Jump to content

Dubbi del Neofita (8)


Alaspada
 Share

Recommended Posts

Riporto il primo post del topic precedente:

Il topic nasce come soluzione alla ricorrente apertura di topic dal titolo "dubbi vari", perpetrata da utenti che preferiscono aprire un singolo topic per un insieme di domande in ambiti disparati, piuttosto che rispondere ai vari topic gia aperti.

La moderazione ha quindi ritenuto opportuno riunire tutti i vari dubbi degli utenti meno esperti, riguardanti esclusivamente le meccaniche del regolamento base descritto nei tre manuali core: Manuale del Giocatore, Guida del Dungeon Master, Manuale dei Mostri.

Si prega l'utenza di utilizzare la funzione Ricerca thread in alto a destra, prima di richiedere delle domande.

***

Link per la consultazione dei precedenti thread:

Dubbi del neofita.

Dubbi del neofita 2.

Dubbi del neofita 3

Dubbi del neofita 4

Dubbi del neofita 5

Dubbi del Neofita 6

Dubbi del Neofita 7

Link to comment
Share on other sites


Riposto la domanda, che non ha trovato risposta anche perché mi sono espresso male, che avevo fatto nel topic precedente.

Chierico con variante di Arcani Rivelati "Chierico Cenobita". Al primo livello guadagna come dominio bonus il dominio della Conoscenza.

Il chierico al livello 1 può scegliere due domini, che devono essere diversi tra loro.

Un chierico Cenobita può prendere come dominio "normale" quello della conoscenza? Oppure conta come se lo avesse già in quanto ha il dominio bonus?

Se si, cosa accade? Ne ha uno solo o conta come se ne avesse due (anche se gli effetti non si sommerebbero)? Sono da considerare tipo incantesimi a durata che nel momento in cui si sovrappongono valgono solo gli effetti del primo lanciato mentre l'altro è "latente"? Prendendo il talento Knowledge devotion sacrificando il dominio della conoscenza, nel caso si possa prendere e avere il talento bonus, il PG avrebbe sia il dominio della conoscenza che il talento (perché ne ha spese solo uno dei due che ha in scheda)?

Link to comment
Share on other sites

Riposto la domanda, che non ha trovato risposta anche perché mi sono espresso male, che avevo fatto nel topic precedente.

Chierico con variante di Arcani Rivelati "Chierico Cenobita". Al primo livello guadagna come dominio bonus il dominio della Conoscenza.

Il chierico al livello 1 può scegliere due domini, che devono essere diversi tra loro.

Un chierico Cenobita può prendere come dominio "normale" quello della conoscenza? Oppure conta come se lo avesse già in quanto ha il dominio bonus?

Se si, cosa accade? Ne ha uno solo o conta come se ne avesse due (anche se gli effetti non si sommerebbero)? Sono da considerare tipo incantesimi a durata che nel momento in cui si sovrappongono valgono solo gli effetti del primo lanciato mentre l'altro è "latente"? Prendendo il talento Knowledge devotion sacrificando il dominio della conoscenza, nel caso si possa prendere e avere il talento bonus, il PG avrebbe sia il dominio della conoscenza che il talento (perché ne ha spese solo uno dei due che ha in scheda)?

In realtà ti avevo risposto:

Non credo sia stata fatta mai questa domanda xD. In ogni caso non è possibile anche a livello di logica. Prendere due volte lo stesso dominio è come prendere lo stesso beneficio che a meno di bonus senza nome (non mi risulta almeno) non si cumula. Inoltre specifica 2 domini diversi, non uguali. Anche se è bonus il dominio persiste la stessa cosa.

Per la seconda parte, non soddisfa i prerequisiti del talento in quel momento, quindi non potrebbe prenderlo

Link to comment
Share on other sites

Buonasera, il mio DM ha un problema,un mio compagno ha chiesto se è reperibile un'armatura in mithral ma lui non sa bene se si possa avere semplicemente entrando in un emporio e chiedendo.Dove possiamo reperire il mithral e come oppure si può avere semplicemente come ho detto prima?;-)

voglio precisare che ci troviamo nella Costa Della Spada dalle parti di Baldur's Gate

Link to comment
Share on other sites

Da regole non ci sono limiti, in qualunque negozio puoi trovare qualsiasi cosa.

Dipende tutto dall'ambientazione, quindi sta al tuo DM decidere.

Per la cronaca comunque il mithral è un minerale che si estrae dalle montagne, come il ferro o l'oro.

Link to comment
Share on other sites

Buonasera, il mio DM ha un problema,un mio compagno ha chiesto se è reperibile un'armatura in mithral ma lui non sa bene se si possa avere semplicemente entrando in un emporio e chiedendo.Dove possiamo reperire il mithral e come oppure si può avere semplicemente come ho detto prima?;-)

voglio precisare che ci troviamo nella Costa Della Spada dalle parti di Baldur's Gate

Come già detto da Klunk è a pura discrezione del master, non ci sono regole specifiche a riguardo e generalmente queste cose variano solo in base all'ambientazione...

giocando i Forgotten Realms classici tuttavia credo sia un materiale reperibile senza problemi in buona parte del Faerun...

Link to comment
Share on other sites

Piccoli grandi dubbi: Le abilità sovrannaturali(es Wild Shape) vengono percepite da "individuazione del magico"? Perchè nel materiale dei mostri non è troppo esauriente...

Altra cosa: Gli evoca mostri/evoca alleati naturali. Se mando a morire queste creature sulle trappole di un dungeon... è un'azione malvagia? Da dove vengono queste creature? E le uccido davvero quando muoiono? Viene specificato su qualche manuale? (Non è per mia diffidenza, ma volevo portare dati tangibili al master!)

Grazie mille in anticipo!

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Le capacità sovrannaturali sono di natura magica (e infatti svaniscono in un campo antimagia) e individuazione del magico individua le aure magiche (senza fare specifico riferimento agli incantesimi e basta) quindi sì, individuazione del magico percepisce le capacità sovrannaturali (ovviamente se esse hanno una durata prolungata nel tempo e non istantanea).

Le creature evocate una volta uccise semplicemente ritornano laddove erano quando sono state richiamate (ad esempio una qualsiasi creatura celestiale tornerà nel Piano superiore a cui appartiene, così come una immonda tornerà al Piano inferiore di cui è originaria.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

È abbastanza a discrezione del master, comunque, dato che mandare qualcuno a farsi ferire da una trappola o da un nemico ha le stesse finalità, cioè evitare all'incantatore di essere ferito. Non è che perché ti mando a farti maciullare da un ogre o da una trappola sei meno morto.

Link to comment
Share on other sites

Io direi che mandare deliberatemente una creatura evocata (buona o neutrale) allo sbaraglio è un atto che tende alla malvagità perchè dimostra una completa indifferenza per il fatto che essa possa soffire ... ricordiamo che sebbene non possano essere uccise le creature evocate comunque conservano ricordi e tutto di quanto hanno fatto. Fatto una volta o due, soprattutto se si è in difficoltà e magari con una creatura abbastanza agile o robusta da sperare di cavarsela non è un problema. Quando però evochi 10 volte il povero lupo e lo mandi alla carica lungo il corridoio la cosa inizia a diventare una comoda abitudine.

Link to comment
Share on other sites

ciao! avevo già chiesto una domanda simile la settimana scorsa ma non avevo capito la risposta, provo a chiedere di nuovo:

sono un chierico umano disarmato, a 3 o 4 caselle da me c'è un nemico su cui vorrei fare infliggi ferite

è possibile castare l'incantesimo, raggiungere il nemico e toccarlo (rilasciando così l'incantesimo) tutto in un unico round?

se sì, come?

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

La questione non è molto difficile, è tutto spiegato qui (o sul Manuale del Giocatore al capitolo Azioni in combattimento):

Touch Spells in Combat

Many spells have a range of touch. To use these spells, you cast the spell and then touch the subject, either in the same round or any time later. In the same round that you cast the spell, you may also touch (or attempt to touch) the target. You may take your move before casting the spell, after touching the target, or between casting the spell and touching the target. You can automatically touch one friend or use the spell on yourself, but to touch an opponent, you must succeed on an attack roll.

Link to comment
Share on other sites

Sì esatto, se una creatura ha un numero di livelli negativi pari o superiori ai suoi Dadi Vita (siano essi dovuti a Classe, Razza od altro) essa muore

Thanks!

Un combattente che impugna due armi incantate dal potenziamento Velocità ottiene un attacco extra per ogni arma? Sul DMG c'è scritto che non si somma con altri effetti simili, ma sono convinto che la citazione si riferisca alla singola arma. Sbaglio?

Link to comment
Share on other sites

Ieri sera mentre giocavo con il mio gruppetto di D&D durante uno scontro è avvenuto qualcosa di inedito per le nostre campagne. Il druido del team ha iniziato a evocare animali ad ogni round, raggiungendo un numero notevole di bestie (tra lupi, orsi, tigre e lupo crudele se non ricordo male ha superato la decina di creature evocate). Al che è sorto un dubbio, esiste un limite di creature evocabili? E se si qual'è la regola?

Grazie in anticipo per le risposte.

(Dovrebbe essere la sezione giusta, se ho sbagliato spostate il topic :P)

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.