Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Gli Ordini Ignobili

Goblin Punch oggi ci propone degli spunti ed idee per degli ordini di paladini davvero fuori dall'ordinario.

Read more...

Il Futuro di D&D

Ci sono in ballo grandi piani per D&D 5E nei prossimi anni e in particolare in vista del 50° anniversario del gioco di ruolo più celebre del mondo.

Read more...

In Arrivo il Rules Expansion Gift Set

A inizio anno prossimo la WotC farà uscire un set di tre manuali per coloro che sono interessati alle espansioni regolistiche per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 4 - La Lista degli Avversari

Volete aggiungere spessore e profondità ai vostri scenari senza per questo complicarvi la vita a tener traccia degli spostamenti di ogni singolo mostro o nemico? The Alexandrian ci offre uno strumento formidabile per la gestione in tempo reale di scenari complessi e di moltitudini di avversari. 

Read more...

Anteprime di Fizban's Treasury of Dragons #2

Andiamo a scoprire delle novità legate a classi, razze e mostri che saranno presenti nella Fizban's Treasury of Dragons.

Read more...

Alba dei Re - Cercasi giocatori


Recommended Posts

Ciao a tutti,

sono in cerca di uno/due giocatori da inserire nella campagna pbf Alba dei Re che sto masterando qui. Sul piano narrativo siamo ad un punto perfetto per l’arrivo di nuovi personaggi e quindi iniziereste a giocare appena finite le schede.

Considerato come gestisco il flusso di gioco, preferisco persone che abbiano già una sommaria conoscenza delle regole di Pathfinder, una buona presenza sul forum (WE e feste comandate escluse) e ovviamente la disponibilità a seguire attivamente la campagna.

Siamo al 6° livello e attualmente il gruppo è formato da:

Cameron - umano bardo;
Denitor - umano bloodrager;
Wyatt - umano warpriest di Gorum.

Salta subito all’occhio l’assenza di un incantatore e (volendo) un personaggio basato sulla furtività/supporto/combattente secondario, ma quest’ultimo ruolo non è indispensabile. In qualsiasi caso, gli altri membri del gruppo sentono la mancanza di un tuttologo, quindi che sia mago, ladro o barbaro  (per fare un esempio :P ) l’importante che almeno uno dei due candidati rifletta su come ottenere dei buoni punteggi nelle abilità di Conoscenza. Aggiungo anche che l’attuale bardo preferisce esser considerato più un tuttofare che un face a tempo pieno, di conseguenza, apprezzerei se presentaste un idea di pg con discrete capacità sociali, ma non necessariamente tutto quanto in un’unica soluzione.

I temi della campagna sono rivolti principalmente all'esplorazione di un territorio selvaggio e ostile, gestione della vostra colonia, diplomazia con i paesi alleati e strategia militare.

Dato che si tratta di personaggi che quasi sicuramente entreranno a far parte del consiglio che governa la suddetta colonia, evitate idee basate su individui che detestano l'istituzione. Ciò non significa che i caotici siano automaticamente estromessi, ma tra un anarchico signor nessuno e una pecora nera di una casata nobiliare, apprezzo di gran lunga questo.

Per un motivo o per un altro, le classi che non intendo prendere in considerazione sono : quelle dell’ultimate occult, vigilante, convocatore, monaco, ninja, oracolo, samurai, shaman e l’archetipo occultist dell’arcanist. Per i druidi, se volete giocarne uno, tenete presente i temi dell’AP e regolatevi di conseguenza.

Considerato che ho approntato delle piccole modifiche agli eventi descritti in Alba dei Re, se doveste aver già giocato questa campagna, ciò non rappresenta un problema.

Nella remota eventualità che dovessero candidarsi in più di due, sceglierò le proposte più idonee alla campagna e alla conformazione del gruppo. In sostanza, per non far perdere tempo a nessuno, presentatemi solo dei brevi concept che descrivono come vorreste interpretare il vostro personaggio e la classe scelta.

Edited by Hobbes
Link to comment
Share on other sites


Sarei interessato. Non conosco la campagna.

Farei uno stregone con linea di sangue boreale.

Il personaggio è una persona aperta, ottimista e che crede nella legge (LG). Ha fiducia nel prossimo e  crede nell'amicizia, è quindi disposto a sacrificare se stesso per quelli che considera i suoi amici.

Nonostante l'ottimismo è una persona prudente e raramente impulsiva.

Per quanto riguarda l'origine dei suoi poteri se ne vergogna e cerca di nasconderli, spacciandosi spesso per un mago quando è obbligato a usare i suoi poteri magici.

 

Link to comment
Share on other sites

Dunque le mie idee di base sono queste e nessuna di essere è un caster arcano:

Paladino, probabilmente un archetipo come Cavaliere Splendente, Tattico Sacro o più difficilmente un Cavaliere Empireo. Di base sarebbe un buon diplomatico con doti sociali piuttosto importanti,non voglio tralasciare la saggezza con la quale cercherò di avere bonus decenti. Vorrei fosse una guida, una guida di legge ma anche saggezza. Focalizzato sì allo scopo assegnato ma capace di sacrificare qualcosa per un bene maggiore. Questo "bene" chiaramente andrà valutato di volta in volta ;)
Hobbes tu conosci un mio paladino dalla campagna di Rise of the Runelords, questo sarebbe un po' meno "chiuso" anche se chiaramentei nei limiti che richiede la classe.

Aldori swordlord, un rampollo di una famiglia nobile del Restov in cerca di riscatto. Sangue misto Kellide e Taldana, cresciuto in agi e bambagia si è poi ritrovato sbattuto in strada e costretto a campare di stenti. è riuscito poi però ad entrare nell'Accademia dei famosi spadaccini. Socievole e pimpante ma a volte duro, anche con se stesso. Potrei decidere di fare un Guerriero con archetipo Tattico o Maestro Marziale al posto dello Swordlord cambiando semplicemente la parte dell'Accademia di Spadaccino.

Cavaliere archetipo Cavalca Bestie. questa è l'ultima idea. Se possibile preferirei farlo Aasimar ma va bene anche Umano [come sarebbero tutti gli altri]. Nato "sotto una buona stella", figlio cadetto di una nobile famiglia di Taldor O Andoran [da vedere] e divenuto presto cavaliere di spicco degli ordini più importanti di quelle nazioni Taldor's Horse o Eagle Knights. Promettente e abile, al termine del lungo addestramento viene inviato segretamente a far parte della spedizione. Lo scopo è assicurarsi non venga istituita una regione, nazione o regno dall'impronta malvagia o ancor meglio diventarne uno dei leader. Avrà anche lui spiccate doti carismatiche.
 

Edited by Landar
Link to comment
Share on other sites

Provo a candidarmi, conosco un poco l'AP ma non l'ho mai letto o giocato

come personaggio pensavo a qualcosa più indirizzato al sociale, molto basato sul diplomatico e sul raggiare, fermamente convinto nel bene e nei piccoli "strappi alle regole" necessari nella vita, CB per intenderci. L'idea è un qualcuno di abile più con la lingua che con la spada, ma che possa non disdegnare l'uso delle armi come estrema risorsa. Come classi non so bene, se ladro, bardo o altro di più sociale 

 

Link to comment
Share on other sites

Ci provo anch'io, Kingsmaker é uno di quegli AP che ho tentato fin troppe volte di iniziare senza troppo successo :D

Mezzelfo Spellslinger o Gunslinger (Pistolero) 1/Druido (Urban Druid) il resto. Figlio di un ramo cadetto di casa Orlovsky, fin da giovane sviluppa un interesse per la popolazione comune e i ceti piú bassi in modo particolare, cosa vista come un disonore dalla famiglia. Viene "premiato" assegnandogli il posto di Agente della dogana di Guardia dell'Aquila, un incarico solo apparentemente prestigioso: praticamente non ha nessun potere oltre al contare i proventi dei traffici della casata. Qui inizia a "studiare" le persone, iniziando a tratteggiare una serie di teorie sui meccanismi della società e sul suo ruolo nella natura. Decide di partire per il nuovo regno per provare ad applicare le sue teorie, stanco dei limiti che la famiglia continua a mettergli di fronte.

Meccanicamente sarebbe un incantatore con qualche abilità nel combattere a distanza. Avrebbe anche buoni punteggi nelle conoscenze grazie al dominio della conoscenza e il sottodominio Memory. 

Ovviamente tutto questo si basa sul fatto che le pistole siano decentemente conosciute nella campagna (non dico Commonplace Guns a livello regolistico, ma neanche totalmente ignorate), giustificherei il fatto di averne una con la sua passione per gli oggetti esotici e strani.

Edited by Ian Morgenvelt
Link to comment
Share on other sites

La scelta a disposizione del master é già tanta (sicuramente più di due XD), ma Kingsmaker é un AP che mi piacerebbe giocare, e attualmente sono impegnato solo in un'altra campagna (sono nuovo nel forum) quindi di disponibilità di tempo ne ho u_u ... voglio provarci anche io.

Considerato che serve un incantatore arcano, e che si tratta di un gestionale... porterei un Arcanist. Alta intelligenza e tante knowledge, molta versatilità nello spellcasting (grazie a quick study), investirò anche in qualche skill sociale e in talenti di crafting. Insomma massima utilità e supporto per il party.

A livello di carattere e background dovrei capire prima qualcosa in più sull'AP e sull'attuale situazione della campagna, ma potrei fare un pg con qualche legame nobiliare se la circostanza lo consente, oppure semplicemente uno studioso giunto per espandere i propri orizzonti. Farei Legale Neutrale, desideroso di dare una mano alla creazione di un Regno prospero e sicuro, sì per ottenere vantaggi dalla cosa (prestigio, risorse per i propri studi), ma anche per costruire qualcosa di funzionale e che perduri nel tempo (e su cui magari poter porre, per i posteri, anche il proprio nome ^^)

Posso garantire un post al giorno in fascia principalmente serale, anche di più nel week end.

P.S.: ho già giocato diversi AP di Pathfinder dal vivo (mai Kingsmaker però), sono quindi piuttosto ferrato sul sistema di gioco ù_ù

Fatemi sapere, appena (se) mi date conferma mi metto all'opera e in un paio di giorni dovrei essere pronto a partire ^^

Edited by Volkar
Link to comment
Share on other sites

Ciao ragazzi,

intanto vi ringrazio per l'adesione. Tempo un paio di giorni per valutare tutte le proposte e vi comunico un responso. Durante questo lasso di tempo, @brunno, come chiunque altro abbia voglia, scrivete pure due righe sul tipo di personaggio che vorreste giocare, di modo che posso prendere in considerazione anche la vostra candidatura.

Link to comment
Share on other sites

Ciao @Hobbes,

Vista la composizione del gruppo, le classi da te escluse e il tipo di campagna sarei propenso a giocare un mago, un magus, un fattucchiere, un alchimista o un investigatore elfo o mezz'elfo.

In pratica un pozzo di scienza e, se serve, anche un face.

Da quello che leggo, infatti vi manca un incantatore e qualcuno che stia in mischia.

Edited by brunno
Link to comment
Share on other sites

Per completezza, forse non ho specificato, tutti i personaggi che ho pensato avranno oltre a doti carismatiche anche conoscenze ingegneristiche e strategiche che da quel che ho capito sembrano necessarie. Avevo addirittura intenzione di prendere il talento Fast Learner

Link to comment
Share on other sites

@Hobbes, se c'è ancora la possibilità, vorrei provare a candidarmi. Proporrei un Investigatore umano con l'archetipo dell'empirista.
Avevo già approntato un concept per un personaggio simile per una campagna che poi non si è più giocata. Con un personaggio simile potrei anche fare anche da face, sicuramente almeno in diplomazia, se mi è permesso prendere il tratto Student of Philosophy poiché in questo modo per azione congiunta dei privilegi di classe dell'empirista e del tratto avrei la dipendenza piena delle prove di Diplomazia (sia per persuadere e fare pressione, sia per raccoglieri informazioni) su Intelligenza ed eventualemnte qualcosa anche per Raggirare. Il personaggio comunque sarebbe basato prevalentemente su Intelligenza e Destrezza.
In sostanza il concept è quello di un investigatore devoto a Cayden Cailean molto interessato sia alla risoluzione dei misteri che all'acquisizione delle conoscenze e al quale piace viaggiare molto, da cui potrebbe essere giunto nel Brevoy in conseguenza dei suoi viaggi o, magari, per delle indagini che stava seguendo. Il giovane in genere mantiene una fitta corrispondenza epistolare con la madre adottiva, sebbene non la veda da un po'. Avevo già preparato anche una descrizione della personalità che riporto di seguito.
Allegro, gentile e coraggioso come gran parte dei seguaci dell'Eroe Ubriaco. Data la sua buona intelligenza ama dilettarsi nelle investigazioni per mettersi alla prova e per cercare di dare una mano a chi è in difficoltà. Ha un debole per i bambini, soprattutto per gli orfani essendolo stato a sua volta, e tiene molto a loro. Quando non è impegnato nelle sue indagini, ama bere un po' di birra o di liquore in compagnia, che sia quella di un'affascinante dama che possa costituire un interesse romantico o di un interlocutore intellettualmente interessante con il quale fare un buon discorso. Si configura inoltre come amante delle conoscenze e ha una certa propensione allo studio delle lingue. In genere sulla sua armatura indossa sempre un soprabito con cappuccio color marrone chiaro.

Link to comment
Share on other sites

Io invece ribatto con due personaggi che mi sta venendo voglia di giocare:

Un Elfo Studioso rostlandese alla ricerca di informazioni sulla origine della sua razza nel Brevoy. Vuole scoprire come arrivarono gli Elfi e comprendere cosa accadde alla sua razza molti anni fa studiando le rovine delle Terre Rubate. Neutrale buono, vuole far ri-fiorire la sua razza in queste terre.
Classi che farei in base alle esigenze del party  e di chi si aggiungerà oltre a me:
Alchimista, Investigatore o Mago

Hunter mezz'orco issiano. più incentrato sul rivalersi dalle sue umili origini e diventare "qualcuno" di importante e potente nonostante la sua razza.

Edited by brunno
aggiustato background
Link to comment
Share on other sites

Il 4/10/2017 alle 16:00, Ian Morgenvelt ha scritto:

Ci provo anch'io, Kingsmaker é uno di quegli AP che ho tentato fin troppe volte di iniziare senza troppo successo :D

Mezzelfo Spellslinger o Gunslinger (Pistolero) 1/Druido (Urban Druid) il resto. Figlio di un ramo cadetto di casa Orlovsky, fin da giovane sviluppa un interesse per la popolazione comune e i ceti piú bassi in modo particolare, cosa vista come un disonore dalla famiglia. Viene "premiato" assegnandogli il posto di Agente della dogana di Guardia dell'Aquila, un incarico solo apparentemente prestigioso: praticamente non ha nessun potere oltre al contare i proventi dei traffici della casata. Qui inizia a "studiare" le persone, iniziando a tratteggiare una serie di teorie sui meccanismi della società e sul suo ruolo nella natura. Decide di partire per il nuovo regno per provare ad applicare le sue teorie, stanco dei limiti che la famiglia continua a mettergli di fronte.

Meccanicamente sarebbe un incantatore con qualche abilità nel combattere a distanza. Avrebbe anche buoni punteggi nelle conoscenze grazie al dominio della conoscenza e il sottodominio Memory. 

Ovviamente tutto questo si basa sul fatto che le pistole siano decentemente conosciute nella campagna (non dico Commonplace Guns a livello regolistico, ma neanche totalmente ignorate), giustificherei il fatto di averne una con la sua passione per gli oggetti esotici e strani.

Aggiungo che se fosse necessario piú un combattente a distanza/scout posso modificare il Druido in Nature Fang. Avrebbe sempre lo stesso ruolo in combattimento (incantatore, che punta principalmente sul controllo del campo di battaglia), ma scambierebbe il dominio con quello dell'Acquila, permettendogli di diventare un buono scuot grazie al famiglio.

Per quanto riguarda le pistole? Quanto son diffuse nella campagna?

Link to comment
Share on other sites

Cerco di rispondere alle domande emerse passo passo, anche quelle che mi sono state rivolte via messaggio privato, di modo che tutti ne possano prendere visione, dato che potrebbero interessare:

Il 4/10/2017 alle 10:29, Landar ha scritto:

Potrei decidere di fare un Guerriero con archetipo Tattico o Maestro Marziale al posto dello Swordlord cambiando semplicemente la parte dell'Accademia di Spadaccino.

Come già accaduto, non ho problemi a fare del reskin (passatemi il termine D&Desco della 5°) o direttamente dei piccoli riadattamenti. Archetipo e cdp dello swordlord non sono granché, quindi se trovi un modo alternativo di far risaltare una particolare attenzione verso un'arma specifica come stile di combattimento, va bene uguale. Per fare un esempio, il precedente aspirante spadaccino aldori, sfruttava l'archetipo buckler duellist (non farti ingannare dal nome :D ) sostituendo la falcata con la Aldori dueling sword.

Il 6/10/2017 alle 12:06, Nereas Silverflower ha scritto:

se mi è permesso prendere il tratto Student of Philosophy

Nessun problema anche con i tratti. Di norma, alla creazione si può scegliere un tratto a piacere più un tratto di quelli proposti dall'Adventure Path. L'unica rimostranza la ho per quei tratti troppo specifici di altri AP, come Gnoll Killer o tutti quelli di Jade Regent/Legacy of Fire.

22 ore fa, Ian Morgenvelt ha scritto:

Per quanto riguarda le pistole? Quanto son diffuse nella campagna?

Utilizzo parzialmente la regola del Commonplace Guns, con la sola differenza che le armi advanced hanno il prezzo invariato e sono considerate di tipo esotico. In linea di massima, esteticamente (non regolisticamente, solo esteticamente) preferisco immaginare tutte le armi da fuoco come se fossero ad avancarica. Quindi multi canna invece del tamburo rotante e pietra focaia invece del cane a cresta (quello del revolver per intenderci).

Cita

Talenti di creazione oggetti magici

Conoscendomi, se vi fosse un pg con questi talenti mi sentirei costretto a ridimensionare i premi dell'avventura ode evitare un'eccessiva presenza di oggetti magici. Anche se non gli vieto, gli sconsiglio. Tutt'al più se siete attratti dal giocare un personaggio che vuole essere un fabbro magico o giù di lì, ci accordiamo per fare in modo che sarà lui a costruire questi oggetti, invece che comprarli in negozio.

Cita

Come è messo il gruppo attuale a danno?

Decisamente bene. Tra bloodrager e warpriest i danni piovono copiosi :D. Manca proprio qualcuno che riesca ad occuparsi delle schiere di nemici più numerose invece del singolo mostro grosso e stupido...

Cita

Gregari e Autorità

Trovo faticoso occuparmi anche di gregari, cavalcature intelligenti, compagni animali particolari o anche solo dei famigli quando possono rappresentare un potenziale png in più da muovere. C'è già un ricco cast di png oltre a quelli base dell'Ap. Aggiungere altra roba mi rende solo il lavoro più difficile per cui prediligo proposte dove non ci sono opzioni di questo tipo.
Per il talento Autorità è inutile prenderlo, considerato che di seguaci ne avrete già. Risulta ridondante.

Mi pare di aver risposto un po a tutto. Se qualcosa mi fosse sfuggito, i diretti interessati me lo facciano presente :P 

Tra domenica e lunedì questi, scelgo tra le proposte di chi è rimasto.

Edited by Hobbes
  • Thanks 3
Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Hobbes ha scritto:

Utilizzo parzialmente la regola del Commonplace Guns, con la sola differenza che le armi advanced hanno il prezzo invariato e sono considerate di tipo esotico. In linea di massima, esteticamente (non regolisticamente, solo esteticamente) preferisco immaginare tutte le armi da fuoco come se fossero ad avancarica. Quindi multi canna invece del tamburo rotante e pietra focaia invece del cane a cresta (quello del revolver per intenderci).

Ottimo, avevo proprio intenzione di usare una pepaiola o una pistola a doppia canna, quindi armi ad avancarica.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By MadLuke
      Ciao,
      sono il master della campagna D&D 3.5 Il destino dei guerrieri già avviata con ambientazione artigianale ispirata a Gengis Khan e alla Mongolia del XII sec. I personaggi sono tutti barbari (nel senso culturale del termine) appartenenti a una tribù di nomadi.
      Sono ammesse tutte le classi e varianti di qualunque pubblicazione ufficiale WotC (del ToB solo il Warblade però) ma non esistono gli incantesimi, per cui di fatto tutte le classi incantatrici non sono giocabili (ma ci sono PnG druidi e sciamani) mentre abbondano barbari (in senso regolistico), guerrieri, ranger, ladri selvaggi, ecc.
      Nella campagna sono in uso le regole opzionali descritte in Unearthed Arcane: Punti Riserva, Armature con riduzione del danno e Punti danno.
      Infine: chi volesse unirsi alla campagna deve avere ben chiaro che per me il PbF non consiste semplicemente nel mettere per iscritto le frasi che si sarebbero dette se si fosse giocato normalmente al tavolo, bensì richiede la volontà (nonché il tempo e anche la capacità) di partecipare alla stesura di un "romanzo", un romanzo senza dubbio dilettantistico, ma pur sempre un romanzo, perciò nei post ci saranno non solo le mere azioni meccaniche dei personaggi bensì descrizione dei luoghi, le atmosfere, gli stati d'animo e le suggestioni che ne possono derivare.
      Per chi ha parimenti voglia di giocare a D&D così come di scrivere, questa è la campagna giusta, diversamente non si può fare parte del gruppo.
      Essendo rimasti solo 3 PG sto cercando almeno un paio di nuovi giocatori, chi volesse proporsi dovrà giocare solo poche settimane con un personaggio elfo selvaggio già mezzo creato (l'altra metà si può personalizzare), così da consentire la conoscenza reciproca tra tutti i giocatori e poi potrà creare un personaggio interamente proprio per contribuire liberamente alla campagna.
      Ciao, MadLuke.
    • By Alonewolf87
      Salve a tutti, cerco 1-2 giocatori da affiancare ai 3 attualmente attivi in un mio PbF basato sull'omonimo AP. Al momento i PG sono al livello 6 e consistono di due combattenti da mischia e un alchimista.
      Per chi non conosce l'AP essenzialmente i PG sono alla ricerca dei frammenti di un artefatto dell'antica Thassilon, il Sihedron. Dopo aver recuperato un paio dei frammenti del Sihedron i PG stanno esplorando delle paludi alla ricerca del terzo, ma le scarse attitudini arcane ed investigative del gruppo (abbinate al ritiro del 4° giocatore) stanno iniziando ad impattare sul ritmo ed avanzamento delle scene quindi sarebbero sicuramente preferibili PG portati per quegli aspetti.
      Il ritmo dei miei post è abbastanza fisso su ogni 48 ore (72 nel fine settimana) e richiedo serietà e soprattutto costanza nel medio lungo periodo.
      Per ogni domanda e richiesta di chiarimenti sono a disposizione.
    • By Alonewolf87
      Salve a tutti, cerco 2-3 giocatori per il mio PbF Ritorno al Tempio del Male Elementale, ispirato all'omonima campagna per D&D 3E. I PG rimasti sono 2 al momento (un mago tiefling debuffer/control e una halfling chierica/malconvoker) e il livello di gioco è il 10°.
      Ecco un breve riassunto dell'avventura.
      Il ritmo dei miei post è abbastanza fisso su ogni 48 ore (72 nel fine settimana) e richiedo serietà e soprattutto costanza nel medio lungo periodo.
      Per ogni domanda e richiesta di chiarimenti sono a disposizione.
    • By klaymen87
      Ciao a tutti ragazzi, siccome non trovavo in italiano la versione Easy Print della scheda di Pathfinder 2, ho deciso di farmela da solo! 😁
      Ve la posto, sperando di fare cosa gradita.

      PF2 Scheda PG EP ITA.pdf
    • By Arock88_Zenzy
      Salve a tutti e grazie in anticipo per le risposte che potrò ricevere.
      Sto creando velocemente per una nuova campagna Pathfinder  un Magus Tiefling archetipo Scorticatore Immondo di Liv8 .                                                                                                     I manuali concessi sono: Base, Guida del Giocatore , Guida alla Magia, Guida alle Razze e Bonus Ambientazione Forgotten Realms per BG.                                                                   Le Caratteristiche sono: FOR 20 (+5)  DES 14(+2) COS 10(+0) INT 20(+5) SAG 12(+1) CAR 8(-1). Come arma al momento una Scimitara +2 e come Segreti del Magus Lama Immonda-Scudo Magico e Colpo della Riserva (uno in più per talento Segreto Extra)
      Quello che mi preme sapere è se c'è la possibilità di effettuare alcune "combo" durante il combattimento come:
      1) Attivare Riserva Arcana per potenziare arma (Azione Veloce ) + Colpo della Riserva (Azione Gratuita ) e poi attaccare.
      2) Per Colpo della Riserva da manuale cita "Si può usare questa capacità con il privilegio di classe colpo incantato" vuol dire che posso usare Colpo Incantato + Colpo della Riserva? o il Colpo della Riserva si sostituisce  all'incantesimo e si usa l'arma per trasmetterlo ?
      3) se avete suggerimenti su eventuali "Danni in Mischia " che potrei fare li accetto volentieri 
      Grazie ancora!
       
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.