Jump to content

Caranil

Ordine del Drago
  • Content Count

    22
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

9 Goblin

About Caranil

  • Rank
    Studioso
  • Birthday January 1

Recent Profile Visitors

418 profile views
  1. Grazie primate, ma con il primeval la mia build è praticamente finita perchè raffigura l'ultimo stadio di quella "trasformazione" di cui l'ira dovrebbe rappresentare l'inizio. Inoltre, dal momento che ho deciso di autoimpormi una serie di limitazioni e handicap durante la primeval form ( ad esempio, perdo 5 pf a round) e che più che all'ira assomiglia ad una forma selvatica, ho deciso di toglierne il riferimento per evitare fraintendimenti
  2. Ti ringrazio Drimos, sarebbe la perfetta raffigurazione meccanica di questo concept, senza costringermi a elucubrare strane costruzioni per ottenere pf temporanei. La proporrò sicuramente al master!
  3. Grazie ancora delle delucidazioni. Come ho detto, sono sicuro che le mie perplessità derivano dal fatto di aver visto questo tipo di personaggio sempre e solo su carta. Ho sempre avuto l'impressione che l'ira fosse un modo di rendere il personaggio più resistente permettendogli di ricevere un numero di danni maggiore di quello normalmente consentito, e vedere che ciò è vero " a metà" (nel senso appunto che alla fine dell'ira i danni ricevuti devono comunque essere minori dei pf con i quali la si è cominciata) mi ha un po' sorpreso. D'altro canto, riconosco anche che come hai detto t
  4. Ringrazio entrambi per le risposte. Non ho specificato meglio per non condizionare chi avesse letto, ma l'inciso sottolineato da @Nathaniel Joseph Claw mi aveva fatto giungere alla sua stessa conclusione. A questo punto, vi pongo un ulteriore quesito perchè confermato che stanno così le cose, credo di non comprendere appieno il senso della capacità d'ira. In sostanza, mi par di capire che l'aumento di costituzione sia finalizzato a permettere al barbaro di durare qualche round più del normale, salvo poi perire sotto il peso delle ferite inferte: poco importa che abbia 10 o 100 pf in più g
  5. Un saluto a tutti! Ho un dubbio (probabilmente molto sciocco) sul funzionamento dell'ira barbarica. Credo che il modo più rapido per porre la questione sia attraverso un esempio. Poniamo il caso di un personaggio di 10 livello che abbia per comodità 100 pf. Grazie al +4 al punteggio di Costituzione conferito dall'ira, i suoi pf salgono a 120 (2 pf per dado vita). Se durante il combattimento subisce un ammontare di 110 danni, rimanendo quindi con 10 pf, al termine dell'ira bisogna sottrarre anche da questi quei 20 pf precedentemente guadagnati, e dunque facendolo scendere a -10?
  6. Sicuramente è un modo per riflettere le peculiarità della balestra (non conosco quasi nulla di armi quindi accetto la premessa che sia un'arma di per sé meno precisa dell'arco). Tuttavia, come già anticipato da Klunk, il problema che affligge le balestre di d&d è che sono presenti davvero pochi metodi per ottimizzare il loro utilizzo e (credo, ma potrei sbagliarmi) quasi nessuno di questi riesce davvero a competere con le build da arciere. Dico questo perchè non so il motivo per cui vuoi modificare le statistiche della balestra, ma se l'obiettivo è renderla più appetibile ai tuo
  7. Solo per aggiungere i miei due centesimi alle ottime considerazioni fatte da dark sephiroth, specifico che la variante dell' Unarmed Sworsdage, ottenendo il privilegio di Combattimento senz'armi del Monaco ti permette di considerare i tuoi attacchi senz'armi come attacchi naturali, rendendoli legittimi destinatari di incantesimi (es.Zanna Magica) o talenti ( Attacco Naturale Migliorato) che comportano un significativo aumento del danno. Oltre a concedere manovre che da sole valgono la scelta della classe. Poi lo dirò a bassa voce e sconsigliandotelo vivamente, ma ho sempre trovato che il
  8. Ciao! Schivare prodigioso elenca i casi in cui il personaggio mantiene il suo bonus di Destrezza alla CA. Non facendosi menzione della Finta ( o di altre condizioni in cui si perde il bonus Des alla Ca, come ad esempio mentre si compie una prova di scalare) ne consegue che, in caso di prova fallita, può ben perdere la Des alla CA. Se può aiutarti, prova a pensare in questi termini: schivare prodigioso è una sorta di sesto senso, una reazione istintiva che muove il corpo prima che la parte conscia della mente possa dare l'ordine. Nel momento in cui il corpo stesso è messo nell'impossibilit
  9. @Nathaniel Joseph Claw: prima ancora di rispondere, permettimi di complimentarmi per la perenne qualità e esaustività delle tue risposte: sono sinceramente ammirato. La frase da me citata è una porzione della definizione che il Glossario della Wizard da di ability damaged. Il fatto che in questo luogo abbiano ritenuto di dover specificare in cosa si differenziassero ability damages e penalties è stata una delle cose che mi ha fatto giungere alla conclusione di cui sopra. Inoltre, possiamo dire che, almeno per quanto riguarda la definizione e gli effetti di penalità, siamo giunti alla med
  10. @Nathaniel Joseph Claw: anche io ho controllato l'SRD, e ciò che credo sia stata la causa principale della mia confusione sia stato non trovare nessuna definizione "ufficiale" di penalità. Da quel che mi è parso di capire, infatti, regolisticamente parlando l'unica differenza tra una penalità e una riduzione al punteggio di caratteristica è che la penalità cessa quando ciò che la causa sparisce. La mia conclusione pertanto è stata che sempre di riduzione alle caratteristiche si tratta, e che ability damage e ability penalties si differenziano unicamente nel modo in cui vengono rimosse
  11. Nemesis: rileggendo mi rendo conto che non fosse scritto chiaramente, scusami, ma suggerendoti i fantasmi di Ghostwalk intendevo fornirti di un modo per gestire questa "corruzione" della paladina seguendo delle regole e uno schema più che proporre di farla diventare un fantasma a tutti gli effetti. Quando dicevo che i Ghost Feat si addicono tanto alle Ombre quanto ai fantasmi intendevo proprio dire che potevi usare queste regole per gestire meccanicamente la trasformazione ma riadattandola come preferisci (pensavo anche io a qualcosa come un "senza morte"). Inoltre, soprattutto se vuoi che la
  12. C'è una cosa che non ho capito e da cui dipendono le mie proposte, ovvero quanto peso vuoi che abbia questa trasformazione della paladina sulla vostra avventura. Se vuoi "semplicemente" aggiungere un po' di pepe per una o due sessioni, l'idea del "filatterio" suggerita da darkgloomie è perfetta e secondo me (a patto di costruire degli incontri in cui sia in grado di fare qualcosa nonostante l'incorporeità e la probabile immunità dei nemici ai danni alle caratteristiche) anche l'archetipo Creatura Umbratile può andare bene. In alternativa, soprattutto se non ti è agevole trovare modi
  13. Ciao! Per poterti rispondere nel modo migliore possibile sarebbe molto utile avere qualche informazione in più, ad esempio il livello iniziale, il livello massimo che raggiungerai (se previsto) e il ruolo degli altri membri del party! Da quello che hai descritto finora, credo che il Knight (PHII) o il Crusader (ToB) siano ciò che fanno al caso tuo!
  14. Non sono un master esperto nè ho mai giocato a livelli così elevati, ma se posso lo stesso darti i miei due cent vorrei provare a darti un paio di consigli. In primis, segui assolutamente il consiglio che ti ha dato KlunK: se questa situazione si incancrenisce e diventa un problema parlane coi giocatori e/o limita il materiale concesso. I personaggi ottimizzati (meglio: troppo ottimizzati) sono una gran rottura di scatole e trovare una sfida loro adatta ancora di più. A prescindere da quello che deciderete, poi, consiglierei in ogni caso di rivedere le build dei giocatori in modo che abbiano u
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.