Jump to content

MencaNico

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    956
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by MencaNico

  1. Per la classe anche io sono come Muso, ladro o chierico. Se usiamo le races as classes posso pensare a un elfo, così se Muso sceglie il ladro e tu, MattoMatteo, il chierico siamo coperti su tutto. Per la questione ingombro volevo solo proporre un'alternativa più semplice da calcolare (le regole sono identiche), ma se tutti preferiscono il sistema di Dark Dungeons mi adatto senza problemi 🙂
  2. Per una mera questione pratica. LotFP è un retroclone come Dark Dungeons, non viene intaccata affatto la filosofia OS. E' solo più pratico contare degli slot che fare i calcoli con un'unità di misura non appartenente al sistema internazionale. 1 libbra non arriva nemmeno a mezzo chilo e 1/10 libbra equivale a 45 grammi. Un po' scomodo 😛
  3. Ciao e grazie! Per il sistema magico mi unirei al coro del primo metodo, quello con il disturbo magico. Per quanto riguarda i tiri salvezza sarei curioso di provare la modifica ma in realtà mi sta bene anche la regola tradizionale.
  4. La mia affinità con i PbF è piuttosto scarsa, ma da estimatore della OSR sarei curioso di partecipare. Dark Dungeons non l'ho mai provato, ma è diverso tempo che sono intenzioato a provare la Rules Cyclopedia per cui potrei salire a bordo! Per quanto riguarda la frequenza direi un post ogni due giorni (non me la sento di garantirne uno al dì) ma mi pare in linea con la tua @dalamar78 per cui credo non ci siano problemi. Per quanto riguarda il sistema: B/X lo conosco per interesse mio personale, ma le volte che l'ho giocato effettivamente al tavolo si contano sulle dita di una mano. Ho più esperienza con LotFP, ma direi che ci siamo. Per i moduli aggiuntivi hai il mio voto per la separazione razza/classe, classe aggiuntive e la modifica al sistema magico (anche pesante):il vanciano "vanilla" mi sta un po' stretto. In generale tutte le scelte che garantiscono qualche opzione in più, per me, sono ben accette. In puro stile old school userei un qualche generatore casuale per scegliere il personaggio, sempre che la cosa sia permessa 🙂 edit: se invece posso consigliare una house rules che, credo, possa tornare utile a tutti, la gestione dell'equipaggiamento di Lamentations of the Flame Princess è ottima. LotFP è in inglese ma la versione del manuale senza illustrazioni è gratuita. Allego uno screen della regola in questione sotto spoiler.
  5. La modalità cinematografica è fatta apposta. In un gioco come Alien ci sta, soprattutto in una one-shot ad alto tasso di adrenalina. Capisco il gusto personale, ma quelli della Free League imho ci sanno fare: è una meccanica studiata apposta che funziona in quel contesto, non una meccanica generica per un gioco generico.
  6. Strongholds & Followers è il manuale più bello 5e uscito finora, a livello di design interno, illustrazioni e direzione artistica in generale. Dispiace solo che sia fantasy vanilla alla D&D, ma per il resto è fatto veramente bene.
  7. Queste sottoclassi mi sembrano tutte molto interessanti concettualmente e sviluppate mal tematicamente e meccanicamente. Il guerriero delle rune è figo ma l'ennesimo collegamento ai giganti? Per niente. In genere queste tre opzioni le vedrei meglio come background, con risvolti di storia importanti, piuttosto che come sottoclassi nella misura in cui: perché dovrei essere un guerriero/ranger/ladro per avere un addestramento/attitudine/realizzazione simile? Bocciati tutti e tre.
  8. Non sono sicurissimo ma immagino che la grafica (nel caso tu intenda formattazione e design del testo) sia adattata al contesto di Fantasy Ground. Il prodotto stampato sarà per forza di cose diverso.
  9. Dal punto di vista del design la scheda è terribile. Poi magari è funzionale ma è veramente brutta da vedere, mi piaceva di più quella orizzontale del playtest. Non parlo dei vari riquadri minuscoli perché sono sintomatici del gioco, ad ognuno il suo e PF2 non è decisamente il mio. Sono entrato per le illustrazioni ma anche queste... bah.
  10. Old School Essentials (b/x essentials prima) non mi ha mai ispirato come regolamento, è identico al BECMI. Dolmenwood invece è una perla, aspetto l'hardcover su kickstarter.
  11. Word per questo genere di cose, sebbene gratuito e molto accessibile, non è granché. L'ideale sarebbero dei programmi di grafica o di editing, come Photoshop, InDesign o Illustrator, ma se non hai un appoggio di qualche tipo (lavoro o università) sono a pagamento e piuttosto cari. La suite Adobe tuttavia ha una versione di prova di 30 giorni, quindi in linea teorica potresti avere il tempo necessario per finire il tuo progetto. Soluzioni del tutto gratuite potrebbero essere Gimp o Inkscape, dei programmi che rispecchiano alla buona rispettivamente Photoshop e Illustrator. Non li ho mai usati, quindi non so dirti effettivamente come funzionano e che strumenti hanno. In generale basta aprire il file in uno dei programmi che hai scelto, e modificarne il contenuto manualmente. Con manualmente intendo che non avrai controllo sul testo (nel senso, non potrai selezionarlo come un testo su un programma tipo word) ma dovrai cancellarlo dall'immagine. Per farti un esempio semplice ed immediato: sostituire il nome delle caratteristiche. Comando selezione-> Ritagli un rettangolo intorno a Strength. Comando canc/delete -> cancelli il rettangolo che hai creato, ottenendo spazio bianco. Comando casella di testo -> crei una casella di testo delle dimensioni adatte a contentere "Forza", selezioni carattere e scrivi normalmente. Potrai poi muovere, ruotare, inclinare ecc la nuova casella di testo dove e come vorrai, oltre che modificarla in seguito. Per un lavoro amatoriale ed esclusivamente di traduzione questi sono le uniche cose che dovrai fare. Se l'inglese non è un problema poi basta googlare "photoshop/indesign/gimp/ecc character sheet" e sono sicuro che troverai video, post su reddit e blog pronti ad aiutarti ^^
  12. Non del tutto inerente ai giochi di ruolo, ma vendo mazzo di tarocchi completo usato per Sine Requie e Kult. Condizioni ottime, in inglese. Chiedo 15€ più la spedizione, da concordare. Il mazzo è questo, chiedete pure per info o foto.
  13. Io mi trovo molto bene con InDesign della suite Adobe. C'è da dire però che non è immediato, essendo uno strumento professionale per l'editoria. Ti lascio un esempio di cosa sono riuscito a fare. Ciao! scheda symbaroum.pdf
  14. Se non adotteranno uno stile unico (come ha fatto Sony con Into the Spiderverse) non la guarderò mai, Magic ha anni di artisti spettacolari alle spalle, o puntano su questo lato dell'id o secondo me sarà un fallimento. Poi ovvio, potrà essere bella sotto altri punti di vista, ma, imho, dovrà avere una sua identità grafica, non mi accontenterò di una cgi super esplosiva alla MCU.
  15. Per degli spunti puoi guardare le avventure di Lamentations of Flame Princess, un clone di B/X D&D. Sono in genere avventure fantasy horror, con un focus molto forte sul weird ed il gore, ambientate in un'Europa alternativa di fine 1500 - inizio 1600. Sono ben fatte, coinvolgenti e con un design grafico e artistico molto interessante. Qualche esempio: Monolith Beyond Space and Time, Scenic Dunnsmouth.
  16. Ah, figurati! Ho controllato su Amazon e i prezzi dei nuovi in inglese sono comunque svantaggiosi, se cambi idea sono ancora qui!
  17. Anche io faccio parte della scuola "solo master", intrapresa inizialmente perché ero il più esperto (per interesse, per voglia di imparare a giocare) del mio gruppo di amici e quindi il più adatto a ricoprire quel ruolo e continuata poi perché, beh, non mi diverto così tanto a fare il giocatore. Quello che dicono gli altri sul fare il master è in parte vero, ma esiste una miriade di giochi con cui potersi confrontare, non abbandonate il ruolo del master solo perchè abituati alla visione tradizionale dello scribacchino che butta giù pagine di incontri, trappole e scelte di dialogo. Fare il master è sì impegnativo e sì, richiede dedizione, ma esistono tanti approcci diversi quanto il numero di giochi presenti sul mercato.
  18. I manuali sono in inglese, comprati un paio di anni fa ma in ottime condizioni. 60€ il blocco, 30€ l'uno, anche se preferirei venderli insieme. Consegna a mano su Pisa, spedizioni in tutta Italia da concordare insieme.
  19. Nel caso la situazione non fosse stata risolta li vendo entrambi io. Contattatemi se del caso, intanto apro anche un altro thread.
  20. Per essere di sei parole io userei: Albion, arcane creature, artefatti, impero, rivoluzione/fine. Ci provo con la mia campagna di Symbaroum: Occulto, onirico, ricorsività, fede, sangue, inganni.
  21. Il metagame non è deleterio se usato bene. Tendenzialmente in questi caso parlo direttamente al tavolo, ho giocatori abbastanza intelligenti da non farsi influenzare.
  22. State dicendo che socializzare dal vivo è più efficace di socializzare davanti ad uno schermo? Incredibile.
  23. L'unico modo, imho, per fare un bel prodotto è: non fare un film ma fare una serie tv antologica. Prendete True Detective ad esempio: 3 stagioni, 3 storie diverse, 3 ambienti diversi, 3 gruppi di personaggi diversi e del VERO storytelling, non il solito viaggio dell'eroe maschio a sconfiggere il cattivo di turno. Fai una serie con una stagione per ambientazione e ogni tanto butta qualche rimando al multiverso, bam, è fatta. Ma sto sognando.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.