Madlefty

Avventura
Spunti per sandbox dark fantasy

6 messaggi in questa discussione

Buon anno a tutti :D

Spinto dalla guida del buon the stroy (http://www.dragonslair.it/blogs/entry/850-sandbox-come-gestirlo-in-quattro-punti/) mi è venuta voglia di masterare una sandbox, in un'ambientazione dark fantasy di mia invenzione. 

Premetto che sono più sullo stile dell'improvvisazione, che non del creare tutto prima, quindi in teoria la sandbox è perfetta per me. Veniamo alla richiesta di aiuto :D

Sarà una campagna con un solo pg, un cacciatore di streghe/demoni, al soldo di un'organizzazione. Visto che la mia paura delle sandbox è sempre stata quella del far vagare i pg senza scopo alcuno, con conseguente noia, volevo preparare almeno 5 o 6 spunti, da poter integrare in base alle scelte fatte dal personaggio. 

Avete qualche idea che potrebbe fare al caso mio? Considerate che l'ambientazione è prettamente umana, molto low magic, con la magia temuta da tutti, e con popolani superstiziosi. Il pg non è né buono né cattivo, semplicemente fa il lavoro per cui viene pagato,e può decidere se accettare o meno. 

Consigli? :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

una cosa che mi viene in mente subito per iniziare è: il pg viene inviato dall'organizzazione ad indagare su un mistero(es. sospetto caso di stregoneria in un piccolo villaggio).

A questo punto puoi cominciare a definire un'ambiente limitato (il villaggio su cui indagare) e alcune personalità dell'ambiente (governatore, capo-guardia, prete locale, sospetta strega, ecc...)

Successivamente crei una serie di poteri che agiscono più o meno all'oscuro (la chiesa corrotta, un nobile crudele, un demone, organizzazione malvagia su larga scala ecc..) a cui puoi assegnare la colpa della stregoneria come parte di un piano maggiore.

La cosa importante è far andare in secondo piano l'accusa di stregoneria facendogli capire che c'è molto di più in gioco così dovrà scegliersi da solo la strada da seguire e come comportarsi con i poteri che agiscono, specialmente se ad un certo punto trova del marcio anche nella sua organizzazione.

Un'altra mole di spunti ti può venire dal background del pg, siccome è uno solo ti consiglio di chiedergliene uno molto ricco da cui potrei attingere per aggiungere png e storie che poi intreccerai con altri eventi da te costruiti nella storia.

Altra idea: magari mentre è nel pieno di una missione gli viene detto che ce ne un'altra importantissima o che vale tanti soldi(magari un monaco predice la fine del mondo e deve indagare o un suo amico viene attaccato/ucciso da una bestia innaturale) così lo costringi a scegliere una priorità(questo non significa buttare una bell'idea perché potrà sempre tornarci dopo, con eventuali cambiamenti nella situazione).

Comunque sia penso che il modo migliore per iniziare è dargli qualcosa da fare, mentre la fa offrirgli altre vie, creargli dei nemici e degli alleati, se lo gestisci bene il sandbox viene da solo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, Dracomilan ha scritto:

Dai un occhio a questi http://alfeimur.com/tag/avventure-in-5-minuti/

Dovresti poterli inserire senza grandi problemi

Ah figata! Alcuni sono interessanti, soprattutto per la descrizione veloce di tutto quello che riguarda la quest... Grazie :D

21 ore fa, Athanatos ha scritto:

una cosa che mi viene in mente subito per iniziare è: il pg viene inviato dall'organizzazione ad indagare su un mistero(es. sospetto caso di stregoneria in un piccolo villaggio).

A questo punto puoi cominciare a definire un'ambiente limitato (il villaggio su cui indagare) e alcune personalità dell'ambiente (governatore, capo-guardia, prete locale, sospetta strega, ecc...)

Successivamente crei una serie di poteri che agiscono più o meno all'oscuro (la chiesa corrotta, un nobile crudele, un demone, organizzazione malvagia su larga scala ecc..) a cui puoi assegnare la colpa della stregoneria come parte di un piano maggiore.

La cosa importante è far andare in secondo piano l'accusa di stregoneria facendogli capire che c'è molto di più in gioco così dovrà scegliersi da solo la strada da seguire e come comportarsi con i poteri che agiscono, specialmente se ad un certo punto trova del marcio anche nella sua organizzazione.

Un'altra mole di spunti ti può venire dal background del pg, siccome è uno solo ti consiglio di chiedergliene uno molto ricco da cui potrei attingere per aggiungere png e storie che poi intreccerai con altri eventi da te costruiti nella storia.

Altra idea: magari mentre è nel pieno di una missione gli viene detto che ce ne un'altra importantissima o che vale tanti soldi(magari un monaco predice la fine del mondo e deve indagare o un suo amico viene attaccato/ucciso da una bestia innaturale) così lo costringi a scegliere una priorità(questo non significa buttare una bell'idea perché potrà sempre tornarci dopo, con eventuali cambiamenti nella situazione).

Comunque sia penso che il modo migliore per iniziare è dargli qualcosa da fare, mentre la fa offrirgli altre vie, creargli dei nemici e degli alleati, se lo gestisci bene il sandbox viene da solo.

Grazie mille per gli spunti! Anche io pensavo di far partire una quest base, per poi farla dipanare in molte altre, in base a chi visita, e per chi accetta il lavoro.
Ho visto che usi lo stesso concetto dei fronti, cioè la serie di poteri che agiscono indipendentemente dal protagonista, ed è già una cosa che volevo attuare! Ottimo, in ogni caso, lo spunto del mettere un altro lavoro molto remunerativo, di modo da intrecciare più quest, o dividere una, me gusta :D

Altri hanno qualche consiglio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scarica il supplemento sandbox che si chiama Carcosa. Dovresti trovarlo su RPGnow.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un vecchio saggio potrebbe aiutare il PG a venire a capo di alcune questioni. Il problema è che il vecchio saggio è stato sostituito da un replicante.
Che fine ha fatto il vero saggio? E perché dei lupi mannari stanno attaccando il villaggio lì vicino? (2+2=ho freddato il saggio, cavoli)

Un gruppo di necrofagi si introduce nella tomba del santo; l'eroe elimina i mostri, ma scopre che la tomba è vuota, da lunghissimo tempo vuota.

Il locandiere è un pazzo omicida; i viaggiatori solitari vengono derubati, uccisi, squartati e, infine, finiscono nella pancia degli altri avventori.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora