Jump to content

Prova dell'Alta Stregoneria senza prendere la classe di prestigio


Recommended Posts

Ciao a tutti,

chiedo aiuto per una cosa nascosta tra le regole e che francamente mi da qualche problema. un mio giocatore vuole sostenere la prova dell'alta stregoneria ma non vuole prendere la classe di prestigio cui la prova, di fatto, e' propedeutica. tecnicamente vuole diventare una veste rossa, ma se anche fa la prova penso proprio di non potergliela dare, dato che la magia delle lune e' ininfluente per chi non ha la classe di prestigio. insomma, non so proprio come comportarmi. ora, essendo io un purista il mio primo pensiero e' di ridergli in faccia, pero' vorrei prima sapere se il suo punto di vista e' sostenibile.

grazie per qualsiasi aiuto

ciao

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 10
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ridigli in faccia. :D

Seriamente, IMHO, almeno un livello nella classe di prestigio andrebbe preso (l'ideale sarebbe magari proprio al superamento della temuta Prova), non tanto a livello di regolamento ma proprio per rimanere fedeli al background di Dragonlance.

Anche perchè le altri Vesti Rosse non credo che apprezzerebbero un compagno che snobba i doni concessi da Lunitari (anche perchè in Dragonlance praticamente i maghi appartenenti ad uno dei tre ordini sono i sacerdoti delle rispettive divinità).

Link to comment
Share on other sites

Ridigli in faccia. :D

Seriamente, IMHO, almeno un livello nella classe di prestigio andrebbe preso (l'ideale sarebbe magari proprio al superamento della temuta Prova), non tanto a livello di regolamento ma proprio per rimanere fedeli al background di Dragonlance.

Anche perchè le altri Vesti Rosse non credo che apprezzerebbero un compagno che snobba i doni concessi da Lunitari (anche perchè in Dragonlance praticamente i maghi appartenenti ad uno dei tre ordini sono i sacerdoti delle rispettive divinità).

Concordo pienamente, se manifesta prima della prova le sue intenzioni, non gli viene permesso di disputare la prova!

Se manifesta le sue intenzioni dopo la prova, le vesti rosse si sentirebbero in dovere di stroncare il problema per non creare un inconveniente... non dico la morte, ma magari tagliargli la lingua e renderlo vittima di una regressione mentale permanente :D

Puoi eventualmente creare un precedente che ha fatto scuola e quindi informare il personaggio del fato che lo aspetta, dopo di che a seconda delle sue intenzioni agire di conseguenza.

Il giocatore farà agire il suo personaggio di conseguenza e sceglierà di fatto se perdere il pg o proseguire le sue avventure.

Ciao :)

Link to comment
Share on other sites

Se il problema è il fatto che non vuole specializzarsi c'è la variante senza specializzazioni su Tower of hig sorcery.

Comunque il problema sarebbe che le lune non lo influenzano e che non ha accesso ai laboratori/biblioteche delle torri ? Perché in quel caso io glie le concederei normalmente anche se dovesse fare altre classi di prestigio o proseguire con la classe base,dopotutto da background non mi pare che dopo aver passato la prova si abbia l'obbligo di imparare ad usare meglio le scuole prescelte dell'ordine.

Link to comment
Share on other sites

Ok di Dragonlance (ambientazione che adoro) dopo aver letto tutto il leggibile in italiano tra libri e manuali posso provare a darti una risposta...

Cominciamo dicendo che un mago in Dragonlance che non si "sottomette" alla prova é perseguito e ricercato fino alla sua morte oppure é "bannato" dai livelli di magia più alti( diciamo che gli sono "impediti" gli incantesimi più potenti)!faccio un esempio se Raistlin Majere non si fosse sottoposto alla prova ma dopo il 5 ( dico un livello basso per dire)e si fosse dedicato tutta la vita a fare il giocoliere non sarebbe fregato un piffero a nessuno, se invece avesse continuato a proseguire negli studi sarebbe stato braccato come un rinnegato (esiste proprio su torri dell'alta stregoneria una cdp apposita)....tutto ciò se si vuole seguire l'ambientazione in modo scrupoloso

Considerando che per effettuare la prova devi soddisfare certi requisiti (2 talenti di metamagia, incantesimi focalizzati e capacità di lanciare inc di 2 liv ecc...) che la prova in se non é affatto semplice (io ne ho giocata una e ho rischiato diverse volte di morire e che l'entrata nella cdp non provoca nessuna "perdita" in termini di potenza (non sei neanche obbligato a specializzarti) non vedo nessun motivo perché non dovrebbe prendere almeno un livello per poi proseguire come più lo aggrada, a meno che non voglia giocarsi un Mago Rinnegato é questo é un altro paio di maniche!

Detto ciò se ti servisse qualsiasi cosa chiedi pure

Est Solaris Uth Mithas

Ps:Maghi della Torre e Cavalieri di Solamnia sono i miei pg preferiti si era capito???? ;-) ;-) ;-)

Pps: a seconda della razza e del periodo in cui giocate però potrebbero esserci delle variazioni fammi sapere ciaoooo

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
  • 3 weeks later...

Può farlo senza problemi. Dalamar ha superato la prova, ma non ha preso livelli nella classe di prestigio. E' l'allineamento che sancisce l'appartenenza a uno dei tre ordini, non la classe di prestigio, è scritto proprio su Torri dell'Alta Stregoneria.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

Questa è una cosa che un po' odio del gioco è legare male cdp con le organizzazioni dove si troviamo con casi paradossali in cui si può essere membri(addirittura fondatori) di un'associazione senza avere livelli nella/e cdp simbolo dell'associazione perché i chi scrive i manuali si sveglia tardi mettendo tali cdp in altri manuali incasinando un po' le cose(ogni riferimento agli arpisti,Elimister,Bastone nero ed alla politica della di vendita della Wizard è puramente casuale....)

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...