Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Un annuncio ufficiale riguardo il canone di Dungeons & Dragons 5E

Dopo le dichiarazioni di Jeremy Crawford sul canone di Dungeons & Dragons i D&D Studios hanno rilasciato un post pubblicato sul loro blog in merito a ciò che viene considerato canonico per il gioco.

Read more...

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Strixhaven: A Curriculum of Chaos uscirà a Novembre

La Wizard of the Coast ha rilasciato nuovi dettagli sul prossimo manuale di crossover tra Magic: The Gathering e D&D 5E

Read more...

[Dalamar78] - Mystara - Atto I


dalamar78

Recommended Posts

Ambyrmont, 19 Nytdain 1014

Di tutti i regni del mondo conosciuto, la Repubblica di Darokin è sicuramente quello più cosmopolita e tollerante. Essendo retto e governato da un concilio mercantile, ha sempre posto il ricavo ai pregiudizi; in queste terre è possibile incontrare ogni sorta di razza “civilizzata” e tutte sono tollerate ed accettate, senza discriminazioni.

Molto probabilmente è proprio per questo che vi siete incontrati qui, a Darokin City, la capitale dell’omonima repubblica; due umani maschi, un nano e un mezzorco: siete proprio un gruppo variegato. Nebulose sono anche le circostanze che vi hanno messo insieme, anche se una cosa in comune ce l’avete: non tollerate le ingiustizie o il male fine a se stesso, oltre ad essere tutti quanti degli avventurieri.

Quando avete letto che Lord Alfred Franich cercava un gruppo di mercenari per incrementare la scorta ad una delle sue carovane, vi siete offerti subito volontari, ansiosi di muovervi un po’ e di fare nuove esperienze, oltre che di mettere in tasca un po’ di soldi.

Ma è stato proprio tra gli uomini della scorta di Lord Franich che avete sentito di un castello, sospeso tra le nebbie del tempo e ricchissimo di tesori, che dovrebbe trovarsi lungo il confine tra la Repubblica di Darokin e il Principato di Glantri, le terre dei maghi.

Decisi a vederci chiaro e ansiosi di muovervi, avete stabilito che poteva valerne la pena provare a trovare questo castello solo che non conoscete così bene le terre di Darokin, per non parlare delle terre di Glantri.

Ed è con questi quesito nella testa che, anche stasera, prendete posto ad un tavolo della Locanda al Cinghiale, la stessa nella quale alloggiate da circa una settimana.

La locanda è all’incirca frequentata sempre dalle solite persone, ma ci sono alcune fgure che attirano la vostra attenzione stasera: seduti quasi al centro della locabda, notate 3 nani inteti a bere birra; in un angolo della sala comune, un bardo sta suonando una triste melodia, mentre, seduto ad un tavolo in disparte, notate un uomo da solo; a giudicare dal suo aspetto e dal modo in cui è vestito, sembra essere una specie di esploratore.

@ Tarek

Spoiler:  
La prima cosa che ti ha colpito, quando sei entrando per la prima volta nella Locanda al Cinghiale, è stato il forte odore di carne arrosto. Anche stasera non fa eccezione, cosa della qualse sei ben lieto; guardandoti rapidamente intorno, vedi che la locanda è quasi completamente occupata da persone comuni che, alla sera, si ritrovano nella locanda per gettarsi alle spalle le fatiche del giorno. Ci sono però alcune figure che attirano al tua attenzione: quasi al centro della locanda, vedi un tavolo nel quale sono seduti 3 nani; un bardo, in un angolo, sta suonando una ballata triste, mentre un eterogeneo gruppo di avventurieri è appena entrato in locanda

@ Tutti

Spoiler:  
Ambyrmont corrisponde al mese di settembre e Nytdain al venerdì

Buon divertimento a tutti!

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 999
  • Created
  • Last Reply

Appena entro il delizioso profumo di carne arrosto mi fa spuntare un sorriso

... un buon pasto caldo ... dopo giorni di cavallo non puo' fare altro che bene ...

Soppeso il borsello

.. bene c'e' ancora qualche moneta per una buona cena, una stanza e forse anche qualcosaltro... domani penseremo a trovare un lavoro...

Entro e mi accomodo ad un tavolo e osservo la situazione quando non posso fare a meno di notare il gruppo eterogeneo entrare e la mi attenzione si catalizza e li osservo senza farmi notare

@NARRATORE

Spoiler:  
USO OSSERVARE +10
, mentre ordino da mangiare e da bere al servitore giunto al tavolo

Gradirei un buon pasto e se possibile una camera per la notte.

@DESCRIZIONE TAREK

Spoiler:  
Tarek si presenta come un uomo di altezza di poco superiore alla media con una corporatura robusta. Porta un turbante e ha la tipic carnagione scura ed olivastra degli abitanti del deserto. Porta una barba tenuta corta su cui si appoggiano due guizzanti occhi verdi che fanno compagnia ad una cicatrice che si vede sulla guancia sinistra. Veste abiti pratici, da esploratore: stivali di pelle, brache non molto attillate ed un mantello copre quella che sembra un'armatura e due corte scimitarre.
Link to comment
Share on other sites

KHURKL

Seduto accanto ai miei compagni ripenso alle avventure cui abbiamo preso parte in questo periodo passato in città, i miei pensieri scorrono lentamente accompagnati dal fiaco ritmo di una melodia nella quale il bardo sembra riversare tutto il suo dolore. Improvvisamente il mio sguardo si posa su uno strano individuo che siede solitario ad un tavolo. Tra me e me penso:

Che strano, sono 7 giorni ormai che ci rechiamo in questa locanda eppure se la memoria non mi inganna non ho mai notato quel tale prima d'ora. Deve trattarsi di un esploratore, potrebbe essere una buona occasione per raccogliere informazioni sull ambiente circostante, inoltre se abbiamo fortuna potrebbe essere a conosceza di quel castello di cui parlavano gli uomini di della scorta di Lord Franich

@Tutti tranne Tarek

Spoiler:  
Mi rivolgo ai miei compagni ed esclamo (cercando di tenere un tono che non attiri orecchie indiscrete): Avete notato quel tale la giu? a giudicare dal suo abbigliamento si direbbe che sia un avventuriero, che ne pensate? magari possiamo ricavare qualche informazione utile!

@DM

Spoiler:  
Abbiamo gia ordinato da mangiare oppure no? (ho usato questo spoiler soprattuto per vedere se funzionava cosi da non sbagliare su quelli utili).
Link to comment
Share on other sites

Mi siedo al tavolo, lasciando che il corpo scivoli leggermente in avanti in una scomposta posizione di rilassamento, mentre lascio scorrere lo sguardo sull'interno della taverna. Ogni volto solletica la mia curiosità.

Non saprei Khurkl, qualche informazione si può ricavare di sicuro, sull'utilità... sarebbe davvero un colpo di fortuna scoprire che il primo sconosciuto alla locanda può darci qualche dritta proprio circa la nostra meta.

Ma chi sono io per dubitare della dea bendata della fortuna, qualunque nome ella abbia?

aggiungo stiracchiando le braccia verso l'alto, in una parodia di venerazione

Comunque sia, è in queste occasioni che rimpiango di non essere schizofrenico... così, mentre io vado a scambiare quattro chiacchere con lo straniero, Rodario potrebbe convincere quel bardo a vivacizzare un po' il repertorio, magari accompagnandolo con il bodhran.

Tra me, mi chiedo se gli altri si abitueranno mai a certe mie uscite.

Nel frattempo approfitto di una dolce cameriera che passa per ordinare del vino rosso, un pasto caldo a base di formaggio e insaccati, e ammirare quel rotondo dono degli dèi che è il suo fondoschiena.

Link to comment
Share on other sites

entrato nella locanda mi guardo intorno e alle parole del mio compagnio mi viene in mente che non sappiamo molto sulla nostra meta e che forse la sua idea non è poi così sbagliata

''ha ragione come possiamo trovare un posto così alla cieca!!! ci conviene trovare quante più informazioni possibili'' poi volgendo lo sguado verso Tarek dico ''buona idea! se come dici tu, quell'uomo è un avventuriero del luogo,potrebbe diventarci molto utile!!! sempre se sia disposto ad aiutarci!!''

@master

Spoiler:  
faccio una prova di conoscenze storia sul posto per vedere se quell'uomo è un personaggio importante della città conoscenze +6

@DESCRIZIONE

Spoiler:  
Don karak truk è un nano che dimostra molti più anni di quanti ne ha in realta,a dimostrarlo sono le molte rughe che ha sul viso, molto marcate soprattutto sotto gli occhi.

Inoltre la sua lunga barba nera,che si intreccia in grandi e spesse trecce,fermate da anelli d'argento,termina accanto alle orecchie lasciando spazio ad una grande e splendente

testa pelata, che lo stesso nano espone fiero,pensando che sia segno della sua grande intelligenza.

A differenza dei suoi simili non ama la forza bruta,la spavalderia,la battaglia corpo a corpo e non considera gli elfi come razza debole ed inutile,al contrario pensa che da loro

possa imparare sempre più nozioni e formule.

Link to comment
Share on other sites

Vi sistemate al tavolo, fate un cenno ad una giovane cameriera, che sopraggiunge poco dopo, prende le vostre ordinazioni e, regalandovi un sorriso, si allontana verso le cucine. Mentre osservate lo straniero seduto da solo, decidendo se avvicinarlo o meno, la cameriera fa il suo ritorno con un vassoio carico di bicchieri con le vostre bevande, le distribuisce ad ognuno di voi per poi allontanarsi di nuovo verso la cucina.

@ Karak Truk

Spoiler:  
Osservi per un pò lo straniero seduto da solo: dal modo in cui è vestito non credi sia un abitante del posto

@ Tarek

Spoiler:  
Osservi l'eterogeneo gruppo di stranieri non sembra proprio parlare di te o, quanto meno, indicarti di tanto in tanto. Sei troppo lontano però per sentire quello che dicono
Link to comment
Share on other sites

Tarek

Spoiler:  

Sorseggio da un boccale che la cameriera mi ha appena portato e mentre attendo che arrivi il pasto prendo la mappa di Darokin e comincio a cercare un modo per ritornare casa

... vediamo un po' che fare. Da Darokin city fino al confine est verso le alture di Altan ci vorra' almeno una settimana di cavallo fino a Selenica. Da li potrei anche scendere verso Karameikos, ma dovrei rifare il passo. Potrei passare direttamente verso sud e passare per le 5 Contee...

Tarek si lisciava la barba pensieroso sul da farsi

... quello che e' certo e' che non ho abbastanza denaro per andrmene da solo. Devo cercarmi un lavoro, magari una carovana che si muova... ecco il pasto

Tarek ripiego ccuratamente la mappa e sorrise alla cameriera mentre portava un vassoio con del fumante arrosto

Grazie, sia lodato Al-Kalim per questo, ha un profumo delizioso. La locanda ha una camera libera?

Link to comment
Share on other sites

@ Tarek

Spoiler:  
La giovane cameriera annuisce alle tue parole.

Si, signore. Ci sono delle camere al piano di sopra ma non so se ce ne sono alcune libere o meno. Deve parlare direttamente con Duron, il proprietario dice la ragazza indicando un basso quanto tarchiato nano, uno dei tre seduti al tavolo al centro della locanda.

Link to comment
Share on other sites

Tarek

Spoiler:  

Ringrazio la ragazza

Grazie mille ragazza, credo che dopo il pasto andro' a parlargli.

Attendo che la ragazza si allontani e poi comincio a mangiare con calma, godendomi ogni boccone

... godiamocelo ... il prossimo pasto caldo sara' tra qualche settimana, se decido di tornare verso il deserto e non ci saranno locande lungo la strada...

Link to comment
Share on other sites

Khurhl

Porto energicamente il boccale alla bocca e inizio a bere aspettando che arrivino le pietanze...intanto con l'altra mano controllo in tasca in cerca di qualche spicciolo, tanto per esser sicuro di non dover chieder soldi a nessuno...non appena arrivano le pietanze abbandono l'idea del misterioso forestiero, in questo momento cio che piu mi interessa e rifocillarmi dopo una dura giornata di fatiche.

Un Calice di birra, un piatto abbondate e un po di musica di sottofondo. Tutto sommato anche oggi e andata bene. Chissa cosa ci aspetta domani?

Preso dal dubbio esclamo senza pensarci due volte e con la mascella che sembra non voler smetter di masticare: Compagni miei! Percaso qualcuno ricorda cosa ci aspetta domani? La memoria mi gioca brutti scherzi, purtoppo è cosa nota a tutti che noi mezzorchi non eccelliamo certo per intelligenza. Concludo con qualche sghignazzo, mando giu un sorso di birra e riprendo a mangiare.

@TUTTI (DM in particolare)

Spoiler:  
Sappiamo nnt di cio che dobiamo svolgere nei giorni a seguire? o dei luoghi che dobbiamo visitare?
Link to comment
Share on other sites

@ Khurhl

Spoiler:  
OFF GAME // Non avete fatto progetti a lungo termine per il momento ma avevate deciso di mettervi in cerca di questo fantomatico castello di cui avevate sentito parlare dalle altre guardie della scorta della caraovana di Lord Frenich

P.S. queste domande falle sul topic di servizio che è meglio :)

Link to comment
Share on other sites

guardando il mezzo pelleverde ingozzarsi rispondo alla sua domanda,con voce pesante e con fare saccente,mentre mi passo una mano sulla mia bellissima testa calva come a dimostrare la mia superiore intelligenza..''ricordi ,abbiamo solo sentito parlare di questo posto,ora bisogna vedere se realmente esiste''

Link to comment
Share on other sites

khurkl

Ascoltando le parole di "Bellicapelli" (OFF GAME: non potevo non approfittare di uno che fa riferimento alla sua calvizia) mi rendo conto che effettivamente non avevamo ancora discusso dell argomento, non sapendo come rispondere affondo ancora di piu la faccia nel cibo e aspetto che qualcuno prenda in mano il discorso........

Link to comment
Share on other sites

Finisco il pasto in un battibaleno, ascoltando gli altri discutere sul da farsi.

Afferro il calice di vino rosso, non un gran ché a dirla tutta, svuotandolo con un sorso sonoro.

Beh amici... a mio modo di vedere, non c'è niente di meglio della storia di un buon bardo. Quei girovaghi ne sanno una più dei diavoli, quando si tratta di castelli per aria!

Passo la manica destra sulla bocca, ripulendo la folta barba dai rimasugli di cibo, poi mi alzo in piedi.

Mi avvicino al bardo, camminando a gambe larghe e con le mani infilate nelle tasche.

Buongiorno cantastorie! il tuo pubblico ha una richiesta per te... ci sono leggende che raccontano di un castello, che dovrebbe trovarsi lungo il confine tra la Repubblica di Darokin e il Principato di Glantri. Perché non ci racconti una bella storia a riguardo?

Link to comment
Share on other sites

Il pranzo e' buono e devo dire che mi ristora non poco

... non male davvero ... ci voleva proprio...

E non posso fare a meno di notare il silenzio calato nella sla e le parole di un avventore

... senti senti ... leggende raccontano di un castello lungo il confine tra Darokin e Glantri... dove potrebbe essere...

Prendo la mappa di Darokin e comincio a cercare lungo il confine nord

... non e' proprio una zona tranquilla ... se non baglio li vicino ci sono le terre degli orchi ...

Spoiler:  
USO CONOSCENZE GEOGRAFICHE +8 CONOSCENZE NATURA +10
Link to comment
Share on other sites

Un castello tra Darokin e Glantri, dici? risponde il giovane bardo alla richiesta di Rodario.

Si, ho sentito una storia a tal proposito: sembra che non sia ubicato in posto fisico, ma che vaghi tra le pieghe dello spazio e del tempo. Si narra che possa contenere tesori inimmaginabili ma che sia sorvegliato da abili maghi.

Il giovane bardo si sofferma un attimo a pensare.

Non si sa niente altro al riguardo, amico.. La leggenda dice addirittura che è il castello a presentarsi a quanti lo cercano..

Poi sfoggia una dei suoi sorrisi migliori.

Spero di aver stuzzicato la tua curiosità amico.

Link to comment
Share on other sites

Mentre osservo la mappa rimango incuriosito da quelle parole

... un castello che scompare... questa non l'avevo mai sentita... sulla mappa infatti non esiste niente di simile...

Alzo gli occhi verso il bardo che ha appena raccontato questa storia chiedendo incuriosito

Dove e' stato visto l'ultima volta? Nella mappa in mio possesso non ce' nessun castello, solo Fort Fletcher, sul confine delle terre degli orchi e poi sono solo montagne

La mappa e' stesa sul tavolo se il brado o Rodario si sporgono la possono vedere

@Mappa

Link to comment
Share on other sites

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.