la fastidiosissssssima presenza!!! Un occhio che non si vedeva in quanto protetto da vari piccoli specchi che riflettono lo sguardo.

Stupito, l’eroe decide di interagire come sa fare: un colpo di spada.

Rimbalza.

Ci prova di nuovo.

Rimbalza ancora.

A questo punto ci pensa un attimo e … da un'altra spadata. L’occhio viene tranciato in 2, e si scioglie per terra, rilasciando una nuvola di veleno che il nostro eroe schiva prontamente.

Un po’ perplesso, inizia la genialità di quest’uomo.

Guerriero: “Dico mentalmente a tutti di svegliarsi.”

DM: “mentalmente ? Ok, arrivi da loro, stanno ancora tutti dormendo.” (ovviamente)

Guerriero: “Ufffa… Sveglio Kranatsar” (NdDM: è il PG più potente del gruppo, un demone a forma umana che di solito nessuno penserebbe di disturbare, se non per una buona ragione.)

DM: “Ok. Kranatsar, ti rendi conto che Ray-Ler (il guerriero) ti ha svegliato.”

Krana: “Hmmmph. Che c’è ? Che vuoi ?”

Ray-Ler: “Kranatsar, sai, c’è un occhio che volando, è venuto dalle nostre parti.”

Krana: “Ah. E dov’è quest’occhio ?”

Attimo di silenzio imbarazzante, dove entrambi i giocatori si guardano. Si vede che il giocatore di Ray-Ler non si aspettava questa domanda.

Ray-Ler: “Beh, l’ho reso inoffensivo!” :lol:

(risate generali degli altri)

Krana: “Ch.. .cosa ?

Grrr… vabbene, ma dimmi, allora, perché me ne parli ?”

Ray-Ler: “Eh, non volevo scavalcarti in questa importante decisione! Insomma, volevo avere il tuo parere!”

Krana: “su COSA, se l’occhio non c’è più ?”

Ray-Ler: “per sapere se potevamo tornare a dormire ???”

Krana: “quindi mi hai SVEGLIATO, per una volta che riuscivo a dormire, per chiedermi se possiamo tornare a DORMIRE ???”

(altre risate generali, mentre il giocatore del Demone impreca fuori gioco “giuro che una volta uscito da questa prigione ti riempio di tante di quelle mazzate che te ne ricorderai per tutta la tua vita!”)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.