Jump to content

Consiglio allineamento PNG


alsans23

Recommended Posts

Salve mia community preferita!

Vengo qui in cerca di consigli su che allineamento attribuire a due PNG della mia campagna.

Ebbene... Dispersa tra gli altopiani di una maestosa catena montuosa, vi è la casetta di due anziani e il loro figlioletto. Quest'ultimo, a causa di un infezione "alimentare", ci lascia le penne e i due anziani lo scoprono resuscitare come un ghoul, che si aggira nei loro scantinati in cerca di schifezze da mangiare. Dato il loro profondo amore verso il " figlioletto", decidono di tenerlo e di rinchiuderlo negli scantinati, accudendolo e nutrendolo con di tutto e di più. Ma questo amore ormai morboso li porta a compiere le peggiori azioni, come quella di attirare nella loro casa poveri viandanti e di addormentarli per poi gettarli nello scantinato e far godere il figlio di un po' di carne fresca ogni tanto.

Ora, questo comportamento degenerativo basta per attribuire ai due anziani un allineamento Malvagio? Oppure le loro azioni dettate dalla perdita di senno non fanno di loro degli individui malvagi? (Prima di tutto ciò erano dei semplici bifolchi N/NB)

Che allineamento gli attribuireste?Grazie :)

Link to comment
Share on other sites


Ciao. Purtroppo in queste situazioni ambigue il sistema degli allineamenti non funziona molto bene, quindi non aspettarti una risposta univoca da tutti quelli che verranno a commentare :)

Detto ciò, secondo me i due anziani diventano piano piano di allineamento malvagio, con l'iterarsi di questo loro comportamento (non solo nutrono una creatura malvagia, ma lo fanno sacrificando degli innocenti). Come dicevo sopra, tuttavia, non esiste un interpretazione corretta, ogni persona vede gli allineamenti a modo suo, e questo è un "grande" problema del gioco.

Link to comment
Share on other sites

A me sembra il classico esempio di Neutrale Malvagio: non si fanno scrupoli per nulla pur di ottenere ciò che vogliono, anche se in questo caso è sfamare quello che "era" il figlio.
Non è molto differente dal criminale che uccide e deruba senza scrupoli chi gli passa a tiro, non tanto perché gli piace, ma perché vuole ottenere soldi.

Un neutrale magari avrebbe dato in pasto al mostro solo carne di animali ad esempio...

Link to comment
Share on other sites

Devi decidere tu se secondo te le azioni sono più importanti delle intenzioni o viceversa. Nel sistema degli allineamenti ognuna di queste visioni ha delle controindicazioni, ma secondo me è necessario sceglierne una per dare almeno una parvenza di oggettività. Se secondo te le azioni sono la parte importante (e il gioco presume questa visione) allora sono malvagi, se lo sono le intenzioni (questa scelta dà luogo a una visione controintuitiva e potrebbe non andar bene se non hai iniziato così la campagna, ma secondo me è abbastanza interessante) allora sono buoni.

Edited by Drimos
Link to comment
Share on other sites

Il manuale Champion of ruin e pure Exemplar of evil indica come alcune creature/perosne malvagie possono non riconoscersi come tali, ma rimangono comunque malvagie nel loro essere. Direi che questo ne è un caso esemplare; propendo anche io per il neutrale malvagio, ma sono tendente anche verso il caotico...infondo questa coppia anziana ha quasi perso il lume della ragione....magari un neutrale (tendente al caotico) malvagio.

Link to comment
Share on other sites

Grazie per i vostri pareri! :thumbsup:

8 ore fa, KlunK ha scritto:

A me sembra il classico esempio di Neutrale Malvagio: non si fanno scrupoli per nulla pur di ottenere ciò che vogliono, anche se in questo caso è sfamare quello che "era" il figlio.
Non è molto differente dal criminale che uccide e deruba senza scrupoli chi gli passa a tiro, non tanto perché gli piace, ma perché vuole ottenere soldi.

Si, concordo in pieno e optavo anche io per questa scelta.

 

La questione me la sono posta quando un probabile PG Paladino sarà il prossimo ignaro viandante a passar di lì e fargli visita, e quindi mi chiedevo: "Se dovesse notare qualcosa e iniziare ad insospettirsi, attivando Individuazione del Male, noterebbe le loro aure malvagie e di conseguenza identificandoli come malvagi?

Link to comment
Share on other sites

Decisamente sì. Diverso sarebbe in una gestione soggettiva degli allineamenti come accennava Drimos (dove cioé due paladini di regni avversari si individuano come malvagi), ma secondo me stravolgerebbe un po' alcune meccaniche del gioco.

Link to comment
Share on other sites

Io penso che in un gioco in cui bene e male sono concetti oggettivi e misurabili sia necessario adottare un approccio morale da epica piuttosto che cercare il realismo estremo. Che mi frega se il malvagio campione di Hextor ha avuto un'infanzia difficile e ha un burtto momento sul lavoro, e intanto la moglie lo ha lasciato per l'istruttore di zumba? È un malvagio punto e basta, se cominciamo a cercare i perché e i per come i paladini dovrebbero indirizzarlo a un gruppo di auto-aiuto invece di scatenare la collera di Pelor.

Quindi IMHO c'è poco spazio per persone con moralità sfumata. Se i due anziani si comportano come sopra allora è meglio renderli dei veri malvagi perversi, che possono avere anche una facciata amabile ma è tutta finzione. Se prima erano due villici dall'occhio bovino, ora hanno imparato la malizia; se erano gretti e rozzi, ora possono essere dei malvagi brutali, oppure la trasformazione può averli resi malvagi sottili e insidiosi, ma sempre malvagi sono. Interpretarli come una via di mezzo porta solo casino e esteticamente non sia datta ai toni epici dell'ambientazione.

Insomma malvagi più da fiaba e meno da thriller moderno. Il polpo con le olive ha i suoi meriti e l'affogato al cioccolato pure, ma il polpo al cioccolato no. 

Edited by Ji ji
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Aggiungerei che se vuoi dare comunque "una motivazione alla malvagità", una vena di follia e negazione della realtà è l'ideale.
Ciò non toglie comunque che siano malvagi. Poi magari se ne può avere compassione e invece di massacrarli come un orribile demone catturarli per metterli al sicuro o dargli una morte veloce perché irrecuperabili.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...