Jump to content

(TdG) Le Bestie del Nord-2


Voignar

Recommended Posts

Geren

Ah, giusto. A tal proposito Melkor mi aveva dato questo pugnale in argento tiro fuori un bel pugnale con il manico in legno scuro e la lama argentata ..che però.. insomma io non saprei bene come utilizzare se non per tagliare le patate

Link to comment
Share on other sites

Jared O'Connor

Chissà perché lo sospettavo. Non solo gli helmiti non gli hanno detto nulla, ma non gli hanno neanche fornito l'equipaggiamento adatto alla riuscita del nostro piano. Ora ci rimane solo da sistemare il problema del rumore. Messer Esmer, avrebbe qualcosa a tal proposito? So che esistono incanti capaci di assorbire qualunque genere di suono.

Link to comment
Share on other sites

Strom Stronoff (umano crusader)

"Ecco appunto. Vi siete per caso riforniti da quel negozio che avete aiutato a non chiudere per mano degli helmiti?" chiedo interessato. "Eh, si qualcosa per rendermi magicamente silenzioso potrebbe aiutarci molto." aggiungo poi alle parole di Jared.

Link to comment
Share on other sites

Strom Stronoff (umano crusader)

"Circa una ventina di monete di platino, una quarantina circa d'oro e più o meno altrettante d'argento." dico a voce più discreta dopo averci pensato su un attimo per far mente locale.

Edited by Pyros88
Link to comment
Share on other sites

Jared O'Connor

Quel negozio era ad Arckaan, il paese in cui ci trovavamo in precedenza, dove abbiamo trovato i primi indizi che ci hanno condotto qui. Il negozio di oggetti magici in città è in chiusura, quindi temo che dovrà contare sulle risorse di messer Esmer. Meglio non raccontargli la storia del mago. Non sarà un helmita, ma temo che non approverebbe

Link to comment
Share on other sites

Si, mi era giunto all’orecchio qualche voce a riguardo... commenta Esmer alla notizia del negozio in chiusura non che mi sorprenda molto. Ad ogni modo, ecco qua la pergamena che le serve, paghi pure al suo ritorno, se è questo che la preoccupa il mago infila la mano nella borsa che porta alla cintura, e dopo un poco di tempo, molto più del previsto, estrae un rotolo di pergamena, chiuso da un laccio di cuoio verde e lo porge al vostro nuovo compagno 

Link to comment
Share on other sites

Geren

E' meglio se la prendo io dico rivolgendomi ad Esmer che porge il rotolo al guerriero ..non per qualche dubbio nel caso possa andare persa, quanto più la certezza che l'incantesimo che vi è scritto sopra non vada sprecato; io mi terrò fuori da ipotetici combattimenti e dovessi utilizzarla in altri frangenti saprei come usarla.
Sempre che la cosa non dia fastidio a nessuno 
chiedo al gruppo intero

Inoltre.. Esmer.. non vogliamo approfittare troppo della tua bontà d'animo. La pergamena te la paghiamo subito.. e se ne hai anche una seconda.. infilo la mano nel borsello tirando fuori una moneta di platino qui c'è quanto ti spetta.

[Pergamena di silenzio x2 = 100 MO, giusto?]

Link to comment
Share on other sites

Strom Stronoff (umano crusader)

"Nulla in contrario." rispondo asciutto a Geren.

"E quanto a proteggervi dal morso dei mutaforma che cosa avete con voi? Una pergamena con inscritta una benedizione, una pozione-antidoto o forse un unguento per le ferite?" chiedo ad Esmer

Edited by Pyros88
Link to comment
Share on other sites

Melkor

<<Per le pergamene di silenzio, se ne prendiamo due la seconda la prenderei io. 

Tanto non la useremo certamente in combattimento... o magari si, per zittire qualche cialtrone. >> dico ghignando. 

<<Come ho già detto, nulla. Abbiamo a malapena qualcosa per irrobustirci un poco, Strom. >>

Link to comment
Share on other sites

Strom Stronoff (umano crusader)

"Allora prepariamoci al peggio. Potremmo finire nostro malgrado per essere tutti maledetti e tramutati noi stessi in mutaforma." dico in tono fermo e stoico, dico tirando fuori 10 monete di platino e porgendole ad Esmer per ripagare la pergamena presa per essere utilizzata su di me.

Link to comment
Share on other sites

Strom Stronoff (umano crusader)

"Devo dire che non è un comportamento classico del culto. Certo le faccende prettamente economiche e temporali esulano dai dettami del culto, ma un atteggiamento così rapace è inusuale." commento pensoso.

"Comunque se siamo pronti, possiamo andare. Avete dei cavalli anche voi?"

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Lorkan

Sicuramente prima di partire procurarci qualche dosa di belladonna potrebbe non fare male. Si tratta di una scelta un pò estrema, dato che questa pianta è molto velenosa e dannosa per il corpo, ma se ingerita poco dopo un morso ha la possibilità di contrastare la licantropia.

Link to comment
Share on other sites

Jared O'Connor

Lorkan, pensi di poterle trovare nella foresta? Temo che altrimenti non si trovino in città, troppo simile a della mercanzia alchemica perché gli helmiti le facciano circolare. Dico al druido, sperando sinceramente di poter contare su quella protezione. Non voglio trovarmi ad ululare alla luna! Non prendermi in giro, il pelo non mi starebbe bene!

Link to comment
Share on other sites

Trovare della belladonna in città la vedo molto complicata. Dice Esmer oltre che per gli helmiti, anche per il fatto che è un pochino tossica e non ha molti usi oltre avvelenare e curare la licantropia, non proprio due cose che si fanno ogni giorno. Forse al circolo potrebbero averne un poco, ma non credo ve la cederebbero solo per precauzione. Se andaste da contagiati vi curerebbero, ovvio. il mago quindi si alza e si incammina fuori dalla porta scusate signori, ma vado a fare la mia parte del piano. Non voglio metterci fretta ma non voglio far aspettare i soldati

Link to comment
Share on other sites


×
×
  • Create New...