Jump to content

Aaracockra Monk


Vranus
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, 

stavo costruendo un Monk come personaggio di riserva (non si sa mai), come da topic sarà un Aaracockra Monaco, la sottoclasse Open Hand o, più probabilmente, Kensai (dipende da come viene reso quest'ultimo su Xanathar). Attualmente siamo a livello 5, ma saliremo a breve al 6.

Le statistiche fra point buy e razziali le pensavo così

For8

Des16

Cos14

Int10

Sag16

Car10
 

la questione principale è:

prendo 2 livelli da guerriero per Action Surge, Second Wind e Duelist? 

Se si, quando? All'inizio, dopo il 5?

 

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 13
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Moderators - supermoderator
10 minuti fa, Vranus ha scritto:

Salve a tutti, 

stavo costruendo un Monk come personaggio di riserva (non si sa mai), come da topic sarà un Aaracockra Monaco, la sottoclasse Open Hand o, più probabilmente, Kensai (dipende da come viene reso quest'ultimo su Xanathar). Attualmente siamo a livello 5, ma saliremo a breve al 6.

Le statistiche fra point buy e razziali le pensavo così

For8

Des16

Cos14

Int10

Sag16

Car10
 

la questione principale è:

prendo 2 livelli da guerriero per Action Surge, Second Wind e Duelist? 

Se si, quando? All'inizio, dopo il 5?

Guarda tra un monaco 6 e un monaco 4 / guerriero 2 nettamente meglio il primo. Hai Extra Attack, puoi comunque curarti se scegli l'Open Hand, puoi fare gli Stunning Strike e i tuoi colpi senz'armi contano come magici e soprattuto non ritardi l'acquisizione dei successivi incrementi di caratteristica (a meno che ovviamente farti quattro livelli da guerriero). Tutto questo al costo di una cura e un'azione extra ogni riposo e un +2 ai danni.

Link to comment
Share on other sites

28 minuti fa, savaborg ha scritto:

Ne ho uno nel gruppo che masterizzo. Molto divertenti. Il nostro è Monaco puro di 6 e va molto bene. Ma soffre un po’ la mancanza di pf.

Questo è quello di cui avevo paura e pensavo che i livelli da guerriero fra second wind e d10 potessero aiutare.

40 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

Guarda tra un monaco 6 e un monaco 4 / guerriero 2 nettamente meglio il primo. Hai Extra Attack, puoi comunque curarti se scegli l'Open Hand, puoi fare gli Stunning Strike e i tuoi colpi senz'armi contano come magici e soprattuto non ritardi l'acquisizione dei successivi incrementi di caratteristica (a meno che ovviamente farti quattro livelli da guerriero). Tutto questo al costo di una cura e un'azione extra ogni riposo e un +2 ai danni.

Quando li prenderesti i livelli da guerriero alla fine? Perchè non vorrei proprio fare monaco 20, dopo il 18 non mi tira

Posso fare Tipo Fighter1/monk5 e poi decidere se fare il sesto da monk o secondo da fighter, no?

Edited by Vranus
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
6 minuti fa, Vranus ha scritto:

Quando li prenderesti i livelli da guerriero alla fine? Perchè non vorrei proprio fare monaco 20, dopo il 18 non mi tira

Posso fare Tipo Fighter1/monk5 e poi decidere se fare il sesto da monk o secondo da fighter, no?

Pensavo che dicendo "nettamente meglio il primo" si capisse la mia preferenza :D ma lo ribadisco. No, io non farei il multiclasse col guerriero ci andresti a perdere a mio avviso.

Comunque consiglio generale (ci sono casi particolari ovviamente), per la 5E è cosa buona quando si multiclassa andare a blocchi di quattro livelli, per la questione degli incrementi di caratteristica. Quindi se proprio vuoi fare multiclasse col guerriero potresti pensare a un guerriero 4/monaco 16.

Link to comment
Share on other sites

Hai ragione per gli aumenti di caratteristica, ma non mi interessa alcun talento particolare, quindi posso anche fare des+sag 20 e fermarmi, ovviamente c'è l'opzione cos a 16, ma non so quanto sia fondamentale.

Proponevo una terza opzione per arrivare velocemente al secondo attacco e avere qualcosa in più dal guerriero, ma proverò monaco 6 :)


Ultima domanda, Cii sono classi che fan danni, classi che supportano etc, qual è il compito del Monaco?
L'idea di un personaggio molto mobile mi piace parecchio, devo sfruttarlo per andare sull'incantatore nemico?

Link to comment
Share on other sites

Il nostro ha fatto un monaco della via dell’ombra. E va molto bene. Non eccelle in nulla ma è utile in tutto e grazie al volo e alla mobilità è molto fastidioso per me. La via dell’ombra lo rende un’ottimo esploratore. L’ultima partita si è introdotto in un accampamento di 400 barbari tra giganti, umani e orchi e ne ha rapito uno.

Ovvio che quando combattono il paladino Goliat è più incisivo.

Non sottovalutare i punti ki, 6 non sono affatto pochi, li usi anche fuori dal combattimento.

Link to comment
Share on other sites

Il compito del monaco è muoversi velocemente per colpire i punti deboli del gruppo nemico, vale a dire caster e chiunque sia a pochi pf. Inoltre le varie sottoclassi hanno compiti diversi: open hand controlla il campo grazie ad open hand technique, shadows è stealthy, four elements è inutile ha spell diverse per situazioni diverse, tranquility cura, long death è tank, sun soul è un blaster a distanza e kensei fa danni in melee.

Non preoccuparti del fatto che hai pochi pf totali: hai una buona AC che continuerà a migliorare fino a raggiungere un rispettabilissimo 20 (anche più con gli oggetti magici) e non dovresti avere problemi a scappare dal pericolo, specie nel tuo caso dato che voli.

Il kensei monk di XGtE è uguale all'ultima versione dell'UA (revised subclasses), solo che al livello 3 ottiene anche proficienza negli strumenti per dipingere o in quelli per scrivere; inoltre, Sharpen the Blade non ha effetto sulle armi magiche che hanno già un bonus ai tiri per colpire e ai danni.

Link to comment
Share on other sites

58 minuti fa, Enaluxeme ha scritto:

Il compito del monaco è muoversi velocemente per colpire i punti deboli del gruppo nemico, vale a dire caster e chiunque sia a pochi pf. Inoltre le varie sottoclassi hanno compiti diversi: open hand controlla il campo grazie ad open hand technique, shadows è stealthy, four elements è inutile ha spell diverse per situazioni diverse, tranquility cura, long death è tank, sun soul è un blaster a distanza e kensei fa danni in melee.

Non preoccuparti del fatto che hai pochi pf totali: hai una buona AC che continuerà a migliorare fino a raggiungere un rispettabilissimo 20 (anche più con gli oggetti magici) e non dovresti avere problemi a scappare dal pericolo, specie nel tuo caso dato che voli.

Il kensei monk di XGtE è uguale all'ultima versione dell'UA (revised subclasses), solo che al livello 3 ottiene anche proficienza negli strumenti per dipingere o in quelli per scrivere; inoltre, Sharpen the Blade non ha effetto sulle armi magiche che hanno già un bonus ai tiri per colpire e ai danni.

Ottimo il Kensei! Quindi potenzialmente CA 22 :)

Grazie a tutti per le dritte !

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Ti ringrazio, ma non vedo bene la combinazione drunken master + aaracockra, in quando questi ultimi non sono molto socievoli, non ce li vedo ad entrare in taverna per procurarsi il bere. Utilizzando un nano invece il discorso cambierebbe, ma volevo provare questa razza!

20 ore fa, Rage4Smite ha scritto:

io ho giocato di recente un monk nano drunken master di lv 7 per una one-shot, molto divertente e abbastanza performante :) se vuoi ti lascio il link per la mia scheda se vuoi darci un occhio ;) 

https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=1404798

Invece questo sito lo ritengo utilissimo! Come funzionano le schede?per farle c’é da acquistare dei pacchetti con manuali oppure si può scrivere quel che si vuole?

Link to comment
Share on other sites

Ok grazie, allora lo utilizzerò!

Lo so che da regole non c’é scritto nulla, ma non é un roleplay che non mi interessa al momento e non mi va di cambiare il flavour ad una classe che ne ha a pacchi così com’è, ma che ora non si concilia con il mio cencept. Penso che valga la pena giocarlo come é stato pensato, magari in futuro però!

Link to comment
Share on other sites

Guarda caso, proprio oggi è uscito l'articolo sulla classe del monaco, in cui, fra le altre cose, parlo anche di cosa potrebbe fare un monaco in battaglia (oltre a dare qualche spunto interpretativo e qualche idea balzana). Non parlo dei nostri amici pennuti perché non si trovano nel manuale base, ma alcune idee sono naturalmente riciclabili!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.