Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

Pausa Estiva degli Articoli

L'estate è arrivata anche per noi dello Staff Dragons' Lair, quindi gli articoli vi salutano fino a Settembre.

Read more...
By Lucane

The Wild Beyond the Witchlight uscirà a Settembre

Scopriamo le ultime novità riguardanti la nuova avventura per D&D 5a Edizione. 

Read more...

Fizban's Treasury of Dragons uscirà ad Ottobre

Scopriamo i nuovi dettagli rivelati in questi giorni sul futuro manuale di D&D 5E.

Read more...

Evocatore focused specialists


elryn
 Share

Recommended Posts

Sto giocando un mago specialista evocatore, super concentrato sulla sua scuola. Per motivi roulistici e di ambientazione non solo è un Focused Specialist, ma ha comunque problemi anche con incantesimi non proibiti che non siano di evocazione.

Provandolo nelle prime partite ho riscontrato un problema che mi era sfuggito in fase di creazione: tutti gli incantesimi offensivi di evocazione (o almeno il 90%) hanno distanza breve e quindi negli scontri con i maghi png (che hanno sempre abbondanza di fulmini e palle di fuoco) mi trovo in grave svantaggio.

Secondo voi che tattica potrebbe usare un mago di questo tipo? Tene conto che il DM mi ha concesso di fare qualche modifica quindi anche consigli su talenti e classi di prestigio sono bene accetti!

Grazie

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 6
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Ciao

Essendo incentrato sulle evocazioni.. beh.. usale :)

Mettile in campo e sfruttale per tenere impegnati gli incantatori avversari così il tuo PG si può avvicinare

Oppure, ancora meglio, sfrutta al massimo le potenzialità della scuola di evocazione e controlla il territorio con incantesimi ad hoc: nebbie varie, muri vari, tentacoli, minions, teletrasporti, ecc...

Se poi ci fornisci qualche dettaglio in più (livello, manuali concessi, ecc...) magari possiamo aiutarti anche con la build del PG

Link to comment
Share on other sites

Alcune evocazioni hanno buoni bonus in lotta o capacità (esempio la regnatela dei ragni) ecc che potresti usare per bloccare il caster avversario (se hai scelto la variante che li lanci come azione standard invece che di round completo è ancora piu efficace) .

Evocazione poi è la scuola con i migliori incantesimi di controllo del territorio. Rot of ages , cloud of bewilderment,  bands of steel, orb of fire, viscid globe, i muri, stun ray e mille mila altri incantesimi di evocazione rendono innocuo un incantore avversario.

Molti altri incantesimi di abiurazione invece possono rendere le cose difficili a caster avversari : Arcane Turmoil, Dissolvi magie, Dispelling screen, Wall of displel magic, dissolvi superiore e molti altri ancora che non ricordo.

Edited by Nocturno Desio
Link to comment
Share on other sites

E coomunque, se anche hai proprio bisogno di andarci vicino vicino, evocazione è la scuola dei teletrasporti, che diamine! :D

Comunque, essendo un focused specialist in evocazione, spero che comunque tu abbia tenuto l'unica scuola che ti serve veramente, ovvero Illusione: Invisibilità e Immagine Speculare sono il pane per ogni evocatore, che praticamente a tutto il resto può sopperire evocando cose.

[Ok, non è vero, ci sono altri incantesimi fondamentali... Ma quando puoi evocare sciami di creature da invisibile la vita è molto più semplice]

Link to comment
Share on other sites

Grazie per gli ottimi consigli, fra tutti i diversi suggerimenti ci sarà certamente la soluzione del mio problema.

Cita

Se poi ci fornisci qualche dettaglio in più (livello, manuali concessi, ecc...) magari possiamo aiutarti anche con la build del PG

Il livello è 11 e i manuali concessi sono tutti quelli della 3.5, tranne il Tome of Battle che per fortuna per un mago non è fondamentale.

Cita

Comunque, essendo un focused specialist in evocazione, spero che comunque tu abbia tenuto l'unica scuola che ti serve veramente, ovvero Illusione: Invisibilità e Immagine Speculare sono il pane per ogni evocatore, che praticamente a tutto il resto può sopperire evocando cose.

Purtroppo per motivi di ambientazione che non sto a spiegare per non annoiarvi ho dovuto bandire proprio Illusione.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, elryn ha scritto:

Purtroppo per motivi di ambientazione che non sto a spiegare per non annoiarvi ho dovuto bandire proprio Illusione.

Peccato. A questo punto, fai ampio uso dei teletrasporti per gestire le posizioni sul campo di battaglia. All'11 dovresti avere abbastanza opzioni per tenere sotto controllo tutto... Che CdP hai scelto?

[MOD] Per favore imposta una immagine per l'avatar, dal momento che è obbligatoria da regolamento! :monkey:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By -Feanor-
      Buondi!
      Come accennato dal titolo volevo chiedervi un consiglio riguardo alla creazione di un personaggio, prendendo ispirazione da un npc di Dark Souls 3, Siegward di Catarina.
      Ovviamente non vuole essere un copia incolla o un "come creare quel personaggio in d&d 5e", ma solo una fonte di ispirazione. 
      L'idea del personaggio è infatti un nano abbastanza in là con l'età, non molto brillante o intelligente ma con un cuore buono e pronto a proteggere e sacrificarsi per gli altri, che ama bere e festeggiare, sempre ottimista.
      Mi piace che, come appunto il cavaliere dall'armatura a cipolla, non sia un rissoso/guerrafondaio, ma che quando la situazione lo richieda si sappia rivelare un potente alleato, in poche parole, che al bisogno sappia menare le mani e fermare chi minaccerà i suoi compagni o i suoi ideali. 
      Sono indeciso tra paladino e chierico perché da BG mi piace che abbia anche un legame con il divino.
      Per concludere, lo vorrei giocare, almeno principalmente dato che entrambe le classi ricoprono comunque bene questo ruolo, non come support/healer (escluderei dominio vita del chierico o protezione come stile di combattimento del paladino), ma come un combattente che senza indugio si butta in prima fila per proteggere chi gli sta accanto (vedasi Sieg contro il demone di fuoco in DS3) che sappia incassare e soprattutto abbattere i suoi nemici, con un tocco di "legame divino" (guardiani spirituali e punizione divina sono le cose che più adoro delle rispettive classi, pensando a come le ruolerei)
      Mi scuso per il poema ma spero di aver reso l'idea!
      Grazie mille per tutti i consigli e opinioni che avrete da darmi
    • By THORVALL
      Salve a tutti, col mio Party per agevolare il Master abbiamo deciso di ripassare alla 3,5 da Pathfinder, devo quindi approntare il nuovo PG, in Path giocavo un Convocatore Sintetista con 2 livello da Paladino mezzoelfo di 9° livello inspirato a Naruto. Ora tornando in D&D 3,5 volevo provare a ripetere una cosa simile giocando un PG di 9° livello Mago6/Sentinella di Barray3 o Mago5/SoB3/altra cdp1. Talenti oltre i prerequisiti per la Sentinella???? Sono indeciso se specializzarmi in Evocazione per i Teletrasportini immediati o in Trasmutazione o lasciarlo Universale. Come Razza avrei pensato allo Gnomo del Sussurro voi che dite i punteggi sono 10/13+1/16/17+1/10/10. I manuali permessi sono i seguenti: Base, Tutti i Perfetti/Completi, I Races, Liber Mortis, Imprese Eroiche, Nephandum, Spell Compendium, Eroi orrore, ToB e ToM, Abissi ed Inferi, Draconimicon, Dragon Magic, Dungeonscape, Heroes of Battle, Lord of Madness, Sandstorm, Frostburn, Elder Evils, Drow of the Underdark, Cityscape e quelli di Forgotten e poi qualcosa di Arcani ma va approvata e già mi ha cassato Mago del Dominio. Sto aspettando se approva Tratti e Difetti e le varianti degli Specialisti(ragiono come se non ci fossero). Cosa mi suggerite anche come ulteriore CDP, il nostro party conta un Tank(mix di classi picchione di ToB), un Gish Arcano un Necromante del Terrore, uno skill Monkey furtivo ed un Chierico(Healer-Buffer).  Grazie in anticipo.
    • By Gambrys
      Save a tutti! Non so ancora bene come funziona il forum ma ci provo.
      Sto studiando per diventare DM e tra poco dovrei iniziare con la prima sessione. Ho già preparato praticamente tutto, ora rimane solo una cosa: gli scontri.
      Sono un po' nel panico perché non ho ben capito in che modo dosare bene la forza degli avversari per rendere né troppo facile né troppo difficile il combattimento. Qualcuno può aiutarmi? Come riesco, grazie al manuale dei mostri, a creare gli scontri? 
      Partite dalle basi!
    • By Atlhas
      Sono arrivato al terzo livello col monaco e ho scelto la Via dell'Ombra come tradizione monastica, non mi è chiaro un'aspetto degli incantesimi. di solito gli incantesimi hanno una CD da superare ma quelli della via dell'ombra non è indicata nessuna CD. Vi chiedo se non c'è o se va usata la CD dei punti Ki? 
    • By Calidone 65
      Buon giorno cari avventurieri, volevo porvi una richiesta piuttosto bizzarra. In questo tempo pervaso dal caldo e dalla solitudine, il mio caro master mi ha permesso di portare avanti una trama di un mio pg. Delle piccole masterplayers utili anche per scoprire qualche piccolo aneddoto del mondo. Filava tutto liscio, finché non libero un dio (creature bandite e temute nel suo mondo) con cui stringo anche un patto, diventando il suo "Avatar". C'è chi urlerebbe "WARLOCK", ma non questa volta. La situazione stava andando piuttosto bene anche dopo tale avvenimento, finché, a fine masterplayer, non sento il master che fa "ok, personaggio livello 36"... Nella campagna è molto comune incontrare npc di livello alto, alcuni addirittura che superano il 40, perciò non mi sono spaventato più di tanto... Ma come cavolo lo buildo un personaggio che è mago/ladro/guerriero di livello 36? Certo, il mago livello 20 è la classe più rotta del gioco, ma vorrei sapere se dovessi continuare con quella classe, quindi superare il 20 con il mago o aumentare anche le altre 2  classi. Per non parlare delle magie... Contando che ora ad intelligenza ho 26...fortunatamente a quelle penserò io, vorrei solo un piccolo consiglio sui livelli, sapete, non ho mai avuto un personaggio di livello 36. Grazie mille per l'aiuto. 
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.