Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Baldur's Gate: Discesa nell'Avernus è il prossimo manuale per D&D 5e in italiano

La Asmodee Italia ha aggiornato la pagina delle sue prossime uscite e ha rivelato quale sarà il prossimo manuale in arrivo per D&D 5e in lingua italiana: si tratta di Baldur's Gate: Discesa nell'Avernus (Baldurs Gate: Descent into Avernus), l'avventura nella quale i giocatori non solo potranno visitare la famosa città di Baldur's Gate, ma anche intraprendere con i loro personaggi una discesa nel primo livello dei Nove Inferi, l'Avernus.
Baldur's Gate: Discesa nell'Avernus, che è stato di recente protagonista di un evento ufficiale organizzato dalla WotC presso il Lucca Comics & Games 2019, è previsto per Gennaio 2020. E' importante tenere presente, tuttavia, che questa è al momento una data solo indicativa: in caso di imprevisti è possibile che la data possa slittare. Avremo maggiori informazioni sulla data di uscita definitiva quando saremo più vicini al momento della pubblicazione.
Se cercate maggiori informazioni su Baldur's Gate: Discesa nell'Avernus, potete leggere la recensione del manuale, gli articoli di anteprima e quelli di approfondimento che abbiamo pubblicato negli ultimi mesi:
❚ Recensione di Baldur's Gate: Discesa nell'Avernus
❚ Baldur's Gate: Descent into Avernus è la prossima avventura per D&D 5e
❚ Anteprima #1: Le stat della Infernal War Machine
❚ Anteprima #2: La mappa dell'Avernus e altre immagini
❚ Anteprima #3: Sommario e inizio Capitolo 1
❚ Diamo uno sguardo ai mostri dell'Averno
❚ Baldur's Gate: Discesa nell'Avernus - Come vendere la propria anima guadagnandoci
❚ Baldur's Gate: Discesa nell'Avernus - I nostri Oggetti Magici infernali preferiti
Qui di seguito, invece, potete trovare la descrizione ufficiale pubblicata sul sito di Asmodee Italia:
Dungeons & Dragons - Discesa nell'Avernus
Benvenuti a Baldur’s Gate, una città dove l’ambizione, la corruzione e l’omicidio dilagano. Avete appena iniziato la vostra carriera da avventurieri, ma restate subito coinvolti in un complotto che vi condurrà dalle ombre di Baldur’s Gate alle prime linee della Guerra Sanguinosa! Avrete abbastanza fegato da ritorcere le macchine da guerra infernali e i nefandi contratti contro l’arcidiavolessa Zariel e le sue diaboliche legioni? Riuscirete a tornare a casa sani e salvi quando sul vostro cammino vi attendono le sterminate forze del male dei Nove Inferi?
Lingua: italiano
Data di uscita: gennaio 2020


Read more...

Un sondaggio su D&D da parte di tre studenti di Game Design

Un utente di Dragons' Lair, @Lyadon, è uno studente di Game Design e come molti di noi è un appassionato di Gdr, in particolare di D&D. In occasione di un esame in Psicologia, dunque, lui e due suoi compagni di università hanno deciso di realizzare un sondaggio dedicato proprio a Dungeons & Dragons, in modo da studiare ciò che i DM e i giocatori cercano in questo gioco di ruolo. Se volete dare il vostro contributo, così da aiutarli a ottenere un buon numero di risposte da presentare al loro esame, questo è il link al loro sondaggio, del tutto anonimo e creato tramite Google Form:
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdQnB2jYGktod2tBZb58Sfq7iMYevBcKTaZLXzTZx_OCqAasw/viewform?usp=sf_link
Il sondaggio è purtroppo disponibile solo in lingua inglese, in quanto gli autori hanno voluto cercare di ottenere risposte anche dai giocatori provenienti dal resto del mondo. Se, comunque, per voi non è un problema e desiderate dare il vostro contributo affrettatevi, perchè Lyadon e i suoi amici dovranno presentare al loro professore i risultati definitivi questo Venerdì 15 Novembre 2019, giorno dell'esame.
Read more...

Come Risolvere Tutti i Problemi con La Magia

Articolo di J.R. Zambrano del 05 Novembre
Essere un utilizzatore di magia in D&D è, genericamente parlando, fantastico. Laddove le classi con una predisposizione più marziale come il guerriero o il ladro danno il meglio di sè in un combattimento, voi vi concentrate sulla risoluzione dei problemi. È solo che la maggior parte delle volte, il problema da risolvere è che una dozzina di cultisti vogliono evocare il loro malvagio benefattore nel vostro mondo, nulla che una Palla di Fuoco non sia in grado di gestire. Ed è fantastico, ma una volta che smettete di preoccuparvi di infliggere danni e, invece, guardate ai modi in cui gli utilizzatori di magia possono spostare l'intero paradigma di un incontro (che sia di combattimento o altro), le cose cambiano. Ecco alcuni grandi incantesimi di utilità che fanno esattamente questo.
Scassinare

Le serrature non potranno mai fermarvi. Avete una porta chiusa a chiave che dovete attraversare? Non aspettate che il ladro del vostro gruppo faccia un tiro sopra il 3, basta che usiate Scassinare e voilà, è aperta. Inoltre Scassinare riesce a fare cose che un set di attrezzi da scasso non può fare. Aprire una porta bloccata con una sbarra dall'altro lato, disfarsi delle manette, liberare dei prigionieri, liberare sé stessi, il tutto in un istante. Ed è solo verbale, quindi è difficile da bloccare.
Purificare Cibo e Acqua

Preoccupati dagli intrighi di palazzo? Con questo incantesimo neutralizzerete il veleno da tutti i cibi e le bevande entro la sua area di effetto. Non fatevi prendere alla sprovvista dal vecchio trucco del sonnifero nel montone. Oppure se state combattendo e i vostri nemici stanno avvelenando le loro armi, provate a prendere nell'area di effetto le loro fiale e vedete se riuscite a convincere il vostro DM a fare in modo che diventino acqua. Inoltre, con questo incantesimo non dovrete mai preoccuparvi per le malattie, quindi sarete al sicuro dal cibo avariato.
Nube di Nebbia

Questo incantesimo è utile dentro e fuori dal combattimento. Create una nebbia fitta e lattiginosa che oscura pesantemente un'intera area. Usatela per intrufolarvi in un'area senza farvi notare, muovendovi come ombre nella nebbia. Oppure usatelo nel bel mezzo di un combattimento per dare a tutto il gruppo la possibilità di nascondersi nella nebbia e attaccare i nemici senza essere visti, ma vi verrà il mal di testa nel cercare di distinguere cose e persone in mezzo ad un'area pesantemente oscurata. La cosa migliore che fa questo incantesimo è bloccare tutto ciò che necessita di vedervi per funzionare (come gli incantesimi che colpiscono un bersaglio che deve essere a vista), il che è perfetto. Ma attenti a non distrarvi e cadere dalle nubi...
Estasiare

Dovete oltrepassare una guardia non visti oppure preparare un'imboscata o ancora allontanarvi da un'area senza essere fermati? Con Estasiare il vostro incantatore diventa il centro dell'attenzione dei presenti, il che fornisce ai bersagli (che sono scelti, senza limiti di numero, in un'area di 18 metri) svantaggio ai tiri di Percezione per notare chiunque eccetto l'incantatore.
Invisibilità/Invisibilità Superiore

Parlando di non essere visti, Invisibilità (e la sua versione migliorata) vi apre così tante opzioni. Fintanto che non attaccate o non lanciate un incantesimo avete un'intera ora durante la quale nessuno vi può vedere. Avrete comunque bisogno di un buon punteggio di Furtività, visto che D&D funziona in modo strano, ma questi incantesimi vi aprono veramente un mondo intero. Infiltratevi nel campo nemico, scoprite dei piani segreti, attraversate come dei fantasmi il dungeon per rubare il vostro obiettivo e non rischiate i vostri punti ferita contro i giganti. Questo incantesimo fa veramente di tutto.
Volare

Lanciatevi nel cielo infinito. Questo è un incantesimo di 3° livello che, ancora una volta, risolve tantissimi problemi. Non riuscite a raggiungere qualcosa? Avete un baratro da attraversare? Preoccupati di essere colpiti in un violento combattimento in mischia? Volare vi mette fuori dalla portata di tante cose, ma al contempo vi mette a portata di mano il mondo. Arrampicarsi e camminare diventano azioni irrilevanti per 10 minuti. Usate Volare per atterrare su un tetto. Entrate di soppiatto con Invisibilità. Aprite la porta del castello con Scassinare: siete un team d'assalto in un solo mago.
Modificare Memoria

Se volete davvero stressare il vostro DM, però, Modificare Memoria è un modo fantastico e moralmente ambiguo di incasinare le cose. Potete modificare la memoria delle ultime 24 ore di una creatura. Cancellate un errore. Date il via ad una guerra. Fate in modo che il re vi dichiari dei nobili. E man mano che lancerete incantesimi a livelli sempre più alti potrete influenzare eventi sempre più passati: fate redimere il cattivo della campagna facendogli dimenticare l'incidente che lo ha portato ad essere malvagio oppure diventate gli arcinemici della vostra ambientazione grazie al vostro controllo mentale. Ad ogni modo, benvenuti nel Mondo del Raggiro.
Destriero Fantomatico

Volete viaggiare più velocemente in tre ore di quanto la maggior parte delle persone riesca a fare in un giorno? Con Destriero Fantomatico potete. Evocate un cavallo, viaggiate a 15 km all'ora (o 20 a passo veloce) e viaggerete dell'equivalente di una giornata in metà del tempo. Lanciatelo più volte e sfrecciate per il continente senza far inferocire i fan in merito all'estensione di Westeros.
Ci sono un sacco di incantesimi di grande utilità là fuori. Questi sono alcuni dei migliori, ma ora lo chiediamo a voi.
Quali sono i vostri incantesimi di utilità preferiti?
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/11/dd-you-can-solve-every-problem-with-magic-the-best-utility-spells.html
Read more...

Grandi Cambiamenti in Arrivo per i Forgiati

Articolo di J.R. Zambrano del 04 Novembre
I Forgiati sono uno dei contributi più iconici che Eberron ha aggiunto al mondo di D&D. Questa razza di soldati magici senzienti, originariamente creati per combattere fino a quando non hanno iniziato ad assumere una coscienza e a provare delle emozioni, come se fossimo in un universo cinematografico di Corto Circuito, ha colpito molte persone per svariate ragioni. C'è chi ama interpretarli per scoprire cosa significhi avere un senso per la propria vita o trovare un obiettivo per la propria esistenza, ma c'è anche chi vuole semplicemente giocare dei fantastici robot magici con dei rivestimenti corazzati e delle armi integrate, in grado di fare molto male senza dover spendere 1500 mo su un'armatura di piastre.

Uno degli aspetti più controversi dei Forgiati nella loro versione della Wayfinder's Guide to Eberron è il modo in cui funzionano le loro armature integrate.

Scegliete una di queste tre opzioni dopo un riposo lungo, in base a ciò di cui avete bisogno. Molte persone si sono chieste come funzionasse, ma il vero problema è il rivestimento "Armatura Pesante", che scala con il vostro bonus di competenza. E' senza alcun dubbio il metodo migliore per ottenere un'alta CA: potete iniziare con CA 18, facilmente aumentabile a 20 con uno scudo, o anche più in base ad un'eventuale stile di combattimento. E non fa altro che crescere da lì.
Ci sono stati lunghi dibattiti e calcoli sulle costruzioni teoriche legate a quanto si sarebbe potuto alzare la CA con questa opzione, nonostante un'alta CA sia molto meno importante di quanto sembri; la vera chiave del successo nei combattimenti di D&D sta nel fare un grande numero di attacchi e nell'avere molti punti ferita, aspetti che risultano più importanti rispettivamente di un alto tiro per colpire e di un'altra classe armatura. Eppure, anche considerando questi aspetti, quell'approccio alla CA era comunque considerato sbilanciato.

Stando ad una recente intervista con Jeremy Crawford, lo sviluppatore capo delle regole per D&D 5E, queste opzioni sono state eliminate. La protezione integrata è stata abbandonata (probabilmente per via di questi problemi) in favore di un bonus fisso di +1 alla CA, in aggiunta all'eventuale bonus già offerto dall'armatura. Ma questo non è l'unico cambiamento che arriverà con Eberron: Rising from the Last War. Sono scomparse anche le sottorazze dei Forgiati. Avevamo, infatti, tre tipi di Forgiati: Esploratore (Scout), Juggernaut e Inviato (Envoy) ognuno con una sua specializzazione (esploratori, soldati e specialisti). Ora avete solamente una serie di "opzioni di personalizzazione", che probabilmente includeranno alcune delle capacità iconiche presentate in precedenza (sto guardando a voi, strumenti integrati), ma non sappiamo altro sul funzionamento dei Forgiati.

Un'altra informazione chiave menzionata nell'intervista è la focalizzazione sull'impatto dell'Ultima Guerra, aspetto che trovo molto interessante. Il GdR ha fatto passi da gigante negli ultimi quindici anni e sembra che stiano usando un nuovo approccio per fare in modo che Eberron risalti in mezzo al resto delle opzioni. Anche l'idea di quanto sia possibile fare con la "tecnomagia" è cambiata: i fan di Adventure Zone riconosceranno immediatamente gli ascensori magici, ma potreste vedere anche delle pubblicità illusorie alla Blade Runner.

Penso che una buona fonte di ispirazione possa essere il mondo di Avatar: La Leggenda di Korra, con il suo approccio da "fantasy industrializzato". In ogni caso, ci sono molti altri cambiamenti in arrivo con la versione finale di Eberron: Rising from the Last War e terremo gli occhi aperti per qualunque altro dettaglio. Quindi continuate a seguirci in attesa della pubblicazione del manuale.
Cosa ne pensate dei cambiamenti ai Forgiati? Fatecelo sapere nei commenti e... buone avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/11/dd-big-changes-to-warforged-in-eberron-rising-from-the-last-war.html
Read more...

In Arrivo le Miniature per i Mostri di Volo e Mordenkainen

Articolo di J.R. Zambrano del 05 Novembre 2019
I mostruosi nemici della Volo's Guide to Monsters e del Mordenkainen's Tome of Foes aggiungono notevole colore e complessità a D&D 5E. La Volo's Guide ci offre un'ampia scelta di mostri di basso livello, mentre il Tome of Foes ci mostra il potere delle creature di alto livello. Entrambi questi manuali vedranno le loro creature migliori e più terribili inserite all'interno della nuova linea di Icone dei Reami (Icon of the Realms) della Wizkids. Diamo uno sguardo a questi nuovi mostri.
Notizia dalla Wizkids
Icons of the Realms: Volo's and Mordenkainen's Foes - 15.99 $

Icons of the Realms: Volo's and Mordenkainen's Foes include molti mostri e razze intriganti che i giocatori possono aggiungere alle loro collezioni.

In questa collezione mostruosa i giocatori troveranno molte delle creature presenti nella Volo's Guide To Monsters e nel Mordenkainen's Tome of Foes. Preparatevi a vedere il vostro sangue risucchiato dal temibile Bacio Mortale (Death Kiss). Sperimentate gli elfi Eladrin nelle loro quattro versioni stagionali: Autunno, Primavera, Estate e Inverno! Percepite la follia di antichi segreti perduti mentre posate gli occhi su un Alhoon.

Collezionate le 44 miniature di Volo's and Mordenkainen's Foes, il nuovo set casuale di miniature di mostri e razze nella nostra linea di D&D, Icone dei Reami.

Icons of the Realms: Volo's and Mordenkainen's Foes è disponibile in due possibili prodotti: lo Standard Booster e lo Standard Booster 8 Ct. Brick:
Ciascuno Standard Booster di Icons of the Realms: Volo's and Mordenkainen's Foes contiene quattro miniature in totale: 1 Grande e 3 Medie o Piccole. Ciascuno Standard Booster Brick di Icons of the Realms: Volo's and Mordenkainen's Foes contiene 8 Standard Booster, per un totale di 32 miniature. Cervello Antico e Stalagmiti - 49.99 $

Questo magnifico set promozionale già dipinto contiene una gran varietà di pezzi che vi aiutano a introdurre in combattimento il vostro Cervello Antico, assieme alle altre miniature di Icons of the Realms: Volo's and Mordenkainen's Foes. Un nemico perfetto per la vostra prossima avventura e un pezzo da esposizione di gran pregio!

Questo set contiene i seguenti componenti:
1 Cervello Antico 2 Stalagmiti singole 2 Stalagmiti doppie 2 Stalagmiti a pilastro Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/11/dd-volo-and-mordenkainens-monsters-get-minis.html
Read more...
Zellos

Le terre rubate- La Taverna di Oleg

Recommended Posts

Valena Aurica

La sera prima

Saluto con cortesia Zarastrikaran e accolgo con un cenno il ritorno di Juliano "Ci hanno detto che stavi girando per l'accampamento, non ci siamo preoccupati". 
Ad una certa ora, relativamente presto, mi ritiro nella mia stanza.

DM

Spoiler

Una volta sola mi tolgo l'armatura di cuoio e pulisco sia quella che i singoli pezzi della corazza delle Gray Maiden. Mentre lavoro con attenzione, alla luce del simbolo di Iomedae che ho fatto comparire sulla parete, prego a bassa voce l'Erede affinché mi conceda ogni giorno la forza che mi serve per andare avanti. Una volta terminato ciò pulisco la spada (anche se oggi non l'ho usata) e passo un dito su alcune piccole tacche a metà della lama: non le ho mai fatte aggiustare, e ora che la spada è incantata non ne compromettono né la solidità né il taglio...ma mi ricordano sempre la loro origine. Rivado alla mente a quando la lama si è scontrata con quella di una mia consorella, la forza del colpo sufficiente a spezzare l'altra arma e spingere la mia nel suo collo scoperto. Si chiamava Lenora ed era simpatica. E molto più fedele di me alla Regina.

Al mattino

Mi unisco ai miei compagni per una rapida colazione. Osservo leggermente imbarazzata l'uomo seminudo che si trova nella sala comune, e poi vedo il drow musico che aspetta Lily "Che ne dite se ci spostiamo fuori per la colazione? Mi sembra che il tempo sia buono, e così i due bardi potranno allietarci con la loro sfida"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jasmine Al-Alrae

La mattina mi accoglie al sorgere del sole, quando mi levo per salutare la luce che risorge. Pulisco il manto di Rajah, dolcemente, sussurrandole una dolce nenia, prima di scendere nella sala comune. 

"Buon mattino, che i raggi della dea scaldino il vostro cuore e le vostre anime"", saluto, lanciando una benedizione ai presenti. 

Sorrido poi alla proposta di Valena: "L'idea è graziosa, ma forse la piccola Lily vorrebbe fare colazione anche lei, con tranquillità, prima, no?".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fuori si sente arrivare rumore di musica, canzonacce e ferraglia. Evidentemente qualcuna delle compagnie di mercenarie sta andando via dalla taverna.

Fuori è bel tempo e spira una brezza leggera assai piacevole. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lily

La notte scorre all'interno della camera della piccola Ifrit, scorre mentre questa se ne sta completamente sotto le coperte con una discreta ansia di ciò che ha visto la sera stessa e di ciò che le ha ricordato. In quella quiete, ogni spiffero ed ogni minimo rumore per lei era interpretabile come la possibile presenza di qualcuno all'interno della sua camera, soprattutto di quella strana creatura che forse era tornata perchè stata scoperta dalla ragazzina. Non giravano splendide voci su di loro e questo è il valido motivo per cui ci mise un bel po' di tempo prima di addormentarsi completamente rintanata sotto le coperte, svegliandosi la mattina dopo con un'aria completamente stanca, non avendo riposato proprio benissimo. Come una magia innata, appena gli occhi della piccola si aprirono, i capelli iniziarono nuovamente a smuoversi per salutare il sole mattutino, mentre la piccola padrona si preparava per scendere in sala. La notizia positiva è che almeno avrebbe avuto uno pseudo-drago bianco nella sua compagnia, considerandolo una creatura fin troppo splendida per non essere considerata dai suoi occhietti arancioni.

Una volta pronta, la ragazzina scese per incontrare il resto del gruppo al tavolo. Ancora distratta da ciò che aveva visto la sera prima, la piccola Ifrit diede un piccolo cenno di saluto, prima di sedersi e abbandonarsi al cibo, masticando con una certa calma e con un'aria non particolarmente sveglia, osservando senza sosta davanti a sè con uno sguardo ancora assonnato. Gli occhietti si sollevarono in direzione di Valena, quando si ricordò della sfida con il bardo e spalancò velocemente gli occhietti.
Oh.. Cavoli!
Disse per mangiare di fretta e furia ciò che aveva a portata di mano, prima di bere per buttare tutto quanto giù, afferrando infine il proprio liuto e passando lo sguardo su Jasmine con un sorrisone, prima di dare un paio di leggere pacche sulla testa di Rajah e quindi correre verso l'esterno con il proprio geco che se n'è stato tutto il tempo sulla spalla della piccola ifrit.
E-eccomi! ECCOMI! Scusate il ritardo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Valena Aurica

"Il problema si è risolto da sé" commento prendendo la mia colazione e uscendo per sentire meglio la sfida. Mi siedo su una panca, il piatto sulle gambe e lo sguardo sui contendenti.

"Ve lo state perdendo!" grido verso l'interno della locanda, senza spostare gli occhi da Lily "Fagli sentire chi sei, ragazza!"    

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jasmine Al-Alrae

"Bene, allora", commento, afferrando un tozzo di pane aromatizzato, "Sentiamo questa contesa!".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Koen

La nottata è stata rinvigorente. Mi sveglio poco prima dell'alba, sistemando il filo con le campanelline teso davanti alla porta nel mio zaino, aprendo poi il mio libro degli incanti per memorizzare quelli adatti alla giornata di oggi. 

Scendo per far colazione sforzandomi di presentarmi ai miei compagni sorridente, intenzionato a rompere il ghiaccio ad ogni costo, notando quindi lo strano gruppetto in sala. Tutte le persone che avevo notato o con cui i miei compagni riunite a discutere. Singolare. Quasi quanto quell' "umano". Sorrido con più sincerità quando vedo Lily correre fuori dopo aver divorato la colazione, salutando quindi Valena e Jasmine. Oh, giusto: non possiamo non tifare per la compositrice della "più bella canzone del mondo". Dico prendendo la mia colazione per dirigermi fuori, curioso di vedere come vada a finire la gara. Avremo tempo di porre le nostre domande a Oleg e continuare a raccogliere informazioni. 

Master

Spoiler

Conoscenze (Arcane) e Piani +12 per capire se ho sentito qualcosa sul tizio alto tre metri.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Ian Morgenvelt

Spoiler

Sei abbastanza dell’idea che si tratti di una versione...ferina, ferale (crudele)di un essere umano: sapevi che succedeva agli animali, ma non sapevi succedesse anche agli...esseri umani.

Ha alcuni tatuaggi inscritti in un alfabeto magico, poiché noti (a vista) a volta alcune energie sprigionarsi, ma non sapresti identificare il genere. Di solito sulle braccia sono potenziamenti fisici, ma non sapresti dire.

Sei comunque abbastanza sicuro non sia di Golarion nel vero senso del termine.

Il drow ti accoglie con una riverenza. È vestito in modo diverso: un paio di pantaloni dove il piede possa toccare con dita, una protezione alla pancia ed uno strano spallaccio. Ai fianchi porta due foderi da spade e, quando Lilly si prepara a dovere, accordando il liuto e schiarendosi la voce, lui estrae le due spade. Lunghe, sottili ma flessibili, risplendono di uno strano colore scuro e sono percorse da fori di vario tipo.

Le doti canore di Lilly sono encomiabili, e l’accompagnamento del liuto perfetto alla sua voce intonata. Forse la cosa che fa volgere un poco verso il basso la performance è l’evidente stanchezza della giovane ragazza.

Il drow dal canto suo manifesta la sua bravura in una maniera totalmente diversa da quella che vi sareste aspettati: il suo spettacolo di danza con le due lame in verità è una composizione musicale, i fori delle spade lasciano infatti passare l’aria in modo diverso a seconda dell’inclinazione o del tipo di colpo sferzato. Quando sudato si ferma, per tutti è abbastanza chiaro che il vincitore della contesa è il drow, che una volta rinfoderato si avvicina alla ragazzina. 

<<Avrei preferito sentirti cantare con voce più chiara stamattina: è successo qualcosa?>> ti domanda con un misto di preoccupazione, ma anche di scocciatura. 

Comunque, tutti i presenti scoppiano in una ovazione ed in applausi sentito verso il duo di bardi.

Oleg è uno dei più rumorosi, accanto a Koen, a cui da una sonora pacca alla schiena.

Edited by Zellos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Valena Aurica

La strana danza del drow è interessante e mi ricorda a tratti certe mosse dei balli varisiani, ma forse non fa al caso mio, perché preferisco di gran lunga il canto di Lily. Però è vero che la giovane ifrit sembra molto stanca e provata, e ciò influenza la sua performance. Applaudo comunque con convinzione e, posato il piatto sulla panca, mi avvicino alla piccola barda. 

"Bravi, bravissimi tutti e due! Questo è un ottimo modo per cominciare una giornata. Vieni, Lily, devi finire la colazione: ci aspetta un bel viaggio e non puoi ingozzarti in fretta e furia" le poso una mano sulla schiena, gentilmente, e mi chino su di lei non appena siamo un po' distanti dal drow 

Lily

Spoiler

Tutto bene? le sussurro preoccupata. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Juliano Demetrios

Mi ritiro nelle mie stanze relativamente presto, ma qualcosa mi tiene sveglio fino a tardi.
Una preoccupazione mi attanaglia, ma non riesco a capire cosa mi dia così tanto da pensare, giro per la stanza meditando su cosa possa preoccuparmi tanto finché non riesco a prendere sonno...
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
La mattinata inizia in modo interessante, ho l'occasione di assistere ad uno scontro tra bardi, un duello che viene combattuto con della buona musica, invece che con armi, nonostante si possa pensare il contrario a giudicare dall'equipaggiamento del Drow.
Appena sfodera le lame, mi alzo di scatto, pronto a saltarli addosso, ma mi fermo subito dopo essermi accorto che le lame sono i suoi strumenti musicali.
La piccola Ifrit finisce sconfitta, il che è alquanto deludente, quel Drow esibizionista potrebbe valere qualcosa, in effetti...
Faccio un'applauso poco sentito, con il volto che tradisce del sospetto nei confronti del Drow e delusione mista a preoccupazione nei confronti della ragazzina.
Quando si avvicina mi limito a dire "Avrai la tua rivincita. Perché tu VUOI la rivincita, vero?" dico sperando di motivarla a migliorare, nonostante il mio tono un poco troppo severo e forse, addirittura, aggressivo.
Spero che non sia permalosa.

Edited by Plettro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Koen

Oh, un viaggiatore planare! E' particolare, una forma atavica di umanità... Interessante, contando che proviene da un luogo abbastanza avanzato per ideare dei tatuaggi simili. Estraggo ancora una volta il taccuino per segnare delle note sull'umano, uscendo quindi a presenziare alla gara assieme ai miei compagni.
Non ho modo di mangiare quanto ho portato fuori, tanto sono catturato dalla competizione. Lily è abile, ma il suo canto sembrerebbe meno squillante rispetto a ieri, come se fosse debilitata da qualcosa. 
Cosa può esserle successo? Sarà stato solo il rumore dei festeggiamenti protratti fino alla notte o altro? Applaudo comunque dopo l'esibizione della ragazzina, fermandomi solamente quando ricevo la pacca da Oleg, che mi fa sussultare per la forza del colpo, rischiando quasi di farmi cadere il piatto. Poggio ciò che resta della colazione e mi avvicino alla barda assieme a Juliano e Valena, sorridendole per mostrarle il mio apprezzamento per la sua esibizione. Gara molto combattuta, ci avete dato modo di assistere a delle esibizioni veramente meravigliose. Faccio un cenno del capo al drow, allontanandomi con la iomedita e la barda.

Lily, Valena e chiunque sia con noi mentre ci allontaniamo

Spoiler

Posso chieder...ti se sia successo qualcosa di notte? Sembravi assonnata, prima. Concludo guardando preoccupato Valena, sperando che condivida i miei timori.

Più tardi, quando ormai il sole è già alto nel cielo, mi avvicino ad Oleg assieme a chiunque mi voglia accompagnare, ponendogli le famose domande suggeriteci dal mercante.

Master, chiunque venga da Oleg

Spoiler

Salve, messere. Ieri era impegnato, ho pensato non fosse il caso disturbarla: ho dei quesiti che vorrei sottoporre alla sua attenzione, frasi che ci sono state suggerite dall'Incantatore. Dico studiando la sua reazione al nome di Egil, richiedendogli quindi le informazioni che sono state definite fondamentali Sono principalmente informazioni su personalità o leggende riguardanti queste terre. Ad esempio, un certo clan Kul e un tale Myr: saprebbe dirci chi sia questo uomo e dove si trovi? Attendo pazientemente la prima risposta per porgli in rapida sequenza le altre due domande Poi, abbiamo sentito parlare più volte della compagnia del "Vessillo Nero": cosa saprebbe dirci su di loro? Infine, ho una domanda che potrebbe riguardare una profezia o una figura messianica: l'eroe salvatore delle Terre Rubate. Che voci circolano sul suo conto? Rendendomi conto di essere stato troppo brusco, mi affretto ad aggiungere Ecco, lo veda come un investimento per il futuro. Ha capito che siamo parte di una delle spedizioni inviate in queste terre: aiutandoci, ci darà le condizioni per creare qualcosa di solido nelle Terre Rubate, facendo del bene a molta gente, probabilmente. E, in ogni caso, penso che la riconoscenza di un gruppo di persone di potere possa farle comodo. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lily

L'esibizione della piccola Ifrit proseguì, nonostante la stanchezza si stava facendo sentire sia nella sua testa che da ciò che potevano ascoltare i presenti che stavano assistendo alla gara. Un ultima nota e il tutto ebbe fine, decretando come vincitore il drow che le si avvicinò per chiederle se andava tutto bene, non essendo stata l'unica a notare che la sua performance era peggiore per via della stanchezza.
Eheheh.. 
Ridacchiò un poco imbarazzata, non sapendo bene che risponde al drow, prima di abbassare semplicemente lo sguardo nella speranza che quel momento passasse piuttosto alla svelta.. Non appena il vincitore della competizione accennò ad andarsene, la ragazzina richiamò la sua attenzione.
Come ti chiami? Ti prometto che ci sfideremo nuovamente e sarò in forma. Io sono Lily e ho ancora molti assi nella manica da giocare!
Se ne uscì con orgoglio, battendosi la manina destra, chiusa a pugno, sul proprio petto, prima di far uscire un lungo sospiro.

Se ne tornò quindi dai propri compagni un po' mesta e con la delusione di aver perso una sfida che, fino a ieri, sembrava pendere a suo favore.
Non pensavo fosse così bravo a danzare..
Commentò, tornando a guardare l'elfo scuro, prima di passare su Juliano e sul suo commento.
Certo che voglio la rivincita! Ha avuto solo fortuna perchè non mi sono svegliata benissimo.. Succede!
Spiegò per poi sentirsi una mano sulla schiena e spostare lo sguardo in direzione di Valena, accompagnata da Koen, verso quest'ultimo le guance si colorirono un poco per spostare immediatamente lo sguardo sul terreno.
x Koen, Valena e chiunque altro si avvicini.

Spoiler

Ecco..
Mormorò un poco.
Ieri sera sono uscita per andare da Spacca.. Ero lì con lui mentre gli stavo spiegando cosa è la danza e l'arte, iniziando a mostrargli anche un ballo che cerco di fare ogni notte per la mia dea Desna. E' in quel momento che ho visto una strana persona passare e nessuno sembrava notarla, a parte me. Si è avvicinato agli abbeveratoi per i cavalli e lì ha fatto una cosa stranissima.. Si è piegato in una maniera innaturale, abbastanza impressionante..
Il tono della ragazzina si fa preoccupato adesso, grattandosi un poco la guancia destra.
Ho cercato di avvicinarmi per capire meglio cosa fosse, ma ho fatto rumore ed è sparito nel nulla. Mi sono avvicinata e ho notato che al suo posto c'erano dei molluschi.. Se così si possono chiamare.. Ma avevano occhi umani, troppi tentacoli e si sono ghiacciati per poi sparire, mentre in dell'acqua c'era del pus puzzolente che pure quello è sparito..
Lo sguardo non tende ancora ad alzarsi dal terreno, almeno fino a quando non inizia ad esporre ciò che sa.
Mia sorella mi ha detto di alcuni racconti folli che mi ricordano proprio questo.. Parlano di creature che attendono in luoghi molto distanti e molto freddi.. Scatenando follia ovunque decidano di comparire.. Mi pare che li chiamino i grandi antichi.
Torna ad abbassare lo sguardo.
Temevo che stanotte mi avrebbe cercato dopo averlo interrotto o non so cosa aver fatto..


 

Share this post


Link to post
Share on other sites

<<Izrashifer è il mio nome, ifrit. Ci sto. Spero ci rincontreremo quando ci sarà più pubblico e tu sarai ben sveglia. Una vittoria è tale solo quando è piena...non così.>> dice con un inchino e poi un salto mortale sul posto. A quel punto torna dentro, probabilmente per fare colazione. 

@Ian Morgenvelt

Spoiler

Quando nomini l’Incantatore per la prima volta il buon Oleg sbianca e stringe la sinistra fino a sbiancarsi le nocche.

Sospira pesantemente poi, come fosse pentito di avervi detto che avrebbe parlato di ogni cosa volentieri.

<<Conosco Myr dei Kul, ma non ho idea cosa sia il suo clan...anche se temo che sia una maledizione più che una gioia. Myr è un giovane uomo, sulla ventina. Un girovago che non si ferma in nessun luogo perché, dice, terrorizzato da ciò che si scatenerebbe al suo passaggio. Sembra che la sua famiglia sia maledetta e stia cercando un modo per liberarsi senza danno della maledizione.>> dice con un che di rammarico <<Un bravo ragazzo dal destino infausto, te lo dico io. Sembra stia cercando l’Eroe...ed il Vessillo Nero per farsi aiutare. Da alcuni mercanti ho saputo che un ragazzo che collima alla sua descrizione è andato allo Stagno Candela, sull’isola.  >> te lo descrive sommariamente come un giovane uomo con barbetta un poco incolta, capelli corti marroni con un ciuffo da brigante, occhi rossi ed abiti neri da mago o simili.

<<Il Vessillo Nero è una leggenda delle terre rubate. Un gruppo di sette mercenari così potenti che ognuno di loro poteva combattere da solo una battaglia e vincerla, oppure distruggere nazioni sempre da solo. Le leggende su di loro fioccano, potrei starci giorni. Jubilost Narthropple sembra sia venuto nelle terre rubate solo per loro e per l’eroe.  Quanto all’eroe...non posso aiutarti: so che è venuto qui molte volte, ma non lo ricordo. Sembra abbia usato una enorme magia per farsi dimenticare. Mi ha salvato la vita...a me e mia moglie...e so che è la sorella di mia moglie non è un brigante è grazie a lui. Ma tutto il resto è nebuloso. Forse se trovaste il tempio di Erastil potreste scoprire altro. È nel bosco, ed Harrim il nano, uno dei suoi compagni ( almeno così dice lui) abita lì vicino. Auguri a fargli spiccicare qualcosa. Venera un Dio folle e la cosa gli sta facendo perdere il cervello anche a lui. >> 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Ghal Maraz

Spoiler

Il servizio al Gallo Nero è stato facile ed al contempo difficile: se da un lato il fare il cameriere fra sorrisi ed equilibrismo dei piatti non è cosa normale, per non parlare della leggera ostilità di alcuni camerieri dovuto al crollo di Ghiaccio ( pare molto benvoluta da tutti), il vero problema è stato affrontare gli avventori.

La maggior parte erano normali avventurieri, strani mezzi sangue planari, ma la sfortuna è stata dover sopportare schiavisti ( mal visti abbondantemente da tutto il personale, ma iscritti tramite altri locali) ed anche creature malvagie ed individui venduti ad entità oscene. È evidente una leggera tensione quando costoro entrano nel locale ma agli iscritti non può essere proibito l’ingresso. Hai scoperto che il locale ha una enorme cucina ( dove i camerieri sparlano) ed una grossa finestra di collegamento con un altro locale ( dove viene cucinato per gli “indesiderati”).

Ha guadagnato 42 pezzi d’oro di mancia ( già divisi fra i camerieri). 

@Plettro

Spoiler

La prigione per cui sei stato incaricato di essere un carceriere è un luogo di guerra, dove la maggior parte degli uomini è carceriere in perenne e violenta lotta. A te è stato dato in incarico un’area di minorenni, colpevoli, hai scoperto dopo, di essere nati da un momento di amore fra i carcerati. L’ora è terminata poco prima dell’inizio probabile di una rivolta anche nel tuo settore. Un angelo “femminile” ti ha portato da parte dicendo che il tuo tempo era terminato proprio un istante prima che alcuni diavoli delle catene iniziassero a snudare le catene per colpire alcuni dei ragazzi che, in realtà, erano semplicemente fermi.

@ToGrowTheGame

Spoiler

Hai dovuto far buon viso a cattivo gioco. Pensavi di dover aspettare tanto, ma il tempo è passato abbastanza bene, fra un pranzo lungo ed osservare gli spettacoli gladiatori del piano inferiore. Hai scoperto che effettivamente al piano di sotto c’è una casa da gioco fatta e finita, fra partite a carte e spettacoli gladiatori abbastanza violenti.

La taverna di Oleg la riuscite a raggiungere in un giorno e senza nessun pericolo. La taverna è effettivamente vicino ad Oleg adesso.

Quando arrivate, notate che l’atmosfera è assai strana: molti popolani affollano l’area fortificata, Spacca non c’è ed i goblin della locanda sono armati di coltello e stracci di cuoco.

Oleg lo trovate in armatura a scaglie, la moglie e la sorella di lei in armature di cuoio borchiato.

Oleg vi saluta con calore, eppure si nota chiaramente che è nervoso e preoccupato.  Però non si azzarda a dire nulla, almeno sembra così. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beregor

Mi avvicino ad Oleg, con passo svelto e ricambio il suo saluto calorosamente "Oleg! Che piacere rivederti! Anche se credo che la situazione non sia delle migliori. Cosa è successo? E Spacca non era qui davanti? "

@Dm

Si nota qualcosa di strano segni di battaglia o tracce di esseri planari? Percezione +6

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jasmine Al-Alrae

DM (OOC)

Spoiler

Che è successo a Ghiaccio? Non ho visto, né sentito nulla di particolare?

 Da Oleg

"E possiamo essere d'aiuto?", aggiungo, premurosa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lettera di Lily per il Gigante [Consegnata a Jasmine]

Spoiler

// Lily si è raccomandata con Jasmine di chiamare il gigante Guarda e, se non sa leggere, di leggergli la lettera appunto xD

Ciao Guarda,
Sono Lily, spero che ti ricorderai di me. Scusami se non sono tornata con gli altri, ma ho alcuni impegni che mi costringono a curare persone in difficoltà, credo che tu possa capire. Mi dispiace anche di non averti salutato, prima della mia partenza, ma sono stata distratta da una brutta notizia e siamo dovuti correre a risolvere un problema.. Vedrai che Jasmine saprà chiarirti ogni dubbio.
E' una mia amica e trattala bene, così come la sua tigre Rajah!
Se dovessi sentire Beregor prendermi in giro, sei autorizzato a dargli una bella clavata in testa! Lo so, lo so che ti piace guardare, ma ogni tanto una bella botta serve per far rinsavire certe persone.
Ad ogni modo spero che stia andando tutto bene e sappi che, non appena possibile, tornerò a parlare con te! Devo ancora mostrarti alcune danze che ho appreso con mia sorella.
Un bacione,
Lily.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ToGrowTheGame

Spoiler

È abbastanza evidente che è successo qualcosa, ma tutto è stato rimesso a posto. Non vedi segni di danni od altro. Qualche macchia di sangue per terra però c’è.

Tracce di esseri planari non ne noti (anche perché non le sapresti riconoscere )

@Ghal Maraz

Spoiler

I camerieri ti informano che “il cerino ficcanaso con cui vai in giro le ha fatto avere una ricaduta pesante e che la prossima volta che la vedono le tireranno addosso dell’acqua gelata”.  

Sembra che Lily abbia parlato con lei e Ghiaccio si sia sentita male al punto da doverla sedare e chiamare un cerusico della mente per aiutarla, uno più prono ai preparati alchemici di quello che di solito la cura

 

Edited by Zellos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Juliano Demetrios

Me ne sto in silenzio ad osservare la scena, in attesa di una risposta, sempre allerta in caso qualcosa di improvviso accada.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

È Svetlana a farvi un cenno con la mano per scortarvi nella casa/stalla del gigante e dei goblin. 

Vedete Colin che quasi non vi fa alcun cenno, a parte uno di saluto con la testa, aiutato in parte da Bokken, l’anziano alchimista.

Il gigante è in fin di vita, pieno di tagli e squarci sul corpo. Sdraiato su un letto vicino c’è un cadavere. Jasmine lo riconosce, è il contadino dalla bocca sfregiata: gli hanno aperto il torace ed asportato con terribile attenzione il cuore, lasciando tutto il resto intatto ( a parte lingua ed occhi che sono stati barbaramente strappati).

Vi prende un colpo quando il “morto” emette un gemito strozzato ed inizia a dimenarsi e Bokken è costretto a sedarlo.

<<Dovreste ucciderlo...dopo una mia visita per comprendere perché sia vivo.>>

Svetlana a quel punto parla << Stamattina abbiamo trovato Spacca quasi morto ed Elmer in quello stato, appeso ad un palo di legno. Ai suoi piedi un pezzo di carta con su scritto “vi vediamo. Non parlatene”. Ci siamo armati e pare che ogni villaggio o casa vicina abbia avuto un avvenimento simile, con animali oppure...persone.>>

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.