Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By senhull

La Profezia Draconica nella tua campagna

Esploriamo assieme uno dei misteri più intriganti di Eberron. Un breve viaggio per comprendere di che si tratta, con una serie di spunti, riflessioni e alcuni pratici consigli da un DM verso altri DM, con l’obiettivo di inserirla efficacemente nella propria campagna Eberron (e non solo…)

Read more...

Beneath the Monolith, l'Ambientazione di Numenera per D&D 5E

Dopo l'assaggio iniziale di Arcana of the Ancients, la Monte Cook Games ha rilasciato finalmente la propria acclamata ambientazione di Numenera per D&D 5a Edizione.

Read more...

Ed Greenwood: Ricordi Preziosi

Ed Greenwood ci racconta come fosse la vita all'interno della TSR durante la sua epoca d'oro.

Read more...

Golem

Con il secondo di questa serie di articoli vi parleremo dei golem e di come guardarli sotto una nuova luce

Read more...

Anteprima Tasha's Cauldron of Everything #2 - Varie anteprime dalla D&D Celebration 2020

Durante l'evento online che si è tenuto negli ultimi giorni per celebrare l'uscita di Icewind Dale: Rime of the Frostmaiden, La WotC ha rilasciato una sfilza di piccole anteprime de supplemento su Tasha.

Read more...

TdG - La Miniera Perduta di Phandelver


Recommended Posts

Neverwinterla città che il famoso viaggiatore e cantastorie Volothump Geddarm definisce come la più civile e cosmopolita dell’intero Faerun, una vera e propria metropoli, famosa tanto quanto le grandi Waterdeep e Baldur’s Gate. “Il gioiello del Nord” deve il suo nome al fiume che l‘attraversa, le cui acque sono costantemente tiepide, riscaldate da Elementali del fuoco insediati alla sorgente sul Monte Hotenow. Questo fa sì che lungo la costa il clima sia mite e gradevole, come se ci si trovasse sempre in un’eterna primavera. È qui, nella “città delle abili mani”, che ogni anno migliaia di aspiranti eroi provenienti da sperdute fattorie o da sonnolenti villaggi giungono in cerca di ricchezza e fama.

Voi siete tra questi; ognuno col suo passato e coi suoi obiettivi personali avete raggiunto Neverwinter speranzosi di imbattervi nell’avventura che tanto bramate.

Ognuno di voi ha sentito dire che una nano di nome Gundren Rockseeker sta cercando degli avventurieri per un lavoro semplice che implica un veloce viaggio fino al villaggio di Phandalin. Non sembra nulla di che, ma da qualche parte bisogna pur cominciare. Così ognuno di voi ha preso contatto col nano ed ora vi siete tutti recati alla locanda del Serpente Scintillante, il luogo dove vi ha dato appuntamento.

La taverna è la più grande della città, non vi siete potuti sbagliare: un grosso edificio rettangolare in mattoni che si erge su quattro piani. Fuori dall'entrata una grossa insegna a forma di serpente è illuminata da un incantesimo perpetuo.

Una volta entrati individuate Gundren abbastanza facilmente. E' un nano ordinario di mezza età, dal viso bonario. La barba e i lunghi baffoni sono intrecciati in più punti in modo ordinato. Ciò che lo contraddistingue è una grossa cicatrice che dalla guancia sinistra passa sull'occhio, su fino alla fronte rugosa. E' seduto a un tavolo da solo e regge nella mano un grosso boccale di birra. Lo vedete scherzare allegro con una cameriera. Quindi, quando vi nota, si pulisce con un braccio i baffi sporchi di schiuma e, sorridendovi, vi invita a sedervi.

"Ohhh, buongiorno, buongiorno amici miei! Prego sedete pure!" vi accoglie con tono caloroso "Vi ringrazio per esservi fatti avanti con tanta solerzia alla mia offerta di un lavoro. Come saprete il mio nome è Gundren Rockseeker, io e miei fratelli siamo esploratori e minatori e, non per vantarmi, questa volta abbiamo per le mani qualcosa di grosso!! Voi, invece, chi siete? Su su, coraggio, ditemi di voi!"

 

@MasterX @b4d @Gigardos @Octopus83

Spoiler

Direi di usare il primo giro di post per presentare un po i vostri PG facendoli presentare da soli a modo loro 😄

Mettete magari in alto in grassetto nome, razza e classe del vostro pg in modo da rendere tutto più chiaro per tutti.

Come già detto, parlato in grassetto, pensieri in minuscolo, uso della prima persona possibilmente al presente.

Per il resto buon divertimento a tutti! 

 

Edited by Loki86
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

  • Replies 71
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Neryth I due goblin cadono di fronte all'incantesimo della stregona che, immediatamente dopo la vampata, decide di scuotere un poco le proprie mani nel rilasciare qualche breve scintilla sparsa n

Thorsen Darkblood - Halfling Ladro Arrivo alla curva e miro con il mio arco alla testa di uno dei due goblin appena paratisi avanti a me, ma la tiefling che già li stava combattendo li carbonizza

@Nilyn @MasterX @b4d @Gigardos@Octopus83  

Posted Images

Giudice Lazarus , Cavaliere Umano 

si mette seduto composto davanti al nano, si schiarisce la gola, e con voce monotono e serissima. io sono il GIUDICE, civile... sono stato richiamato qui per ordine dei miei superiori, e terminare qualsiasi atto di criminalità svolto qui, nei pressi e nei luoghi limitrofi. sfortunatamente se non si presenta un atto in triplice copia (uno a me , uno se lo tiene lei ed il terzo al superiore a cui si è presentata richiesta) di livello alpha al mio ordine con impronte e appositi sigilli convenzionati, non posso rivelare nulla di personale. se mi deve chiamare in qualche modo, mi chiami con il nome appropriato e più consono preferirei "Giudice".  Ma se vuole sapere qualcosa sul mio ordine, il numero di matricola, anni di servizio o all'equipaggiamento che porto , sarò più lieto di risponderti, essendo cose di pubblico dominio. detto ciò si guarda attorno guardando la locanda con un accenno di disprezzo. 

dopo una breve pausa signor... Gundren, e stato lei per caso ad assoldarci o sta solo facendo da tramite?. la prego di rispondere... il tono si fa più freddo. 

Descrizione:

Il giudice è un ammasso di muscoli e armatura alto 2 metri e qualcosa, l'armature ha due spallacci asimmetrici quello sulla destra più grande raffigurante la testa di un griffone, quello di sinistra più piccolo e tutto borchiato, sulla parte dei pettorali  c'è scritto "Giudice " e sotto la stessa parola in lingue diverse un poco più piccole. l'elmo non fa intravedere la parte superiore del viso , sul tavolo al pezzo a parte per la sezione inferiore, da quello che si può dire dalla porzione di volto visibile ha una espressione che non fa trasalire nessun tipo di emozione (sembra quasi innaturale) se non che sembra costantemente incazzato nero ed imbronciato allo stesso tempo. attaccato al cinturone ad un altrettanto enorme distintivo con scritto "IO SONO LA LEGGE" con incisioni supplementari in che dicono la stessa cosa in lingue diverse, e poi c'è lo stemma del suo ordine un griffone che sembra essere  posseduto da un demone. 

 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Thorsen Darkblood - Halfling Ladro

Una volta entrato mi districo un po' fra la folla e salgo agilmente su una sedia per osservare meglio la sala "dall'alto" dei miei 80 cm + sedia e lo vedo: un nano seduto da solo ad un tavolo, barba e baffi curati, ma eccola, la cosa che me lo fa riconoscere davvero: la cicatrice sul volto, proprio come mi era stato detto.

Scendo e con la manica do una ripulita alla seduta, per poi avviarmi verso il tavolo del nano. "A quanto pare non sono il solo." Penso rapidamente mentre salgo in piedi su un'altra sedia in modo da essere almeno all'altezza degli altri. "Potrei farmi portare uno sgabello. Dopo prenderò una birra e lo chiederò, magari riesco ad allungare un po' la mano verso quella cameriera rossa, sembra un bel bocconcino." Continuo un po' a sbavare e a seguire la ragazza con gli occhi quando uno degli altri 3, un bestione in armatura, inizia a parlare a raffica nominando regole, burocrazia, gerarchie, scartoffie e altre cose.

Le sue parole mi destabilizzano così tanto che sono confuso, quasi ubriaco, e quando apro bocca si sente Io sono Thorblood Darksen, cioè... Darkthorn Bloodsen, no, volevo dire Thorndark Senblood... Faccio una pausa e mi do uno schiaffo da solo per riprendermi Non guardatemi male, questo tizio mi ha rimbecillito con tutto il suo parlare di scartoffie e burocrazia. Comunque, Thorsen Darkblood, al vostro servizio: c'è chi mi definisce un banale ladro, io preferisco di più mano lesta, esperto di serrature, conoscitore di planimetrie di edifici, grotte e quant'altro, disinnescatore di trappole nascoste, cercatore di tesori e, talvolta, per i miei nemici, un esperto di lama contro cui combattere. Magari ogni tanto infilzo fra le costole invece che incrociare le armi, ma ehy! Sono alto ottanta centimetri. Faccio un piccolo inchino E per non dimenticare, un leale compagno.

Ma mi dica, Mister Gundren, di cosa parliamo, di quanto "grosso"?

Descrizione

Spoiler

Thorsen.thumb.jpg.87e7102aa10cb266f2dd6f0723e2e699.jpg

Thorsen è un halfling alto 80 centimetri e mezzo, anche se lui il mezzo non lo dice mai, preferisce un numero tondo. Ha lunghi capelli neri che tiene sempre all'indietro, spesso legati in una coda o a volte intrecciati. Ha una cicatrice sul sopracciglio sinistro, segno di una lite con il figlio dei vicini quando era un ragazzino: Quel moccioso mi ha spaccato una tazza di ceramica sulla fronte dice sempre quando gli capita di raccontare la storia. Sotto l'armatura di cuoio porta dei vestiti ben messi, non troppo eleganti ma nemmeno da straccione. Vari segni distintivi sono alcuni oggetti femminili che porta con sé: il fermacapelli che usa quando si fa la coda, il fiocco che lega in fondo alla treccia quando ha un'acconciatura diversa, bracciali che usa per tenere fissi i guanti, ciondoli e collane sia al collo che legati in cintura. Sono tutti doni delle mie donne passate usa spesso dire, e a volte anche vantarsi. A proposito di questo però una cosa è vera: è sicuramente un donnaiolo cascamorto.

La sua espressione furba e vispa è ciò che lo caratterizza di più, una volta visto in faccia non te lo potrai scordare.

 

Edited by b4d
  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Amil Gawen, Mago Elfa

Mi siedo al tavolo con il nano e gli altri invitati con un sorriso amichevole, le parole del Giudice mi fanno tenerezza questo bel ragazzone mi sembra troppo preso da spinose questioni di giustizia e punizione, la vita è conoscenza, mica punizione! Chi sa se nella sua breve vita lo capirà ripongo la piccola lira al mio fianco Questa a quanto pare non ci serve, almeno per ora!

dopo la buffa presentazione dell'halfling trattengo a stento una risata, ma il risultato ottenuto è l'opposto a quello desiderato attiro solo di più l'attenzione con rumore misto fra riso e tosse. 

Il mio nome è Amil Gawen giovane novizia della conoscenza, ho appena iniziato il percorso da accolita, sono alla mia quinta decade. Ho deciso di rispondere alla tua richiesta Nano perché ho saputo che una tribù di Goblin sta profanando dei ruderi un tempo sacri. Sono contenta di vedere che non sono l'unica ad avere a cuore la situazione, ora però non essere avaro di dettagli e raccontaci quanto dovuto.

 

Descrizione: 

Esile, snella e sinuosa Amil ha occhi di un turchese intenso e capelli di un biondo intenso. Lo sguardo è vispo e attento, il volto disteso e sorridente, non sembra avere preoccupazioni evidenti. E' vestita con un vestito lungo che non nasconde le sue forme elfiche.

 

Rayna, a bladesinger elf wizard with her tiny owl familiar - by cnocky_draws - ImaginaryCharacters

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Tom'A Hawk - Umano, Guerriero 

giunto in taverna mi guardo a torno e vedo uno strano tizio con uno spallaccio a forma di grifone e altri simboli strani, tra me me mormoro sarà un qualche zelota dell'ennesimo culto votato a qualche antico dio inquisitore, spero di non averci a che fare.

Cerco qua e la tra i tavoli il nano, ma non sembra saltar fuori, quando all'improvviso la mia attenzione viene accattivata da quello li , mi volto a guardare e noto....il nano che mi aveva commissionato il lavoro parlare con quell'individuo....mi passo la mano in faccia, sospiro e mi dirigo al tavolo.

Da dietro l'elfa, appena termina di presentarsi, subentro io mentre prendo posto.

Ed io, colleghi , sono Tom. Tom'A Hawk, il miglior combattente della piazza. Con l'arco sono il più preciso e presto si sentirà parlare di me! 

guardando a destra e sinistra , verso il pubblico della taverna, poi portandosi la mano destra verso la sinistra della bocca, per coprirsi

È scritto nel mio destino, sono destinato a compiere grandi imprese! 

poi tornando dritto e composto

Allora, cosa c'è da sapere di importante prima di proseguire per queste "miniere"

aspetto

Spoiler

alto circa 1,79 m, nonostante l'armatura , si può intravedere che è di corporatura muscolosa e ben definita.

Tratti particolari: I capelli sono tagliati a mo di Tomahawk , stile ultimo dei moicani. La barba è intrecciata quasi come quella di un nano, con anelli e ninnoli decorativi.

occhi verdi, capelli rossi

 

Edited by Gigardos
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

DM

Vedete Gundren perdere per un istante il suo buonumore alle parole del Giudice Lazarus, quasi come se ne fosse un po intimidito. "Certo, certo... Capisco la riservatezza del suo ordine.." dice, anche lui un po confuso. "Ad ogni modo non sto facendo da tramite per nessuno, se non per i miei fratelli ovviamente" aggiunge, tornando ora a sorride gioviale.

Poi, guardandovi uno a uno e piantando un ultimo sguardo loquace sul piccolo halfling "Stiamo parlando di una scoperta MOOOLTO grossa, mio buon amico Thorbloob, ehm.. Thorsen o come cavolo ti chiami!"

Notate proprio che il nano vuole quasi sbalordivi con la sua frase ad effetto ed è realmente euforico. In quel momento arriva una giovane cameriera mezz'elfa, dai capelli rossi e i lineamenti fini. Vi chiede se volete bere qualcosa ma, prima che voi possiate rispondere interviene Gundren "Oh, mia cara Gioselyn! Porti pure quattro boccali di buona birra ai miei amici, offro io!" dice estraendo alcune monete d'argento e dandole alla cameriera.

Quando questa se ne va, cerca qualcosa in una bisaccia che ha a tracolla e ne estrae una grossa mappa. La distende al centro del tavolo e torna a guardarvi.

"Tornando a noi... Il lavoro che ho bisogno per il momento è molto semplice. Dovrete scortare un carro carico di provviste e attrezzatura fino al villaggio di Phandalin. Come vedete la strada non è difficile. Vi basterà seguire la Strada Alta verso sud per una sessantina di chilometri, qui imboccare la vecchia pista di Triboar, quindi deviare verso sud in direzione delle colline. Un viaggetto di un paio di giorni!" mentre parla, vi indica il percorso sulla mappa tracciando una linea immaginaria col suo grosso dito, congiungendo Neverwinter a Phandalin.

"Il carro verrà pronto domattina, lo dovrete prelevare fuori dalla Bottega Tarros, qui di fronte. Io, purtroppo non viaggerò con voi, ho degli impegni importanti a Phandelin e partirò oggi stesso, non appena il mio compagno di viaggio sarà pronto. Ovviamente verrete pagati! 10 monete d'oro a testa! Purtroppo non posso anticiparvi nulla del pagamento perché ora qua con me non ho materialmente il denaro. Vi lascerò quanto dovuto alle Provviste di Barthen.. E' l'avamposto commerciale di Phandalin.. è lì che dovrete consegnare la merce."

In quel momento la cameriera ritorna con le vostre birre. Il nano beve un'altra boccata della sua, si pulisce nuovamente la barba col braccio, quindi aggiunge: "Bene.. Credo di avervi detto tutte le cose importanti.. Avete qualche domanda?"

Link to post
Share on other sites

Giudice Lazarus

mi spiace signor Gundren, ma non posso bere alcolici di alcun tipo. sono in servizio. come se non fosse ovvio.. cambierei l'ordine con una bella caraffa d'acqua se si può. 

fissa la cameriera se ha capito anche lei, poi dopo una breve pausa... chi sono questi fratelli, veri e propri parenti o è solo un modo per definirli amici stretti, lì incontreremo all'interno di questa missione? e di che si tratta questa cosa sbalorditiva? sentendo la presentazione dell'halfling fa una leggera smorfia di disgusto. c'è un motivo se non abbiamo microbi dalla bocca larga nell'ordine.  mentre aspetta l'ordine della cameriera e la risposta del nano, si mette il pezzo superiore dell'elmo attacco al cinturone, poi estrae da uno degli scompartimenti di quest'ultimo un blocchetto e una matita e li tiene li pronto per appuntarsi qualsiasi cosa importante dica il nano. 

Spoiler

il cinturone del Giudice e come una Bat-cintura, piena di piccole tasche e cose. blocchetto o matita va bene?  sto inserendo cose che il mio personaggio non ha ma che potrebbe avere effettivamente. spero vadi bene con oggetti del genere. 

 

 

altra cosa, comunque lui non ancora detto il nome, che per adesso è solo Giudice. 

 

 

Edited by MasterX
Link to post
Share on other sites

Thorsen Darkblood - Halfling Ladro

Mentre osservo attentamente la bellissima elfa arriva la cameriera su cui avevo messo gli occhi. Ne approfitto per allungare un po' la mano e dico Gentilmente potrei avere uno sgabello? Vorrei sedermi per discutere con i colleghi.

Dopodiché mi rivolgo a Gundren Portare il carico da Tarros a Barthen, due giorni di viaggio, paga a fine lavoro. Niente di più facile! Poi mi allungo un po' sul tavolo e sbatto il pugno Ma adesso basta stupidaggini! Portare un carro di attrezzatura non è niente di grosso, per dieci monete d'oro poi. Dicci cosa ci attende dopo. Lo incalzo, con gli occhi che scintillano per l'eccitazione. Nel mio gesto e nel mio tono non c'era rabbia, quanto invece curiosità

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Tom'A Hawk -umano guerriero

seguo atentamente il nano, facendomi un idea ben chiara di quello che accorerà fare durante questo lavoro.
Nella mia testa passa un rapido pensiero bah...nulla di più semplice, paga onesta per una fatica da niente 

Rimango colpito dalla domanda mossa da Thorsen, ed ammirato incalzo 

Ottima domanda , signor mano lesta. Gundren, che cosa avete in programma da fare? 

Edited by Gigardos
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

DM

"Per il momento preferirei evitare di divulgare oltre gli affari miei e dei miei fratelli! Dopotutto non vi conosco e vi sto già dimostrando fiducia affidandovi un mio carro.. Spero possiate capirmi." dice, dando un'ultima sorsata alla birra e appoggiando il boccale vuoto sul tavolo. "Ma non vi preoccupate.. Se vi dimostrerete degni di fiducia, nei prossimi mesi potrei avere molti altri lavori da commissionarvi! Anche molto meglio retribuiti! Ooooh, ma ecco il mio compagno di viaggio!" aggiunge gioviale, fissando qualcuno alle vostre spalle. Dietro di voi si è avvicinato un uomo sulla cinquantina, alto e dal portamento fiero. Indossa un'armatura completa da cavaliere di ottima fattura. Dalle spalle, un mantello rosso con ornamenti dorati gli ricade fino quasi ai piedi, coprendogli la schiena. Ha capelli bianchi/grigi ben curati e pettinati e dei baffoni neri anch'essi ordinati. 

"Buongiorno signori! E buongiorno madamigella!" interviene, salutandovi. "Permettetemi di presentarmi! Il mio nome è Sildar Hallwinter, membro della cavalleria dei grifoni di Waterdeep, nonché agente dell'Alleanza dei Lord! Un gesto davvero nobile il vostro ad esservi proposti con tanta solerzia ad aiutare il mio buon amico Gundren!" la sua voce è calda e pacata e vi trasmette sicurezza. Poi si volta verso il nano "Scusi se l'ho fatta aspettare mastro Gundren, vogliamo partire?"

Il nano annuisce, vi ribadisce una seconda volta i punti salienti della vostra missione, quindi vi dice di seguirlo un attimo fuori dalla locanda. 

Lo vedete attraversare la strada e dirigersi verso una bottega. L'insegna recita la scritta "Bottega Tarros". Vedete che si mette a parlare con un uomo, vi indica, quindi batte una manata sulla spalla del suo interlocutore e torna verso di voi.

"Molto bene. Il carro verrà pronto intorno alle otto di domani mattina. Chiedete pure a Lucius. Vi ho indicati, così saprà che può pure lasciare la merce a voi." 

Il nano e il cavaliere montano sui loro cavalli, si congedano da voi, quindi partono lasciandovi soli.

 

Spoiler

Sono più o meno le 18 di sera. Se volete fare qualcosa in particolare nella locanda, cercare qualcosa a Neverwinter prima che faccia buio o altro ruolate pure in game nel prossimo post. Altrimenti se volete passare direttamente all'indomani mattina fate un giro di post veloce dove potete approfittare per cominciare a far interagire un po tra di loro i vostri pg e col mio prossimo post lasciamo Neverwinter in direzione Phandalin 😉 

 

Link to post
Share on other sites

Giudice 

sentendosi dire così , puntale è la sua nota di disappunto e scazzo che si erge in viso, sbatte un paio di volte la matita sul blocchetto, scrivendo le poche cose che gli ha detto. dobbiamo fare da scorta per un piccolo traffico merci, il nano che ci ha assoldati dice che ha anche qualcosa di grosso per le mani.. ma cosa? nasconde ancora l'dentità dei suoi stessi fratelli.. questo fa solo rallentare le cose... devo sapere di più. facendo così fai solo peggio. beh signor Gundren, dovrebbe sapere che il mio ordine si basa sulla legge. essendo io uomo di legge , qualsiasi informazione da lei rivelata resterebbe qui, magari si potrebbe cambiare il posto per evitare allungate di orecchio poco desiderate.. si guarda in giro, gli si vede piuttosto bene che la locanda non gli piace. si può dire un sano rapporto fra giudice e cliente. anche perché più cose dice, più sono disposto ad aiutarla, non credo sia un'idea così malvagia no? il tono e vagamente rassicurante anche se non si direbbe dalla sua espressione e non mostra alcun interesse riguardo le "prossime missioni" . poi nota il cavaliere, mhh un "collega".. perché proprio adesso. Buon giorno lo guarda dall'alto in basso ordine dell'alleanza dei Lord.. l'avrò sentito da qualche parte. piacere Cavalier Sildar Hallwinter, io sono il Giudice. si alza e gli porge una forte stretta di mano. proposto? diciamo che sono stato assegnato alla missione che mi piaccia o no, ma il dovere è dovere e lo si svolge comunque, no? , e poi.. non ci vedo nulla di strano ad aiutare chi ci chiama riferendosi al suo ordine. 

 

nel mentre che tutti usciamo e il nano si va ad allontanare , prendo da parte il cavaliere e li chiedo. con blocchetto e matita. Ser Hallwinter, sembra che lei sia molto amico con il signor Gundren , per caso le ha mai raccontato di aver scoperto insieme ai suoi fratelli di aver scoperto qualcosa di "Grosso"? mi basta solo qualcosa in più anche i nomi dei fratelli sarebbe un inizio. Mi scuso in anticipo per le già troppe domande ma è la prassi che devo seguire se voglio fare un buon lavoro. altra cosa.. lei ha mai sentito di una banda di criminali nota come i Marchi rossi? la cosa non c'entra con il resto naturalmente , ma sarebbe un'altro passo utile per me. qualsiasi cosa sa mi aiuterebbe, tipo numero dei membri, segni particolari magari hanno dei tatuaggi caratteristici , nome del capo, sono tutti umani o razze miste? usano armi particolari? che crimini commettono? spaccio? saccheggi??. 

Spoiler

allora che abilità devo tirare per farmi dire qualcosa in più dal nano? o faccio un semplice tiro in carisma, poi volevo fare un tiro su storia per vedere quanto so sull'ordine dei Lord. devo tirare anche per il cavaliere?

altra cosa, per i tiri di dado. lanci tu o ti fidi di noi? 

 

Edited by MasterX
Link to post
Share on other sites

@MasterX

Spoiler
Spoiler

d20 persuasione su Gundren: 7+4=11

Vedi che, nonostante la tua insistenza il nano non si sbottona oltre. "Mi dispiace, ma se non si presenta un foglio bollato in triplice copia, o come diavolo era, non posso rivelarle ulteriori informazioni!" ti dice ridacchiando e appoggiandoti una mano sulla spalla "La sto solo prendendo un po in giro, la prego di scusarmi, ma non ho resistito. In ogni caso quando ci rivedremo a Phandalin le dirò qualcosa in più. E' una promessa!" il suo tono ti sembra sincero e amichevole.

Spoiler

d20 storia: 17+2=19

L'alleanza dei lord (o consiglio dei lord) è una delle organizzazioni più famose e importanti di tutti i Forgotten Realms. Nacque con l'intento di contrastare tutte le fazioni segrete che avevano come scopo finale quello di dominare le terre del nord, in particolar modo gli Zhentarim. E' composta da molti dei governanti delle città del Nord e delle Terre Centrali Occidentali, come Waterdeep, Silverymoon e Neverwinter e altre città e paesi liberi della regione. Pur avendo i vari Lord opinioni diverse sul commercio, la magia, sui rapporti con nazioni lontane ecc.. i membri dell'Alleanza sono tutti alla pari nel discutere le questioni che riguardano l'Alleanza stessa. Sai inoltre che gli agenti dell'Alleanza sono spesso in cerca di nuovi membri fidati e valorisi.

Spoiler

d20 persuasione Sildar: 13+4=17

Sildar ti osserva con attenzione, cercando di soppesarti e valutarti come persona. "Noto che è anche lei un cavaliere e, dall'abbigliamento deduco che devi essere un giovane apprendista dell'Ordine dei Giudici. Dico bene? Ho solo sentito parlare di loro, ma non ne ho mai avuto a che fare finora!" Ad ogni modo sarò lieto di dirle quello che so. Mastro Gundren ha due fratelli, Tharden e Nundro Rockseeker. Tutti e tre amici leali e di buon cuore. Pare che recentemente abbiano trovato l'ingresso di un'antica miniera andata perduta: la caverna dell'Onda Tonante. La pregherei però di tenere riservata quest'ultima informazione." ti dice, cercando di scrutare e decifrare il tuo volto impassibile "Sui Marchi Rossi invece non so molto.. Sono un gruppo di briganti e malviventi che attaccano gli avventurieri di passaggio e importunano la gente del luogo, facendosi beffe dell'autorità locale a quanto ho sentito. Non sono il motivo principale per il quale mi sto recando a Phandelin ma, una volta là, se ne avrò l'opportunità vedrò di aggiustare le cose. Mi rincuora sapere che potrò contare sull'aiuto di un altro giovane cavaliere. Dico bene?" aggiunge poi sorridendoti e dandoti una pacca amichevole sulla spalla.

 

Link to post
Share on other sites

Giudice 

rimane pietrificato dalla risposta del nano, piuttosto adirato ma cerca di darsi un contengo. non si prende in giro chi ti vuole aiutare... e sopratutto non si prende in giro un Giudiceriguardo al sapere di più come preferisce lei signor Gundren , ci conto. riprende il blocchetto degli appunti , dall'altra parte della si pagina di dove aveva già scritto, come un lampo scrive tutto quello che si ricorda sull'ordine dei Lord prima che la sua memoria ritorni a fare cilecca. si si.. adesso ricordo. questi ordini fatti da chi ha i soldi.. 

-- da sildar 

mentre lo fissa, il giudice la fissa a sua volta , si può dire che si stanno studiando a vicenda. si sono un Giudice messere.. si dovrebbe anche capire dal nome. no non sono uno fresco di accademia, e da una notevole quantità di tempo che lavoro e cerco di far rispettare la legge..  breve pausa.. in qualunque modo possibile. il tono si fa più grave e serioso. solo sentito parlare? cosa? noi Giudici facciamo rispettare la legge dove non c'è ne alcuna, non c'è duca o lord o feudatario che non ne rimanga soddisfatto. Agiamo con il potente maglio della legge, e fracassiamo le ossa e anime di coloro che osano sfidarlo. noi ci facciamo il sangue nel bagno degli anarchici , noi facciamo da giudice , giuria e boia. e le nostre sentenze per quanto violente, sono giuste. perché non c'è altro modo di farla rispettare se non con una giustizia sanguinaria. ed un giorno anche i signori della guerra, lich e draghi malvagi sentendo il nome del nostro ordine verranno a costituirsi di loro spontanea volontà o altrimenti verremo a prenderli e gli attenderà qualcosa di peggiore rispetto alla morte. dice tutto in maniera profonda e solenne , per poi sbattersi un pugno fortissimo sul petto facendo risuonare la sua fredda e metallica armatura. non si scherza con noi. passato il momento di forte patriottismo verso il suo ordine ritorna in modalità sherlock segnandosi il nome dei due fratelli/amici del nano Tharden e Nundro Rockseeker caverna dell'onda tonante.. e ho dovuto rompere ad un collega per sapere questo nome ridicolo.. che seccatura. si segna anche il nome della grotta. poi sentendo gli efferati crimini dei marchi rossi. e qual'è la punizione per feccia del genere? spero lo smembramento delle braccia e delle gambe sarebbe perfetto. sta pensando già alla scena e la sua faccia fa una espressione divertita, quasi malvagia. si vede che è piuttosto sadico. si.. capirebbero che dovrebbero portare più rispetto alla legge.. heheheh.. si ricompone. si se mai dovremo combatterli può contare sul mio aiuto. mentre cerca di allontanargli il braccio più delicatamente possibile. sono in servizio, contatti fisici se non sono una stretta di mano o un cinque li possiamo evitare.. grazie. ritorna alla modalità scazzato base. 

Link to post
Share on other sites

Amil Gawen, Mago Elfa

Bene, sembra che il buon nano ci abbia indicato come responsabili della merce, sia il cavaliere che Gundren vanno di fretta.. Potremmo passare le prossime ore a parlare fra di noi e conoscerci meglio. Cosa ne pensate? Abbiamo una birra che ci attende! 

 

Link to post
Share on other sites

Tom'A Hawk

senza neanche aspettare che il nano e il cavaliere si siano allontanati,mi avvio verso la porta, attendo che l'elfa abbia finito di porre il suo invito per rispondere, con il corpo già dentro e solo la testa che esce dalla porta.

Bhe? Cosa state aspettando allora? esclamo mentre caccio la il braccio per fare cenno di entrare

arrivato nuovamente al tavolo, ordino un boccale e apro i discorsi 

Signori miei e guardando lady Gawen Signorina, visto che del lavoro che abbiamo da fare, per via della sua eccessiva semplicità , direi, che si possa sorvolare, quindi alzando il boccale Iniziamo con un bel brindisi a noi tutti! 

Edited by Gigardos
Link to post
Share on other sites

Thorsen Darkblood - Halfling Ladro

Felice di avere una missione assegnata, e con il boccale di birra ancora mezzo pieno, accetto l'invito di Tom'A Hawk e rientro nella taverna.

Una bella bevuta ci voleva davvero! Dico, buttando giù un lungo sorso Comunque, io mi sono ben presentato e tutto. Inoltre su Phandalin dovrei sapere qualcosina, ho vissuto lì per un po' di tempo da mia zia; le mando ancora dei soldi ogni tanto. È stato tempo fa, ma qualcosa dovrei ancora ricordare. Dopodiché chiudo gli occhi e teatralmente appoggio i polpastrelli su fronte e tempie, come per concentrarmi.

@master

Spoiler

Mi puoi dire qualcosa in più su Phandalin? Devo fare un tiro? Con un tiro potrei sapere di più? Nel caso il tiro aiuti fallo pure, non so su cosa andrebbe in una situazione come questa

 

Link to post
Share on other sites

DM

@b4d

Spoiler

Non c'è bisogno di nessun tiro perché ci hai vissuto per un po di tempo e ci vive tua zia. Phandalin è un paese di frontiera che sorge sulle rovine di un insediamento molto più antico, distrutto centinaia di anni prima da un'orda di orchi. Negli ultimi 3-4 anni alcuni audaci coloni provenienti da Neverwinter e Waterdeep si sono dati da fare per ricostruire il paese ed ora è a tutti gli effetti un villaggio in crescita in cui abitano contadini, taglialegna, mercanti di pellicce e cercatori minerari attirati dalle vicine colline e montagne. Negli ultimi mesi sai benissimo che si sono insediati nei pressi del villaggio un gruppo di banditi: i Marchi Rossi. Questi si fanno continuamente beffa dell'autorità, che a Phandalin è rappresentata dal Borgomastro Harbin Wester. Nel villaggio, oltre alle abitazioni e alla fattoria di tua zia, sono anche presenti un paio di locande (anche se una è proprio una bettola), un emporio (le provviste di Barthen), un santuario gestito da una chierica che non conosci, una borsa dei minatori, un avamposto mercantile di proprietà dello Scudo del Leone e un frutteto gestito da un vecchio mezzelfo, un ex avventuriero ormai a riposo. Poco fuori il villaggio sorgono infine i ruderi di un vecchio maniero caduto in rovina.

Passate il resto della serata alla locanda, approfittando per conoscervi meglio. Dopotutto dovrete passare insieme i prossimi giorni e, chi più e chi meno, siete tutti un po curiosi di sapere meglio con chi dovrete viaggiare.

L'indomani mattina vi svegliate di buon'ora, vi preparate e all'ora stabilita siete davanti alla bottega Tarros. Lucius, l'uomo che avete visto parlare il giorno prima assieme a Gundren vi riconosce immediatamente e vi consegna il carro carico di merce senza farvi nessuna storia. E' un tipo abbastanza taciturno, così non vi soffermate per più di cinque minuti e partite immediatamente. L'aria del mattino è fresca e frizzante, il cielo è sereno e non si vede nessuna nuvola all'orizzonte: l'ideale per viaggiare.

Avete viaggiato per tutta la mattinata, il sole è ormai alto nel cielo e deducete che è già passata da un po l'ora mezza. Così state iniziando a pensare di fare una sosta per pranzare velocemente. Poco più avanti rispetto a voi il sentiero curva, scomparendo dietro agli alberi. Improvvisamente sentite un grido provenire da quella direzione.

@Gigardos @b4d @Octopus83 @MasterX

Spoiler

Fatemi sapere o qui in spoiler o nel TdS come state procedendo. Della serie chi guida il carro o in che posizione siete.

@Nilyn

Spoiler

Sei in viaggio da sola in direzione di Phandalin. Ti sei fermata in una piccola radura ai margini della strada per consumare un pranzo veloce. Hai disposto un piccolo "accampamento" di fortuna e ti stai accingendo a consumare una delle tue razioni, quando senti un ghigno divertito alle tue spalle. Ti volti di scatto e vedi a circa 6 metri da te due orrendi goblin uscire dalla boscaglia. Hanno entrambi in mano una scimitarra arrugginita e ti fissano coi loro occhietti subdoli. Colta di sorpresa, ti viene spontaneo lanciare un grido di spavento. Non hai mai viaggiato prima d'ora nelle terre selvagge ed è la prima volta che ti trovi faccia a faccia con un mostro.

I due goblin si avventano contro di te. Il primo alza la scimitarra e cala con forza un fendente. Fortunatamente riesci ad alzarti in tempo e ti lanci all'indietro evitando il colpo. Il secondo però ti è subito addosso. Senti la lama della sua arma aprirti un piccolo taglio sul braccio sinistro.

Spoiler

Ti faccio entrare già nel vivo dell'azione. I goblin hanno fallito il tiro su furtività quindi non sei colta alla sprovvista.

Iniziativa goblin 19

iniziativa Neryth 11

primo goblin TxC: 7+2: mancata

Secondo goblin TxC: 14+2: colpita; 1 danno

 

Ora tocca a te!

 

 

Link to post
Share on other sites

Amil Gawen, Mago Elfa

sorrido a Lucius e appena ci fa segno di salire sono lesta nel trovare il posto più comodo. Prendo la mia piccola lira e intono una semplice melodia ritmata Sono sicuro che sarà una bellissima passeggiata fino a Phandelver. Dovremo stare attenti però, so per certo che dei Goblin predoni stanno girando in quelle zone.

 

 

all'udire del grido mi allerto ed il volto da sereno si rabbuia Facciamo attenzione, dovremo proteggere il carro, ma se son in pericolo delle persone non dovremo tirarci indietro! una mano si appoggia sulla grossa spalla del Giudice Son sicura che potrai dire la tua nella difesa di innocenti! 

Link to post
Share on other sites

Giudice 

nel carro si era messo in uno dei posti all'esterno , per vedere e sentire qualsiasi agente esterno possibilmente e probabilmente minaccioso. appena sente gli urli non si scompone e non tarda ad alzarsi in piedi estraendo spada e scudo. bisogna andare a controllare. ma viene fermato dall'elfa, ritrae la spalla piuttosto innervosito, declina tutto con un. niente contatto fisico , sono in servizio. e sopratutto non in un momento di crisi come adesso. contegno ragazzina. si alza in piedi e a passo spedito si muove in direzione della urla. 

 

Edited by MasterX
Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.