Jump to content

Erba Aconito per curare la licantropia


Mr.Mime

Recommended Posts

[DOMANDA]

Salve a tutti.

Una domanda veloce.

Per curare la licantropia, oltre allo spell, c'è il trattamento con l'erba Aconito.

Vorrei capire costi e reperibilità in una ambientazione fantasy come PF/D&D

Su Wikipedia dice che in Italia ne abbiamo parecchie sulle Alpi. Vorrei quindi capire quando dovrebbero sbattersi i miei PG per trovarla o se si trova banalmente da un droghiere in città (e a quale prezzo).

Grazie.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 11
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

@Mr.Mime

Temo che l'unico che possa deciderlo sia tu.

Comunque il consiglio generale è ma... facci una quest!Chettifrega!

Il laconito è facile da trovare? La pozione non viene realizzata che da pochi alchimisti, tipo Gino.

Gino sa come fare a curare la licantropia con l'aconito, ma a gino serve una cosa.

Quest!

Yeah!

Link to comment
Share on other sites

Certo. Sul fatto che sia diffusa sulle montagne in effetti non è differente che sia nella realtà o in un mondo immaginario.

Più che altro il dubbio è sulla reperibilità.

Avere spunti per quest è sempre utile ma forzare la cosa è un'altra. Costruire una quest solo per trovare un oggetto di uso comune può irritare i giocatori.

Vedrò cosa inventarmi.

Grazie.

Link to comment
Share on other sites

Preciso un po' il suggerimento del fenna dal mio punto di vista.

Effettivamente devi scegliere di far fare una quest solo se a te e al tuo gruppo un'idea del genere può piacere.

Se invece siete degli appassionati del realismo ad ogni costo allora decidi che cosa è più plausibile per il tuo mondo fantasy. Cioè se quell'erba è diffusa o meno nel tuo mondo. E come linea guida usa il "realismo" (ovviamente relativo visto che sì parla di un mondo fantasy).

Inviato dal mio MK16i con Tapatalk 2

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Giusto un piccolo dettaglio, ma la cura per la licantropia non era la belladonna?Perchè l'aconito?Ok che è a sua volta velenoso e ci ammazzavano i lupi ma non mi sembra fosse quello...

Ad ogni modo come spesso accade per i rimedi a base di erbe non per forza basta reperire la pianta in questione, bisogna anche sapere come ricavarne un estratto funzionante. E da qui idee per quest ne nascono a palate.

Link to comment
Share on other sites

Giusto un piccolo dettaglio, ma la cura per la licantropia non era la belladonna?Perchè l'aconito?Ok che è a sua volta velenoso e ci ammazzavano i lupi ma non mi sembra fosse quello...

Ad ogni modo come spesso accade per i rimedi a base di erbe non per forza basta reperire la pianta in questione, bisogna anche sapere come ricavarne un estratto funzionante. E da qui idee per quest ne nascono a palate.

Guarda che anche la belladonna è velenosa... e nel D&D BECMI si usava l'aconito per SCACCIARE i licantropi.

Comunque, bisogna vedere cosa dicono le regole, per curare la licantropia... nella realtà, come "cura" per la licantropia, in passato si consigliava di pungere la fronte del malato con un chiodo di ferro, ma se ci provi in D&D è probabile che il licantropo ti sbrani.

Link to comment
Share on other sites

Originariamente avevo postato questa domanda nella sezione di Pathfinder perché nelle regole si usa l'aconito. I moderatori poi hanno spostato il topic nel più generico topic GDR.

Cito dalle regole:

Alternativamente, consumare una dose di aconito concede al licantropo contagiato un nuovo Tiro Salvezza sulla Tempra per Guarire dalla licantropia.

Il problema è questo. In una città di media grandezza di un mondo PF/D&D, il droghiere ha l'aconito? Se ce lo ha, quanto costa una dose?

Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...

Il problema è questo. In una città di media grandezza di un mondo PF/D&D, il droghiere ha l'aconito? Se ce lo ha, quanto costa una dose?

Si.

I pochi droghieri che lo possiedono chiederanno un prezzo molto elevato, circa 150/200 MO.

Spero di averti aiutato anche se probabilmente hai risolto.

Link to comment
Share on other sites

my two cents: probabilmente in una cittadina media un erborista, cioè uno specializzato nella raccolta e vendita di erbe, avrà una dose, forse stantia di aconito. i rivenditori non specializzati probabilmente no, questo perchè se ci pensate bene è cosa rarisssssssima che qualcuno cerchi di curare un licantropo in un mondo standard di D&D\Path: nella maggior parte dei casi si ammazzano e basta o , se ad ammalarsi è un pg, si tenta di controllare la malattia per trarne dei bonus. Io per esempio in 15 anni di D&D, attraverso tre edizioni, con 4 master diversi, ricordo un solo licantropo che è stato "salvato" e per farlo ci siamo rivolti alla magia...

EDIT: quindi l'aconito, non è tanto un erba rara (al netto della locazione geografica), ma neanche il rimedio più furbo o in voga e quindi dovrebbe essere costoso tanto quanto la magia se non di più.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...