Jump to content

Romanzo di mare


MadLuke

Recommended Posts

Ciao a tutti,
    qualcuno saprebbe consigliarmi un buon romanzo ambientato in mare, dove la vita all'interno della nave, le mansioni dei marinai, le difficoltà della navigazione, ecc. ricoprano un ruolo di rilievo nella narrazione?

Ciao e grazie, MadLuke.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 9
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Dipende tanto dall'epoca e forse ancor di più dalla lingua - in inglese hai materiale per due vite, in italiano scarseggia.

Di getto ti consiglierei qualunque cosa di O'Brien e/o Forester, ma tutti e due scrivono dell'epoca napoleonica e non so se è quello che cerchi.

I classici come Conrad e Melville ti possono interessare?

Link to comment
Share on other sites

Ultimamente ho letto "the Reaver" un libro dell'arco narrativo the Sundering di forgotten realms; è godibilissimo anche stand alone comunque.

Il coprotagonista è un pirata e buona parte delle vicende si svolgono a bordo di navi, o nelle comunità costiere, minacciate dalla dea Umberlee, dominatrice delle maree...

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Shinsek ha scritto:

Ultimamente ho letto "the Reaver" un libro dell'arco narrativo the Sundering di forgotten realms; è godibilissimo anche stand alone comunque.

Il coprotagonista è un pirata e buona parte delle vicende si svolgono a bordo di navi, o nelle comunità costiere, minacciate dalla dea Umberlee, dominatrice delle maree...

Di Richard Lee Bayers mi sembra non abbiano tradotto nulla per Kindle.

57 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

Hai provato la seconda trilogia di Robin Hobb (Ship of Magic, Mad Ship, Ship of Destiny)?

Di Robin Hobb mi sembra che per ora abbiano tradotto solo la prima trilogia per Kindle (e io sono solo a metà del primo volume, che peraltro non mi sta entusiasmando per via della sua lentezza).

 

Ciao e grazie comunque, MadLuke.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
1 ora fa, MadLuke ha scritto:

Di Robin Hobb mi sembra che per ora abbiano tradotto solo la prima trilogia per Kindle (e io sono solo a metà del primo volume, che peraltro non mi sta entusiasmando per via della sua lentezza).

 

Ciao e grazie comunque, MadLuke.

Sulla questione traduzione non saprei dire, da anni ormai leggo direttamente in inglese.

Per quanto riguarda i libri mi permetto di dire che la prima trilogia, nonostante sia più famosa, è per me nettamente inferiore alla seconda e terza (che è una quadrilogia ma vabbè) sia come appeal dei personaggi che come ampiezza di respiro, il ritmo però non è migliorato molto. Inoltre tutta l'ambientazione la cominci ad apprezzare solo dalla quarta serie in poi quando tutti i pezzi iniziano ad incastrarsi per bene. Ti faccio inoltre presente che queste serie, seppur ambientate nello stesso mondo in regioni diverse, sono essenzialmente separate, potresti leggerti tranquillamente prima la terza serie poi la prima poi la seconda senza perderti un  granché a parte qualche riferimento incrociato (la quarta fa testo a parte visto che è una prosecuzione "diretta" della prima).

Link to comment
Share on other sites

I pirati dell'oceano rosso di Scott Lynch è per metà un'avventura marinaresca con tanto di isola dei pirati. Niente tecnicismi marinari però ha una bella atmosfera salgariana. Se non hai letto il libro precedente - Gli inganni di Locke Lamora - ti perdi qualche dettaglio ma il libro si legge lo stesso con piacere.

Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...