Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Immagini di Anteprima della Van Richten's Guide to Ravenloft #2

Ecco a voi altre immagini in anteprima dal prossimo manuale per D&D 5E: Van Richten's Guide to Ravenloft.

Read more...

E' uscita la seconda edizione di World Wide Wrestling

E' ora disponibile la seconda edizione di questo particolare PbtA basato sul mondo del wrestling.

Read more...

Recensione: Candlekeep Mysteries

Recensiamo oggi per voi la nuova antologia di avventure per D&D 5E, che spaziano in ogni genere.

Read more...

Revolver Elfici

Non volete permettere l'uso delle armi da fuoco nella vostra campagna per questioni di bilanciamento, ma l'estetica delle pistole vi piace comunque? GoblinPunch ha una soluzione per voi.

Read more...

Su Youtube apre L'Angolo del GdR

L'Angolo del GdR è un canale Youtube da me aperto di recente, in cui condivido consigli ed esperienze per gli appassionati di D&D e altri GdR.

Read more...

Rise of the Runelords - The Skinsaw Murders -


Recommended Posts

RISE OF THE RUNELORDS

Parte 2: I delitti dello Scuoiatore

Le giornate scorrono tranquille e serene a Sandpoint. Dopo la sconfitta di Nualia e dei suoi goblin, la cittadina è tornata alla sua normale, noiosa, e certamente apprezzata dai soui abitanti, routine. Sonnacchiosa normalità che però sarebbe destinata a non durare.....

Le nuove guardie reclutate dallo sceriffo Hemlock a Magnimar, fanno un buon lavoro nel pattugliare la cittadina e i territori circostanti, e gli unici problemi sono stati qualche screzio con i goblin delle altre tribù, in subbuglio dopo la sconfitta di Nualia, e dopo appena qualche giorno anche i goblin sono tornati alle loro quasi inoffensive attività.

E' trascorso un mese ormai dal giorno della battaglia a Thirstletop. I nostri cinque eroi, pur rimanendo in contatto, sono stati impegnati ognuno nelle loro faccende.

Emerald ha continuato ad allenarsi nell'arte della guerra, come dagli insegnamenti della sua divinità, unita a lunghi periodi di meditazione e preghiera, intervallati da quello che è in fin dei conti la sua attività preferita...mangiare! E certo la cucina di Ameiko non si è tirata indietro nell'impresa di sfamare l'insaziabile paladina. Emerald si è offerta più volte di entrare a far parte della milizia di Sandpoint, la sua città natale, ma Hemlock ha sempre rifiutato, dicendo che il suo talento sarebbe stato specato per un lavoro cosi di routine, e che era distinata a ben più importanti imprese.

Rurgosh, da buon nano burbero quale è, ha dovuto sopportare suo malgrado l'improvvisa popolarità portatagli dalle sue ultime imprese, e ha dovuto quasi combattere per non essere costretto ad accettare tutti i regali che i cittadini di Sandpoint gli offrivano, insistendo che "Ho solo fatto quello che dovevo fare, la ricompensa arriverà, se egli vorrà, dal possente Torag"

Chaine ha impiegato il tempo studiando nuove magie, le epserienze fatte gli hanno permesso di acquisire esperienza a padroneggiare meglio i poteri della magia. Inoltre si è dedicato allo studio delle rovine thassilioniane presenti nella zona, grazie alle scoperte fatte nella passata avventura è stato ritrovato un vero patrimonio di reperti antichissimi. Il suo studio lo ha portato anche a scoprire una cosa molto interessante: l'isolotto su cui sorge Thirstletop, ed al cui interno ancora vi è intrappolato l'antico mostro Malfeshnekor, somiglia ad una testa, perchè di una testa si tratta! Infatti in alcuni testi si narra come i Signori delle Rune avessero costruito effigi a loro immagine sotto forma di statue colossali. Il cataclisma che ha fatto sprofondare buona parte del continente di Thassilion nell'oceano, e che ha fatto seguire centinaia di anni di devastazione e miseria, ha probabilmente distrtutto una di queste statue, e mentre il corpo è caduto in pezzi nella foresta, e nei millenni sgretolato dall'azione della vegetazione, la colossale testa è caduta nell'oceano, formando quello che ora è un isolotto; per questo motivo le antiche stanze al suo interno sono inclinate. Facendo le dovute proporzioni la statua doveva essere di dimensioni colossali, da far girare la testa, e questo fa apparire le teorie del vecchio Brodert Quink, sul fatto che la torre di Sandpoint fosse alta centinaia di metri, meno incredibili.

Arkeus da parte sua..beh, è stato molto pronto ad accettare la sua nuova popolarità, soprattutto l'attenzione che le giovani ragazze di Sandpoint gli dedicano, soprautto una certa figlia di un negoziante locale.... durante le sue bevute serali al Rusty Dragon non perdeva occasione di vantarsi delle sue ultime conquiste, schernendo Emerald per il fatto che l'unico che le abbia fatto la corte, quel ricco damerino di nome Aldern, se la fosse squagliata alcune settimane fa per tornare a Magnimar per lavoro.

Iago infine subito dopo essere tornato da Sandpoint si è allontanato nei boschi in compagnia di Shalelu, per addestrarsi nella vita della foresta e nell'arte della caccia insieme alla ben più esperta (ed anziana) elfa.

Insomma i nuovi eroi di Sandpoin si godono il meritato riposo e l'altrettanto meritata ammirazione da parte dei cittadini di Sandpoint, e la città stessa sta dimenticando i guai appena trascorsi, ma al tempo stesso, all'insaputa di tutti, qualcosa sta tramando nell'ombra....

Nella notte l'uomo corre a perdifiato per i campi, sfrecciando alla massima veocità possibile concessagli dalle sue vecchie gambe, calpestando il grano sotto i suoi piedi. Il vecchio contadino ogni tanto osa buttare uno sguardo alle sue spalle, senza rallentare la sua folle corsa.... "è dietro di me, lo so! mi sta seguendo, mi divorerà...come ha divorato tutti gli altri!!!" pensa, folle di terrore... nella sua corsa forsennata nella notte si trova improvvisamente davanti una scura figura. L'uomo urla di terrore, prima di rendersi contro che ha davanti un semplice spaventapasseri....un vero spaventapasseri, fatto di paglia....il vecchio riprende fiato e si rimette a correre. "Sandpoint....devo andare a Sandpoint....avvertire lo sceriffo...."

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

  • Replies 999
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

RISE OF THE RUNELORDS Parte 2: I delitti dello Scuoiatore Le giornate scorrono tranquille e serene a Sandpoint. Dopo la sconfitta di Nualia e dei suoi goblin, la cittadina è torn

Aprite la porta che dal laboratorio conduce in un corridoio, che poi svoltano verso destra. Mappa Spoiler:   Ar

Mentre Alden racconta la sua storia, Chaine si avvicina incuriosito alla formazione di funghi e muffa sulla parete, che Aldern definisce "tutto ciò che rimane di Vorel". La "cosa" sulla parete è

Questa sera Emerald, Arkteus, Rurgosh e Chaine sono seduti assieme ad un tavolo al Rusty Dragon; infatti Iago aveva mandato un messaggio dicendo che il suo addestramento era terminato e sarebbe tornato a Sandpoint. I quattro si sono quindi riuniti per festeggiare il ritorno dell'amico, con una buona mangiata e bevuta tutti assieme.

Come previsto infatti il ranger arriva, facendo il suo ingresso. Il giovane è molto cambiato, sembra più maturo e sicuro di se, e sulle sue spalle vi è un grosso uccello dall'espressione truce, ma calmo e perfettamente sotto controllo.

Mentre si avvicina al tavolo i suoi amici sollevano i boccali per brindare il suo ritorno, quando all'improvviso nella locanda entra lo sceriffo Hemlock, scuro in volto e con un'aria decisamente preoccupata, che immediatamente si dirige al vostro tavolo.

20zsfop.jpg

"Grazie al cielo siete tutti qui."

Vi dice, giunto al vostro tavolo

"Mi dispiace rovinare questo momento, ma devo chiedervi di venire con me, abbiamo....un problema, che penso possiate aiutarmi a risolvere, prima che la situazione degeneri."

Lo sceriffo fa una piccola pausa, prima di continuare

"In breve, c'è un assassino tra noi: ma penso che sia solo l'inizio. Alcuni di voi, in special modo Emerald, ricorderanno le Recenti Disgrazie, e di come questo paese giunse quasi ad essere annientato dalla paura quando i delitti della Mannaia non trovarono soluzione. Temo che qualcosa di molto simile bolle in pentola anche ora."

"La notte scorsa, l'assassino ha colpito alla segheria. Ci sono due vittime e sono....beh, non un bello spettacolo, ve lo assicuro."

Hemlock vi osserva, indugiando su Emerald

"Vi chiedo di venire con me per aiutarmi grazie alle vostre indubbie qualità....e anche per un altro motivo....ma ve lo spiegherò strada facendo, sempre che accettiate di aiutarmi"

Conclude, attendendo una vostra risposta

Link to post
Share on other sites

"Che cittadina di scalognati: appena finisce una minaccia succede un'altra disgrazia, però la cosa buona è che il lavoro qui non mancherà mai e potrò continuare a fare l'eroe."

Ovviamente la chiamata arriva mentre sono a tavola, ma ormai è un classico e non me la prendo più di tanto, anche perché per fortuna ho mangiato già abbastanza. Guardo un attimo i miei compagni negli occhi e leggo nei loro sguardi che non vogliono sottrarsi alle aspettative.

"Buonasera, sceriffo. Da parte mia sono a completa disposizione e pronto a partire in pochi minuti, giusto il tempo di prendere l'equipaggiamento in camera ed indossarlo."

Link to post
Share on other sites

iago

L'addestramento mi ha cambiato parecchio, ma a quanto pare la cittadina ha ancora bisogno d'aiuto.

i guai non finiscono mai. ..

Accarezzo la testa di Garuda apposito accanto a me.

volevo proprio mettere alla prova le mie nuove capacità, e poi questa città sembra avere bisogno dei suoi eroi

Mi alzo finendo la birra.

ci dica tutto sceriffo

Link to post
Share on other sites

Mi alzo in piedi, come gli altri (ma senza lasciare il cosciotto di pollo che stavo mangiando, mai sprecare il buon cibo).

"Sceriffo, sa benissimo che da parte mia avrà sempre la massima disponibilità. So bene cosa successe 5 anni fa, anche se a quel tempo ero a Magnimar ad addestrarmi, ed è terribile pensare che possa succedere la stessa cosa. Non posso permettere che il terrore si impossessi ancora di questa città, ora che posso fare qualcosa per impedirlo!"

Do una leggera gomitata a Rurgosh.

"Comunque l'altra volta era la vetreria, i nani non dovrebbero avere buona memoria?"

Lo schernisco bonariamente, cercando di sdrammatizzare... in realtà dentro di me sono seriamente preoccupata.

Cinque anni fa un serial killer, l'incendio... ora Nualia e i goblin e adesso questo...come è possibile che un piccolo villaggio come questo debba sopportare tali sciagure?

Link to post
Share on other sites

Quando Rurgosh si alza in piedi non potete fare a meno di notare le stupenda armatura, di pregiata fattura e decorata in oro col simbolo del martello di Torag sul petto. Al fianco del nano pende un altrettanto magnifico martello da guerra, e sulle sue spalle uno scudo, anch'esso decorato col simbolo sacro di Torag; Si tratta infatti di alcuni oggetti che il santuario di Janderhoff, avendo ricevuto la cospicua donazione di Rurgosh, unita alla lettera di padre Zantus in cui raccontava le eroiche imprese del nano e dei suoi amici, hanno fatto recapitare.

Osservando la magnifica fattura degli oggetti capite perchè i nani, sopratutto i seguaci di Torag, sono considerati i migliori fabbri del mondo conosciuto.

@Rurgosh

Spoiler:  

Il tempio di Janderhoff ti ha inviato il set "standard" che assegna ai seguaci del tempio che si siano particolarmente distinti per le loro eroiche imprese e per la loro generosità.

Ora indossi una armatura di piastre (breastplate) +2, uno scudo pesante di acciaio +1 che funge da simbolo sacro, ed un martello da guerra incantato +1 (ho aggiornato io la scheda)

Link to post
Share on other sites

"Davvero non male il tuo nuovo completo, amico mio, ma anche io non scherzo"

Dico al nano, mentre osservo la sua nuova e pregiata armatura, ma sfoggiando la mia nuova corazza completa a piastre, a cui assicuro il mio fido spadone a due mani preparandomi a seguire Hemlock

Link to post
Share on other sites

Chaine Malvas

Dopo aver ripulito Thistletop e sconfitto Nualia torniamo a Sandpoint da vincitori.

Siamo gli eroi del paese, ora anche più di prima, e la cosa ha di certo i suoi benefici, anche se io continuo

a non considerarmi un eroe, e non sentirmi tale, ma ritengo solo di aver fatto la cosa giusta per aiutare della gente in difficoltà.

Nel periodo di calma che segue il nostro ritorno inizio a dedicarmi con passione e intensità al motivo principale per cui ero sbarcato

in queste terre così lontane da casa mia: lo studio dell'antico popolo Thassiloniano e del passato delle terre Varisiane.

Sfrutto buona parte delle mie giornate a studiare testi e osservare e controllare le rovine dell'antico faro, in compagnia di Broderk.

Mi dedico ovviamente anche ai miei studi magici, aggiornando il mio tomo personale e studiando nuovi incantesimi, sfruttando

il denaro guadagnato dalla nostra impresa.

Quando sono al Rusty Dragon e nel tempo libero che mi concedo bazzico per lo più attorno ad Ameiko, dedicandole attenzione

e cercando di avvicinarmi a lei pian piano sempre più, fin quando non mi sento pronto "allungo il passo", facendole capire più

esplicitamente che il mio interesse nei suoi confronti va oltre l'amicizia e sfocia in qualcosa di più romantico.

La bella locandiera però, che sembra sempre essere lieta della mia compagnia e delle mie attenzioni, cede ad un forte imbarazzo

e mi lascia in una sorta di limbo senza una risposta chiara, dimostrandosi molto dubbiosa e forse confusa.

Non sono di certo contento della cosa, ma in fin dei conti non sembra neanche volermi dire di no, per cui decido che dovrò darmi

da fare ancora per capire cosa la blocca e conquistarla del tutto.

Nel frattempo veniamo a sapere che Iago sta per tornare in città dopo la sua permanenza nei boschi per addestrarsi con Shalelu,

e sono più che felice di rivedere il mio amico d'infanzia dopo un mese d'assenza.

_______________

«Iago! Bentornato!» gli faccio tutto contento mentre lo vedo entrare, andandogli incontro e abbracciandolo con affetto.

«Mi sei mancato... davvero... era parecchio che non ci vedavamo per un periodo così lungo!»

Torniamo quindi a sederci mentre ammiro il suo nuovo compagno

«Vedo che hai un nuovo amichetto... il tuo tempo con l'elfa sembra aver portato i suoi frutti!» sorrido al grosso Roc che si porta appresso.

Riprendiamo il pasto, mangiando e scherzando in compagnia finché non entra lo Sceriffo Hemlock, tutto trafelato.

Hemlock cerca noi e ci spiega subito il perché.

Un'omicidio? E sospetta sia solo il primo?... Questa cittadina è marchiata dalla sfortuna...

Con tutte le disgrazie che ha già passato non ne vuole sapere di rimanere tranquilla per troppo tempo!

Le parole di Hemlock ci fanno tornare tutti molto seri.

«Certo che verremo con lei Sceriffo... muoviamoci subito... vado a prendere la mia roba...»

Quindi salgo in camera, come già Arkteus, e raccolgo le mie cose tornando poi nuovamente le scale.

Mentre mi riunisco di nuovo agli altri passo davanti al bancone lasciando un sorriso sincero ad Ameiko.

«Sono pronto... andiamo...»

Link to post
Share on other sites

Ragazza mia, vogliamo fare a chi ce l'ha più grosso? battendo il pugno chiuso sulla pettorina in piastre e sorridendole con fare camerata. I chierici da campo dell'Ordine di Torag sono abituati al cameratismo fra soldati spesso condividendo dolori e meriti delle battaglie col paladinato anche di ordini affini.

Link to post
Share on other sites

Hemlock attende che tutti siate pronti, poi esce dalla taverna, con voi al seguito.

Camminate assieme allo sceriffo nella fredda mattina di tardo autunno. Da qualche giorno ormai il cielo è coperto, e spesso cade una fitta pioggerellina che fa penetrare il freddo nelle ossa. Oggi è uno di quei giorno, ed il sole a malapena riesce ad illuminare le strade che state percorrendo.

"I cadaveri alla segheria sono stati trovati questa mattina da uno degli artigiani della segheria, un certo Ibor Thorn, e quando io e i miei uomini siamo giunti sulla scena , un campanello di curiosi si era già radunato sul posto."

Dice Hemlock, mentre cammiante, per mettervi al corrente della situazione.

"Ho lasciato i miei uomini laggiù e fatto chiudere la segheria, ma la cosa che mi disturba di più non è il fatto che la dentro ci sono due cadaveri....bensi il fatto che è la seconda serie di omicidi avvenuta in pochi giorni!"

La preoccupazione oscura il volto dello sceriffo. L'uomo ha gia dovuto affrontare un assassino seriale cinque anni or sono, e la paura che tali eventi si ripetano è chiaramente una sua paura.

"Vi chiedo aiuto in questo caso. I miei uomini sono bravi e volenterosi, ma inesperti. Possono cavarsela contro qualche goblin, ma il male che dobbiamo affrontare ora si prospetta ben peggiore."

Nel frattempo arrivate di fronte alla segheria. Gli uomini di hemlock piantonano l'ingresso e le loro facce pallide sono una chiara indicazione che qualunque cosa abbiano visto li dentro non è certo piacevole.

L'edificio si presenta come una struttura di legno abbastanza semplice, ma ben costruita, con pareti molto spesse. Il tetto è composto da tegole di legno e le porte sono semplici porte di legno non chiuse a chiave. I macchinari dello spaccalegna sono normalmente alimentari con un mulino ad acqua mosso dal fiume Turandarok che si trova alle spalle dell'edificio, ma al momento sono disattivati e nessun rumore arriva dall'interno. Una piccola folla di curiosi e radunata nelle vicinanze, ma tenuta a debita distanza dalle guardie, che, già informate del fatto che lo sceriffo intende a fidare a voi il caso, si spostano per farvi passare quando vi avvicinate all'edificio.

Hemlock vi fa un cenno del capo e vi invita ad entrare, aprendo la porta davanti a voi. Quando siete all'interno e vi abituate alla scarsa luce del mattino ,0che a malapena filtra dalle finestrelle dell'edificio, vi trovate di fronte ad una scena peggiore di quello che vi sareste mai aspettati, e vi pentite di aver fatto colazione questa mattina.....

Dai ganci che pendono dal soffitto e che normalmente sono utilizzati per appendere i macchinari, pende invece il corpo di un uomo, o almeno quello che ne rimane. La pelle del volto è stata strappata via completamente lasciando un'orrenda maschera di carne e muscoli con due occhi senza vita che fissano il vuoto... tutta la mascella inferiore è stata rimossa e la lingua, gonfia e violasta a causa dell'inizio della putrefazione, penzola dal quella cavità che era la bocca dell'uomo.

Il petto dell'uomo è nudo e nella sua pelle e carne è stato inciso in profondità con qualcosa un simbolo a voi ormai molto familiare: una stella a sette punte, la stessa che tante volte avete visto nelle catacombe sotto Sandpoint, e nei sotterranei di Thirstletop... la stessa del medalione indossato da Nualia, ora al collo di Emerald.

I secondo cadavere giace a poca distanza. Le sue condizioni non indicano un macabro rituale come nel caso della prima vittima, ma non sono certo meno orribili; si tratta infatti dei resti di una giovane ragazza, tranciata letteralmente in due all'altezza del ventre dallo spaccalegna della segheria, nel quale è caduta, o più probabilmente, è stata spinta. Le due metà del corpo giacciono su cumuli di legna una ad ogni lato dello spaccalegna, e le interiora si sono sparse nel mezzo, con vari brandelli ancora attaccati ai denti della grossa sega di metallo.

Link to post
Share on other sites

La vista dei corpi é certamente macabra, ma la violenza e la crudeltà dei combattimenti mi ha abituato a simili spettacoli, perció inizio subito a analizzare la situazione con freddezza.

"Il cadavere dell'uomo é molto malridotto, ma la ferita della donna donna sembra una e netta. Rurgrosh, tu sei l'esperto di magia divina, perció correggimi, se sbaglio. Credo che esista un miracolo che riporta in vita i morti curando la loro ferita mortale, quindi in questo caso basterebbe ricomporre il corpo della ragazza con l'aiuto di un becchino od imbalsamatore e procurarsi la pergamena magica adatta: un testimone oculare potrebbe da solo risolvere il caso, ma, anche se non avesse visto in faccia l'assassino, il solo fatto di farla tornare in vita ha un valore inestimabile."

@DM, Rurgrosh

Spoiler:  
Stavo pensando all'incantesimo rianimare morti dei chierici.
Link to post
Share on other sites

Quando mi trovo davanti alla macabra scena mi porto la mano davanti alla bocca, sentendo la nausea salirmi, e in effetti pentendomi di aver appena fatto colazione.

Osservo il cadavere dell'uomo orrendamente mutilato: è evidente che un qualche tipo di omicidio rituale è stato compiuto su di esso, qualcosa che per ora va al di la delle nostre conoscenze, ma in qualche modo legato ai fatti precedenti. Il simbolo a sette punte dei Signori delle Rune che è inciso sul petto dell'uomo non può essere una mera coincidenza, viso che continuiamo ad incontrarlo. L'omicidio della ragazza invece sembra qualcosa di collaterale, come se l'assassino non avesse particolare interesse per le e fosse solo una scomoda testimone.

Confronto il simbolo con quello sul medaglio di Nualia, che ho conservato.

"Rurgosh, questo medaglione invece potrebbe tornare molto utile, è un'indizio importante, e un chiaro collegamento tra i fatti appena trascorsi e questo omicidio".

Dico, in risposta al commento del nano. Poi mi rivolgo al guerriero.

"Arkteus, se fosse cosi facile riportare sulla terra i morti, non ci sarebbero più bambini orfani, non credi?"

Dico, facendo un non troppo velato riferimento al mio passato; infatti i miei genitori furono tra le vittime del precedente serial killer, la Mannaia, e proprio per questo motivo, come per lo sceriffo Hemlock, il ripetersi di quei giorni è un incubo che sta diventando realtà. Vedete infatti come sia molto scossa e scura in volto.

@Master

Spoiler:  

Essendo che sono di Sanpoint, riconosco le vittime?

"Sceriffo, ha parlato di una seconda serie di omicidi....significa che qualcuno è gia stato ucciso prima? Nello stesso modo?"

Chiedo ad Hemlock.

Link to post
Share on other sites

@Emerald

Spoiler:  

Si, conosci le vittime ma solo di vista

"Mhh, come dice Emerald, non abbiamo sacerdoti in grado di riportare in vita i morti, ne le risorse economiche per farlo. Inoltre i corpi nelle condizioni in cui si trovano necessitano non di un mero rianimare i morti, ma di un ben più potente incantesimo di resurrezione, rendendo la cosa ancora più impossible."

Risponde lo sheriffo.

"Le vittime sono uno degli operai della segheria, di nome Banny Harker. La ragazza si chiama Katrine Vinder, è la figlia del padrone dell'emporio. Abbiamo potuto riconoscere Banny solo grazie al tatuaggio a forma di corvo che ha sul ventre, altrimenti in queste condizioni....."

@Arkteus

Spoiler:  

Il nome della ragazza fa scattare qualcosa nella tua memoria. Nella tua fugace e clandestina relazione con Shayliss Vinder ricordi che la ragazza ha parlato di una sorella. Ricordi altresì che Shayliss ti avesse parlato di come questa avesse una relazione con un operaio della segheria, cosa che causava grandissima furia nell'irascibile padre, che tu ben conosci. Evidentemente il vecchio Ven Vinder odiava Harker, e la cosa potrebbe fare di lui un sospettato.

@Chaine

Spoiler:  

Anche senza un'esame approfondito la runa incisa sul petto della vittima è facilmente identificabile. Nelle settimane trascorse con il vecchio esperto di storia thassilioniana Brodert Quink, hai imparato a vederla spesso nei vari testi. La runa Sihedron, questo è il suo nome, il simbolo degli antichi Signori delle Rune, rappresentava le sette scuole di magia, ognuna associata ad una particolare virtù. Perchè questo simbolo continua a tornare a galla dopo millenni dalla scomparsa di Thassilion, rimane un mistero.

Poi lo sceriffo si rivolge ad Emerald, per rispondere alla sua domanda.

"Si, purtroppo queste non sono le prime vittime di questo assassino. Ma ci arriveremo più tardi, quando vi porterò ad esaminare anche loro. Vi basti sapere che sappiamo che è lo stesso omicida per il fatto che anche le altre vittime sono state mutilate e marchiate allo stesso modo....."

Hemlock fa una pausa, sembra ancora più turbato quando ricomincia.

"In verità c'è di più. La ragione per cui vi ho chiesto di occuparvi del caso è per le vostre indubbie abilità, ma non solo.... temo che voi stessi siate in pericolo."

Continua lo sceriffo.

"Vedete...pare che l'assassino conosca uno di voi...."

Cosi dicendo prende un foglio di pergamena macchiata di sangue, piegata a modi lettera.

"Questa è stata ritrovata appesa con una scheggia di legno al braccio della vittima...all'esterno è indicato il destinatario di tale messaggio."

Hemlock si gira verso Emerald, porgendogli la pergamena.

"E quel destinatario siete voi, Emerald."

Emerald afferra il foglio di pergamena ed in effetti sulla parte esterna c'è il suo nome. Aprendolo il messaggio riporta queste parole.

Spoiler:  

2me6dza.jpg

Link to post
Share on other sites

Tengo in mano il pezzo di pergamena, osservandolo sbattendo gli occhi, come per schiarirmi le idee.

"Non capisco...sua signoria? Chi diamine è? E cosa vuole da me?"

Chiedo, anche se so che gli altri non potranno darmi una risposta.

Link to post
Share on other sites

Chaine Malvas

Veniamo accompagnati alla segheria, e quando entriamo la mia faccia si contorce in una smorfia di disgusto senza che neanche me ne renda conto.

«Che orrore...» dico tra me e me «Dei, perché mai una tale brutalità...?»

Mantengo comunque il sangue freddo e mi guardo attorno, e ovviamente la prima cosa che attira il mio sguardo è la runa sihedron incisa sul cadavere appeso.

Di nuovo la runa thassiloniana... di nuovo quel simbolo! Non è possibile che sia una coincidenza...

quella runa sta incrociando troppo spesso le sfortune di questa cittadina... temo che ci sia qualcosa

di grosso dietro tutto ciò... non è possibile che tante disgrazie si abbattano così rapidamente nello stesso posto...

Tengo comunque i pensieri per me, e prima di tutto faccio una scansione magica al luogo.

Sono quasi certo non ci sia stato bisogno di magia per fare tutto ciò, ma preferisco comunque

verificare concretamente, per escludere la cosa con sicurezza.

@DM

Spoiler:  
Anche se non penso avrà risultati positivi, faccio comunque una scansione con

Individuazione del Magico per verificare che non vi siano residui di tracce magiche lasciate

dall'utilizzo di incantesimi.

«Resuscitare i morti va ben oltre ciò che siamo in grado di fare Arkteus...» confermo anche io al mio compagno.

«...ci sarebbe comunque una preghiera sacerdotale che potrebbe tornarci utile,

ma purtroppo credo che anche quello sia un po' oltre la nostra portata...»

@DM

Spoiler:  
Intendevo la spell "Parlare con i morti", che però è di terzo livello e quindi non siamo in grado di utilizzarla.

Forse Padre Zantus però....... ??? :D

(Per avermi dispellato lo charme dovrebbe essere in grado di castare di terzo! :-p)

Diciamo però che questa spell potrebbe causare problemi in quanto potrebbe rivelare troppo facilmente alcuni indizi,

se non mandarci addirittura a scoprire subito il colpevole. Insomma da sola potrebbe stravolgere la campagna,

quindi che Padre Zantus possa castarla o meno, se ritieni che diventi una cosa game-breaker semplicemente lasciamola stare!

Peggio, pare anche che questo non sia il primo omicidio che avviene con queste modalità.

«Sceriffo... se come dice è il secondo omicidio con queste modalità, mi chiedo perché mai

non ci ha consultato fin da subito, quando sono stati ritrovati i primi cadaveri intendo...»

La nostra attenzione però si sposta rapidamente su un dettaglio particolare,

dato che pare che l'assassino abbia lasciato un messaggio per Emerald!

Sua Signoria?!... Come fece LEI?!... Ma LEI chi?!

Anche Emerald è spiazzata, forse più di tutti, visto che pare direttamente chiamata in causa.

Link to post
Share on other sites

iago

All'idea che ci siano altre persone ridotte in quel modo rabbrividisco appena.

emerald hai idea di chi possa essere? Immagino tu abbia molti ammiratori, ma ti viene in mente qualcuno di particolare?

Chiedo per poi rivolgermi allo sceriffo.

direi di blindare la città per il momento. Se l'assassino è qualcuno che abita qui meglio evitare che se ne vada

Link to post
Share on other sites

Hemlock annuisce alla domanda di Chaine.

"E presto detto. Intanto sebbene i due uomini del primo omicio sono stati assassinati due giorni fa, solo ieri sono stati ritrovati i corpi, e non a Sandpoint, ma poco distante, in un granaio abbandonato a sud del paese. Inoltre si tratta vi ben noti malviventi e quindi inizialmente la loro morte non ha sorpreso nessuno. Ma alla luce del fatto che i corpi sono stati ritrovati nelle stesse condizioni del povero Harker, ci siamo resi conto che si tratta di un assassino seriale."

Poi si rivolge a Iago.

"Purtroppo non disponiamo di abbastanza uomini per controllare ogni singolo abitante della città, ed inoltre è impossibile pensare di blindare ogni ingresso e uscita, commercianti arrivano ogni giorno e molti lasciano la città ogni mattina per andare a lavorare nei campi. E' impensabile fermare tutto questo."

"Proprio per questo mi serve il vostro aiuto, ho bisogno che indaghiate, che cerchiate indizi, che parlate con i testimoni, in maniera da far luce su questi delitti prima che il panico dilaghi...ancora."

"Vi porterò ad esaminare i corpi, e vi spiegherò anche le particolari circostanze in cui sono stati trovati, ma penso che per ora vogliate esaminare questa scena del delitto, prima."

@Chaine

Spoiler:  

non sottovalutare gli autori della campagna, se vuoi provare a recuperare una pergamena di parlare coi morti fai pure :) Leggi bene la descrizione dell'incantesimo però.

Link to post
Share on other sites
  • Similar Content

    • By Wollof
      Come da titolo vorrei provare la seconda edizione di PF ma non conosco nessuno che voglia fare il Master in questo gioco, qualcuno può aiutarmi?
      Grazie
    • By Albedo
      Anche se probabilmente sarà difficile... cerco gruppo, nuovo o avviato.
       
    • By Papacastoro
      Ciao,
      Siamo due giocatori (io e mia sorella) che cerchiamo altri giocatori e un master per una campagna online.
      Io ho già esperienza su pathfinder, mentre mia sorella non ha esperienza.
      Avendo già giocato a pathfinder mi piacerebbe continuare su questa linea, ma non avrei problemi ad adattarmi a d&d!
      Per quanto riguarda la durata della campagna non ho preferenze.
       
    • By Albedo
      Buondì, cerco 2 sostituti per una campagna avviata oltre due anni fa e giunta a metà circa.
      I due pg da sostituire sono un druido con lupo al seguito e un guerriero (o sua variante, escluso il samurai)
      Razza umana, ambientazione giappone medievale fantasy
      frequenza post, possibilmente gironaliera o quasi (week end esclusi)
      Ulteriori dettagli in seguito.
       
      NOTA: Se pensate "ma sì proviamo, se poi non piace dopo un paio di post mollo", o se non siete sicuri di portare avanti un pg, evitate anche di proporvi.
    • By Grimorio
      Molti manuali di Pathfinder, per entrambe le edizioni, si trovano in questo momento fortemente scontati sullo store Amazon della Giochi Uniti. Gli sconti sono etichettati come Offerta del Giorno ma fortunatamente non scadono oggi, avete ancora qualche giorno di tempo per accaparrarvi i manuali in quanto l'offerta terminerà il 27 Gennaio. Ci sono numerose occasioni sia per la più recente Seconda Edizione che per la storica Prima Edizione, andiamole a vederle nel dettaglio! 
      I link per andare sulla pagina Amazon del prodotto relativo si trovano nei titoli.
       
      Pathfinder Seconda Edizione
      Pathfinder Seconda Edizione Manuale: di Gioco
       

       
      Scontato da 56,86€ a 37,99€
      Il manuale base della Seconda Edizione, contiene tutto ciò che serve a giocatori e Game Master per cominciare a giocare, se volete saperne di più potete leggere la nostra recensione della versione originale.
       
      Pathfinder Seconda Edizione: Bestiario 1
       

      Scontato da 49,50€ a 36,99€
      Un bestiario di 400 mostri per la Seconda Edizione, dai classici orchi e vampiri a creature originali come nilith e mukradi.
       
      Pathfinder Seconda Edizione: Caduta di Cuor della Piaga
       

      Scontato da 23,88€ a 13,99€
      Un'avventura investigativa per personaggi di 1° livello che condurrà il gruppo lungo un sentiero costellato di processi alchemici proibiti e animali mutati.
       
      Pathfinder Prima Edizione
      Pathfinder: Manuale di Gioco
       

      Scontato da 49,90€ a 33,99€
      Il Manuale Base creato a partire da D&D 3.5, che reinventa ed espande le regole della terza edizione con nuove opzioni per tutte le classi e molto altro ancora. Contiene le regole sia per i giocatori che per il Game Master.
       
      Pathfinder: Bestiario Pocket
       

      Scontato da 24,90€ a 15,99€
      350 mostri, divisi per grado di sfida e ambiente, pronti a mettere in difficoltà qualsiasi gruppo di avventurieri, dai novellini agli esperti. Tutto racchiuso in un comodo formato pocket da 16,4X21,5 cm.
       
      Pathfinder: Guida alla Classi
       

      Scontato da 44,90€ a 32,99€
      Contiene ben 10 nuove classi base e 29 nuovi privilegi di classe e archetipi per le classi contenute nel Manuale di Gioco. Ed in più troverete anche centinaia di nuovi talenti, incantesimi e oggetti magici.
       
      Pathfinder: Carte di Riferimento Veloce
       

      Scontato da 22€ a 17,99€
      Un comodo deck di 110 carte con delle guide, stampate su fronte e retro, ai concetti essenziali di Pathfinder: Manuale di Gioco. In modo da avere le regole a portata di mano per una consultazione più veloce rispetto allo sfoglio del manuale.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.