Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

Le terre selvagge di Dembraava - Parte 2

Proseguiamo nella scoperta di Dembraava e dei suoi strani ed inquietanti segreti...

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 1

In questa prima parte di tre articoli che mettono a confronto Old School e stili di gioco più recenti, Lew Pulshiper analizza a suo le principali differenze in fatto di fallimento e narrazione. 

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Una Breve Storia dei Blocchi delle Statistiche dei Mostri

In questo articolo vengono analizzate le principali variazioni che i blocchi delle statistiche dei mostri di D&D hanno subito nel tempo.

Read more...

Nuove Serie


Dusdan
 Share

Recommended Posts

Dato che ultimamente ci sono un sacco di serie televisive degne di nota, provenienti soprattutto dagli Stati Uniti, e che e` abbastanza difficile trovare quelle veramente belle, apro questo topic in cui ognuno puo` segnalare le serie nuove o poco conosciute che gli sembrano piu` significative.

Comincio con:

Californication

The Big Bang Theory

Black Books: non nuovissimo, ma vale la pena

Dite la vostra.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 43
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Bene, lo sai che spalanchi una porta aperta?

Ecco il mio elenco di serie recenti non molto conosciute in italia (o mai trasmesse) degne di nota:

Battlestar Galactica: La miglior serie di fantascienza mai prodotta, se non l'hai ancora vista corri a vederla non te ne pentirai!

Damages: Una bella serie thriller-avvocatesca con una strordinaria Glenn Close.

Dollhouse: Io ho un debole per i lavori di Joss Whedon ma questa strana serie dopo un'inizio un po' barcollante sembra davvero promettere bene.

How I Met Your Mother: Conosciuta in Italia con l'orribile nome di "E alla fine arriva mamma" (:banghead::banghead:) questa sitcome è attualmente quella che mi è piaciuta di più (sì anche di più di TBBT che comunque adoro ;-))

True Blood: Non ho parole per commentare questa serie :lol:. Sto seguendo la seconda stagione ed è un piccolo capolavoro del trash! :lol::lol:

Pushing Daisies: Se hai adorato Big Fish (o ill favoloso mondo di Amélie :heartbeat) è la serie che fa per te ;-)

Kings: Questa serie, trasmessa all'inizio di quest'anno, nonostante non sia stata rinnovata per la seconda stagione merita assolutamente di essere vista. Un piccolo capolavoro purtroppo snobbato oltre oceano :-(

Per ultima ma solo perchè penso che sia già abbastanza conosciuta in Italia

Dexter

Buona visione :bye:

Link to comment
Share on other sites

E approfitto di quest discussione per chiedere, invece che segnalare.

Mi è capitato di intravedere un paio di episodi di una sit-com italiana che so essere già alla seconda edizione: Boris.

Qualcuno l'ha vista? Sa com'è? Quel poco che ho visto non mi sembrava pessimo, ma nemmeno eccelso...però ne ho sentito parlar bene...

Link to comment
Share on other sites

Legend of the seeker

L'episodio pilota della serie è molto molto bello ed i personaggi sono azzeccati. In Italia non s'è visto.

Dietro Legend of the seeker c'è Sam Raimi (e difatti molti attori sono quelli di Xeena..eheheh).

Scusami ma devo dissentire.

Essendo un grande appassionato della Saga cartacea ti posso dire che questa trasposizione è un obbrobrio.

Oltre ai problemi derivanti dal passaggio libro-tv, e ci son sempre anche se a volte ci si può passare sopra, stravolge c-o-m-p-l-e-t-a-m-e-n-t-e la storia.

:bye:

Link to comment
Share on other sites

Scusami ma devo dissentire.

Essendo un grande appassionato della Saga cartacea ti posso dire che questa trasposizione è un obbrobrio.

Oltre ai problemi derivanti dal passaggio libro-tv, e ci son sempre anche se a volte ci si può passare sopra, stravolge c-o-m-p-l-e-t-a-m-e-n-t-e la storia.

:bye:

Stravolga pure la storia, ma loro non hanno mai detto di voler pedissequamente seguire i libri...

Link to comment
Share on other sites

Qui rompo nuovo terreno, perchè di questa serie in Italia è andato in onda solo il primo episodio, su Sky, pochi giorni fa. Io l'ho vista tutta ed è decisamente godibile, soprattutto gli ultimi episodi.

Non è particolarmente innovativa, ha delle ottime idee, conta (per ora) una sola stagione di 13 episodi.

Si chiama Lie to me, protagonista un team di psicologi esperti di linguaggio non verbale e micro-espressioni facciali.

Ora, potrà non interessare, ma uno non può fare a meno di rilassarsi in poltrona e guardare Tim Roth che insegna a tutti come si recita.

IMDb

Wikipedia

PS: ma io volevo un topic solo su Big Bang Theory! Come faccio a spaere se preferite "Secret Agent laser Obstacle Chess" o "Tetrestling" ?

Link to comment
Share on other sites

Californication è un capolavoro, almeno la prima serie, che è poi quella che ho visto. So che avevano in programma di farne altre, ma onestamente visto il punto cui si arriva alla fine della prima non vedo come la possano continuare mantenendone lo spirito.

Per quelli che hanno già visto la fine della prima serie:

Spoiler:  
Insomma, alla fine la moglie torna con lui. Questo vuol dire che si perderà l'elemento "molte donnacce" o che si assisterà a un ulteriore abbandono di lei? Mi sembrerebbe un po' ritrita come cosa.

Di Black Books ho visto giusto qualche spezzone, poi me ne ero dimenticato. :lol: Provvederò. Ho visto qualcosina di True Blood, ma non abbastanza per farmene un'idea, idem per quanto riguarda il remake di Battlestar Galactica.

E alla fine arriva mamma (uso il titolo italiano per rimarcare l'Orrore) soffre della stessa sindrome che ha penalizzato in Italia il bellissimo Eternal Sunshine of the Spotless Mind, adattato con un tremendo Se mi lasci ti cancello. Mi viene voglia di piangere ogni volta che ci penso. Come nel caso della serie di cui sopra, è stato scelto un titolo che ricordasse agli stupidi spettatori italiani (che sono in gran parte stupidi: basta pensare agli ascolti del Grande Fratello e dei vari Natale a) per affermarlo) qualche operetta di serie D (o al massimo C2) accennandovi senza grazia. Se non avessero fatto E alla fine arriva Polly, film che non ho visto senza sentirmi per questo una persona peggiore, questo telefilm si chiamerebbe probabilmente in qualche altro modo terribile, perché è la casta degli adattatori ad essere marcia fino al midollo.

IMHO

EDIT - Dimenticavo: The Gang Ba... ops! Volevo dire The Big Bang Theory per ora non ho ancora iniziato a vederlo in modo serio, sebbene mi sia preparato psicologicamente e non solo all'uopo.

Link to comment
Share on other sites

Mi è capitato di intravedere un paio di episodi di una sit-com italiana che so essere già alla seconda edizione: Boris.
Boris è favoloso!

Ho visto tutta la prima serie e anche la seconda ed è fantastico.

La seconda è anche meglio, con l'ingresso di Corrado guzzanti e qualche altro nome importante che danno più spessore al tutto.

Sta per uscire Boris 3 anche.

Per chi non conosce: è una sitcom che prende in giro le telenovela ed è ambientata sul set di una telenovela.

In questo ambiente particolare si rivedono tutte le situazioni tipiche di un set cinematografico (e a detta di un amica che lavora in questo ambiente è rappresentato molto bene) canzonate con un ironia alla romana azzeccatissima.

Io la consiglio a tutti questa serie e aspetto la terza con impazienza. ;-)

Link to comment
Share on other sites

Consiglio caldamente a tutti (soprattutto a chi ha apprezzato prodotti come "The shield"),"Sons of Anarchy"; in italia è stata trasmessa su satellite la prima stagione (con un ottimo doppiaggio) e in america è appena cominciata la trasmissione della seconda.

"The mentalist" è bello, l'unico difetto che io trovo è l'eccessiva "autoconclusività" delle puntate; avrei preferito che fosse stato dato più peso al tema conduttore della serie o, al limite, un minor numero di puntate... seguirò comunque con certezza la seconda stagione, Patrick Jane regna. :-p

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.