Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte XII e Parte XIII

Oggi inizieremo a dettagliare gli insediamenti dell'Isola di Piall. Robert Conley ci guida nel suo processo creativo, includendo le sue ispirazioni e il modo in cui realizza le mappe.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Ironsworn Starforged, Wayfarers of the Farwood

Vediamo quali sono le novità in ambito GdR attive su Kickstaster in questi giorni.

Read more...

In arrivo un crossover tra Eberron e Ravenloft?

Questo connubio tra due amatissime ambientazioni è davvero possibile?

Read more...

Anteprima di Avventure nei Forgotten Realms

Avete mai avuto il folle desiderio di mischiare due passioni come Magic the Gathering e Dungeons & Dragons? Ecco un set di carte che potrebbe fare al caso vostro.

Read more...
By Ahrua

Progettazione Avanzata Basata sui Nodi - Parte 4: La Seconda Traccia

Oggi The Alexandrian ci offre dei consigli su come meglio sfruttare la compresenza di più linee narrative per organizzare più facilmente la gestione dei nodi.

Read more...

Tds le Rune Nere


Recommended Posts

Salve a tutti, ecco qui il tds, dove organizzare il gioco e richiedere chiarimenti o simili 

a grandi linee ho una trama pronta, ma se avete la volontà di giocare un modulo particolare, dite pure

a priori però, domande d’obbligo: preferite giocare come buoni o malvagi? Più investigativa o più combattiva? 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 194
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Allora, visto che ormai sembrate certi di voler partire dall’Impero Nero, ecco un paio di info generali mentre aspetto le ultime schede: la maggioranza della popolazione è umana, e agli umani son

Ragazzi mi tocca lasciarvi perché mentre aspettavamo di esser tutti pronti, ho anche iniziato altri progetti e preferisco portare avanti meno campagne fatte bene che qualcuna di troppo ma tutte appros

Ritmo "leggermente" blando

Posted Images

Io direi più buoni che malvagi per una questione di semplicità: per fare un party malvagio coeso che non mandi a donnine la campagna imho ci vuole uno sforzo mostruoso sia di trama che di interpretazione.

Modulo pronto o campagna tua per me è uguale, come stai più comodo tu.

Per il combattiva/investigativa direi un'onesta via di mezzo, cioè che non sia diablo3, ma neanche solo di intrighi politici.

L'unica richiesta da parte mia: non simil-eberron con armi da fuoco, pistole, esplosivi ed elementi steampunk che li odio da morire XD 

Link to post
Share on other sites

Salve ragazzi 🙂

 

Io dovrei leggermi il manuale per creare la scheda... e poi anticipo che sabato e domenica non saro' presente perche' faccio un weekend fuori.

Possiamo partire gradualmente, non c'e' nessuno che ci insegue. 

Edited by Blues
Link to post
Share on other sites

Guarda, molto banalmente, se si vuole fare il party di malvagi basta tirare in ballo il classico culto/setta/nobile malvagio che assume i pg; oppure per fare le cose un po’ più in grande, si ipotizza un intero mondo “oscuro”, dove il male ha trionfato ed i pg fanno parte di un’inquisizione malvagia incaricata di ammazzare i classici “buoni”

nessun problema, se serve una mano per qualsiasi cosa chiedete pure 

Link to post
Share on other sites

Guarda io per la tipologia di avventura sono d'accordo con @Minsc, una via di mezzo va più che bene, il modulo tra quelli proposti forse sono maggiormente propenso a Tomb of annihilation ma mi va bene tutto! Per quanto riguarda l'allineamento non ho mai giocato malvagio quindi per me si potrebbe anche provare 😄

Limitazioni nella creazione del pg? Distribuzione dei punti caratteristica?

Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Voignar ha scritto:

Guarda, molto banalmente, se si vuole fare il party di malvagi basta tirare in ballo il classico culto/setta/nobile malvagio che assume i pg; oppure per fare le cose un po’ più in grande, si ipotizza un intero mondo “oscuro”, dove il male ha trionfato ed i pg fanno parte di un’inquisizione malvagia incaricata di ammazzare i classici “buoni”

nessun problema, se serve una mano per qualsiasi cosa chiedete pure 

Per me va benissimo, anzi come caratterizzazione del personaggio che avevo in mente (hexblade/stregone) il malvagio ci sta anche meglio. L'unico mio timore è la longevità della campagna se qualcuno tira fuori un CM pazzo omicida che va in giro a sterminare le vecchiette fuori alle poste 🤣

Link to post
Share on other sites

Allora, se davvero vogliamo fare la campagna malvagia, allora mi metto in questi giorni ad ipotizzare un mondo “oscuro”, con qualche regno di malvagi per cui lavorare 

ovviamente ci sarà spazio per quasi ogni allineamento, giocare un CB nel Malvagio Impero del Male potrebbe essere un filino controproducente

Non avevo letto: point buy standard da 27, razze e classi quelle del manuale, altre razze o archetipi da altri manuali o materiale online mi permetto di valutare prima di accettarli

iniziate pure a pensare ai pg 

Edited by Voignar
Link to post
Share on other sites

Se cortesemente mi suggeriste qualche link per come costruire e utilizzare pg malvagi...

D&D 5e from scratch 🙂

No rush, a tempo vostro.

Se mi va bene il manuale D&D 5e basta dirlo, io chiedevo visto che utilizziamo mostri 'cattivi' e non credo siano presenti in quello base.

Grazie

Link to post
Share on other sites

Scusa non ho capito che intendi, un classico guerriero umano legale malvagio (o caotico o neutrale malvagio) va benissimo, poi vedi tu come caratterizzarlo 

però se qualcuno vuole giocare una razza particolare, o un archetipo presente in qualche materiale online, magari può voler dire inserirlo nel mondo di gioco in qualche modo. Esempio: se volete giocare un githerazy, inserisco in qualche modo questa razza nel gioco 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

io penso di andare sul semplice mezz'elfo warlock 2/stregone X.

aspetto indicazioni da voignar per i dettagli sulla campagna (ambientazione? livello di partenza?) e dagli altri giocatori per vedere cosa fanno e definire qualche dettaglio, ma ho già un'idea di fondo bella definita.

@Blues se ci dici cosa vuoi fare ti possiamo dare qualche dritta a livello di meccaniche di gioco

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Minsc ha scritto:

io penso di andare sul semplice mezz'elfo warlock 2/stregone X.

aspetto indicazioni da voignar per i dettagli sulla campagna (ambientazione? livello di partenza?) e dagli altri giocatori per vedere cosa fanno e definire qualche dettaglio, ma ho già un'idea di fondo bella definita.

@Blues se ci dici cosa vuoi fare ti possiamo dare qualche dritta a livello di meccaniche di gioco

Cavolo avevo una mezza idea anche io di fare un warlock (fiend) per la campagna malvagia, mi sembrava calzasse a pennello 😄

Però se lo prend tu potrei virare su una classe homebrew suggerita da un amico un po' di tempo fa che potrebbe essere interessante, l'antipaladino. Però non ne so niente, dovrei prima guardarla e ovviamente fartela passare al vaglio @Voignar

Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Minsc ha scritto:

c'è l'oathbreaker paladin sul manuale del DM che è già bella che pronta ed è pure una gran figata come concept (anakin sei tu?)

Sai cosa non mi piace di quello? Che la sottoclasse è interessante e bella (ovvero oathbreaker) ma i restanti tratti della classe base rimangono e non ci vedo un paladino rinnegato fare imposizione delle mani o infliggere danni radiosi tramite punizione divina 😄

(Luke, io sono tuo padre)

Edited by Talantyr
Link to post
Share on other sites

@Talantyr se vuoi un'altra opzione, c'è l'oath of conquest sul manuale Xanathar's Guide to Everithing, che calza a pennello con un LM. 

io invece mi butterei su utility e camp control. Sto valutando bardo Coll0ege of Whispers (sempre XGtE), ma sono dubbioso, a causa del privilegio che gli permette di assumere le sembianze e conoscenze di una persona morta da poco vicino a lui, sembra più utile in intrigo politico et simila, e ha un privilegio che gli aumenta il danno con armi, cosa che voglio evitare. Oppure sceglierei un classico mago necromanzia (debuff pesante) o evocazione. Anche divinatore non sarebbe male se come concept gli inserisco che  vede continuamente presagi oscuri. Che suggerite?

Link to post
Share on other sites

Allora, breve sunto di stati e regioni partorito in nottata: 

gruppo di congreghe di necromanti in perpetua guerra tra di loro, con eserciti di non morti che si fanno battaglia e discepoli che ammazzano nel sonno i maestri

un grosso regno “nazista”, dove l’umanità perseguita le altre razze e stringe alleanze con diavoli e simili, dove la libertà individuale è al minimo possibile e sacrificata al bene della patria 

una città governata da emissari di un potente demone, dove tutti accoltellano tutti, intrighi tradimenti e assassini sono all’ordine del giorno e la classe dirigente governa con la forza ed il terrore 

un piccolo paese dove si sono rifugiati gli ultimi “buoni e puri” del mondo, nascosti dietro una qualche difesa naturale 

regni vari per orchi, troll, drow, duergar, giganti e simili da sistemare 

 

parte tecnica: un warlock è perfetto, si sposa bene con il tema della campagna, e non fatevi problemi ad averne anche più di uno in gruppo visto che è una classe abbastanza flessibile

per il paladino: in 5ed non esiste più la limitazione a LB, quindi qualunque voto sacro va bene: anche il giuramento di devozione va benissimo, basta giurare fedeltà a qualcosa di malvagio; anche il giuramento di conquista è quello di vendetta vanno molto bene per un personaggio malvagio 

per il mago/bardo: qui penso ti convenga scegliere a tuo gusto, entrambi i personaggi vanno benissimo 

Livello di partenza: direi o 1, visto che alcuni mi pare di capire non sono ferratissimi, o 3, per avere già subito personaggi definiti

Edited by Voignar
Link to post
Share on other sites

Ciao, premesso che di 5a so pochissimo mi chiedevo cosa potrebbe esservi utile.

Potrei giocare un prima linea come un barbaro oppure un druido (anche se non so come sia in D&D il druido) oppure boh.

Accetto consigli da tutti perché sono ignorante in materia

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Voignar ha scritto:

 Livello di partenza: direi o 1, visto che alcuni mi pare di capire non sono ferratissimi, o 3, per avere già subito personaggi definiti

Ti prego almeno liv 3 così c'è un po' più di varietà. Partire con PG malvagi che sono esattamente l'ultima ruota del carro è frustrante XD 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.